LA PROCURA «Norme rispettate», l'inchiesta sulla caduta verso l'archiviazione

Il procuratore di Albertville a metà febbraio potrebbe concludere l'indagine relativa all'incidente sugli sci di Michael Schumacher. L'indagine dovrebbe chiudersi senza alcuna accusa nei suoi confronti e quindi con una richiesta di archiviazione, perché dalla visione dei filmati girati con la telecamerina posta sugli sci non sarebbe stato riscontrato un eccesso di velocità. Il pm aveva inoltre già dichiarato che l'inchiesta non aveva riscontrato «carenze» da parte della stazione di Meribel dove è accaduto l'incidente e al momento non sono emersi nuovi elementi in senso contrario.