Di quella forte

Esercitazione per l'esame di giornalismo. Il candidato ipotizzi che la riunione di redazione del quotidiano l'Unità, ieri mattina, possa essersi svolta con le modalità che seguono. «Allora?»; «Beh, scriviamolo»; «Per forza»; «È il minimo»; «Ma cosa?»; «È successo che pure in questo ponte sono partiti meno italiani, e i prezzi sono saliti»; «Ma è colpa della benzina e dell'euro forte»; «Che c'entra? Durante il governo Berlusconi dicevamo che era colpa di Berlusconi, adesso mica possiamo incolpare la Shell»; «La gente mica è scema»; «Tra l'altro al ponte di Ognissanti erano partiti in un milione e 700mila in meno, e sono calati di brutto anche questa Pasqua»; «Ricordatevi che a Pasqua del 2005 di italiani ne erano partiti in 31 milioni, e invece noi scrivevamo che il ceto medio non arrivava alla quarta settimana»; «E non aveva i soldi per il latte»; «Ma lo scriveva anche l'Economist»; «Capirai »; «E questi volevano fare la tassa di soggiorno, rendetevi conto»; «Dài, facciamo un'apertura. Schieràti va bene, ma le notizie bisogna darle»; «Hai ragione». Il candidato ha tre secondi netti per valutare se i suddetti redattori dell'Unità: 1) Erano redattori in erba; 2) Stavano fumando erba.