Il populismo di Renzi sbanda. Invendute le Maserati del governo

Flop per le prime sette Maserati messe all’asta. Fino a domani ne restano ancora due, ma la probabilità che qualcuno si faccia avanti adesso è molto bassa

"Venghino, signori, venghino". Così scherzava Matteo Renzi parlando dell'asta delle auto blu su Ebay. Peccato però che nessuno abbia fatto un'offerta. Un flop quasi assoluto. Infatti, le prime sette Maserati messe all’asta dal governo sono andate a secco. Fino a domani ne restano ancora in asta due, ma la probabilità che qualcuno si faccia avanti adesso è molto bassa. I prezzi base delle Maserati appartenenti al Ministero della Difesa oscillavano dagli 86.394 ai 96.294 euro per le otto auto blindate, mentre il prezzo base della Maserati V8 4.2, non blindata, era di 23.000 euro. Ora il venditore, cioè il governo, avrebbe la possibilità di rimetterle all’asta a un prezzo più appetibile. Le famose Maserati hanno avuto meno fortuna delle prime 52 auto blu messe all’asta. Queste hanno fruttato all'esecutivo circa 370.000 euro lordi e sono state aggiudicate a prezzi superiori a quelli di mercato. In tutto le auto blu messe all’asta sono 151. 

Commenti
Ritratto di mirosky

mirosky

Gio, 08/05/2014 - 18:46

azz! questo è un grande articolo! questo è vero giornalismo! secondo me con questa grossa news quadagnate 3 punti su grillo

Ritratto di mirosky

mirosky

Gio, 08/05/2014 - 18:48

le hanno vendute tutte tranne 7 e voi lo chiamate flop? giusto fare un articolo a titolo cubitale

eso71

Gio, 08/05/2014 - 18:54

Ci state dicendo che abbiamo parlamentari ed ex parlamentari che avevano comprato Maserati coi nostri soldi?

pancito

Gio, 08/05/2014 - 18:55

Può essere una truffa. Togliete il prezzo di partenza altrimenti quelle invendute le possono vendere ad amici sottocosto , fuori dall'asta.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 08/05/2014 - 18:55

Sono rimaste invendute proprio perché blindate. Sono veicoli inutilizzabili dalle persone comuni, buone giusto per qualche boss della droga centroamericano. A proposito. Sono un gradito lascito dell'allora Ministro La Russa che evidentemente aveva sentito un forte bisogno di protezione...... a nostre spese!

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Gio, 08/05/2014 - 19:14

C'è poco da ironizzare, sono quattrini in meno per i cittadini; intanto si risparmia su manutenzione, assicurazione, autisti (14) bollo etc etc...Dovrebbe comprarle il genio che ha sputtanato tutti quei soldi per pavoneggiarsi a nostre spese!!!!!

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Gio, 08/05/2014 - 19:19

Sarebbe interessante sapere quante ne ha comprate nel frattempo...sarà un buon rottamatore, ma quanto ad affari...!

positiveday

Gio, 08/05/2014 - 19:24

Caspita, un buco enorme (?) nel bilancio dello Stato questa mancata vendita. Si potrebbero addebitare a La Russa che le ha ordinate senza un reale motivo.

scavascava

Gio, 08/05/2014 - 19:41

ma che è un articolo da mettere in prima pagina? causa la non vendita si prevedono catastrofi inenarrabili per il popolo italiano......

Mannik

Gio, 08/05/2014 - 19:51

Grande articolo Grilli, da premio! Che argomento interssante e che approfondimento di questo fondamentale aspetto della vita italiana. Ora siamo tutti un po' più illuminati di prima. Sette non sono state vendute... Ma 52 si! E perché non rimarcare invece il fatto che queste 52 sono state vendute a prezzi superiori di quelli di mercato? A perché non serve a mettere in cattiva luce l'esecutivo... Adesso ho capito!

Giuseppe Borroni

Gio, 08/05/2014 - 21:24

solo qualche generale sfigato e megalomane puo' aver spinto per una richiesta di Maserati blindate ed e' semplicemente demenziale che qualcuno (vedasi Larussa) abbia approvato l'acquisto. Per poi magari andare in giro col finestrino aperto ed il braccio fuori come fa quell'altro eccelso di Berlusconi! Soldi buttati dalla finestra per ""niente""di utile da proteggere

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 09/05/2014 - 00:49

Hanno venduto poche macchine mentre Crocetta in Sicilia ne ha comprate di nuove. PERCHÉ NON HANNO ASSEGNATO LE MASERATI A CROCETTA?

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 09/05/2014 - 08:33

Ennesima, grave, promessa mancata. La realtà e che il vento è cambiato, adesso soffia nelle nostre vele, nelle vele di SILVIO. Il "sondaggio ufficiale" delle elezioni europee confermerà un cosa che ormai tutti hanno capito: renzi è ormai il passato, SILVIO è il futuro.