IL PRECEDENTELa svolta del 1995 che ha archiviato il Movimento sociale

Il 27 gennaio 1995 al primo congresso nazionale di Fiuggi Gianfranco Fini tiene a battesimo Alleanza Nazionale. Il nuovo partito nasce dopo lo scioglimento del Msi-Dn. Mantenendo legami storico-culturali con la tradizione, An mostra una tendenza nazional conservatrice, con aperture al conservatorismo liberale: è la linea incarnata da Fini, promotore della svolta e leader del partito dalla fondazione fino all'ingresso nel Pdl nel 2009. A Fiuggi la destra intende scrollarsi di dosso l'etichetta di post fascismo e qualificarsi come forza politica legittimata a governare. L'operazione fu ispirata dalla tesi di Domenico Fisichella, che nel 1992 suggerì al Msi di farsi promotore di una «alleanza nazionale» per uscire dallo stato di ghettizzazione.

Commenti

angelomaria

Ven, 06/02/2015 - 22:42

E IL DLFINO DIVENTA UN SERPENTE!!