Quella poltrona da governatore il sogno segreto della Porchietto

Scalda i motori e punta dritta alla poltrona di governatore della Regione Piemonte, l'assessore regionale Pdl al Lavoro Claudia Porchietto (nella foto). La marcia verso la candidatura per il centrodestra è partita alcune sera fa con una riunione per metter su una squadra di fedelissimi che la accompagni nella conquista di Piazza Castello. La lady azzurra, imprenditrice di successo, non si sbilancia sulla sua possibile candidatura ma sa bene quello che vuole e come ottenerlo: in quattro anni ha conquistato i vertici dell'Api, ottenuto un buon risultato come candidata alla Provincia di Torino e poi è planata sulla poltrona di un assessorato difficile ma che ha saputo gestire in maniera impeccabile, nonostante qualche scaramuccia con il presidente leghista Roberto Cota. I numeri per riuscire nell'impresa li ha tutti e non le mancano neppure i soliti colleghi che gufano e sottovoce commentano: «Troppo ambiziosa, si brucerà».