Il Pd segreto: intesa col Pdl per evitare le urne (e Renzi)

Bersani fa la voce grossa ma D'Alema l'avrebbe convinto a rinunciare all'incarico. Il piano prevede l'accordo con Berlusconi sul Quirinale e sul governo. Però ci sono resistenze

«Domani - assicura un suo portavoce - Prodi partirà per l'Africa, dove continua il suo lavoro». Segno che l'ex premier dell'Unione ritiene in qualche modo compiuto il lavoro cui si è dedicato negli ultimi mesi, ossia la tessitura di una fitta trama che lo proietti al Quirinale.
Lui naturalmente smentisce: «Non ho nessuna candidatura al Quirinale, sto semplicemente a guardare». Da Bari gli piovono sulla testa i fulmini di Berlusconi («Con lui presidente ci toccherebbe andare all'estero»), che dava per scontati. Dal web però gli arrivano i segnali di apertura promessi da Casaleggio (in ottimi rapporti, secondo i ben informati, sia con l'ex braccio destro prodiano Angelo Rovati sia col banchiere Nanni Bazoli), con il nome del Professore bolognese nella top ten della consultazione dei 5 Stelle. E il segretario del Pd Bersani si ritrova stretto in una tenaglia, tra l'accelerazione dei renziani che, con Del Rio, hanno ufficialmente candidato Prodi e con i grillini che potrebbero calare la stessa carta.

Per questo, assicura un esponente Pd, al di là dello scontro di facciata con il Pdl («Non cedo a Berlusconi, un governissimo non lo faremo mai») Bersani e i suoi, spinti da D'Alema, si stanno convincendo «che bisogna evitare a tutti costi le elezioni, che porterebbero inevitabilmente a Renzi candidato, e che occorre trovare un accordo col centrodestra sia sul Quirinale su un nome che passi al primo scrutinio, che per il governo da fare dopo». Un accordo che, secondo la stessa fonte, non prevede il nome del segretario come premier: «Bersani ormai è fuori e lo sa». Ieri peraltro lo ha anche detto, con una certa stizza: «Se sono d'intralcio mi levo». E il potenziale nome «condiviso» per il Colle? «Se Napolitano accettasse il sacrificio, ogni problema sarebbe risolto», sospirava l'altro giorno Enrico Letta con un compagno di partito. Ma un altro nome circolava molto ieri, nel Pd, insieme a quelli di Anna Finocchiaro, Marini, Amato: quello di Sergio Mattarella, giudice costituzionale ed ex ministro. «È lui la carta coperta dei cattolici», assicura un renziano.

Ma, come sempre nel Pd, le scuole di pensiero sono molteplici, e c'è anche chi assicura che Bersani non ci pensa proprio, né a mollare né ad avallare accordi con Berlusconi. «Bersani - assicura un altro ben informato - sta già su Prodi: se i grillini partecipano alla sua elezione, Prodi potrebbe rinviare Bersani alle Camere e fargli avere un lasciapassare per il suo governo dai 5 Stelle. Un governicchio, certo, ma almeno lui resterebbe in sella». E uno scenario del genere lo lascia intendere anche il fido bersaniano Nico Stumpo: «Se non c'è l'intesa con Berlusconi sul presidente della Repubblica, Bersani non si suiciderà e una soluzione si trova», dice. Se il Pdl continua a porre come condizione di essere riconosciuto come interlocutore per il futuro governo, insomma, la trattativa sul Quirinale non si farà, e Prodi sarà il candidato più probabile. L'offensiva di Renzi, peraltro, rende ancora più proibitiva la strada dell'inciucio: «Più Bersani si agita a cercare un modo indolore per fare il governo con l'ok del Pdl, più noi alziamo il tiro», dicono i renziani. E si spiega anche così l'aspra intemerata di Bersani contro il sindaco di Firenze: «Mi ha detto che ci vuole dignità e non bisogna inseguire i Cinque Stelle. Una frase così non l'avrei accettata neanche da mio padre. Per il bene del partito sto zitto, ma l'arroganza umilia chi ce l'ha».

Commenti

LAMBRO

Dom, 14/04/2013 - 08:33

Senti un po' Bersani; quanto deve costare agli Italiani la tua Ostinazione? Prima ai fatto dimettere Silvio e ci hai buttato nelle braccia del Professore che, con tutto il rispetto, non capisce una mazza di economia e ci è costato 3 punti di PIL. Adesso ci fai la manfrina da quasi 50gg e ci costi un altro punto di PIL; in tutto ci costi 80miliardi (a dir poco)!!! Non ti pare che basti? Vuoi fare il martire? Guarda che di questo passo qualche disperato che ti barba le ghette lo trovi!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 14/04/2013 - 08:39

se dà garanzie, bersani lo potremmo pure accettare. ma, appunto, ci vogliono garanzie. quelle necessarie affinchè la macchina da guerra si fermi, la magistratura si fermi, gli attacchi si fermino. questo è il senso. bersani in sè ci fa schifo, ma renzi che sostiene prodi al quirinale è lo schifo peggiore...

Massimo Bocci

Dom, 14/04/2013 - 08:44

Li avete sentiti, i compagni che vanno a prendere per il culo gli Italiani che hanno schiavizzato e rovinato in 65 anni di REGIME COMUNISTA DI MERDA, diseredati Italiani che comprano con un panino coop, i comunisti ANTI ITALIANI Che ha fatto più danni e ruberie a questo sfortunato paese di tutte le guerre, da quelle puniche a oggi, vera gentaglia PARASSITARIA & IMMONDA!!!! L’ultima MISTIFICAZIONE (della serie delle falsità di regime) è l’accusa al Bunga Bunga di avergli rovinato la piazza COMUNISTA, prima che arrivasse lui l’avevano mai visto un liberale Italiano, nel REGIME, c’erano sempre stati dei democristiani (fitti-fitti),e in un REGIME così ordinato,concepito per truffare il messo in mezzo tapino sovrano,(quello vota chi vuoi basta sia un ladro come loro, poi ci pensano i manovratori COMUNISTI) a dirti,come ti devi posizionare a 90°,nemmeno in URSS, erano riusciti ha fare un gioellino (TRUFFA ) per le mistificazioni democratiche, questo grazie al perfezionamento della solita costituzione Sovietica, corretta e paragrafata, una costituzione che non dava il potere al popolo, che incazzandosi (per le truffe e gli ammanchi) memori di quello che loro avevano fatto allo Zar e che la loro fine visto i misfatti doveva essere peggiore,popolo che li avrebbe potuti defenestrare ( e in URRS) le defenestrazioni erano contro un muro (qui visto il ladri non sarebbero bastati), sarebbe stata la mattanza comunista di LADRI!!!! E allora il compagnoshy furbo ti ha inventato i senza vincolo (comunisti senza vincolo possono RUBARE) e del popolo (SOVRANO) se ne FREGANO, son senza vincolo si fanno i CAZZI propri, così bastava come ha fatto il vetero il milionario sul colle 240milioni, capito comunisti che si fumano 240 per il condominio, 28 miliardi con il MPS,milioni 900 milioni con il Pena, un miliardo di buco delle sanità in Toscana,finanziamenti al partito, che mettano a nostre spese prepensinadoli (figurativi) i loro galoppini, i Lusi,ecc.ecc.; a tutta questa GENTAGLIA gli bastava sfogliare il libro di Erry Potter (by Togliatti-Stalin)47, e il giullare di turno ti sfornava la ricettina TRUFFA ISTITUZIONALE per inchiappettare il Bue (sovrano), questa per i COMUNISTI è DEMOCRAZIA??? DELLA MINCHIA, mentre i voti popolari e referendum dei polli Italioti sono POPULISMO; Però anche per loro alleati di (Mefistofele) è arrivato l’angelo, LIBERALE!!! Il Bunga Bunga, uno normale che va ha donne,un diverso (da loro) ha cui piace ASSAI mettersi a 90°,che ha cominciato a far vedere chi erano questa banda bassotti (di comunisti, millantati liberatori,democratici), dei truffatori,vessatori, pavidi, anti Italiani, e così il vetero comunista è rimasto nudo con la falce e il martello, ai voglia a cambiar nome e millantarsi democratici liberali (gentaglia senza pudore)ma ora si vedeva quali erano (vermi comunisti nudi, sempre con un sorcio in bocca), costituzionale, bustarelle,appalti coop,magnate e aggiottaggi con gli amici degli amici,lottizzazioni,cooptazioni,bancarotte (MPS)ecc.ecc. e ora nudi come erano senza più il pannolone costituzionale, il puzzo di merda era asfissiante,qualcuno (di loro più giovane) per non asfissiare (vedi Renzi) cerca di smarcarsi e aprire la finestra ma fuori è il solito mondezzaio comunista; Dunque è per questo odiano tanto il Bunga Bunga,perché dove vanno ora a TRUFFARE UN ALTRO POPOLO DI COGLIONI COME NOI, il loro scudo sol dell’avvenire (URSS fallito),la loro truffa IN CORSO di asservirci coattamente come servi UE-EURO (ai Crucchi-Napoleonici) ha i giorni contati perché in Europa il giramento delle palle è più che le stelle, così se c’è un liberi tutti, anche il loro regime di finta democrazia che da 65 anni TRUFFA, gli Italiani farà la stessa fine!!! E voi non lo odiereste uno che ha contribuito da vero a liberale Italiano, a distruggere un REGIME DI MERDA COME QUESTO e finalmente far intravedere la vera libertà LIBERALE al popolo Italiano di BUE ASSERVITI, pensate niente più comunisti di MERDA un sogno per degli schiavi da 65 anni.

rancarani.giacinto

Dom, 14/04/2013 - 08:53

Ho sempre pensato che gargamella fosse un poveraccio, un vecchio comunista, ora penso che sia una m..da. Ma chi ca..zo si crede quando dice....io con brunetta o altri del PDL..... sono quelli del PDL che devono dire ...ma noi con gargamella che figura ci facciamo?.....ma avete visto come parla, come si spiega con i sui he he si no bene con il ditino alzato... se questo personaggio da fumetto sarà il futuro premier veramente bisogna andate in Corea del nord.Cordialità

Ritratto di fluciano

fluciano

Dom, 14/04/2013 - 08:53

Ma questo gioca con noi a nascondino? Che fa il napoletano, non interviene? La verità e che fra qualche giorno ci troveremo un sinistroide come presidente della repubblica e un bersani in minoranza alle camere. che schifo!

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 14/04/2013 - 09:10

bersani è un povero demente che ancora dimostra di ricercare soluzioni pretenziose cui non ha nessun diritto per ricorrervi: senza un accordo col PDL porterebbe il PD alla disfatta e sa benissimo che solo Renzi è in grado di fronteggiare la crisi con l' aiuto fra l' altro del PDL: quindi bersani taccia e la smetta di cercare soluzioni che non potrà mai trovare

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 14/04/2013 - 11:15

evitare Renzi?? si ricordando sempre le parole di Renzi che ha ben dichiarato che lui a Roma ci andrebbe solo da presidente del consiglio e tale posizione sarebbe ben accetta a tutto il centro destra anche se invisa al prode giaguaro

unosolo

Dom, 14/04/2013 - 11:20

il peggior aspirante PCM che io ricordi , nessuno osò trattare male gli elettori in genere , ogni aspirante cedette qualcosa in cambio di altre , oggi che alla nazione serve allentare il rigore senza regalare soldi a nessuno egli si impunta a non voler governare sapendo che l'unica via d'uscita è perdere tutti i diritti acquisiti da anni , la casta deve essere ridimensionata per far funzionare bene il parlamento , da li si deve partire ma ovviamente come sempre il pensiero del PD e del vecchio PCI è assistenzialismo per avere voti. Abbiamo perso due mesi e migliaia di posti di lavoro oltre alle aziende di conseguenza meno soldi allo stato , è recessione scontata senza produzione.

Ritratto di enzo33

enzo33

Dom, 14/04/2013 - 11:23

Caro Silvio, niente più trattative, via Bersani, o nessun accordo.

Ritratto di stegalas

stegalas

Dom, 14/04/2013 - 11:36

Quousque tandem dovremo sopportare questa nullità che parla con questo odioso accento da fesso? Ma quando mai è stata data la possibilità ad uno che non ha i numeri in Parlamento, di mettere in stallo il Paese per quasi due mesi? Non si può fare il governo? Si metta su un esecutivo ad interim e poi subito al voto, cosa si attende ancora? Che escano fuori i voti al Senato tramite "acquisti e ricatti"? Purtroppo i grillini sono tutti nuovi. Quindi non c'erano dossier pronti, vero Gargamella? Dai che qualcuno pieno di debiti o col fratello che spaccia lo trovate!

Atlantico

Dom, 14/04/2013 - 11:58

Dunque, in segreto, Berlusconi avrebbe inciuciato con i comunisti ? Che delusione !

nalegior63

Dom, 14/04/2013 - 12:11

KOMUNISTI di MERDA ci avete rotto le scatole,andatevene voi in corea assieme ai vostri ZINGARI e EXTRACOMUNITARI ai vostri LUIGIPISO e ai vostri PEDOFILI e portatevi dietro anche i figli oramai contaminati dal vostro odio verso il POPOLO ITALIANO quello vero quello che inventa che fa design che fa arte che sorride che AMA non quello che sfoggia la propia OMOSESSUALITA X PROSTITUIRSI CON IL VOTO DI SCAMBIO in appoggio alla massoneria che vuole prima rovinarci del tutto x poi schiavizzarci ancor di piu grazie ai propi fedeli MAGGIORDOMI...i nostri GIUDA (PRODI/AMATO/BERSANI/NAPOLITANO/CASINI/FINI/VENDOLA/INGROIA/BOCASSINI/FASSINO/DALEMA/MONTI ecc...)

handy13

Dom, 14/04/2013 - 12:18

...ma quali segreti,...io non capisco perchè non si va sul concreto,...esi cominci a spartire i ministri,...al PDL si può dare x esempio le patate bollenti del ministro degli esteri x protestare con la Merkel,..e dei lavori pubbici x fare la TAV....il PD si prende l'INTERNO e le finanze...l'istruzione...e dite a Bersani che non c'è solo Brunetta e Gasparri nel PDL coi quali non vuole governare...

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Dom, 14/04/2013 - 12:24

Per fare un governo assieme bisognerebbe avere idee simili su come uscire dalla crisi. Ma se da una parte invece di preoccuparsi dell'economia si pensa a come bloccare i processi, non si va molto distante.

Ritratto di usami

usami

Dom, 14/04/2013 - 12:35

il segretario bersani unico caso in italia presenta una confusione mentale e un cuore duro come la pietra tipico di una persona che chiude le orecchie alla drammatica situazione italiana. un consiglio bersani: vai a fare il guru in india.

Ilgenerale

Dom, 14/04/2013 - 13:31

Bersani se qui c'è un arrogante quello sei tu! Incurante del tuo essere uno zero che cammina hai truccato le primarie pur di diventare il leader , leader del nulla ovviamente ma questo a te poco importa. Gli Italiani ti hanno riportato alla realtà ma questo a te poco importa. Il paese affonda, il tuo partito e' ridicolizzato ma questo a te poco importa! Chi è l'arrogante?

Ritratto di gino5730

gino5730

Dom, 14/04/2013 - 13:34

Bersani si sta lentamente rendendo conto che è d'intralcio,ma quando si rende conto che il suo egoismo,la sua testardaggine e la sua presunzione sta mandando l'Italia ad una rovina irreversibile,altro che Grecia e Cipro ! Come non capisce che se il suo partito è a serio rischio di implosione,che la scissione è alle porte.

cameo44

Dom, 14/04/2013 - 14:46

Bersani è caduto nel ridicolo accusando Renzi di arroganza per il solo fatto che ha detto la verità se cè un arrogande è proprio Bersani il quale ha anteposto i propri interessi a quelli del paese si è incapo nito nell'inseguire i grillini nonostante le umiliazioni subite e i tan ti no ed ha rifiutato a prescindere la disponibilità di Berlusconi e del PDL lo stallo non lo hacusato l'esito elettorale come sostenuto dall'On.Colannino del PD ma da Bersani che si è impuntato sulla sua linea nonostante i tanti distinquo nel PD e le sollecitazioni del Capo dello Stato a raggiungere un'intesa per dare un Governo al paese Ci spieghi Bersani come può avere la pretesa di volere i voti del PDL ma di non far parte del Governo e cosa intende per rinnovamento altro spot critica Renzi anzicchè criticare se stesso la colpa di Renzi è queella di aver detto la verità o si fa un governo PD PDL dato il ri petuto fiuto dei grillini o si va ad elezioni e che sia stato umiliato dai grillini è tanto evidente che solo Bersani non lo vuole ammettere e la sua arroganza lo ha portato a dire che non lo avrebbe accettato nemmeno da suo padre ha perso circa 50 giorni senza tirare nulla dal cilintro sperava tanto di acquisire alcuni senatori grillini forse con promesse e spera di riavere l'incarico dal nuovo capo dello Stato e non è che sono i tempi della democrazia come ha sostenuto il giorna lista Colombo in nessun paese passa tutto questo tempo per fare un go verno sono tempi neccessari per chi spera di avere quello che non ha cioè la maggioranza la verità è che Bersani ha anteposto i propri in teressi a quelli del paese altro che "PRIMA L'ITALIA"

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 14/04/2013 - 14:49

Il Governo appoggiato dal PD-PdL c'era. Si chiamava Monti. Berlusconi lo ha fatto cadere per calcolo personale ed elettorale. SI o NO? E quanto spera che duri oggi un governo POLITICO PD-PdL nel momento in cui si dovranno fare SCELTE POLITICHE? Le agende dei due partiti, politiche , economiche, sociali, istituzionali, sono agli antipodi!!! Berlusconi non e' tanto tonto da non saperlo. Ed allora questo e' un altro calcolo personale ed elettorale. Silvio, cca' nisciun'e' fesso!

Ritratto di nestore55

nestore55

Dom, 14/04/2013 - 15:19

gargamella: è peggiore un cattivo filosofo che un idiota. Questi non ragionando lascia sussistere gli errori che ci sono; l'idiota mal ragionando ne accresce il novero.Lei, gargamella, si è laureato a Bologna nel 1974 in che???....APPUNTO!....E.A.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 14/04/2013 - 17:23

Non fate sapere al contadino come sono buone le pere con il formaggio; certamente il PDL ha le sue buone ragioni ed il PD occorre che si dia una svegliata altrimenti......... muore.

tartavit

Dom, 14/04/2013 - 18:01

Questo Bersani, tra una chiacchiera e l'altra, sembra proprio un pugile suonato. E i suoi lo lasciano in balia di se stesso e dei suoi fantasmi e non buttano l'asciugamano sul ring per porre fine a questo spettacolo penoso e indecoroso. Il vaniloquio( con quello non ci vado, non mollo, noi siamo diversi, cambiare si può) di Bersani ha fatto perdere la pazienza a tutti, in primo luogo alla Confindustria che con Squinzi così si espressa: dopo cinquanta giorni dalle elezioni non abbiamo ancora uno straccio di governo, politica cialtrona e inetta.

WALAMN

Dom, 14/04/2013 - 18:25

Garagmella con questi 50 giorni ha creato un ulteriore danno !!! Grazie di esistere se avesse lasciato il passo a Renzi ora non ci troveremmo in questa situazione e i compagni parlano di interessi personali?????speriamo di fare in tempo ad andare alle votazioni subito xchè in un modo o nell'altro la cosa si definisce e scommetto anche con il ridimenzionamento del M5S .

gianni59

Dom, 14/04/2013 - 18:25

Massimo Bocci...vista la sua logorrea rabbiosa dovrebbe vedere qualcuno, parlarci, uscire con un amico...

WALAMN

Dom, 14/04/2013 - 18:31

Chi ricorda le dichiarazioni di Bersani a Mentana alla domanda cosa fare nei primi 100 giorni di governo ???? traduzione : accontentare Vendola e fare leggi contra Personam. altro che interessi degli Italiani; ed il FLOP si è maturato.......

Silvio B Parodi

Dom, 14/04/2013 - 18:47

Massimo Bocci non hai ragione, ne hai mille di ragioni quello che hai scritto era nel mio pensiero ma non sono mai riuscito ad esprimerlo GRAZIE!

brunog

Dom, 14/04/2013 - 19:20

pravda99 l'unico fesso o fessi sono i comunisti. Hanno spinto per la rimozione di Berlusconi sostiutendolo con Monti, con la speranza che avrebbe fatto il miracolo, invece ha fatto anche peggio. Adesso il presidente della bocciofila di Bettola deve trovare una soluzione anche che non ha i numeri. Se fosse stato un politico degno di tale nome sarebbe dovuto andare alle elezioni nel novembre 2011, invece no, perche' ai comunisti interessa di piu' neutralizzare Berlusconi che l'interese del paese. Infatti da benemeriti deficienti continuano a ripetere "ce lo chiede l'Europa" come se alla Germania interessasse risolvere i problemi dell'Italia. Questa crisi ha portato tutti i nodi al pettine e aperto gli occhi a tanta gente, alla gente interessa come tirare avanti e non cosa succede nella camere degli italiani. Dopo lunga aspettativa, l'ubriacatura comunista sta scemando.

jimizanei

Dom, 14/04/2013 - 19:51

MA BASTA!!!, ma la finisce SILVIO ancora dopo 50 gionri di MURO BERSANIANO , di dire O cosi O elezioni? ELEZIONI SUBITO , GIUGNO e SILENZIO o sciopero fiscale totale! BERSIANI sta solo dimostrando quanto ANTIDEMOCRATICO e'..non ha vinto, vuoel tutto, e vuole governare a tutti i costi alla faccia di 50 milioni di italiani CHE NON L'HANNO VOTATO! , 1 punto di PIL causa sua!!! MONTE PASCHI DI SIENA ancora nessun indagato del PD (grazei alle toghe rosse), e ora dovremo avere un regiome ROSSO , puro copo di stato , per avere una poverta assoluta, una emigrazione di massa, aumenti dei statali, delle caste rosse, e solo 2 leggi...UNA PRO GAY , E UNA contro BERLUSCONI ovviamente... ?!? VOTO SUBITO altro che ultimatum, BERLUSCONI..si svegli !!! ha fatto per 20 il fesso facendosi dire di tutto e di piu, insiste ancora a passare per fesso? non ha visto la gente a ROMA e a BARI...che vogliono DI PIU contro questi PD ITALIANI ? vogliono la guerra , e guerra sia..!! VOTO immediatamente e GUAI se passa un PRESIDENTE DELLA REP. del PD , (NO amato..ladro e buffone 33000 euro di pensione al mese?! vergogna!!! , no dalema...no prodi...no altri tesserati del PD !!! ha ragione sgarbi! MUTI e' una persona degna, VERONESI (forse)... GIANNI LETTA il piu decente e serio di tutti...FRATTINI , bella presenza, intelligente e serio... QUESTI SON NOMI DA PRETENDERE...non PRODI e salami PCI vari!!! ci sarebbe la somossa popolare armata!!!