Prodi tradisce i rossoblù

Il Professore tradisce i rossoblù del Bologna per i vicini neroverdi, almeno per una notte. Romano Prodi martedì era in tribuna d'onore al Mapei Stadium - Città del Tricolore di Reggio Emilia, al fianco del presidente del Sassuolo e numero uno di Confindustria Giorgio Squinzi. Entrambi in maniche di camicia, si sono gustati l'aperitivo di serie A che ha visto di fronte in amichevole Milan, Juventus e Sassuolo. E, guarda un po', proprio la matricola neopromossa allenata da Eusebio Di Francesco ha sorpreso un po' tutti aggiudicandosi il Trofeo Tim, grazie al successo finale contro i ben più blasonati rossoneri. E chissà se Prodi ha dovuto addirittura «consolare» Squinzi, visto che il presidente degli industriali non ha mai nascosto la vera fede calcistica: quella per il Milan di Berlusconi. Quanto al Prof, è nota a tutti la sua passione per il Bologna. Ora dovrà tranquillizzare i suoi concittadini. E dire chiaramente che quella dell'altra sera è stata solo un'avventura di mezza estate, o che sugli spalti è stato spettatore disinteressato ed equidistante.