Colle, il tranello di Grillo: "Noi votiamo Rodotà"

La Gabanelli e Strada rinunciano all'investitura dei grillini. La candidatura del giurista rischia di spaccare la sinistra

Sarà Stefano Rodotà il candidato al Colle per il MoVimento 5 Stelle. L'ex garante della privacy era il terzo nella classifica delle Quirinarie, ma è balzato al primo posto dopo la rinuncia di Milena Gabanelli e Gino Strada. "Dopo la rinuncia di Milena Gabanelli, ho chiesto a Gino Strada che ha optato per la candidatura di Stefano Rodotà", ha scritto Grillo sul suo blog. Il suo nome era già circolato anche in ambienti Pd e potrebbe costituire la chiave di volta per un'alleanza tra democratici e grillini.

Dopo una notte di riflessione, Milena Gabanelli ringrazia e rifiuta la candidatura per cui si era detta "onorata e commossa, ma sopravvalutata". "Mi rivolgo ai tanti cittadini che hanno visto in me una professionista sopra le parti e quindi adeguata a rappresentare l’inizio di un cambiamento nel Paese", ha scritto in una lettera al Corriere, "Il riconoscimento che in questi giorni ho ricevuto mi commuove, e mi imbarazza".

La giornalista aggiunge di non saper già di non avere le competenze necessarie al ruolo per cui veniva candidata, ma ammette di averci fatto un pensierino: "Quello che mi ha messo più in difficoltà in questa scelta è stato il timore di sembrare una che volta le spalle, che spinge gli altri a cambiare le cose ma che poi quando tocca a lei se ne lava le mani". Ma preferisce, con buon senso, che ad agire sia qualcun'altro, qualcuno in grado di farlo: "Io sono una giornalista e solo attraverso il mio lavoro – che amo profondamente – provo a cambiare le cose, ad agire in prima persona, appunto".

La palla è poi passata a Gino Strada, secondo nome nella rosa dei Cinque Stelle, che ha preferito declinare a favore di Rodotà. Già stamattina il fondatore di Emergency era apparso irritato per la candidatura che, a suo dire, è "d'intralcio" al lavoro della sua associazione, lasciando però intendere che una sua eventuale discesa (o "salita" che fa più chic) in campo non dovrebbe stupire più di tanto: "Non c’è stacco tra quello che facciamo e la politica: come Emergency facciamo politica alta da 19 anni", ha detto Strada.

Commenti

wainer

Mer, 17/04/2013 - 17:13

Mi ripeto: Proporrei (meglio che Gino Strada) Rocco Siffredi! Intanto pareggeremmo il conto con Cicciolina, poi avremmo sul colle qualcuno che ha qualcosa di "importante" se non da dire... almeno da far vedere al resto del mondo...

pansave

Mer, 17/04/2013 - 17:22

La giornalista Gabanelli, ha letto i messaggi offensivi di Grillo, l'intervista nel wc del camper, la qualità sulla presunta intervista con Obama, il paese dell'intervista(Zoccola). Poi ha analizzato i votanti,(faccine e mi piace)ed a dato un bel vaffa al comico.

porthos

Mer, 17/04/2013 - 17:22

La Gabanelli dimostra con ciò di essere più matura, onesta e professionale di quanto si possa pensare. Oltretutto, il non aver abboccato alle lusinghe di un furbastro strumentalizzante come il grillo blaterante, dimostra anche che sciocca non è. Quindi, ancor di più non è roba che un grillo possa impunemente e liberamente manipolare a proprio uso e consumo. In quanto a Strada, spero personalmente che la sua strada non passi per il colle, ma si diriga piuttosto verso i suoi ospedali che necessitano della sua presenza ed opera indispensabile ed insostituibile.

Ritratto di .Forza.5.s.

.Forza.5.s.

Mer, 17/04/2013 - 17:24

Gino deve continuare nella sua STRAORDINARIA missione umanitaria in Emergency, il Candidato 5S è Rodotà

KAVAL

Mer, 17/04/2013 - 17:29

BRAVA !!! "non ho le competenze "...SPERIAMO CHE ALTRI in questa povera ITALIA LO DICA !!!! e ce ne sono....FATEVI AVANTI.

maubol@libero.it

Mer, 17/04/2013 - 17:35

Complimenti, è una donna intelligente! Brava...

BlackMen

Mer, 17/04/2013 - 17:38

Onore alla Gabbanelli ed a Strada

ilbarzo

Mer, 17/04/2013 - 17:48

Grillo,perche' non fai il mio nome per il Quirinale?Saprei ricompensarti,e anche molto bene,visto che tu ci marci.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mer, 17/04/2013 - 17:48

@wainer - relativamente a Rocco Siffredi non ci interessa verificare e ci fidiamo della tua esperienza diretta.

Gianca59

Mer, 17/04/2013 - 17:51

Almeno questi del M5S hanno fatto una lista ordinata in base al numero di preferenze a partire dal maggiore. C' è molto fumo sulle quirinarie ma la lista c' è. PD-PDL fanno solo nomi alla cavolo, nomi che non piacciono a nessuno e quindi non si sa da dove vengano fuori. Un vero schifo, come al solito.

Ritratto di Ezechiele lupo

Ezechiele lupo

Mer, 17/04/2013 - 17:55

80 anni ed ha accettato. Deve avere una salute di ferro ed una visione del futuro straordinaria se pensa di poter fare il Presidente sino alla soglia dei 90 anni. E' vero che c'era un altro giovane, Dario Fo, anni 87 , che spasimava per quel posto. Nei comunisti non esiste nemmeno il concetto dell'opportunità per età avanzata o incapacità di seguire un percorso difficile, pronti a tutto, purchè ben pagati. Persino un Papa ha rinunciato. Avanti popolo.... dei pannoloni che gli italiani sono.....

wainer

Mer, 17/04/2013 - 17:56

Vedi pipistrato ti sbagli il perchè... me l'ha raccontato tua moglie...

Baloo

Mer, 17/04/2013 - 17:58

Bravi pentastellati:ottima scelta il prof RODOTA' Sempre detto che Grillo ed i suoi sono più intelligenti della vecchia politica.Si tratta di rodarli un po'.

topogigio100

Mer, 17/04/2013 - 17:59

GRILLO SEI PEGGIO DEI COMUNISTI , SEI LA SOLO PER FAR FUORI BERLUSCONI VERGOGNATI NEANCHE A TE INTERESSA IL POPOLO ITALIANO SEI COME TUTTI I COMUNISTI FAME DI VENDETTA E ANTIBERLUSCONISMO IDEE PARI A ZERO !

Holmert

Mer, 17/04/2013 - 18:05

Ci sono alcuni che continuano a ripetere come un mantra che il governo di larghe intese già lo abbiamo avuto ed è quello di Monti. Ecco perchè Bersanov si è stancato di quella formula governativa e ne vuole uno tutto per sè,con le stampelle de PDL,senza nulla concedere. Vuole insomma un ruffiano che gli tenga bordone. Un modo di pensare del tutto originale,non c'è che dire. Ci sono altri che continuano a ripetere come un disco inceppato che Berlusconi,nonostante i suoi 20 anni di governo,non ha combinto una beata mazza.Questa la dice lunga,come i trinariciuti,ma monolobati cerebrali,si bevono tutto quello che gli mettono sotto il naso gli scribacchini compagneros. Primo: quello non è stato governo di larghe intese,bensì governo del presidente e della Ue. Il governo Monti è stato come una specie di notaio che ha portato in parlamento soprattutto decreti legge formulati da lui ed i suoi tecnici ed il parlamento tutto,tranne la lega, era là per approvare,senza opporvisi. Altrimenti si precipitava all'inferno ,si diceva. Non vi era collaborazione PDL-PD,ma solo il compito di votare senza perdere tempo. Secondo: Berlusconi non ha governato 20 anni,ma solo otto anni,in quegli otto anni ha fatto meno danni dei governi di sinistra,D'Alema,Prodi,Prodi.Questi ultimi sì,tassatori e specie il governo Prodi, che ci ha rifilato l'euro con quel cambio assassino e con tutte le sofferenze che affliggono adesso il nostro paese. Berlusconi ,tra l'altro,come avrebbe potuto governare,se a cominciare dalla riforma della giustizia,delle pensioni,della scuola etc.etc.,ha trovato un ostruzionismo al calor bianco sia da parte dei suoi alleati,sia da parte dell'opposizione? E non dimentichiamo che quelle poche riforme che era riuscito a fare ,l'ultimo governo Prodi gliele annullò subito dopo il suo insediamento.Vedi riformina della giustizia e scalone previdenziale ,per esempio. Allora ,come fate a farvi idee politiche se leggete solo salmi di sinistra?Specie quelli manipolati ad arte, di largo repubblicano dei Fichetti.

giovanni PERINCIOLO

Mer, 17/04/2013 - 18:07

Se fosse eletto rodotà sarebbe festa grande per tutte le checche e non solo. Partendo dal suo assioma che il matrimonio gay é dovuto perché "le coppie gay esitono" subito dopo il matrimonio gay potremmo passare alla legalizzazione della pedofilia perché "i pedofili esistono" e i pedofili nostrani festeggeranno anch'essi! Sembra un paradosso ma non lo é e la prova ce la dà la "civile" Olanda che dopo il matrimonio gay ha ormai parzialmente legalizzato anche la pedofilia consentendo relazioni sessuali tra adulti e dodicenni "consenzienti"! Viva la repubblica delle checche e dei pedofili!

KAVAL

Mer, 17/04/2013 - 18:08

GRILLO....oh...GRILLO...era gia' tutto previsto....furbacchione

aladino77

Mer, 17/04/2013 - 18:10

Molto meglio Rodotà di quelle m....e di Baffino e Amato, che Dio ce ne scampi. La cosa che non capisco però è per quale motivo Berlusconi non imponga un candidato di destra, visto che Camera e Senato sono già a sinistra, evidentemente avrà barattato con l immunità e l elettorato di destra lo prenderà nel c...o come al solito - tanto secondo me gli piace pure a quei gay repressi di destra -

pb23745

Mer, 17/04/2013 - 18:11

scusate ma qui gli articoli escono direttamente dal pensiero di Berlusconi? Trappolone e' solo per lui, per il resto d'Italia e' un bene !!

Ritratto di ersola

ersola

Mer, 17/04/2013 - 18:12

rodotà gode di ottima salute mentre c'è qualcuno operato di prostrata e con bypass al cuore quindi piuttosto preoccupatevi x lui e occhio al cialis e viagra....chi troppo abusa

michele lascaro

Mer, 17/04/2013 - 18:15

Questo signore è troppo comunista per i miei gusti. Tra l'altro, se fosse eletto, mi dispiacerebbe, se i suoi tentennamenti riguardassero anche la nostra Patria.

cicero08

Mer, 17/04/2013 - 18:17

Magari per non spaccare la sinistra avrebbero preferito che venisse fupori il nome del patonza (la definizione è di dagospia). Non è così: fatevene una ragione...

il nano

Mer, 17/04/2013 - 18:17

questo desco è un contenitore di teste di gastro bananas ignoranti come caproni, con tutto il rispetto per i capri

Ritratto di gino5730

gino5730

Mer, 17/04/2013 - 18:18

Un triplo hurrà per la rinuncia della Gabbanelli e Gino Strada.Ma comunque era una sceneggiata per imporre quella cariatide di Rodotà. Purchè gli sia affiancato un geriatra.

Duka

Mer, 17/04/2013 - 18:19

Avanti un altro BORIOSO che dovrebbe pensare seriamente a fare il nonno. E' il ruolo che gli compete e che gli garantirebbe dignità invece di seguire fino alla tomba a rubare soldi agli italiani.

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Mer, 17/04/2013 - 18:19

E' già stato scelto Sergio Mattarella!

Joe

Mer, 17/04/2013 - 18:22

la politica è sporca; ma se la fla fa Grillo non è tale? Non si era proposto agli elettori per chè con lui ci sarebbe stato il cambiamento epocale? Rodotà è sinonimo di cambiamento o di continuità? a me sembra che sia più valida la seconda e ciò significa che qualunque decisione prenda in PD, la conseguenza naturale è che l'Italia sta incamminandosi su una strada di non rirotno!

baio57

Mer, 17/04/2013 - 18:22

Rodotatatatatata è un candidato "superpartes" ,a "partes" i trascorsi nelle fila del PCI e partiti affini. In quanto a futuro capo del CSM ,possiamo dormire sonni tranquilli,ha già avuto esperienze governative come Ministro della Giustizia del Governo Ombra (istituzione molto gradita ai sinistrati quando perdono ,molto spesso, le elezioni)del PCI di Achille Occhetto.

Ritratto di fabiobonari

fabiobonari

Mer, 17/04/2013 - 18:26

Fece per viltade il gran rifiuto? No, ha semplicemente capito che era uno scherzo. Una che sa fare il suo lavoro non sarà mai accettata in politica. E se insiste, avrà tutto il mondo contro, come Berlusconi.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 17/04/2013 - 18:27

mi sa che grillo sta sparando cartucce a salve, facendoci credere di sparare cartucce esplosive. ma presto lui finirà scoppiato :-)) povero cretino....

Ritratto di Markos

Markos

Mer, 17/04/2013 - 18:27

pisistrato -MA NON SEI COMUNISTA ? QUINDI ESPERIENZE DAL RETRO NE AVRAI SICURAMENTE AVUTO IN CENTRO SOCIALE O IMMIGRATO CLANDESTINO REGOLARMENTE DI COLORE ...

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mer, 17/04/2013 - 18:28

Se in un consesso internazionale gli viene da fare la pipì che facciamo gli facciamo mettere il pannolone oppure chiamiamo la figlia alla redazione del quotidiano di correre a prestargli soccorso?

Ritratto di Markos

Markos

Mer, 17/04/2013 - 18:29

RODOTA CHI ? QUELLO CHE MUOVE LA TESTA A INTERMITTENZA ? QUINDI ? CORAZZIERE PER TENERLA FERMA DA DIETRO E UNO DAVANTI PER CAMBIARE IL PANNOLONE ....

Giovan

Mer, 17/04/2013 - 18:30

Premetto che sono un pubblicista, spero che non venga frainteso questo mio intervento,chi svolge la professione di giornalista deve avere una marcia in più rispetto ad altri mestieri sia perchè la tempistica d'azione e d'intervento richiesta è d'obbligo si per la necessità di essere imparziali sulle questioni in quanto raccontando i fatti bisogna essere molto vicini all verità evitando di commettere errori. Oggi al nostro paese serve, per uscire dalla crisi, un'azione urgente di governo che rimetta in moto l'economia quella delle Banche che non fanno più finanziamenti nemmeno quelli di importi bassi per intenderci, e l'individuazione della Gabanelli che a suo vantaggio oltre alla mia premessa aggiunge il fattore donna per le caretteristiche che le donne-mamme hanno nella gestione quotidiana della vita detto questo la Gabanelli per me ha tutte le carte in regola per il ruolo proposto a prescindere da chi l'ha voluta proporre. Per chiudere sono molto dispiaciuto della sua rinuncia. Giovanni

doris39

Mer, 17/04/2013 - 18:34

Rodotà? Ma come,non è più un parassita,così diceva Grillo,con una pensione da 8445 euro mensili? Ora è degno del Colle? La coerenza è proprio un'altra cosa,cari grillini

grattino

Mer, 17/04/2013 - 18:42

@topogigio100 Ma acnora parli? Pensa al tuo silvio che vuole d'alema...

tsox.silvio

Mer, 17/04/2013 - 18:46

Non ho capito perchè la sinistra si dovrebbe spaccare in due sul nome di Rodotà. La Sarra, gentilmente, ce lo potrebbe spiegare?

gianni71

Mer, 17/04/2013 - 18:52

@..Ezechiele lupo... quello che scrivi calza a pennello anche per il tuo Berlusca. Ma siete tutti decerebrati?

Roberto Casnati

Mer, 17/04/2013 - 18:55

Rodotà? Forse ce al fa, fa rima con nullità.

gianni71

Mer, 17/04/2013 - 18:57

@..mortimermouse..scrivi le solite castronerie...astieniti per favore...non fare il coglionazzo decerebrato!

Roberto Casnati

Mer, 17/04/2013 - 19:04

Davvero una bella sinistrata! Ma come è possibile che la sinistra si sia proposta come guida del paese mentre vien presa per i fondelli persino da Grillo e dai grillini? Come la "macchina da guerra" komunista ha perso anche questa battaglia? Ma non erano i super esperti di politica? Non erano "l'intellighentia" del paese? Se "l'intellighentia" si fa fregare dai novellini, dagli inesperti che neppure sanno quale età bisogna avere per poter aspirare alla presidenza della repubblica, figuriamoci cosa farebbe al governo!

viento2

Mer, 17/04/2013 - 19:04

aladino-depressi e gay di destra voi sinistrati avete un battaglione di tossicoindietroprendenti che non hanno più il lato b tanto che lo hanno usato

il nano

Mer, 17/04/2013 - 19:05

come fai a dormire accanto a quella busta di plastica!

Roberto Casnati

Mer, 17/04/2013 - 19:09

Rodotà: una nullità, poltronaro di professione, che avrebbe accettato anche di fare il presidente dei cessi pubblici di Roma purché con poltrona e relativo ricco emolumento, è proprio l'immagine di questa repubblica delle banane!

Roberto Casnati

Mer, 17/04/2013 - 19:10

Sarebbe molto meglio ritornare alla monarchia! Che tornino i Savoia!

maubol@libero.it

Mer, 17/04/2013 - 19:12

topo Gigio no?

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Mer, 17/04/2013 - 19:17

...Comunque vada, spero crepi presto

canova.emilio

Mer, 17/04/2013 - 19:24

Ma? Le vecchie cariatidi non dovevano andare tutti a casa? Questo sarà un esperto navigatore in rete.....

aredo

Mer, 17/04/2013 - 19:25

La finta coerenza del comunista Grillo. Movimento 5 Stelle = Rifondazione Comunista. Rodotà, comunista della sinistra tanto quanto Prodi e D'Alema. Ha 80 anni.. e Grillo blaterava che i vecchi degli apparati di partito erano tutti da bruciare vivi fino a poche ore fa...? Come se poi lo stesso Grillo fosse giovane... Perchè non si dà fuoco lui insieme a Rodotà e pure Casaleggio ? Così tolgono il disturbo.

scott

Mer, 17/04/2013 - 19:26

Persona per bene Rodotà. Meglio dei trappoloni D'alema, amato e prodi.

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Mer, 17/04/2013 - 19:32

o Marini...

jeanlage

Mer, 17/04/2013 - 19:33

Rodotà sta già danneggiando l'Italia con due cose: 1) la ridicola legge sulla privacy, che sembra faccia comodo solo alla BIC, perché è uno stupido ed inutile spreco di firme. Inoltre, dopo aver fatto il "Garante", è ritornato l'insopportabile fazioso anti istituzioni che era prima. 2) con al figlia, pomposa e stucchevole radical chic che scrive del nulla, elevandolo alla millesima potenza. Credo basti così

DoUtDes

Mer, 17/04/2013 - 19:50

La Gabanelli non aveva le competenze e l'ha riconosciuto. Meglio Amato o D'Alema. Rodotà pure non ha le competenze.

Ritratto di .Forza.5.s.

.Forza.5.s.

Mer, 17/04/2013 - 19:51

nelle Quirinarie non ha deciso Grillo ma hanno deciso gli iscritti 5S con il loro voto... si può dire altrettanto delle berlusconarie?

nino38

Mer, 17/04/2013 - 19:53

Per cortesia, con tutta la stima verso Rodotà, ma ci rendiamo conto che ha 80 anni? Quando bisogna scegliere una persona per un'alta carica si pesca empre tra i politici decotti o tra i vecchi. E' mai possibile che in Italia non abbiamo, dai cinquanta ai 75, persone che possono occupare certe posizioni? Citiamo spesso l'Europa per i sacrifici, perchè non la prendiamo da esempio sull'età dei loro governanti e presidenti? Ho 75 anni ed ho sempre detto largo ai giovani che sono il nostro futuro. Perchè non vogliamo capire quando è il momento di lasciare le poltrone o le seggioline che occupiamo? Papa Benedetto XVI ci ha dato una lezione in merito, ma i nostri politici non ci sentono nè ci vedono.Annibale Antonelli

Ritratto di g02827

g02827

Mer, 17/04/2013 - 19:56

Ma a Rodotà, ottantenne, come gli è passato per la mente di accettare; fino a poco tempo fa Grillo lo ha preso a pesci in faccia, che si fa per il potere. Non credo neanche che possa essere un buon Presidente, è troppo rosso.

Cosean

Mer, 17/04/2013 - 20:08

A leggere i commenti, quelli votati liberamente dai citatdini, non vanno bene. Quelli presentati da Bersani e Berlusconi per soddisfare i loro sotterfugi sono l'ideale! HaHaHa! Poi magari vogliono l'elezione diretta del PdR.

girola

Mer, 17/04/2013 - 20:14

E' stato ottimo professore univeristario. Sarebbe un pessimo presidente della Repubblica perchè marcato PCI-PDS. E' nemico dei diritti individuali ed in particolare del diritto di proprietà. Per lui tutto deve essere sotto il controllo statale.Tanto è vero che sarebbe graditissimo a Vendola e a Grillo due pretoriani della sinistra. Che Dio salvi l'Italia.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mer, 17/04/2013 - 20:22

@Markos - veramente non sono nemmeno di sinistra. Ho messo Bertinotti come mio avatar perché in fondo stimo una persona come lui che non ha mai fatto una mazza per tutta la vita e si ritrova comunque a vivere di rendita a carico anche dei molti babbei che l'anno eletto in parlamento. A proposito, cambia avatar, quello che usi ha fatto una brutta fine....

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 17/04/2013 - 20:48

GIANNI71 ti faccio notare che qui sono di casa, sono di destra e il giornale di destra, l'anomalia quindi sei tu, che sei di sinistra, un comunista! ah, un comunista! madò... che schifo... pare di sentire odore di cadaveri :-))

Ritratto di Marco Tullio C.

Marco Tullio C.

Mer, 17/04/2013 - 22:18

Bersani e Berlusconi hanno sbagliato completamente la tempistica. Dovevano proporlo al quarto scrutinio, così se non raggiunge i 2/3 al primo e Rodotà è votato da tutti gli altri subiscono una sconfitta politica. Anzi, la subisce Bersani perchè credo che il PDL non avrà franchi tiratori.

Ritratto di lectiones

lectiones

Mer, 17/04/2013 - 22:19

Il funereo Stefano: sentitissime condoglianze. Chiagne e fotte. CF

LAMBRO

Gio, 18/04/2013 - 05:45

E' chiaro a tutti che la scelta di grillo è una trappola per il PD che si spaccherà perché molti non voteranno un ex demoscristiano. Ecco percheè rischia grosso anche il PDL che rischia di trovarsi un altro comunista al colle. In questo modo grillo realizzerebbe lo sfascio dei partiti.

nebokid

Gio, 18/04/2013 - 08:27

Berlusconi e Bersani se le vanno a cercare,Rodotà e ben visto da tutti i cittadini e Grillo non potrebbe più rompere i ....

MMARTILA

Gio, 18/04/2013 - 08:49

...preferirei Marini...Valeria!

noinciucio

Gio, 18/04/2013 - 09:08

sicuramente farà togliere le telecamere al Quirinale perchè violano la privacy!!!

noinciucio

Gio, 18/04/2013 - 09:15

per holmert- Ottima analisi, ma tanto è inutile che lo spieghi ai sinistrorsi, tanto non capiscono, negano pure l'evidenza! Non vede "er sola" che dice sempre le stesse cose come un disco rotto! Sono solo capaci ad offendere! Si ricordi che i tipi sinistri devono sempre identificare un nemico, infatti loro non propongono, ma devono lottare fino all'annientamento di qualcosa o di qualcuno! (prima c'era la lotta contro i padroni e il Capitalismo, ora contro Berlusconi) Proposte concrete su come risollevare il Paese dalla crisi che sta vivendo non ne hanno fatte! Come se l'arresto di Berlusconi portasse alla riapertura delle fabbriche e dei negozi, alla riassunzione dei disoccupati, alla diminuzione della pressione fiscale!!!

Carlo Ferrari

Gio, 18/04/2013 - 09:24

Rodotà no e poi no.

gicchio38

Gio, 18/04/2013 - 09:27

OGGI SI SCOPRIRANNO TANTE VERITA' E MOLTI VOLTI SARANNO COSTRETTI A TOGLIERSI LA MASCHERA CHE LI HA NASCOSTI FINO AD OGGI. RODOTA' SARA' UN BRAVO SACRESTANO MA PROPRIO NULLA DI PIU'. AMEN

noinciucio

Gio, 18/04/2013 - 09:28

ma è lo stesso Rodotà che Grillo chiamava "maledetto" perchè percepisce una pensione di 8 mila euro al mese? Alla faccia della coerenza!!!

illogic

Gio, 18/04/2013 - 09:31

Spero nell'invasione degli extraterrestri. Meglio essere dominati da esseri più evoluti.

dante72

Gio, 18/04/2013 - 09:54

Buffo vedere i sedicenti fautori del cambiamento, ovvero Beppe Grillo e parte della sinistra, chiamare in causa questo personaggio. Ma quale cambiamento? Rodotà è vecchio all’anagrafe: ha 80 anni! Rodotà è vecchio politicamente: ha galleggiato a lungo in Parlamento, ben impegnato nelle tanto vituperate bicamerali dell’inciucio! Rodotà è tutto fuorché super partes, perché è un uomo di sinistra passato dal PCI. E lasciamo pure perdere il gossip sulle raccomandazioni alla figlia quando copriva cariche istituzionali. Rodotà è da giardinetti anche lui!

Massimo Bocci

Gio, 18/04/2013 - 10:12

Quale boccone avvelenato (per gli Italiani veri!!!) è da sempre il più appetibile a IDIOTI COMUNISTI ( fortemente....celebro lesi!!!); Non c'è niente di più stimolante per loro che ascoltare le rimembranze di un vecchio PARASSITA vetero comunista, un bavoso (pseudo di tutto) che pontifica e falsifica sulle meraviglie del comunismo reale, sul regime (criminale) costituito in Italia da bolscevichi con il ricatto e il terrore, criminali che andavano facendo campagne elettorali (ROSSE) con Kalashnikov (facendo fuori Italiani non convertiti al credo comunista), mentre intanto LORO i compagni sistemavano il parentame (parassitario), alla mangiatoia del BUE (ha nostre spese), perché anche questa è una costante comunista di regime, unire, l'inutile (loro) e mettere alla mangiatoia del Bue (il parentame parassitario), due componenti comuniste una tradizione COSTITUENTE, dato che i compagnucci,fanno tutto in famiglia (di MAFIA!!) CRIMINALE e ANTI ITALIANA!!!!

motofrera

Gio, 18/04/2013 - 10:19

anche grillo si è fatto trascinare dalle correnti della vecchia politica. non credo che neanche lui sia convinto che rodotà rappresenti il "rinnovamento". quindi ci aspettiamo che presto chieda qualche ministero a bersani, così ca..i loro li faranno assieme.

Ritratto di ilmax

ilmax

Gio, 18/04/2013 - 10:30

Ritratto di Stefano Rodotà, il candidato grillino al Quirinale. Si tratta di uno Scilipoti "ante litteram": nel 1973 infatti passò al Pci per un seggio. Rodotà, radicale, non ottenne un buon posto in lista da Marco Pannella e così divenne comunista. Nella sua carriera, inoltre, trasformò un authority in una succursale dei Ds. E ha la bellezza di tre vitalizi.