L'indiscrezione dell'Espresso: stoccata "fuorionda" di Napolitano a Berlusconi

Secondo un'indiscrezione dell'Espresso il Capo dello Stato avrebbe attaccato il centrodestra

"Viene fortemente contestato che si possa raggiungere un accordo tra i soli partiti della maggioranza proprio da chi nel 2005 ha imposto una legge elettorale votata a stretta maggioranza: ma che vogliono questi signori?". No, a dirlo non è stato un leader di partito, ma nientepopodimeno che Giorgio Napolitano.

Sì, "l'imparziale" presidente della Repubblica, durante gli auguri alla stampa prima delle festività (era il 18 dicembre) non ha risparmiato una stoccata a Silvio Berlusconi e ha ricordato l’approvazione del Porcellum nel dicembre 2005 da parte della coalizione di centrodestra. Parole riferite solo oggi da L'Espresso, visto che il portavoce di Napolitano, Maurizio Caprara, aveva chiesto riserbo.

Commenti

angelomaria

Gio, 02/01/2014 - 17:00

vogliono solo che tu torni da dove sei venuto non e'poicosi difficile da capire traditore della patria

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 02/01/2014 - 17:08

E' la prima volta in vita mia che applaudo un comunista allora!Poteva dirlo anche in onda(me lo sarei persa of course),sarebbe stato perfetto!All'epoca fecero tutto da soli,sfacciatamente ed a pochi mesi dal voto.Adesso se vogliono contribuire si mettano a ruota sapendo pero' che i loro numeri possono anche non servire,del resto lo hanno scelto loro.

scipione

Gio, 02/01/2014 - 17:18

Un Presidente della Repubblica che " interferisce" nel libero dibattiro tra i partiti,apostrofando con disprezzo " questi signori " che rappresentano piu' di dieci milioni di ITALIANI,non e' contemplato dalla COSTITUZIONE.Il fatto rappresenta in modo plastico e incontrovertibile lo " STRARIPAMENTO" inaccettabile per la nostra DEMOCRAZIA.DIMISSIONI SUBITO,NON SE NE PUO' PIU'.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 02/01/2014 - 17:25

Ma cosa ha detto di parziale? Ha solo menzionato un dato di fatto? Volte mettere il bavaglio su ogni errore di berlusconi? Scordatevelo, avrete fortissime reazioni. Bisogna ricordarlo a tutti e non risparmiarsi mai di farlo.

ritardo53

Gio, 02/01/2014 - 17:25

È vero hanno fatto un porcellum come proposta, e gli altri hanno anche abboccato ed hanno acconsentito, ma tu Presidente lo hai firmato, eri già da allora cieco?

elio2

Gio, 02/01/2014 - 17:27

Il peggiore e il più disprezzabile Presidente della Repubblica che il nostro povero Paese abbia dovuto sopportare.

albertzanna

Gio, 02/01/2014 - 17:29

Questa AGRIPPINA non si smentisce mai, quando si tratta di fare la "sovietica". Si vada a rileggere quanto hanno fatto, i comunisti suoi pari, da soli, circa la modifica costituzionale che ha reso impossibile una reale vita parlamentare, e tutto il resto che non sto ad elencarle perché lei, ormai, mi è venuta a noia.

cicero08

Gio, 02/01/2014 - 17:30

Grande lucidità di Re Giorgio che si augura che, disinvoltamente, non ci si voglia più ricordare che anche in tema di legge elettorale di porcellum non c'era solo il nome...

ammazzalupi

Gio, 02/01/2014 - 17:32

"Questi signori", se non lo sapessi, sono oltre 12 milioni di italiani. Tu sei un essere abietto e spudoratamente di parte. Sei un KOMUNISTA! Una SCOREGGIA IMPAZZITA KOMUNISTA!!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 02/01/2014 - 17:33

@Scipione,basterebbe che il tuo partito proponesse l'impeachment(al posto di aspettare grillo),ancor meglio se non lo avesse riproposto e rieletto,ma come noto voi a chiacchiere andate fortissimo,sono i fatti che vi fregano.Intanto ve lo sorbite e se proprio vi sta sullo stomaco dirigetevi al club piu' vicino e cantateglene quattro,o non vi sentono?

FerguSSon

Gio, 02/01/2014 - 17:34

@scipione: 1) la verità vi fa male, lo so. 2) potete ciarlare finché volete ma restate opposizione e minoranza al governo. 3) siete un po' meno di 10 milioni. E gli altri (circa 20 milioni avanti diritto di voto) hanno votato per altri, quindi zitto e mosca. Non tirare in ballo discorso democratici che voi non sapete nommeno dove sta di casa la democrazia. Siete morti.

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 02/01/2014 - 17:36

Non fate le mammolete verginelle indignate, Napolitano ha citato FATTI. E anzi avrebbe dovuto citarli nel discorso. E dire anche che l'eversione Berlusconiana e' una minaccia reale e presente, che va combattuta a tutto campo e in ogni momento da chi ha il compito di proteggere la CO-STI-TU-ZIO-NE.

giuseppe.bianco...

Gio, 02/01/2014 - 17:37

Chiede a noi i sacrifici e lui percepisce 250.000 euro e al seguito 2200 dipendenti tutti indispensabili? Non conosce vergogna alla faccia del compagno.....!!!!!!

Ritratto di Chichi

Chichi

Gio, 02/01/2014 - 17:43

E i suoi degni "compagni", Caro Leader Presidente Eterno, ne hanno condiviso abbondantemente i frutti con ammucchiate invereconde. Facendo tutto da soli - lo dico ad Agrippina - hanno cambiato, pasticciando, il titolo quinto della costituzione e hanno inflitto a tutti gli italiani la tortura della sua lingua biforcuta. Aveva tutta la RAI, un pezzo di Mediaset e SKY a sua disposizione, poteva, per una volta, essere sincero e sputare il rospo pubblicamente. Ma forse il suo partito non avrebbe gradito. Con tutte le scuse che ha trovato per non cambiare il “porcellum”…

dondomenico

Gio, 02/01/2014 - 17:43

Pazienza, AGRIPPINA è ormai di casa, dato che non ha un cazzo da fare, lei è sempre qui ad illuminarci con i suoi commenti. Agrippi' ma perchè non te ne vai sul sito del Fatto Quotidiano e ci lasci in pace?

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 02/01/2014 - 17:45

Scipione! Ma come, solo 10 milioni?? Guardi che Ammazzalupi ha detto 12!! (Ma dove le leggete queste cose, sul Giornale-Pravda di Berlusconi??)

VYGA54

Gio, 02/01/2014 - 17:47

Ma cosa blatera Napolitano? Se non sbaglio le leggi proposte le controfirma lui e visto che non di rado fa sentire la sua voce quando sente odore di incostituzionalità quanto meno è correo! D'altra parte firmando quella legge si è dimostrato ( qualora ce ne fosse stato bisogno..) che è circondato da incompetenti visto che la Corte Costituzionale ha parzilmente bocciato quella norma elettorale. Non se ne lavi le mani come Pilato, troppo comodo, ma faccia un bagno di umiltà!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 02/01/2014 - 17:48

@Albertzanna,lei ha una grande confusione mentale.I comunisti alleati suoi da due anni a questa parte e da pochissimo riscoperti tali,modificarono la costituzione in merito agli enti locali e relative competenze,lo fecero con i piedi,come spesso accade,ma cio' con la vita parlamentare che cita lei nulla ha a che vedere.

Ritratto di Baliano

Baliano

Gio, 02/01/2014 - 17:51

Ma gli hanno anche puntato una pistola alla nuca per fargliela firmare, al despota? Ah beh allora se è così, sorry, anzi chapeau. Questa, magari, ce la racconterà nel prossimo episodio. - Brutta bestia l'età, la sclerosi encefalica e la "dottrina".

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Gio, 02/01/2014 - 17:54

Posso ricordarvi che Napolitano è stato fortemente VOLUTO essere riconfermato presidente della repubblica da Silvio Berlusconi? o considerate anche questo dato di fatto una imparziale "stoccata"?

Perlina

Gio, 02/01/2014 - 17:54

No caro presidente è lei che deve dirci che cosa vuole ancora dagli italiani. Non le basta averci messo in questa situazione. Ho sentito che ci ha chiesto di fare ancor sacrifici, non sarebbe ora partecipasse anche lei a questa triste mensa insieme a quell'esercito di politici incapaci. Lei facendo un passo indietro, (se l'ha fatto Berlusconi non si capisce perché non possa farlo lei)., ma prima sia gentile, faccia almeno una volta il presidente di tutti, ridia voce al popolo italiano, forse riuscirà a mitigare il malcontento che milioni e milioni di italiani provano nei suoi confronti.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 02/01/2014 - 17:58

Agrippina se a lei sta bene l'Italia com'è ,non ci intossichi più colle sue fandonie e dorma il sonno dei giusti.

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Gio, 02/01/2014 - 18:00

Secondo voi è più offensivo "questi signori" oppure " chi vota a sinistra è un coglione" ??? A voi intelligentoni l'ardua sentenza...

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Gio, 02/01/2014 - 18:02

Complimenti a tutti coloro che hanno pregato Napolitano per un bis...

Settimio.De.Lillo

Gio, 02/01/2014 - 18:07

Sig. presidente quando si accorgerà che è giunta l'ora di abbandonare la COMODISSIMA poltrona ?Ormai tutti quelli che doveva sistemare a suon di migliaia di euro si sono assicurati un avvenire fiorente, ora si riposi. Grazie di tutto.

unosolo

Gio, 02/01/2014 - 18:07

che cosa credere , solo oggi lo veniamo a sapere ? vuoi vedere che il Grillo ha saputo prima e per questo che spinge a cacciarlo via ? certamente una persona che si erge ad essere rappresentante di tutti gli ITALIANI non doveva starsene zitto quando doveva intervenire e parlare quando non doveva , ma da comunista esperto agisce come è nel suo carattere da sempre , cioè quello che faccio io è giusto gli altri sbagliano , sappiamo quando si gonfiavano i rimborsi dei viaggi , c'è chi poteva farlo e chi onestamente non lo faceva , ma erano altri tempi , che non sia cambiato ?

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Gio, 02/01/2014 - 18:09

E allora? Dove sta il problema' Non è vero che il pregiudicato nel 2005 ha fatto approvare una legge elettorale (una porcata) fregandosene della minoranza? Se il Presidente l'ha ricordato ha fatto bene, non ha mica detto una balla. La verità forse fa male?

Ritratto di Bertrand Russell

Bertrand Russell

Gio, 02/01/2014 - 18:10

Kamerati non sapete più a cosa attaccarvi...fate sincera pena!

fiducioso

Gio, 02/01/2014 - 18:11

Re giorgio potrebbe mandare i suoi amati carri armati in piazza, come a Budapest, che avrebbe ugualmente il plauso dei decerebrati comunisti del forum. E' proprio vero....allo schifo comunista non c'è mai fine!!

Ritratto di filatelico

filatelico

Gio, 02/01/2014 - 18:12

IMPEACHMENT SUBITO

Ritratto di LEONEMAGNO

LEONEMAGNO

Gio, 02/01/2014 - 18:12

I sinistri sono facilmente riconoscibili dall'odio e invidia che li anima e che traspare dai loro comportamenti e espressione del volto. Non coltivano arte, lavoro, solidarietà e famiglia. Si macerano nell'odio e si aggregano per convenienza ripetendo all'unisono quanto gli viene inculcato dal partito. Blaterano senza studio o competenza, sono mentalmente chiusi. In loro l'ignoranza la fa da padrone e il vizio non è da meno. Persi nel loro ateismo e materialismo non hanno chiusura di sorta verso il vizio e l'immoralità salvo poi condannare i vizi dei loro avversari politici.

timoty martin

Gio, 02/01/2014 - 18:19

Un presidente che ignora volutamente 11 milioni di Italiani non è più degno di rimanere in carica. Si è accorto che perde poteri, quindi da buon dittatore comunista alza tono e minacce. Che vergogna, poveraccio!

Settimio.De.Lillo

Gio, 02/01/2014 - 18:20

luigipi: Ma che c....o scrivi?

roberto.morici

Gio, 02/01/2014 - 18:28

Una particolare e molto personale concezione di "super partes"?

electric

Gio, 02/01/2014 - 18:29

Questo losco individuo che dice di parlare a nome del popolo italiano, forse dimentica di avere IMPOSTO un governo che in caso di libere elezioni non prenderebbe neanche il 20% di consensi

Ritratto di EdyLampadina

EdyLampadina

Gio, 02/01/2014 - 18:30

Il peggior presidente della repubblica mai avuto, al confronto oscarino era un' angioletto! Comunque è vero lo ha voluto fortemente Berlusconi, ora non pianga ma faccia qualcosa di riparativo e serio.

Ritratto di Chichi

Chichi

Gio, 02/01/2014 - 18:34

WjnnEx - Spesso, e per la sinistra sempre (basta guardare come custodiscono la volgata della resitenza tutta buona e del comunismo liberatore dell'Italia), la cosa più offensiva e la verità.

scipione

Gio, 02/01/2014 - 18:43

WjnnEx,scusami ,ma fai una domanda stupida,perche' metti in relazione due elementi incomparabili: l'uno e' il capo di un partito che sceglie i mezzi che ritiene per fare campagna elettorale,l'altro e' il PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA,SUPER PARTES,GARANTE DI " TUTTI " I CITTADINI ITALIANI, e non " PUO' " e non " DEVE " OFFENDERE I RAPPRESENTANTI POLITICI DI OLTRE DIECI MILIONI DI ELETTORI ITALIANI.Capito " LA DIFFERENZA " NO?????Allora pazienza,ma temo che non ti resti,come a pravda99,che LA COREA DEL NORD.BUON VIAGGIO.

Giovanni Evolani

Gio, 02/01/2014 - 18:44

Napolitano, giú le tue sinistre mani da Berlusconi. Berlusconi, brava persona. Un italiano, italiano vero!!!!

Ritratto di maior

maior

Gio, 02/01/2014 - 18:48

Agrippina ti accontenti di poco. Quel signore lì è un comunista dalla testa ai piedi con l'aggravante che non vorrebbe esserlo, perché L'essere comunista è un'opinione come un'altra, discutibile come tutte le opinioni, ma il suo essere definito nella militanza "coniglio" dai suoi vecchi compagni che così lo apostrofavano, deve averlo scosso nel momento in cui si è sentito potente per la prima volta. In realtà sarà scordato o ricordato per quel signore che negli anni 50 gioiva per l'invasione sovietica dell'ungheria e che si è sentito in dovere proprio in Ungheria di osannare l'indipendenza dei popoli, o per quel presidente così sopra le parti da aver individuato i quattro senatori a vita solo nel solco comunista. La realtà è che anche per lui vale il proverbio che il lupo perde il pelo ma non il vizio.

Ritratto di Montagner

Montagner

Gio, 02/01/2014 - 18:51

Bindi, Prodi, Franceschini, Letta, Renzi, Parisi, Marino, Jervolino, . . . . . . GRAZIE cari e vecchi compagni . . . . mi tocca morire democristiano.

erbamala

Gio, 02/01/2014 - 18:52

"Felici, anzi felicissimi per la rielezione di Giorgio Napolitano al Quirinale: i parlamentari del Pdl, Silvio Berlusconi in testa, hanno espresso la loro soddisdfazione in Aula al momento della proclamazione non solo applaudendo in piedi tra i loro banchi ma anche intonando due volte l’Inno di Mameli. Deputati e senatori pidiellini hanno continuato anche a seduta chiusa, tra il silenzio degli altri gruppi che man mano lasciavano l’Emiciclo." IL GIORNALE - 20.4.2013 ancora avete voglia di dire qualcosa?????

Ritratto di sitten

sitten

Gio, 02/01/2014 - 18:55

Il non mio presidente ha detto quei Signori,io di lui e di suoi compagni: Dico quei traditori, infatti il pci è sempre stato anti italiano!Non per niente è una ideologia aberrante è criminale, vero compagno napolitano?

bernaisi

Gio, 02/01/2014 - 18:56

Io sono un convinto elettore del centro destra ma in questo caso Napolitano ha perfettamente ragione sulla legge elettorale purtroppo l'ha fatta in centro destra, ma il problema è un altro come mai i compagnucci di Napolitano quando hanno governato con il grande Prodi non l'hanno cambiata ed anche quando ha governato quello squallido portaborse dei poteri forti di Monti non l'ha cambiata ? e quindi Presidente ci vuole spiegare questi misteri ? Poi che il centro destra che doveva rivoluzionare lo stato e la forza ce l'aveva non abbia combinato un cappero è assolutamente vero ed infatti mezzo elettorato non lo voterà mai più.

Ritratto di Montagner

Montagner

Gio, 02/01/2014 - 18:56

Da buoni italioti ce ne stiamo nascosti dietro le persiane ad aspettare il futuro vincitore per poi salire sul suo carro e dire: "io l'avevo detto". Direi che facciamo un po'schifo, non siamo in grado nemmeno a reagire al fatto che questi signori, nel nome di un'europa degli interessi, ci stanno affamando. Ma per noi è importante sapere come la pensa il sig. Napolitano persona fine che nella sua vita NON HA MAI LAVORATO e non sa cosa significhi essere in difficoltà.

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Gio, 02/01/2014 - 18:56

"avrebbe attaccato il centrodestra". O lo ha fatto oppure non lo ha fatto. Con le ipotesi, le illazioni e le porcate varie si porta solo discredito e si getta fango verso le persone scavando un solco profondo tra cittadini e istituzioni.

Roberto Casnati

Gio, 02/01/2014 - 18:58

E no caro Pulcinella! Ancora una volta mistifichi! L'unico a criticare duramente la legge elettorale fu Calderoli della Lega! Gli altri, tutti gli altri, non hanno fiatato e anche tu Pulcinella hai taciuto! Il Porcellum andava bene a tutti e soprattutto a te Pulcinella che, sennò, col cavolo che mettevi a governare quel miserabile mentecatto di Monti e la sua banda! Pulcinella sei un falso in atto pubblico!

bernaisi

Gio, 02/01/2014 - 19:03

Ma Pravda99 sei proprio un cretino cioè un compagno con le fette di salame sugli occhi a non sapere che quando comandavano i tuoi compagnoni potevano cambiarla ma non l'hanno fatto perché non andavano d'accordo tra loro e poi perché questa legge faceva comodo anche a loro, svegliati

r_g

Gio, 02/01/2014 - 19:19

CHIEDO SCUSA ,A NAPOLITANO SI PUO' CRITICARE IN TUTTO ,PERO' IL SUO COMMENTO FUORI ONDA E' SACROSAMNTO.

r_g

Gio, 02/01/2014 - 19:22

IN SOSTANZA HA EVIDENZIATO UN DATO DI FATTO. INVECO LO CONDANNO PER NON INTERVERNIRE SULLA CORRUZIONE DELLA NOSTRA POLITICA

Ritratto di Antonosofiro

Antonosofiro

Gio, 02/01/2014 - 19:44

presidente napolitano, lei approfitti del fatto che ancor oggi, una vile e vilipesa parte politica (che di fatto rappresenta una evidente maggioranza elettorale (dei soli votanti, ovviamente)), non ha realmente "gli attributi" per destituirla, anche complice un potere giudiziario assolutamente partigiano. Visto che leggendo i commenti a me sesmbra evidente che siamo al tifo da stadio e non piu (da tempo) alla vicendevole critica politica ... beh mi spiace che nel milleproroghe non compaiano fondi per illuminare alcune teste di "rapa" sui crimini e sugli eccidi perpretati nel mondo dalla furia comunista dalla vilta partigiana e dalla vigliaccheria extraparlamentare italiana, sempre appoggiata da una magistratura prima serva ed oggi padrona. A piu di un commentatore vorrei rivolgere pesanti apprezzamenti, ma spero vivamente che nella prossima tornata elettorale chiunque vinca non faccia sconti. confino, epurazioni, ed altro prendendo a buon esempio cio che i criminali comunisti hanno fatto nel mondo (ed un bel coro da stadio "dovete mooorireeee"). dixit

Ritratto di bracco

bracco

Gio, 02/01/2014 - 19:54

NAPO...BACCHETTONE.... RICORDA L'UNGHERIA !!!

albertzanna

Gio, 02/01/2014 - 20:02

AGRIPPINA, quando si vuole fare i primi della classe è necessario anche essere a conoscenza delle cose giuste. Ma non si ponga troppo pensiero, c'è la scuola per la terza età, ci sono programmi tipo "non è mai troppo tardi", se fa la brava e lo chiede attraverso i suoi sindacati, per esempio la signora Breznev (Susy Camusso) vedrà che potrà iscriversi senza pagare un ghello, potrà andare a scrocco, come sempre voi di sinistra. Si vada a vedere chi ha voluto l'eliminazione dell'immunità parlamentare, poi, quando a furia di dopamina, le tornerà la memoria............ Dasvidania Tovarisha

comase

Gio, 02/01/2014 - 20:33

Giorgio ascolta......Oscar Luigi ti sta chiamando!

gimmi73

Gio, 02/01/2014 - 20:42

luigipiso.Lei continua ad asserire cose false.prima di parlare si documenti,non come gli altri appartenenti alla sua schiera politica che come Lei deformano la realtà per piegarla ai propri comodi.Il punto si chiama imparzialità,il Presidente della Repubblica non dovrebbe schierarsi da nessuna parte finchè rimane in carica.Questo Napolitano non lo fà,di conseguenza andrebbe criticato.E poi ci rompete le scatole da una vita col conflitto di interessi di Berlusconi...

Ritratto di Montagner

Montagner

Gio, 02/01/2014 - 20:53

Caro WjnnEx, è molto ma molto più offensivo farmi prendere per i fondelli da un lavativo che dal 1953 è seduto in parlamento e la cui dignità è pari a ZERO. Io, fino a prova contraria, ho PRODOTTO, in oltre 35 anni di lavoro, qualcosa; certamente ho contribuito a dare degli stipendi, da fuori di testa, a questi politicanti da strapazzo che l'unica cosa che hanno e sanno fare, su ordine di un'europa di merda, affamare il cittadino.

Libero 38

Gio, 02/01/2014 - 21:36

Antonio Avete visto chi fa il moralista.Il komunista napolitano che applaudiva i carrarmati sovietici che invadevano l'Ungheria.

mifra77

Gio, 02/01/2014 - 21:47

Dite a Napolitano che il centrodestra vuole che anche lui se la magistratura ne ha ravvisato gli estremi, vada davanti ai giudici. Lui bene che si sta nascondendo dietro alla sua carica! Perché i culetti rossi non spiegano se è più grave evadere o patteggiare con la mafia? Ed allora se si condanna il primo per evasione, perché non si processa e condanna l'altro che sicuramente sa e finge di sapere solo cose irrilevanti? Perché non si lascia interrogare? E poi ,cari culetti rossi, perché vi arroccate tutti intorno a sua difesa? L'ultima sera dell'anno gli avete persino dovuto raccontare di aver avuto un aumento di ascolto, sebbene non lo abbia ascoltato nessuno o quasi. Caro Napolitano, che tu ci creda o no, era solo una bugia pietosa. I culetti rossi sanno bene che, fino a quando ci sei tu a fargli da parafulmine, non pagheranno le loro malefatte; e se ti avessero detta la verità, anziché parlare fuori onda, avresti dato le dimissioni in diretta.

odifrep

Gio, 02/01/2014 - 22:43

Non credo che abbia detto :"questi signori" riferendosi agli appartenenti del centrodestra. Non fa parte del Dna dei Komunisti essere leali. Certo, non è da tutti i Komunisti applaudire per la prima volta un Compagno. Ci sono addirittura stolti che chiedono il perché Napolitano non l'abbia detto durante il discorso e, non nel fuori onda. Allargate un tantino la visuale ottica e non vi circondate solo di specchietti per le allodole : non poteva dirlo per ovvie sue ragioni.

killkoms

Gio, 02/01/2014 - 22:44

@agrippino,perchè il piddì non ha cambiato il porcellum,quando ci vinse le lezioni del 2006?

killkoms

Gio, 02/01/2014 - 22:57

la consolazione è che il napoletano NON finirà il settennato!

luigi civelli

Gio, 02/01/2014 - 23:11

La legge n°270,nota come "porcellum",fortemente voluta dal premier Berlusconi,venne approvata nel Dicembre dell'anno 2005 dai soli partiti della maggioranza di allora,Forza Italia,Alleanza Nazionale (Fini),Unione dei Democratici Cristiani (Casini),Lega Nord (Bossi) e firmata da Carlo Azeglio Ciampi e non da Napolitano,come erroneamente è stato scritto in un commento.Ora la nuova Forza italia,ultima creatura del solito Berlusconi,è all'opposizione e ritiene,con scarsa coerenza e noncuranza del ridicolo, scandalosa l'eventuale approvazione di una nuova legge elettorale da parte dell'attuale maggioranza.La domanda che viene attribuita al Presidente Napolitano,'ma che vogliono questi signori?' è perfettamente legittima.

Ritratto di pascariello

pascariello

Gio, 02/01/2014 - 23:26

Sicuramente è più offensivo "chi vota a sinistra è un coglione"; da sempre si sa che LA VERITA' OFFENDE !

Maura S.

Ven, 03/01/2014 - 00:12

e questa legge così sgradita, chi l'ha firmata? Mi pare che sia stato Napolitano...... Allora? Vuole lavarsene le mani come Ponzio Pilato?

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Ven, 03/01/2014 - 00:12

luigipiso Agrippina pravda99 Goldglimmer WjnnEx mvascon e Giorgio Napolitano siete patetici. Dopo il "Porcellum ha vinto Prodi e voi " gioia, gaudio e silenzio opportuno" Il vostro esimio garante di affari costituzionali(G.N.), ha aspettato 8 anni la C.C. che dicesse che la legge elettorale era anticostituzionale nel mentre lui muto e saltellante. Il vostro fenomeno Renzi propone leggi elettorali degne di qualche tribù africana e per voi va bene. Il Parlamento è illegittimo con cento e passa deputati PD non legali e fate finta di nulla,il Presidente di Camera ,Senato e della Repubblica eletti da un parlamento illegittimo e per voi va bene così,però parlate......parlate... e come nel 1100 d.c. per i cambiamenti climatici date la colpa alle streghe, che venivano messe al rogo. Quando non si sa' cosa fare o dire , si ragiona così.....purtroppo.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 03/01/2014 - 00:28

Non fa nulla per nascondere la propria assurda parzialità indegna della carica che ricopre. Ora è chiaro che Berlusconi è stato osteggiato soprattutto da questo grande immenso ipocrita. E' IL PRIMO COMPLICE DELLE VIGLIACCATE COMMESSE DAI MAGISTRATI ROSSI CHE STANNO DISONORANDO LA GIUSTIZIA E IL NOSTRO PAESE.

Michele1955

Ven, 03/01/2014 - 00:52

dimettiti ingiusto presidente della repubblica in quanto non rappresenti gli Italiani sei di parte e io non di certo non dalla tua. sono disgustato.

Ritratto di Mike0

Mike0

Ven, 03/01/2014 - 00:54

forse lor sinistri signori hanno dimenticato perchè la legge elettorale si chiama "porcellum"; era stato incaricato di elaborarla il leghista Calderoli che ne aveva steso la prima bozza, poi successivamente riveduta nei contenuti dalle opposizioni fino a snaturarla completamente. Il Calderoli poi in una intervista durante una trasmissione televisiva ha dichiarato che ne hanno snaturato completamente le volontà, definendo "una porcata" commessa nei suoi confronti e verso questa legge. Per questo è stata chiamata così! Poi passata al vaglio anche di Napolitano, invece di respingerla o chiedere di farla tornare alla versione originaria, l'ha approvata (e adesso sappiamo che è pure incostituzionale; però la costituzione è sempre la stessa, quindi chi ha sbagliato allora?). Insomma c'è da capire perchè una simile sciocchezza l'abbia detta fuorionda; non gli conveniva proprio fare dichiarazioni in tal senso!!!

stefano.colussi

Ven, 03/01/2014 - 03:36

Ma dr.ssa Chiara Sarra...non ho capito...anche la "stoccata fuori onda" ??? Ma non capisco l'onorevole Presidente Giorgio Napolitano, ma ella signor Presidente dove vuole veramente arrivare ??? A me hanno sempre insegnato che un Presidente deve "unire" e non "separare" le varie Parti Politiche. Così ha fatto almeno l'on.le Palmiro Togliatti, e almeno due volte. Stefano Colussi, Cervignano del Friuli, Stati Uniti d'Europa.

Accademico

Ven, 03/01/2014 - 04:16

...."e ve lo dico con viva e vibrante soddi&&fa&ione"

vittoriomazzucato

Ven, 03/01/2014 - 07:58

Sono Luca. Perché meravigliarsi, è risaputo che "babbione Giorgio" non ha una "spiccata" simpatia per BERLUSCONI. Anzi che la Corte di Cassazione lo abbia condannato a quattro anni lo avrà reso felice e per avere una conferma basterebbe mettere alle strette la consorte Clio. Mi chiedo perché La Repubblica, L'Espresso o Santoro non chiedano un'intervista a questa "signora kompagna". Sarebbe simpatico e Santoro a Servizio Pubblico avrebbe uno share da 20%. GRAZIE.

edo1969

Ven, 03/01/2014 - 08:08

e allora? ha ragione

millycarlino

Ven, 03/01/2014 - 08:24

Lecca piedi del Piccolo Padre non sei degno di rappresentarci. Carica i tuoi quattro stracci sulla tua troika e torna a casa (se ti ci vogliono)e bada bene di non toccare l'argenteria, . Milly Carlino

Ritratto di Chichi

Chichi

Ven, 03/01/2014 - 12:01

@luigi civelli – La sua ricostruzione sull’origine del “porcellum” è corretta. Omette, però altri aspetti: 1) il nick che le è stato affibbiato lo ha fornito lo stesso suo presentatore dicendo, visto come ne era uscita malconcia dalle commissioni e dalle aule del parlamento, che era una “porcata”. 2) Molti degli emendamenti peggiorativi furono proposti anche dalle opposizioni, tendenti tutti a renderla comoda ai propri interessi e li votarono in particolare Fini e Casini (e sappiamo da che parte sono andati a parare). Allo stesso modo le sinistre, e per gli stessi motivi, votarono molti emendamenti proposti da Casini e Fini. 3) Ciampi dall’aprile 1993 al maggio 1994 è stato presidente del consiglio (nominato da Scalfaro) e potè reggere un governo sostenuto dall’astensione del Pds, Verdi, Pri e Lega Nord); tra 1996 e il 1999 (governo Prodi e governo D’Alema) fu ministro del tesoro, del bilancio e dell’economia. Come senatore a vita si distinse nel non far mancare il proprio voto alla fragilissima maggioranza del secondo Governo Prodi. §§§ Tutto questo per dire che Ciampi difficilmente avrebbe firmato la legge in questione, se la sinistra fosse stata così radicalmente contraria, come ha sempre fatto credere con la sua propaganda.

claudio faleri

Lun, 06/01/2014 - 17:12

è solo un vecchio penoso comunista che applaudì l'ingresso dei carriarmati in ungheria, quindi cosa ci possiamo aspettare da un fanatico

angelomaria

Lun, 13/01/2014 - 23:19

e ancora la sua mano dietro il tutto e ancora non si puo fargli un ,impchment per abuso di potere!!!!!!!!'

a.zoin

Mar, 14/01/2014 - 08:28

La FALSITÀ di questo personaggio,supera ogni limite. Per essere a capo di un paese, bisogna mettere da parte la SUPERBIA e ASCOLTARE LA POPOLAZIONE, MOTIVANDOLA,CREANDO LAVORO per un miglioramento-economico del paese. Il signor Napolitano, stà facendo il contrario di tutto ciò, Le apparenze fanno capire che voglia vendere il paese allo Straniero.

eloi

Lun, 20/01/2014 - 10:46

E poi vorrebbero far credere che il Quirinale è un palazzo di vetro. Ogni tanto parte un messaggio ben indirizato. Forse usano i piccioni viaggiatori altrimenti ci sarebbe il rischio delle intercettazioni.