PASSIONE TRICOLORENel Belpaese la regina è la Sardegna

La passione per la tavola da surf ci ha contagiato negli anni 80, forse per i tanti film che raccontavano l'epos della sfida con le onde. In questi trent'anni si è creato un buon movimento nel nostro Paese, con centinaia di appassionati e un campionato nazionale che ha sfornato diversi talenti. E questo nonostante il Mediterraneo non sia il mare più adatto per i «cavalloni». La regione più favorita è la Sardegna, che vanta in media 200 giorni surfabili l'anno, e il maggior numero di spiagge segnalate dagli appassionati, i cosiddetti «spot». Seguono Sicilia, Toscana, Lazio e soprattutto Liguria, dove nel 2011 si sono tenuti i Bear Pro World Longboard, tappa mondiale del circuito Asp.