LA POLEMICA

Come fare per uscire dalla crisi? «Berlusconi può farcela, a patto però che si liberi di chi, come Giulio Tremonti, intona la solita litania dei “no”». E ancora: per riformare il Paese serve «chiudere le Province e tutti gli enti inutili, vendere Poste e municipalizzate, liberalizzare e privatizzare». Pensieri e parole del ministro per i Beni e le attività culturali, Giancarlo Galan, in un’intervista a «Il Piccolo». Galan riserva nuovamente giudizi feroci per il collega di governo: le simpatie che incassa Tremonti, sostiene, «gli sono derivate da un potere immenso, quello di un ministero che va diviso al più presto. È abnorme e sconveniente che un solo ministro gestisca entrate, uscite e il loro controllo. Peggio di un conflitto di interessi».