Politicamente (s)corretto: Mandela caccia Almirante

I soloni del «politicamente corretto» saranno contenti. A Civitanova Marche via Giorgio Almirante è stata appena sostituita con via Nelson Mandela. Una specie di record, quello di cui si vanta sui giornali locali Ivo Costamagna, presidente della Commissione toponomastica. La proposta - va detto - è passata all'unanimità, con il voto favorevole anche del consigliere Pdl Sergio Marzetti. L'idea di intitolare allo storico segretario del Movimento sociale italiano ha resistito meno di dieci anni. Dal 2004 in tanti - a partire dal sindaco Tommaso Corvatta, che lo definisce «uno scandalo sanato» - avevano cercato di «abbattere» l'insegna. Anche fisicamente, come quando lo scorso gennaio l'assessore Francesco Peroni (nella foto) si fece fotografare mentre gettava la targa in un cestino della spazzatura. Per ufficializzare il cambio della guardia ci vorrà ancora qualche giorno, la richiesta è stata inoltrata al prefetto. «Non ci saranno problemi per il nulla osta», assicura Costamagna.