Marine Le Pen a Grillo: "Incontramioci per uscire insieme dall'euro"

La leader del Fronte Nazionale chiede un incontro tra euroscettici. E plaude al M5S: fa bene a non accettare compromessi

Marine Le Pen e Beppe Grillo insieme. Obiettivo: discutere della fine della moneta unica e delle possibilità di uscita dall'eurozona da parte di Francia e Italia.

L'ipotesi è stata ventilata dalla stessa leader dell'estrema destra francese durante una conferenza stampa: "Se Grillo vuole incontrarmi può chiedermelo", ha detto la Le Pen, "Dobbiamo prendere coscienza che le forze euroscettiche che vogliono il cambiamento devono incontrarsi. L’Italia ha preso coscienza delle regole distruttive dell’Unione Europea".

La presidente del Fronte Nazionale si è detta vicina al M5S su più fronti, compresa la decisione di non fare accordi con nessun partito: "Penso che non si possono risolvere le cose con quelli che le hanno create", ha detto, sostenendo di "attendersi molto" da un eventuale referendum sull'euro e aggiungendo che anche i partiti a favore dell'Europa si stanno ricredendo: "Ora anche Silvio Berlusconi ha cambiato la sua posizione molto filo europeista, che era simile a quella di Sarkozy. Anche se magari lo ha fatto con malizia...".

Commenti

max.cerri.79

Mar, 02/04/2013 - 12:30

Se uscite portate anche me

ammazzalupi

Mar, 02/04/2013 - 12:52

FORZAAAAAAA! SBRIGATEVI che dell'euro ne abbiamo le palle piene!!!!

futuro libero

Mar, 02/04/2013 - 13:02

fate presto subito un referendum

Ritratto di romy

romy

Mar, 02/04/2013 - 14:52

Marine Le Pen a Grillo: "Incontramioci per uscire insieme dall'euro"Ecco come ci siamo ridotti,è un vero schifo,è noto a tutti che i problemi nascono dall'euro,non essendoci una unione politica alla base dello stesso.Darei un premio a chi ci ha condotto in tale strettoia che ci sta soffocando.

Ritratto di romy

romy

Mar, 02/04/2013 - 15:52

Non è un segreto che la sinistra tifa Euro da sempre,che uno tra i più importanti padri dello stesso fu Prodi,insieme al fù Padua Schioppa,e chiedo scusa se ne dimentico qualcun'altro........adesso il discorso si fa semplice,una commissione di studio indipendente dai partiti tutti su tale capolavoro,e quindi su quelli che ci hanno spinto verso lo stesso,che qualora avessero sbagliato?altro che premio del Quirinale?di cui si vocifera per Prodi?.Ma veramente vogliamo passeggiare per l'Italia con i ciondoli al naso?Di solito le commissioni in Italia sono state sempre un modo per perdere tempo e non arrivare a nulla,così sarà anche con quella dei saggi,voluta da Napoletano,al fine di un prossimo governo?Ma una commissione di economisti indipendenti a valutare l'Euro e la Politica Europea la vedrei OK,e molti se la farebbero sotto....fosse solo per quello......bella soddisfazione non vi sembra?,dopo di che i rappezzi per raddrizzare la situazione globale,senza i quali? uscire dall'Euro come dico da mesi e mesi,con referendum o senza,i ciondoli al naso non li vogliamo più portare.......

Ritratto di erapaglia

erapaglia

Mar, 02/04/2013 - 20:16

Come mai non vuole incontrare Berlusconi? Un motivo ci sarà. La Destra italiana non esiste. Chi vota un partito che si allea a un partito che per anni ha offeso certe regioni italiane, non può essere Destra.

vince50

Mar, 02/04/2013 - 20:42

Forte Marine Le Pen,una donna con le idee molto chiare.Andrebbe sostenuta in questa sua battaglia anti euro,mi auguro che ci riesca.