PIAGA ITALIANAOltre 28mila in attesa di giudizio

La mole di procedimenti giudiziari da smaltire in Italia è talmente esagerata che sono oltre 28mila, su una popolazione carceraria totale di poco meno di 67mila, i detenuti in attesa di giudizio. La lentezza della giustizia è la chiave di questo drammatico problema: basti pensare che i tempi medi di definizione di un processo sono di 5 anni per la giustizia civile e addirittura di 7 per quella penale. Questo porta tra l'altro all'esplodere degli indennizzi pagati per la giustizia-lumaca, passati dai 5 milioni del 2003 agli 84 del 2011.