Punito Barbato la peste: a casa per due settimane

Il deputato dell'Idv, Francesco Barbato sospeso 15 giorni. Il 3 luglio scorso aveva fatto una delle sue solite sfuriate in aula: "A nome dei giovani italiani vi dico che questa maggioranza ha rotto i coglioni!"

Barbato la peste torna a colpire, ma stavolta è finito dietro la lavagna. Il deputato dell'Idv, Francesco Barbato (nella foto) si è beccato 15 giorni di sospensione con divieto di partecipare ai lavori parlamentari. L'ufficio di presidenza di Montecitorio ha deciso il massimo della pena per l'onorevole che, il 3 luglio scorso, appena rientrato da tre mesi di autosospensione, aveva fatto una delle sue solite sfuriate durante un suo intervento in aula: «A nome dei giovani italiani vi dico che questa maggioranza ha rotto i coglioni!». E quando il presidente Gianfranco Fini lo cacciò fuori, mostrò il dito medio verso i colleghi. Ora è stato sospeso: ma anche dallo stipendio?