Quella della Melandri è una Maxxi sorpresa

Giovanna Melandri ha in serbo una sorpresa di cui parla solo a qualche amico fidato. Sta preparando un grande evento estivo al Museo nazionale delle arti del XXI secolo, meglio conosciuto come il Maxxi, di cui lei è presidente. «Una serata straordinaria», dice chi le vuole bene. Ribattono i maligni: «Soprattutto per la sua fondazione umanitaria».