Il Pd se la canta e se la suonaBersani: "Vittoria sull'art. 18Nessuno tenti colpi di mano"

La riforma del lavoro continua a dividere. Per il leader del Pd l'intesa con Casini, Alfano e Monti è blindata. La Marcegaglia non ci sta: "Il testo va cambiato"

Bersani canta vittoria sulla riforma del lavoro, che ha tagliato le unghie agli "artigli" di Confindustria reintroducendo, nel disegno di legge, il reintegro in caso di licenziamento se le motivazioni economiche sono insussistenti (a valutare è il giudice). Dice che così volevano i sindacati, le autorità morali (la Chiesa?) e l'opinione pubblica. In un'intervista all'Unità il segretario del Pd fa capire che considera blindata questa riforma. Nel senso che, dopo che faticosamente si è trovato un accordo di massima tra lui, Casini e Alfano (e ovviamente Monti), il parlamento non deve fare altro che approvare il testo.

In aula, va avanti Bersani, "serve un dibattito rapido ma serio, che faccia emergere gli elementi da rafforzare sia dal lato delle esigenze poste dalle imprese che da quello riguardante i precari, ma questo dovrà avvenire nel solco dell’equilibrio trovato, che va mantenuto". In altre parole, nessun cambiamento. Camera e Senato, dunque, devono solo ratificare quando deciso dai tre leader di partito. In barba all'autonomia dell'organo legislativo che magari, tra tante perdite di tempo, potrebbe anche riuscire a individuare qualche novità interessante da mettere sul tavolo della riforma. Invece niente, Bersani non vuole.

Ovviamente riconosce che qualche aggiustamento sia necessario, come ad esempio quello per "colmare il vuoto sugli ammortizzatori per i lavoratori subordinati e bilanciare i contributi pensionistici tra lavoro dipendente e parasubordinato". Poi c'è la questione degli esodati: "Per noi noi resta un punto dirimente". Bersani si mostra ottimista sul reintegro: "Sono convinto che il giudice, di fronte a un’insussistenza conclamata di motivazioni di tipo economico, agirà di conseguenza".

Il leader del Pd, soddisfatto soprattutto perché ha ricompattato il suo partito, mette le mani avanti e dice che "la riforma del lavoro, tuttavia, non è l’alfa e l’omega di tutta la questione. Più importante di ogni altra cosa adesso è la politica economica e come dare un po' di lavoro. Il rischio per l’Europa e per l’Italia - avverte - è l’avvitamento tra austerità cieca, recessione e mancata tenuta dei conti pubblici".

La Marcegaglia non ci sta: riforma da cambiare

"Questo testo è sbagliato, ma è il governo che ha cambiato posizione, non Confindustria". Lo dice il presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, in un'intervista al Corriere della Sera. Per la leader di via dell'Astronomia la riforma del lavoro "va cambiata profondamente e se ciò avverrà il nostro giudizio potrà mutare. Altrimenti il rischio è che, per vent'anni, ci teniamo una cattiva riforma". Marcegaglia comunque non nega l'appoggio delle imprese all'esecutivo: "Noi siamo stati tra coloro che più hanno sostenuto la necessità che nascesse il governo Monti. Ribadisco che il premier ha tirato fuori l'Italia dal baratro". E ci tiene a precisare che la "riforma non tutta da buttare". Ad esempio la parte relativa agli ammortizzatori sociali piace agli industriali. Molto meno, invece, che a finanziare gli ammortizzatori siano nuove tasse per le imprese: "Non sono una gran trovata", ammonisce la Marcegaglia. E ancora una volta la coperta sempre troppo corta per coprire tutto.


Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 07/04/2012 - 14:13

Non ho grande fiducia in Alfano. Mi sembra un poco come Monti: troppo felice per la sua poltrona, non vuole mollarla a nessun costo. Però non vedo perché l' "accordo" tra Pdl, PD e UDC sarebbe "blindato". Blindato da chi? E perché? Forse perché fa comodo a Bersani. Mi pare che la posizione del Pdl, udita nella partecipazione di Alfano a Porta a Porta, sia quello di un accordo verbale, cui deve seguire l'esame del testo scritto, che guarda caso è molto diverso da quanto si è detto per mesi. Se fossi Alfano al duo comunista non gliela farei passare liscia ed in specie al vostro P/te che prima ha escluso il DL e poi ha chiaramente invitato a tenere conto delle richieste del sindacato rosso.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 07/04/2012 - 14:13

Non ho grande fiducia in Alfano. Mi sembra un poco come Monti: troppo felice per la sua poltrona, non vuole mollarla a nessun costo. Però non vedo perché l' "accordo" tra Pdl, PD e UDC sarebbe "blindato". Blindato da chi? E perché? Forse perché fa comodo a Bersani. Mi pare che la posizione del Pdl, udita nella partecipazione di Alfano a Porta a Porta, sia quello di un accordo verbale, cui deve seguire l'esame del testo scritto, che guarda caso è molto diverso da quanto si è detto per mesi. Se fossi Alfano al duo comunista non gliela farei passare liscia ed in specie al vostro P/te che prima ha escluso il DL e poi ha chiaramente invitato a tenere conto delle richieste del sindacato rosso.

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Sab, 07/04/2012 - 14:18

Solita stupidità italica con dirigenti "sociali" uno piu imbecille dell'altro!! Tutti sano che ci sono problemi ma nessuno propone soluzioni sopratutto i ns politici. Che dire poi di quelli che li seguono, i cosi detti progressisti (conservatori) che sono piu asini dei asini!!! Andate a vedervi THRIVE! Imparate qualcosa, almeno pensare con la propria testa, se siete in tempo!!!

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Sab, 07/04/2012 - 14:18

Solita stupidità italica con dirigenti "sociali" uno piu imbecille dell'altro!! Tutti sano che ci sono problemi ma nessuno propone soluzioni sopratutto i ns politici. Che dire poi di quelli che li seguono, i cosi detti progressisti (conservatori) che sono piu asini dei asini!!! Andate a vedervi THRIVE! Imparate qualcosa, almeno pensare con la propria testa, se siete in tempo!!!

fede71

Sab, 07/04/2012 - 14:23

Ma quale vittoria del PD che fino al giorno prima Bersani si cagava in mano perchè la CGIL non voleva più sostenerlo.... Che faccia da **** e ipocrita...

fede71

Sab, 07/04/2012 - 14:23

Ma quale vittoria del PD che fino al giorno prima Bersani si cagava in mano perchè la CGIL non voleva più sostenerlo.... Che faccia da **** e ipocrita...

Pinki59

Sab, 07/04/2012 - 14:28

Bersani e i sindacati stanno prendendo in giro i dipendenti delle ditte con + di 15 dipendenti. Sanno perfettamente che in pratica non ci saranno reintegri. I 50enni verranno sbattuti fuori e posti a carico delle famiglie. Percepiranno una pensione da fame a 70 anni. E si apre la strada per le multinazionali per assumere giovani extracomunitari con il contratto di apprendistato. Forse a questo pensava Monti quando diceva "dobbiamo cambiare gli italiani".

Massimo Bocci

Sab, 07/04/2012 - 14:28

Ha ragione gargamella, i colpi di mano sono una specialità del REGIME DEI LADRI E MAFIA ...CATTOCOMUNISTA...COOP, nessuno osi copiarli è un loro copiraiter DI MAFIA.

Pinki59

Sab, 07/04/2012 - 14:28

Bersani e i sindacati stanno prendendo in giro i dipendenti delle ditte con + di 15 dipendenti. Sanno perfettamente che in pratica non ci saranno reintegri. I 50enni verranno sbattuti fuori e posti a carico delle famiglie. Percepiranno una pensione da fame a 70 anni. E si apre la strada per le multinazionali per assumere giovani extracomunitari con il contratto di apprendistato. Forse a questo pensava Monti quando diceva "dobbiamo cambiare gli italiani".

Massimo Bocci

Sab, 07/04/2012 - 14:28

Ha ragione gargamella, i colpi di mano sono una specialità del REGIME DEI LADRI E MAFIA ...CATTOCOMUNISTA...COOP, nessuno osi copiarli è un loro copiraiter DI MAFIA.

giottin

Sab, 07/04/2012 - 15:03

Bersani: "vittoria sull'art. 18, nessuno tenti colpi di mano, ovvero, nessuno s'illuda di poterci piegare senza avere prima duramente combattuto (ovazione)

giottin

Sab, 07/04/2012 - 15:03

Bersani: "vittoria sull'art. 18, nessuno tenti colpi di mano, ovvero, nessuno s'illuda di poterci piegare senza avere prima duramente combattuto (ovazione)

disalvod

Sab, 07/04/2012 - 15:19

Andatevene A Casa Che E' Meglio Perche' Non Siete All'altezza Di Rappresentare Il Popolo Italiano.le Chiacchiere,che Gia' Ne Avete Fatte Tante,se Le Porta Il Vento Ci Vogliono Fatti Concreti Che Non Siete Capaci A Fare Per I Vostri Continui Compromessi A Discapito Del Popolo.ci State Togliendo La Voglia Di Continuare A Vivere Mentre Voi Cosa Fate E A Che Cosa Avete Mai Rinunciato?personaggi Con Stipendi E Pensioni Da Favola Che Hanno Anche Il Coraggio Di Parlare E Fare Morale Ad Un Popolo Ridotto All'esasperazione E' Proprio Il Colmo.non Si Vergognano Di Esistere.

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 07/04/2012 - 15:20

Si tagli il cancro alla fonte. O si cambia tutto o resti tutto come prima, che sperpero di tempo per avere un PROFESSORE a dirigere il nostro paese. Si stava meglio quando si stava peggio. I detti popolari vanno sempre ascoltati, c'e dentro la saggezza di gente gia vissuta.

disalvod

Sab, 07/04/2012 - 15:19

Andatevene A Casa Che E' Meglio Perche' Non Siete All'altezza Di Rappresentare Il Popolo Italiano.le Chiacchiere,che Gia' Ne Avete Fatte Tante,se Le Porta Il Vento Ci Vogliono Fatti Concreti Che Non Siete Capaci A Fare Per I Vostri Continui Compromessi A Discapito Del Popolo.ci State Togliendo La Voglia Di Continuare A Vivere Mentre Voi Cosa Fate E A Che Cosa Avete Mai Rinunciato?personaggi Con Stipendi E Pensioni Da Favola Che Hanno Anche Il Coraggio Di Parlare E Fare Morale Ad Un Popolo Ridotto All'esasperazione E' Proprio Il Colmo.non Si Vergognano Di Esistere.

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 07/04/2012 - 15:20

Si tagli il cancro alla fonte. O si cambia tutto o resti tutto come prima, che sperpero di tempo per avere un PROFESSORE a dirigere il nostro paese. Si stava meglio quando si stava peggio. I detti popolari vanno sempre ascoltati, c'e dentro la saggezza di gente gia vissuta.

Ritratto di romy

romy

Sab, 07/04/2012 - 16:05

Povera Italia,ridotto ad un unico teatrino delle parti,con questo sistema ci aspetta solo il fallimento totale.In Italia potevamo salvarci con Berlusconi,si sarebbe potuto riformare al meglio,ma il sistema è tale che non permette di farlo a nessuno,ma proprio a nessuno,sia che si chiami Berlusconi o Monti non fa alcuna differenza,i partiti sono una forza assoluta e invisibile,quindi si riformi prima il sistema a tutti i livelli,e ricordatevi che quelli che si opponessero a cio',sarebbero loro i colpevoli di tutto in Italia.

cast49

Sab, 07/04/2012 - 16:05

deve acchiappare i voti, il co....ne, ma il parlamento può fargli lo sgambetto...che razza di riforma è questa che fa uscire il dipendente dalla porta e lo fa entrare dalla finestra? ma bersani questo lo capisce o no???

olipink

Sab, 07/04/2012 - 16:09

Non c'è tanto da esultare. Avete capito che avete portato l'italia alla rovina? E ancora avete il coraggio di dire? Siete dei farabutti, dei delinquenti. Che squallore, state a preoccuparvi dell'art. 18 e invece non vi preoccupate di abbassare il costo del lavoro ... ah gài, quello serve per mantenervi tutti. Siete tutti dei buoni a nulla, ma vedremo quando arriveranno le elezioni. Spero che gli italiani abbiano capito e che nessuno vada a votare.

Ritratto di romy

romy

Sab, 07/04/2012 - 16:05

Povera Italia,ridotto ad un unico teatrino delle parti,con questo sistema ci aspetta solo il fallimento totale.In Italia potevamo salvarci con Berlusconi,si sarebbe potuto riformare al meglio,ma il sistema è tale che non permette di farlo a nessuno,ma proprio a nessuno,sia che si chiami Berlusconi o Monti non fa alcuna differenza,i partiti sono una forza assoluta e invisibile,quindi si riformi prima il sistema a tutti i livelli,e ricordatevi che quelli che si opponessero a cio',sarebbero loro i colpevoli di tutto in Italia.

cast49

Sab, 07/04/2012 - 16:05

deve acchiappare i voti, il co....ne, ma il parlamento può fargli lo sgambetto...che razza di riforma è questa che fa uscire il dipendente dalla porta e lo fa entrare dalla finestra? ma bersani questo lo capisce o no???

olipink

Sab, 07/04/2012 - 16:09

Non c'è tanto da esultare. Avete capito che avete portato l'italia alla rovina? E ancora avete il coraggio di dire? Siete dei farabutti, dei delinquenti. Che squallore, state a preoccuparvi dell'art. 18 e invece non vi preoccupate di abbassare il costo del lavoro ... ah gài, quello serve per mantenervi tutti. Siete tutti dei buoni a nulla, ma vedremo quando arriveranno le elezioni. Spero che gli italiani abbiano capito e che nessuno vada a votare.

olipink

Sab, 07/04/2012 - 16:16

Qualcuno spieghi il concetto di crescita. Sono curioso di sentire il parere di ABC. Quello dei professori lo abbiamo già sentito ed è fallimentare. Basta signori prendere per il c...lo, state rischiando molto, ma l'idea non vi ha ancora sfiorato. Certo a fare riunioni, partecipare a trasmissioni, rilasciare interviste, ma di fatto sempre tra di voi, avete perso l'unica informazione importante, quella del cosa pensa il popolo. La classe politica va azzerata tutta, nessuno crede più a persone che ci hanno distrutto.

olipink

Sab, 07/04/2012 - 16:16

Qualcuno spieghi il concetto di crescita. Sono curioso di sentire il parere di ABC. Quello dei professori lo abbiamo già sentito ed è fallimentare. Basta signori prendere per il c...lo, state rischiando molto, ma l'idea non vi ha ancora sfiorato. Certo a fare riunioni, partecipare a trasmissioni, rilasciare interviste, ma di fatto sempre tra di voi, avete perso l'unica informazione importante, quella del cosa pensa il popolo. La classe politica va azzerata tutta, nessuno crede più a persone che ci hanno distrutto.

Ritratto di pupillo

pupillo

Sab, 07/04/2012 - 16:26

che pena mi fanno questi sinistrosi hanno in mano un pugno di terra e per loro è come avere una montagna ciò dimostra politicamente ottusità quando le fanno grosse come il caso penati lusi ecc ecc non è nulla perchè sono loro compagni per la lega stanno facendo un casino tale come se loro i compagnucci fossero immacolati ma andate

Ritratto di pupillo

pupillo

Sab, 07/04/2012 - 16:26

che pena mi fanno questi sinistrosi hanno in mano un pugno di terra e per loro è come avere una montagna ciò dimostra politicamente ottusità quando le fanno grosse come il caso penati lusi ecc ecc non è nulla perchè sono loro compagni per la lega stanno facendo un casino tale come se loro i compagnucci fossero immacolati ma andate

Ruy Diaz

Sab, 07/04/2012 - 16:52

Bersani ha ancora la televisione in bianco e nero e ha difficoltà a collocarsi in tempi più moderni. Va capito!

Ruy Diaz

Sab, 07/04/2012 - 16:52

Bersani ha ancora la televisione in bianco e nero e ha difficoltà a collocarsi in tempi più moderni. Va capito!

roliboni258

Sab, 07/04/2012 - 17:07

non andate piu' a votare con questi politci di m@@@a

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Sab, 07/04/2012 - 17:07

E' un altro disastro per il sistema economico del paese. In pratica non solo non hanno ridimensionato l'articolo 18 ma lo hanno persino esteso alle piccole aziende le quali da sempre sono state l'ossatura economica del paese proprio perchè non avevano questo balzello salva vagabondi. Inoltre il tutto sarà finanziato tassando ulteriormente le aziende gia in crisi. Questi sono idioti o in malafede . Maè il silenzio-consenso del Pdl la cosa che mi fa più schifo.

roliboni258

Sab, 07/04/2012 - 17:07

non andate piu' a votare con questi politci di m@@@a

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Sab, 07/04/2012 - 17:07

E' un altro disastro per il sistema economico del paese. In pratica non solo non hanno ridimensionato l'articolo 18 ma lo hanno persino esteso alle piccole aziende le quali da sempre sono state l'ossatura economica del paese proprio perchè non avevano questo balzello salva vagabondi. Inoltre il tutto sarà finanziato tassando ulteriormente le aziende gia in crisi. Questi sono idioti o in malafede . Maè il silenzio-consenso del Pdl la cosa che mi fa più schifo.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Sab, 07/04/2012 - 17:10

Suicidi e Morte bianche per una sterile Politica non Economica ma fatta solo di tasse! Governo dei miei Co.co.co: Professori ex top-pati manager e collaboratori del passato con alti cachet! 'A fecc du chezz! Poveri cristianuzzi, poi Politici inutili, ma ricchi che per noi vuol dire spremitura al Marx,per loro cachet al top:e io pago, vigna Rossa,Mercedes, case a Montecarlo, ricostruzioni, mutui, Babà, Cannoli, , pesce, ostriche, champagne Mele$cocaina in hotel 5 stelle tanto da essere Lusi-ngati da fare Pena-ti? Così senti chi parla sti soloni Voltagabbana di Pierrfry alias il Casinista che surroga ogni volta se stesso da oltre 30 anni di Parlamento, visto anche come il bell’addormentato nei panni di Vice Presidente della Commissione Stragi, carica dovuto al bavoso Forlani, eccolo in Ccd, Segretatio Udc, Unione dei Democratici Cristiani e di Centro che non poteva non sapere? In pratica ex Democristiano, ma sempre con fallimenti a catena tranne che per accaparrarsi cariche, prima da Forlani, poi da Berlusconi che l’abbia tradito per passare con i Comunisti, seppure, l’esistenza della più bella che intelligente la pasionaria Rosy, forse la peggiore donna in Politica della storia dopo Montezemolo ed Emma che straparla che l‘Uomo del Monti abbia salvato il Paese: quale quello della Confindustria che ha affamato Cipputi&Son? Siete convinti che questi Politici siano Cristiani, dopo aver distrutto l’affidabilità per i salti della quaglia, solo per mantenersi nella Casta con cariche anche se non sono nessuno, ma capaci solo acquisire le più alte carica, (Casini e Fini) Camera e Vice Presidenza del Csm? Oggi, ci sono scandali sui rimborsi Elettorali: veritas con veri quattrini, ma vere le tasse che noi paghiamo con sacrifici: loro scialacquano pur essendo ipocriti e Voltagabbana, sempre alla ricerca del nuovo clientelismo e scranno più alto, per rifilarci l’Uccello Padulo come per Jeanne de l’Ultimo tango a Parigi, financo senza burro. Così con le spalle al muro, peggio del muro di Berlino imposto da chi da 60 anni l’ammirava che D.P. proclamatosi “ Re Giorgio I ” abolendo l’Art.1, ci ha rifilato una stuolo di professori dei miei Co.co.co., ex top-pati manager e collaboratori del passato con alti cachet: ‘a fecc du chezz! Cchiste non ti lasciano alternative che suicidarsi per mancanza di creazioni di posti di lavoro, ma per queste morti bianche nessuno pagherà il conto o saremo sempre noi a provvedere alle spese dei funerali e a loro ad incassare lauti cachet, ticket per la fiction di lenziolate, assorbirci pelose e retoriche discussione in talk show con veline tuttologhe tutto pepe, lato B e poco del sapere per prenderci due volte per i fondelli: ultimo, cerimonie di routine e ciulla ‘llà e cha cha cha? Fatta la legge, gabbato lo Santo et c’est la vie! Insciallah! http://www.pisticci.com/forum/10-attualita/2223-suicidi-e-morte-bianche-per-una-sterile-politica-n#2223

Ritratto di simpatizzante

simpatizzante

Sab, 07/04/2012 - 17:10

Il bronzo è un metallo che estiste da millenni Nell'era della plastica tutti gli "attori" che ruotano attorno alla Politica (naturalisti) per perpetuarsi nel tempo hanno la faccia di bronzo. Questi "interiormente poveri"rapacemente arricchiti sulle spalle di Cittadini che operosi logorano il loro fisico lavorando e pagando tributi a dir poco delinquenziali per mantenere una moltitudine di "Cialtroni",la cui innetitudine si è evidenziata in questa crisi . Questi perpetuati nel bronzo non hanno limiti e nell'autunno scorso convocati da "Re" Giorgio (di più remota forgiatura) hanno trovato il modo di affrontare la crisi senza perdere alcun privilegio concordando una fase di stallo nelle diatribe per lla gestione del denaro Pubblico. Immettendo un "Muratore" coadiuvato da "Manovali" di Sua scelta da sempre assoggettati nell'alienare i risparmi altrui ed impavidi convogliarne la liquidità nelle casse dei Banchieri.Degli automi" MISEREVOLI" incapaci di ascoltare l'anima del Popolo.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Sab, 07/04/2012 - 17:10

Suicidi e Morte bianche per una sterile Politica non Economica ma fatta solo di tasse! Governo dei miei Co.co.co: Professori ex top-pati manager e collaboratori del passato con alti cachet! 'A fecc du chezz! Poveri cristianuzzi, poi Politici inutili, ma ricchi che per noi vuol dire spremitura al Marx,per loro cachet al top:e io pago, vigna Rossa,Mercedes, case a Montecarlo, ricostruzioni, mutui, Babà, Cannoli, , pesce, ostriche, champagne Mele$cocaina in hotel 5 stelle tanto da essere Lusi-ngati da fare Pena-ti? Così senti chi parla sti soloni Voltagabbana di Pierrfry alias il Casinista che surroga ogni volta se stesso da oltre 30 anni di Parlamento, visto anche come il bell’addormentato nei panni di Vice Presidente della Commissione Stragi, carica dovuto al bavoso Forlani, eccolo in Ccd, Segretatio Udc, Unione dei Democratici Cristiani e di Centro che non poteva non sapere? In pratica ex Democristiano, ma sempre con fallimenti a catena tranne che per accaparrarsi cariche, prima da Forlani, poi da Berlusconi che l’abbia tradito per passare con i Comunisti, seppure, l’esistenza della più bella che intelligente la pasionaria Rosy, forse la peggiore donna in Politica della storia dopo Montezemolo ed Emma che straparla che l‘Uomo del Monti abbia salvato il Paese: quale quello della Confindustria che ha affamato Cipputi&Son? Siete convinti che questi Politici siano Cristiani, dopo aver distrutto l’affidabilità per i salti della quaglia, solo per mantenersi nella Casta con cariche anche se non sono nessuno, ma capaci solo acquisire le più alte carica, (Casini e Fini) Camera e Vice Presidenza del Csm? Oggi, ci sono scandali sui rimborsi Elettorali: veritas con veri quattrini, ma vere le tasse che noi paghiamo con sacrifici: loro scialacquano pur essendo ipocriti e Voltagabbana, sempre alla ricerca del nuovo clientelismo e scranno più alto, per rifilarci l’Uccello Padulo come per Jeanne de l’Ultimo tango a Parigi, financo senza burro. Così con le spalle al muro, peggio del muro di Berlino imposto da chi da 60 anni l’ammirava che D.P. proclamatosi “ Re Giorgio I ” abolendo l’Art.1, ci ha rifilato una stuolo di professori dei miei Co.co.co., ex top-pati manager e collaboratori del passato con alti cachet: ‘a fecc du chezz! Cchiste non ti lasciano alternative che suicidarsi per mancanza di creazioni di posti di lavoro, ma per queste morti bianche nessuno pagherà il conto o saremo sempre noi a provvedere alle spese dei funerali e a loro ad incassare lauti cachet, ticket per la fiction di lenziolate, assorbirci pelose e retoriche discussione in talk show con veline tuttologhe tutto pepe, lato B e poco del sapere per prenderci due volte per i fondelli: ultimo, cerimonie di routine e ciulla ‘llà e cha cha cha? Fatta la legge, gabbato lo Santo et c’est la vie! Insciallah! http://www.pisticci.com/forum/10-attualita/2223-suicidi-e-morte-bianche-per-una-sterile-politica-n#2223

Ritratto di simpatizzante

simpatizzante

Sab, 07/04/2012 - 17:10

Il bronzo è un metallo che estiste da millenni Nell'era della plastica tutti gli "attori" che ruotano attorno alla Politica (naturalisti) per perpetuarsi nel tempo hanno la faccia di bronzo. Questi "interiormente poveri"rapacemente arricchiti sulle spalle di Cittadini che operosi logorano il loro fisico lavorando e pagando tributi a dir poco delinquenziali per mantenere una moltitudine di "Cialtroni",la cui innetitudine si è evidenziata in questa crisi . Questi perpetuati nel bronzo non hanno limiti e nell'autunno scorso convocati da "Re" Giorgio (di più remota forgiatura) hanno trovato il modo di affrontare la crisi senza perdere alcun privilegio concordando una fase di stallo nelle diatribe per lla gestione del denaro Pubblico. Immettendo un "Muratore" coadiuvato da "Manovali" di Sua scelta da sempre assoggettati nell'alienare i risparmi altrui ed impavidi convogliarne la liquidità nelle casse dei Banchieri.Degli automi" MISEREVOLI" incapaci di ascoltare l'anima del Popolo.

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Sab, 07/04/2012 - 17:12

E' un altro disastro per il sistema economico del paese. In pratica non solo non hanno ridimensionato l'articolo 18 ma lo hanno persino esteso alle piccole aziende le quali da sempre sono state l'ossatura economica del paese proprio perchè non avevano questo balzello salva vagabondi. Inoltre il tutto sarà finanziato tassando ulteriormente le aziende gia in crisi. Questi sono idioti o in malafede . Ma è il silenzio-consenso del Pdl la cosa che mi fa più schifo.

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Sab, 07/04/2012 - 17:12

E' un altro disastro per il sistema economico del paese. In pratica non solo non hanno ridimensionato l'articolo 18 ma lo hanno persino esteso alle piccole aziende le quali da sempre sono state l'ossatura economica del paese proprio perchè non avevano questo balzello salva vagabondi. Inoltre il tutto sarà finanziato tassando ulteriormente le aziende gia in crisi. Questi sono idioti o in malafede . Ma è il silenzio-consenso del Pdl la cosa che mi fa più schifo.

MARCO45

Sab, 07/04/2012 - 17:15

Ma è roba da pazzi e basta così poco per fare le riforme? Un contentino e via così Bersani e la CGIL credono di aver vinto la battaglia. Non è cambiato nulla ma Bersani ha solo spostato una virgola e si gongola di vittoria ma la realtà è altro.

MARCO45

Sab, 07/04/2012 - 17:15

Ma è roba da pazzi e basta così poco per fare le riforme? Un contentino e via così Bersani e la CGIL credono di aver vinto la battaglia. Non è cambiato nulla ma Bersani ha solo spostato una virgola e si gongola di vittoria ma la realtà è altro.

canova.emilio

Sab, 07/04/2012 - 17:24

Il Pd se la canta e se la suona perchè "loro", comunque vadano le cose, lo stipendio a fine mese lo percepiscono, e che stipendio. Chissà cosa ne pensano i padri di famiglia che non arrivano a fine mese. Sarebbe bene informarli che le casse dei loro guru sono piene e strapiene di quattrini e, nessuno al di la delle chiacchiere, si preoccupa più di tanto dell'aumento del costo della vita. In specialmodo questi guru, comunque vadano le cose, anche se gli altri sono tutti sconfitti, loro ne escono sempre vittoriosi!

canova.emilio

Sab, 07/04/2012 - 17:24

Il Pd se la canta e se la suona perchè "loro", comunque vadano le cose, lo stipendio a fine mese lo percepiscono, e che stipendio. Chissà cosa ne pensano i padri di famiglia che non arrivano a fine mese. Sarebbe bene informarli che le casse dei loro guru sono piene e strapiene di quattrini e, nessuno al di la delle chiacchiere, si preoccupa più di tanto dell'aumento del costo della vita. In specialmodo questi guru, comunque vadano le cose, anche se gli altri sono tutti sconfitti, loro ne escono sempre vittoriosi!

rege renato

Sab, 07/04/2012 - 17:44

Questo accordo come le altre riforme saranno......UN FALLIMENTO PER L'ITALIA....Mandate via questo governo dei banchieri e servo dei poteri forti.

rege renato

Sab, 07/04/2012 - 17:44

Questo accordo come le altre riforme saranno......UN FALLIMENTO PER L'ITALIA....Mandate via questo governo dei banchieri e servo dei poteri forti.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Sab, 07/04/2012 - 17:48

Bene,bene,no anzi,male,male.La tela che hà tessuto l'inquilino del colle,grazie anche al casino della lega,per rimettere nella stanza dei bottoni i Compagni, è quasi completa.Una volta che avrà firmato quel pastrocchio di riforma del lavoro,ringalluzzente un leader ed un partito asfittico,sarà fatta.Sono giorni che si rivedono in TV personaggi caduti nell'oblio tutti di idee sinistrorse a pontificare i professori del quanto fatto e magnificare le questioni riguardanti il reintegro.Grande Monti,grandissimo napolitano,grande camusso,i lazzaroni sono salvi.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Sab, 07/04/2012 - 17:48

Bene,bene,no anzi,male,male.La tela che hà tessuto l'inquilino del colle,grazie anche al casino della lega,per rimettere nella stanza dei bottoni i Compagni, è quasi completa.Una volta che avrà firmato quel pastrocchio di riforma del lavoro,ringalluzzente un leader ed un partito asfittico,sarà fatta.Sono giorni che si rivedono in TV personaggi caduti nell'oblio tutti di idee sinistrorse a pontificare i professori del quanto fatto e magnificare le questioni riguardanti il reintegro.Grande Monti,grandissimo napolitano,grande camusso,i lazzaroni sono salvi.

Kalaritanum

Sab, 07/04/2012 - 18:00

Gargamella considera una sua vittoria la modifica dell'art. 18. Questo compagno vive ancora nel fantastico mondo del sol dell'avvenire. Quasi un quarto di secolo fa caddero La Cortina di ferro, e il muro di Berlino, ma per i compagni sembra che non sia successo nulla. Ai sinceri democratici consiglio un bel viaggio nell'ex Urss(attuale Russia) per rendersi conto che del loro paradiso sovietico dei lavoratori, non è rimasto un solo bricciolo di quello che fu il Comunismo.

Kalaritanum

Sab, 07/04/2012 - 18:00

Gargamella considera una sua vittoria la modifica dell'art. 18. Questo compagno vive ancora nel fantastico mondo del sol dell'avvenire. Quasi un quarto di secolo fa caddero La Cortina di ferro, e il muro di Berlino, ma per i compagni sembra che non sia successo nulla. Ai sinceri democratici consiglio un bel viaggio nell'ex Urss(attuale Russia) per rendersi conto che del loro paradiso sovietico dei lavoratori, non è rimasto un solo bricciolo di quello che fu il Comunismo.

Paolo avvocato ...

Sab, 07/04/2012 - 18:15

I lavoratori delle imprese sotto i 15 non hanno mai avuto problemi con il mancato reintegro perchè sapevano cosa poteva dare loro l'impresa e se avevano da protestare non si mettevano in malattia per fregare il datore ma con onestà dscutevano con l'imprenditore. Bene, ora togliamo anche questa certezza e roviniamo anche le imprese sotto i 15. mi. Per un giudice che valuta l'insussistenza del motivo economico verrà naturale aggiungere la parola palesemente per accordare il reintegro. Come si fa a distinguere tra una motivo economico insussistente ed uno palesemente insussistente? Capisco che la Fornero e Monti non sappiano una mazza di come funziona Il contenzioso di lavoro ma potevano informars prima di scrivere certe bischerate.

Paolo avvocato ...

Sab, 07/04/2012 - 18:15

I lavoratori delle imprese sotto i 15 non hanno mai avuto problemi con il mancato reintegro perchè sapevano cosa poteva dare loro l'impresa e se avevano da protestare non si mettevano in malattia per fregare il datore ma con onestà dscutevano con l'imprenditore. Bene, ora togliamo anche questa certezza e roviniamo anche le imprese sotto i 15. mi. Per un giudice che valuta l'insussistenza del motivo economico verrà naturale aggiungere la parola palesemente per accordare il reintegro. Come si fa a distinguere tra una motivo economico insussistente ed uno palesemente insussistente? Capisco che la Fornero e Monti non sappiano una mazza di come funziona Il contenzioso di lavoro ma potevano informars prima di scrivere certe bischerate.

Paolo avvocato ...

Sab, 07/04/2012 - 18:19

dimenticavo di dire che se Alfano consentirà l'estensione del reintegro forzoso alle imprese sotto i 15 dip non voterò mai più questo soggetto ed il partito che lo sostiene. Vergogna vergogna vergogna.

Paolo avvocato ...

Sab, 07/04/2012 - 18:19

dimenticavo di dire che se Alfano consentirà l'estensione del reintegro forzoso alle imprese sotto i 15 dip non voterò mai più questo soggetto ed il partito che lo sostiene. Vergogna vergogna vergogna.

marziaermi

Sab, 07/04/2012 - 18:25

eilà,compagni.ormai è fatta.gulagchecammina vedrà realizzarsi ilsuo abborracciato comunismo e morirà contento.fra cento anni ,per la felicità sarà come matusalemme.e il bello verrà per gli alfano che pensano di cavarsela.neanche per ilpartito dei contadini vanno bene.poco affidabili.di noi non parlo neanche,zitti e in coda per mangiare.o quasi.buona pasqua.

marziaermi

Sab, 07/04/2012 - 18:25

eilà,compagni.ormai è fatta.gulagchecammina vedrà realizzarsi ilsuo abborracciato comunismo e morirà contento.fra cento anni ,per la felicità sarà come matusalemme.e il bello verrà per gli alfano che pensano di cavarsela.neanche per ilpartito dei contadini vanno bene.poco affidabili.di noi non parlo neanche,zitti e in coda per mangiare.o quasi.buona pasqua.

robtu

Sab, 07/04/2012 - 18:35

La PdL voterà questa legge perché non ha ne la forza ne la volontà di far cadere il governo. A quel punto poi Silvio dovrebbe solo trasferirsi in Tunisia o in qualche altra repubblica delle banane (se lo accettano, magari Panama!).

robtu

Sab, 07/04/2012 - 18:35

La PdL voterà questa legge perché non ha ne la forza ne la volontà di far cadere il governo. A quel punto poi Silvio dovrebbe solo trasferirsi in Tunisia o in qualche altra repubblica delle banane (se lo accettano, magari Panama!).

robtu

Sab, 07/04/2012 - 18:37

Gli ultimi 4 gatti che sbraitano non si rendono conto che Silvio sta facendo quello che ha sempre fatto, ossia gli affari suoi. Dopo 20 anni ha distrutto il Paese ma si è salvato dalla galera con leggi e leggine confezionate per lui. Siete solo dei servi sciocchi!

robtu

Sab, 07/04/2012 - 18:37

Gli ultimi 4 gatti che sbraitano non si rendono conto che Silvio sta facendo quello che ha sempre fatto, ossia gli affari suoi. Dopo 20 anni ha distrutto il Paese ma si è salvato dalla galera con leggi e leggine confezionate per lui. Siete solo dei servi sciocchi!

maurizio_firenze

Sab, 07/04/2012 - 18:52

così si infligge un colpo mortale alle piccole aziende; come si fa a pagare 2 anni di stipendio? ed il reintegro? follie!! aumenterà a dismisura il contenzioso ed i giudici del lavoro (quasi tutti "toghe rosse") ordineranno il reintegro costringendo le aziende ad appellare le sentenze! Alfano, se ci sei batti un colpo!

maurizio_firenze

Sab, 07/04/2012 - 18:52

così si infligge un colpo mortale alle piccole aziende; come si fa a pagare 2 anni di stipendio? ed il reintegro? follie!! aumenterà a dismisura il contenzioso ed i giudici del lavoro (quasi tutti "toghe rosse") ordineranno il reintegro costringendo le aziende ad appellare le sentenze! Alfano, se ci sei batti un colpo!

cast49

Sab, 07/04/2012 - 19:02

#26 Paolo avvocato in Livorno, non credo che lo farà.

cotoletta

Sab, 07/04/2012 - 19:23

bersani ha poco di che esultare. è talmente sprovveduto che non ha ancora capito che vive di luce riflessa. la persona che vuole veramente rovinare l'italia è il suo presidente che obbligando monti a cedere ai voleri del sindacato degli sfadigati (CGIL/FIOM) sta rovinado anche le piccole imprese che sono l'ossatura dell'industria italiana. ma quale imprenditore è felice di cacciare un lavoratore onesto per addestrare il quale ha speso tempo e risorse? con questa modifica dell'articolo 18 anche i dipendenti delle piccole imprese si comporteranno come i pubblici dipendenti, cioè: sfatigati per legge ...!

cgf

Sab, 07/04/2012 - 20:04

ricordate a Bersani che in DEMOCRAZIA le Leggi si fanno in Parlamento e non a cena. NO? allora cosa paghiamo a fare tutta quella gente? BTW Bersani compreso.

cast49

Sab, 07/04/2012 - 19:02

#26 Paolo avvocato in Livorno, non credo che lo farà.

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 07/04/2012 - 20:43

Questo Bersani mi sembra proprio un esaltato...quasi come Monti.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Sab, 07/04/2012 - 20:49

C’era una volta la Politica ora “Re George I ma non era Comunista? Per il Kompagno Robtu . Io mi ricordo che i miliardi arrivarono sino all’ascensore di Botteghe Oscure, sarà per il buio o il cane da tartufi usato dagli investigatori che non riuscirono nemmeno ad applicare “Non potevano non sapere” chissà perché per altri sì! Berlusconi in Tunisia? Meglio Battista dal Lula (prima da Kompagnuzzi Francesi) e la terrorista assassina importata dagli Usa? Dimentichi che i peggiori Socialisti nel Pd, compreso Bobo, era sottosegretario di D’Alema come pure avete eletto Presidente del Consiglio il Consigliori del mio amico Bettino, poi Amato da chi? Scusatemi, ma non sarà che s’inca**no i magistrati dal collare Rosso, nel senso che se non saranno protetti a non pagare se sbagliano per il Pd sarà Waterloo da deportare non con le Tangenti parallele(ex Dc sminuzzi vostri) e convergenti ma per la Corea del Nord?

cotoletta

Sab, 07/04/2012 - 19:23

bersani ha poco di che esultare. è talmente sprovveduto che non ha ancora capito che vive di luce riflessa. la persona che vuole veramente rovinare l'italia è il suo presidente che obbligando monti a cedere ai voleri del sindacato degli sfadigati (CGIL/FIOM) sta rovinado anche le piccole imprese che sono l'ossatura dell'industria italiana. ma quale imprenditore è felice di cacciare un lavoratore onesto per addestrare il quale ha speso tempo e risorse? con questa modifica dell'articolo 18 anche i dipendenti delle piccole imprese si comporteranno come i pubblici dipendenti, cioè: sfatigati per legge ...!

cgf

Sab, 07/04/2012 - 20:04

ricordate a Bersani che in DEMOCRAZIA le Leggi si fanno in Parlamento e non a cena. NO? allora cosa paghiamo a fare tutta quella gente? BTW Bersani compreso.

aldo74

Sab, 07/04/2012 - 21:41

quando avranno distrutto anche le piccole aziende,allora avranno finito di lavorare i mantenuti di stato,compresi i dipendenti publici onesti ,perchè lo stato non spra più dove ricavare i fondi neccessari,cosi tutti quelli contro lega-pdl,a prescindere,non avranno neanche + isoldi per igirotondi e sfilate

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 07/04/2012 - 20:43

Questo Bersani mi sembra proprio un esaltato...quasi come Monti.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Sab, 07/04/2012 - 20:49

C’era una volta la Politica ora “Re George I ma non era Comunista? Per il Kompagno Robtu . Io mi ricordo che i miliardi arrivarono sino all’ascensore di Botteghe Oscure, sarà per il buio o il cane da tartufi usato dagli investigatori che non riuscirono nemmeno ad applicare “Non potevano non sapere” chissà perché per altri sì! Berlusconi in Tunisia? Meglio Battista dal Lula (prima da Kompagnuzzi Francesi) e la terrorista assassina importata dagli Usa? Dimentichi che i peggiori Socialisti nel Pd, compreso Bobo, era sottosegretario di D’Alema come pure avete eletto Presidente del Consiglio il Consigliori del mio amico Bettino, poi Amato da chi? Scusatemi, ma non sarà che s’inca**no i magistrati dal collare Rosso, nel senso che se non saranno protetti a non pagare se sbagliano per il Pd sarà Waterloo da deportare non con le Tangenti parallele(ex Dc sminuzzi vostri) e convergenti ma per la Corea del Nord?

aldo74

Sab, 07/04/2012 - 21:41

quando avranno distrutto anche le piccole aziende,allora avranno finito di lavorare i mantenuti di stato,compresi i dipendenti publici onesti ,perchè lo stato non spra più dove ricavare i fondi neccessari,cosi tutti quelli contro lega-pdl,a prescindere,non avranno neanche + isoldi per igirotondi e sfilate

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 08/04/2012 - 01:46

L'irresponsabilità dei rossi considera il reintegro come una conquista per i lavoratori. In realtà è solo la vecchia battaglia ideologica di una sinistra che continua ciecamente a colpire l'imprenditoria illudendo gli operai. In pratica è come quel famoso marito che per far dispetto alla moglie si tagliò i co....ni. Questo succederà. Aziende in difficoltà, con l'acqua alla gola, dovranno fallire perché per licenziare operai questa legge li costringerà a dare loro proprio la liquidità che manca al funzionamento dell'azienda. Ma che bravi questi tecnici. D'accordo con Bersani stanno affossando le imprese che reggono il nostro paese.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 08/04/2012 - 01:46

L'irresponsabilità dei rossi considera il reintegro come una conquista per i lavoratori. In realtà è solo la vecchia battaglia ideologica di una sinistra che continua ciecamente a colpire l'imprenditoria illudendo gli operai. In pratica è come quel famoso marito che per far dispetto alla moglie si tagliò i co....ni. Questo succederà. Aziende in difficoltà, con l'acqua alla gola, dovranno fallire perché per licenziare operai questa legge li costringerà a dare loro proprio la liquidità che manca al funzionamento dell'azienda. Ma che bravi questi tecnici. D'accordo con Bersani stanno affossando le imprese che reggono il nostro paese.

amag2008

Dom, 08/04/2012 - 08:05

Riassumiamo la "grande" riforma Monti: le aziende non possono licenziare i lavoratori, anche se pensionabili, fino a che non hanno 70 anni, non potranno di fatto licenziare nessuno perche comunque se la dovranno vedere con i giudici del lavoro ma, in compenso, lui crede che distruggendo la "flessibilità in entrata, ammazzando di nuovi contributi e tasse le imprese e andando in giro per il globo a farsi pubblicità, questo, tutto "questo" farà assumere più giovani! Mi appello almeno al PDL, se non lo mandate a casa voi, vi manderemo a casa noi alle prossime elezioni!!!

Ritratto di Senior

Senior

Dom, 08/04/2012 - 08:06

Tutta questa bagarre per dare lustro al PD in vista delle elezioni Amministrative, attori principali Napolitano, Camusso, Bersani. senior

amag2008

Dom, 08/04/2012 - 08:05

Riassumiamo la "grande" riforma Monti: le aziende non possono licenziare i lavoratori, anche se pensionabili, fino a che non hanno 70 anni, non potranno di fatto licenziare nessuno perche comunque se la dovranno vedere con i giudici del lavoro ma, in compenso, lui crede che distruggendo la "flessibilità in entrata, ammazzando di nuovi contributi e tasse le imprese e andando in giro per il globo a farsi pubblicità, questo, tutto "questo" farà assumere più giovani! Mi appello almeno al PDL, se non lo mandate a casa voi, vi manderemo a casa noi alle prossime elezioni!!!

Ritratto di Senior

Senior

Dom, 08/04/2012 - 08:06

Tutta questa bagarre per dare lustro al PD in vista delle elezioni Amministrative, attori principali Napolitano, Camusso, Bersani. senior

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Dom, 08/04/2012 - 10:01

Se vi rubano l'orologio d'oro e il ladro, pur scoperto in flagrante da un poliziotto dicesse di averlo trovato per terra, perchè dovrebbe avere la possibilità di risarcirvi e non di restituirvelo? E' solo questo ciò che ha ottenuto Bersani e non mi sembra una cosa eccezionale.

cesaree

Dom, 08/04/2012 - 10:09

la marcegalia è tra coloro che ha fatto di tutto per far nascere il governo Monti e quindi ha fatti di tutto per far cadere il governo Berlusconi, borbardato dallo spread. Ma siamo sicuri che la Marcegalia sia innocente ssulla crescita dello spread? Dopo referendum e amministrative lo spread ha cominciato a crescere, Tremonti faceva la prima manovra e la Marcegalia diceva "avanti così ma bisogna fare misure per la crescita". Poi è venuto l'accordo tra marcegalia e cgil ad agosto e a fine ferie lo spread non ha avuto più freni. Ancora oggi la Marcegalia dice "avanti così ma ci vogliono misure per la crescita". Si è mai visto un paese crescere aumentando le tasse e non calando la spesa? Marcegalia sei corresponsabile del disastro italiano almeno quanto la CGIL.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Dom, 08/04/2012 - 10:01

Se vi rubano l'orologio d'oro e il ladro, pur scoperto in flagrante da un poliziotto dicesse di averlo trovato per terra, perchè dovrebbe avere la possibilità di risarcirvi e non di restituirvelo? E' solo questo ciò che ha ottenuto Bersani e non mi sembra una cosa eccezionale.

claudiocodecasa

Dom, 08/04/2012 - 10:22

il buffone canta vittoria...anche se non conta nulla bravo aldo74, vedi giusto ma c'è chi non vuol vedere e a chi gli fà colodo queste farse di governi che da 60 durano poco e costano tanto

gicchio38

Dom, 08/04/2012 - 10:22

Altrimenti Che ***** Ci Fai??? Contadino Mancato Alla Terra.

enni45

Dom, 08/04/2012 - 10:25

A Bersani non gli importa niente del popolo, lui pensa solo a tenersi stretto la sedia sotto il c---o perché se dovesse perdere il posto dovrebbe andare a lavorare e allora si che sarebbe dura visto che di lavori non é che ne abbia mai fatti. Ripensaci, meglio perdere il posto, piuttosto che fregare il popolo italiano che tutto questo non si merita.

cesaree

Dom, 08/04/2012 - 10:09

la marcegalia è tra coloro che ha fatto di tutto per far nascere il governo Monti e quindi ha fatti di tutto per far cadere il governo Berlusconi, borbardato dallo spread. Ma siamo sicuri che la Marcegalia sia innocente ssulla crescita dello spread? Dopo referendum e amministrative lo spread ha cominciato a crescere, Tremonti faceva la prima manovra e la Marcegalia diceva "avanti così ma bisogna fare misure per la crescita". Poi è venuto l'accordo tra marcegalia e cgil ad agosto e a fine ferie lo spread non ha avuto più freni. Ancora oggi la Marcegalia dice "avanti così ma ci vogliono misure per la crescita". Si è mai visto un paese crescere aumentando le tasse e non calando la spesa? Marcegalia sei corresponsabile del disastro italiano almeno quanto la CGIL.

MMARTILA

Dom, 08/04/2012 - 10:57

Consideriamo pure che Bersanov e la Camussov abbiamo fatto tutto questo solo per difendere i privilegi dei loro iscritti e quindi loro stessi, ed è senz'altro così, ma il dato di fatto è che il Monti è finito in mutande di fronte alle loro minacce di subbuglio sociale, quindi, da parte loro, hanno ben diritto di cantare vittoria di fronte alle resa del governo. Triste ma è così.

claudiocodecasa

Dom, 08/04/2012 - 10:22

il buffone canta vittoria...anche se non conta nulla bravo aldo74, vedi giusto ma c'è chi non vuol vedere e a chi gli fà colodo queste farse di governi che da 60 durano poco e costano tanto

gicchio38

Dom, 08/04/2012 - 10:22

Altrimenti Che ***** Ci Fai??? Contadino Mancato Alla Terra.

enni45

Dom, 08/04/2012 - 10:25

A Bersani non gli importa niente del popolo, lui pensa solo a tenersi stretto la sedia sotto il c---o perché se dovesse perdere il posto dovrebbe andare a lavorare e allora si che sarebbe dura visto che di lavori non é che ne abbia mai fatti. Ripensaci, meglio perdere il posto, piuttosto che fregare il popolo italiano che tutto questo non si merita.

blackbird

Dom, 08/04/2012 - 11:27

Certo che ha vinti! O il PDL punta i piedi e si prende la responsabilità di far cadere questo governo delle ****e o l'Italia va a rotoli!

MMARTILA

Dom, 08/04/2012 - 10:57

Consideriamo pure che Bersanov e la Camussov abbiamo fatto tutto questo solo per difendere i privilegi dei loro iscritti e quindi loro stessi, ed è senz'altro così, ma il dato di fatto è che il Monti è finito in mutande di fronte alle loro minacce di subbuglio sociale, quindi, da parte loro, hanno ben diritto di cantare vittoria di fronte alle resa del governo. Triste ma è così.

blackbird

Dom, 08/04/2012 - 11:27

Certo che ha vinti! O il PDL punta i piedi e si prende la responsabilità di far cadere questo governo delle ****e o l'Italia va a rotoli!

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 08/04/2012 - 11:49

Quando gli elettori del PD andranno prossimamente a chiedere l'elemosina voglio divertirmi. Non hanno capito che Monti ha fatto una riforma del "lavoro" che costringerà gli imprenditori a chiudere le loro fabbriche così i licenziamenti senza reintegro saranno cosa fatta. Una volta per tutte.

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 08/04/2012 - 11:49

Quando gli elettori del PD andranno prossimamente a chiedere l'elemosina voglio divertirmi. Non hanno capito che Monti ha fatto una riforma del "lavoro" che costringerà gli imprenditori a chiudere le loro fabbriche così i licenziamenti senza reintegro saranno cosa fatta. Una volta per tutte.

agostino.vaccara

Dom, 08/04/2012 - 13:21

Ma al povero( di testa) bersani non è venuto in mente( ma una mente pensante ce l'ha??) che gli ultimi aumenti dello spread italiano siano proprio dovuti a queste ultime modifiche da lui volute perchè dalla cgil "ordinate"????

agostino.vaccara

Dom, 08/04/2012 - 13:21

Ma al povero( di testa) bersani non è venuto in mente( ma una mente pensante ce l'ha??) che gli ultimi aumenti dello spread italiano siano proprio dovuti a queste ultime modifiche da lui volute perchè dalla cgil "ordinate"????

burlando77@hotm...

Dom, 08/04/2012 - 13:37

Aticolo 18 ma che valore ha se le imprese chiudono il lavoro manche ed in piu' le imprese vengono sempre piu' tassate. Il pd deve fare vedere che è potente ma a discapito dei poveri operai ma come è possibile che non capiscono che è una battaglia di don chisiotte? Quello che piu' mi fa arrabbiare è alfano che sulla imu della prima casa non si è opposto per lo meno avesse proposto una una tantum di 500 euro e basta, ma quei pensionati come me mono reddito come faranno. sull' art 18 si è perso due mesi e non serve a nulla sulla casa si è chinato la testa ,e pensare che colpiscono la maggior parte degli italiani. è meglio che alfano ci pensi ancora se no a votare si trovano un pugno di mosche, ma penso che non gli importi nulla.

burlando77@hotm...

Dom, 08/04/2012 - 13:37

Aticolo 18 ma che valore ha se le imprese chiudono il lavoro manche ed in piu' le imprese vengono sempre piu' tassate. Il pd deve fare vedere che è potente ma a discapito dei poveri operai ma come è possibile che non capiscono che è una battaglia di don chisiotte? Quello che piu' mi fa arrabbiare è alfano che sulla imu della prima casa non si è opposto per lo meno avesse proposto una una tantum di 500 euro e basta, ma quei pensionati come me mono reddito come faranno. sull' art 18 si è perso due mesi e non serve a nulla sulla casa si è chinato la testa ,e pensare che colpiscono la maggior parte degli italiani. è meglio che alfano ci pensi ancora se no a votare si trovano un pugno di mosche, ma penso che non gli importi nulla.

voce.nel.deserto

Dom, 08/04/2012 - 13:49

Anche il PD è alla frutta.Rischia di implodere sul caso Lusi-ruberie margheritina,oggi componente del PD..Gli fa gioco il nome dell'estinta "Margherta" confluita con i suoi soldi econ le sue ruberie nel suo partito.Se qualcuno del suo cerchio magico avesse rubato come è possibile,per il PD sarebbe la fine.Chissà se troveranno qualche ex PM a far loro da scudo.E intanto il popolo sovrano continiua a pagare le ruberie dai big della politica.

voce.nel.deserto

Dom, 08/04/2012 - 13:49

Anche il PD è alla frutta.Rischia di implodere sul caso Lusi-ruberie margheritina,oggi componente del PD..Gli fa gioco il nome dell'estinta "Margherta" confluita con i suoi soldi econ le sue ruberie nel suo partito.Se qualcuno del suo cerchio magico avesse rubato come è possibile,per il PD sarebbe la fine.Chissà se troveranno qualche ex PM a far loro da scudo.E intanto il popolo sovrano continiua a pagare le ruberie dai big della politica.

Ritratto di bambolina29

bambolina29

Dom, 08/04/2012 - 17:11

Bersani che gongola è però senza cervello,a lui non interessa l'effettivo bene dei lavoratori,ma se tutti abbiamo capito che se non si da lo zuccherino agli imprenditori lasciando loro licenziare i lavativi(i bravi non li licenziano di sicuro),solo lui non ha capito o finge di non capire che le aziende dislocheranno sempre di più nei paesi dove i lavoratori hanno meno tutele,e i nostri giovani dovranno emigrare per cercarsi un lavoro,magari in paesi a rischio di guerre e insurrezioni.Allora il nostro Bersani ora si fa bello verso i lavoratori dicendo che ha salvato l'articolo 18 per indurli a votare per la sinistra,ma poi gli darà lui la pagnotta per vivere?Il guaio dell'italia è che la sinistra si sente protetta dalla magistraura rossa,che sicuramente darà il reintegro ai lavativi licenziati,e come volete se la prendano gli imprenditori, ce ne saranno sempre meno pronti a rischiare e aprire una fabbrica,anche con meno di 15 dipendenti . Ha ragione la Marcegaglia,è peggiorato tutto.

Ritratto di coni

coni

Dom, 08/04/2012 - 18:39

Se veramente questa riforma è merito di Bersani, non mi spiego ancora come mai i lavora tori non lo aspettino per strada, con i forc.oni i con le mazze da Golf. Maneanche il pudore di stare zitto, neanche un minimo di vergogna, proprio da vero comunista, quelli della cvhiavetta, quelli che prtano il cero sulla tomba di Stalin, ed in questo è in buona compagnia, il fu Diliberto. Non c'è proprio limite al peggio

Ritratto di bambolina29

bambolina29

Dom, 08/04/2012 - 17:11

Bersani che gongola è però senza cervello,a lui non interessa l'effettivo bene dei lavoratori,ma se tutti abbiamo capito che se non si da lo zuccherino agli imprenditori lasciando loro licenziare i lavativi(i bravi non li licenziano di sicuro),solo lui non ha capito o finge di non capire che le aziende dislocheranno sempre di più nei paesi dove i lavoratori hanno meno tutele,e i nostri giovani dovranno emigrare per cercarsi un lavoro,magari in paesi a rischio di guerre e insurrezioni.Allora il nostro Bersani ora si fa bello verso i lavoratori dicendo che ha salvato l'articolo 18 per indurli a votare per la sinistra,ma poi gli darà lui la pagnotta per vivere?Il guaio dell'italia è che la sinistra si sente protetta dalla magistraura rossa,che sicuramente darà il reintegro ai lavativi licenziati,e come volete se la prendano gli imprenditori, ce ne saranno sempre meno pronti a rischiare e aprire una fabbrica,anche con meno di 15 dipendenti . Ha ragione la Marcegaglia,è peggiorato tutto.

Ritratto di coni

coni

Dom, 08/04/2012 - 18:47

Le bravate di Bersani, le pagheranno sempre i lavoratori e peccato che ha pagare siano sia i frati della CGIL, che i monaci della Cisl, Uil. Aumentano i chiavistelli per le imprese, aumentano i contributi, niente paura, avete visto come ha fatto presto Marchionne alla soluzione che loro hanno trovato per la IRSBUS nisba, si chiude, proprio per grazia ricevuta da parte di Marcegaglia e del nuovo totem di confindustria, Forse un'altra sorpresa la potremo avere da Bombassei (BREMBO) che sceglierra nuovi ulteriori lidi. Ma cosa gliene frega a Bersani, loro risolvono sempre o con finanziamenti o con le ruberie, stanno sempre a cavallo. Ma chissa che il cavallo una buona volta si inbizzarrisce, e li scarica nel primo burrone. Bersani = **** e camicia con camusso la grande alleanza del nuovo PCI, infarcito da democristi rinnegati. Amen

Ritratto di coni

coni

Dom, 08/04/2012 - 18:56

DA NOSTRADAMUS: PDL, caduta in picchiata, cercasi posti liberi in carcere. P.D. sotto ricatto dei democristi e dei ladri di polli che eruttano le loro ruberie, e la contessa grigia che si ritira in monastero per studiare da prima presidente (donna, ma dove si vede, chissa che non sia un trans) della repubblica delle banane, banane che lei dovrà raddrizzare. UDC, le coppole rrosse non hanno assolto Casini dai acsini che ha combinato insieme al covo di comunisti, si corteggiano a vicenda. IDV, di valore gli rimane solo l'immobiliare di Di Pietro almeno fino al momento in cui non gli faranno un lavoretto tipo Lusi, o tipo Lega. Terzo Polo: un mischietto di fascistelli e di non si sa cosa, ma uniti da una unica avventura: rubare a piene mani, hanno fatto da palo al ladro e prima o poi il piacione rischia di andare al fresco. SEL, vendola paludato a lutto, ha divorziato, la """bella""" è passato ad altra sponda, senza salvagente. Requiem per tutti, Addaveni Baffo'.

lettoretorino

Dom, 08/04/2012 - 19:12

Mi dispiace per i denigratori di professione di Bersani (e del Pd), ma occorre riconoscere che si sta dimostrando sempre più un vero leader politico, e io spero che tocchi a lui il governo del paese dal prossimo anno. Saluti.

Ritratto di coni

coni

Dom, 08/04/2012 - 18:39

Se veramente questa riforma è merito di Bersani, non mi spiego ancora come mai i lavora tori non lo aspettino per strada, con i forc.oni i con le mazze da Golf. Maneanche il pudore di stare zitto, neanche un minimo di vergogna, proprio da vero comunista, quelli della cvhiavetta, quelli che prtano il cero sulla tomba di Stalin, ed in questo è in buona compagnia, il fu Diliberto. Non c'è proprio limite al peggio

Ritratto di coni

coni

Dom, 08/04/2012 - 18:47

Le bravate di Bersani, le pagheranno sempre i lavoratori e peccato che ha pagare siano sia i frati della CGIL, che i monaci della Cisl, Uil. Aumentano i chiavistelli per le imprese, aumentano i contributi, niente paura, avete visto come ha fatto presto Marchionne alla soluzione che loro hanno trovato per la IRSBUS nisba, si chiude, proprio per grazia ricevuta da parte di Marcegaglia e del nuovo totem di confindustria, Forse un'altra sorpresa la potremo avere da Bombassei (BREMBO) che sceglierra nuovi ulteriori lidi. Ma cosa gliene frega a Bersani, loro risolvono sempre o con finanziamenti o con le ruberie, stanno sempre a cavallo. Ma chissa che il cavallo una buona volta si inbizzarrisce, e li scarica nel primo burrone. Bersani = **** e camicia con camusso la grande alleanza del nuovo PCI, infarcito da democristi rinnegati. Amen

Ritratto di coni

coni

Dom, 08/04/2012 - 18:56

DA NOSTRADAMUS: PDL, caduta in picchiata, cercasi posti liberi in carcere. P.D. sotto ricatto dei democristi e dei ladri di polli che eruttano le loro ruberie, e la contessa grigia che si ritira in monastero per studiare da prima presidente (donna, ma dove si vede, chissa che non sia un trans) della repubblica delle banane, banane che lei dovrà raddrizzare. UDC, le coppole rrosse non hanno assolto Casini dai acsini che ha combinato insieme al covo di comunisti, si corteggiano a vicenda. IDV, di valore gli rimane solo l'immobiliare di Di Pietro almeno fino al momento in cui non gli faranno un lavoretto tipo Lusi, o tipo Lega. Terzo Polo: un mischietto di fascistelli e di non si sa cosa, ma uniti da una unica avventura: rubare a piene mani, hanno fatto da palo al ladro e prima o poi il piacione rischia di andare al fresco. SEL, vendola paludato a lutto, ha divorziato, la """bella""" è passato ad altra sponda, senza salvagente. Requiem per tutti, Addaveni Baffo'.

lettoretorino

Dom, 08/04/2012 - 19:12

Mi dispiace per i denigratori di professione di Bersani (e del Pd), ma occorre riconoscere che si sta dimostrando sempre più un vero leader politico, e io spero che tocchi a lui il governo del paese dal prossimo anno. Saluti.

Ritratto di Tipperary

Tipperary

Dom, 08/04/2012 - 23:30

Grande impresa del Bersani nel gestire l'art. 18! Che tutto sia peggiorato rispetto alle intenzioni originali della Fornero lo si capisce dalla soddisfazione di Camusso e dal giudizio impietoso del WSG sulla resa di Monti alle forze contrarie a qualsiasi cambiamento .Che dire poi della battuta di Angeletti sulla Fornero licenziata per"giusta causa" come da art.18 . Roba da dimissioni immediate.La prova comunque la si avra' con lo spread , i mercati non sono stupidi .Ipertutelati e pieni di diritti ,ma poveri e falliti. Bravi!

roliboni258

Lun, 09/04/2012 - 06:01

Lettoretorino-il Tuo Amico Gargamella Farebbe Fatica Governare Una Bocciofila,svegliati Dal Letargo

st.it

Lun, 09/04/2012 - 08:10

bersani col suo trio delle disgrazie tolga il disturbo:nessuno ne sentirà la mancanza,nemmeno dentro il pd.-il minuscolo non è un errore,è proporzionato alla levatura morale dell'individuo in oggetto.

gicchio38

Lun, 09/04/2012 - 08:15

MAMMA LI TURCHI CHE PAURA CHE FA LO SPELACCHIATO E CONTADINO MANCATO "bersani" CHE NON FA PAURA NEANCHE AL MIO P........................ IMMAGINA AGLI ALTRI. FORSE E' LA PRIMA VOLTA CHE HA L'IMPRESSIONE DI AVER VINTO QUALCOSA, BEATO LUI.

gerasmo

Lun, 09/04/2012 - 08:46

Non ho mai visto nè sentito che in un pase a democrazia matura a dettare legge sia il segretario di un sindacato e non il Parlamento, quando si tratta di introdurre una riforma come quella del lavoro, la cui architettura legislativa risale agli anni "70, e gli artefici più che i parlamentari dell'epoca, furono la piazza permanentemente occupata da manifestanti ed il terrorismo, che tenevano sotto scacco il governo ed il parlamento. Oggi qualcuno si vanta di aver sventato l'attacco proditorio a quel sistema, costringendo l'attuale governo a partorire un topolino di riforma che lascia le cose come stavano. Mi auguro che questo Parlamento, al contrario di quello dell'epoca, abbia un guizzo di orgoglio e riformi l'ormai famigerato art.18, permettendo il licenziamento dei fannulloni che asfissiano le nostre fabbriche, e tolga al giudice ordinario la composizione delle vertenze, per affidarle ad un comitato di tre esperti da nominare ad hoc caso per caso.