Il politico con l'auto blu spendeva 300 euro al giorno

Nuova bufera sulle auto blu alla Regione Emilia Romagna governata dal Pd Vasco Errani. Si scopre ora che l'ex assessore di peso democrat (e neo sindaco di Modena) Gian Carlo Muzzarelli (nella foto) nel 2013 avrebbe speso in media 300 euro al giorno per l'auto blu. Tra luglio 2012 e dicembre 2013 Muzzarelli avrebbe impiegato per 175 volte una vettura a noleggio con autista solo per coprire il tragitto tra casa sua (a Savignano sul Panaro, piccolo centro del Modenese) e il suo ufficio in Regione, per un costo medio di 83,72 euro a viaggio. A spulciare le fatture delle trasferte è stato l'ex grillino Giovanni Favia con la presentazione di un esposto alla Corte dei conti (che da mesi ha acceso i riflettori sulle spese della Regione a guida «rossa»). Per Muzzarelli però i numeri sparati da Favia dimostrerebbero solo una cosa, e per giunta a suo favore, sul periodo in cui era assessore: «Ho lavorato davvero come un matto». Come si rigira la frittata...