Dal Pirellone al costumino: è sempre Minetti show

Emozionata e presa d'assalto dai flash, il consigliere regionale Nicole Minetti a differenza delle altre modelle (diafane e pelle e ossa) è abbronzata e in formissima: «Non sono una modella di professione», dice nel backstage di Blue Fashion Beach dove sfila per Parah con un bikini a fascia super sexy. «Sono qui con le mie maniglie dell'amore e i miei buchetti di cellulite, come la maggior parte delle donne italiane». E poi la politica: «No, non mi dimetto: la politica resta il mio primo amore, questo è un secondo lavoro, ce l'hanno tutti, no? Che male c'è a sfilare in bikini? Ho accettato perché Parah è uno straordinario esempio di made in Italy. Ho paura di cadere, ma tanto sono abituata alle figuracce e va bene così!». Flash e ovazioni anche per l'altra Minetti, Annalisa. La cantante che ha trionfato alle para-olimpiadi e che ora debutta sulla passerella di Domani. «Dopo due anni di tanto sport voglio far veder l'addominale», scherza, «ma sono qui per ricordare alla gente che tutto è possibile». Bellezze in passerella ma anche nei parterre: come Michelle Hunziker, che non perde occasione per baciare il fidanzato Tomaso Trussardi alla sfilata di famiglia. E, raggiante, mostra il suo nuovo look: «Sto imparando a copiare, guardo le sue sorelle, la sua mamma e pian piano imparo. Lui non mi ha mai detto niente, ma io ho imparato a “hunzikerizzare” lo stile Trussardi», dice mostrando un raffinatissimo abito in pelle drappeggiato, che ha fatto stringere nei punti strategici. Bellezza, e poi voglia di tornare un po' con i piedi per terra. Anche per insospettabili come Belèn, che da Zanotti lancia una sfida: «Facciamo un patto fra donne: mettiamoci tutte i tacchi medi e abbandoniamo i plateau, che ingannano!». Ma dobbiamo fidarci?