Quirinarie da rifare per un attacco hacker: i grillini rivotano per il Colle

Scelta del candidato del M5S al Colle da ripetere. Dubbi sulla trasparenza: sistema gestito da Casaleggio

Con un cinguettio il Movimento 5 Stelle comunica di aver annullato le "Quirinarie", il voto on-line per scegliere il candidato del Quirinale, a causa di un attacco hacker. Ma, come precisa il responsabile comunicazione del gruppo M5S al Senato, Claudio Messora, l'operazione si ripete, dalle 11 fino a stasera. Ecco il testo del messaggio pubblicato su Twitter: "ATTENZIONE: Tra pochissimo su beppe_grillo si ripetono quirinarie. Ieri gravi violazioni certificate da DNV. Innalzati livelli di sicurezza".

La notizia viene subito rilanciata sul blog di Beppe Grillo: "Le votazioni per il Presidente della Repubblica di ieri sono state oggetto di attacco di hacker. In presenza dell’ente di certificazione è stata riscontrata una intrusione esterna durante il voto e siamo riusciti a determinare le modalità con cui è avvenuto l’attacco. Abbiamo deciso di annullare quindi le votazioni di ieri e ripeterle oggi con nuovi livelli di sicurezza. Ci scusiamo per questo inconveniente e chiediamo di ripetere le votazioni. Grazie per la vostra pazienza".

A questo punto, si legge ancora sul blog, "le indicazioni per il voto sono le stesse di ieri, gli iscritti al MoVimento 5 Stelle al 31 dicembre 2012, che abbiano inviato i documenti digitalizzati, potranno proporre il loro candidato per la Presidenza della Repubblica fino alle ore 21. I primi dieci candidati saranno in seguito, il giorno lunedì 15 aprile, votati per scegliere il nome che sarà indicato dal gruppo parlamentare del M5S. Coloro che hanno il diritto di proporre il prossimo Presidente della Repubblica riceveranno una email con le istruzioni dopo le ore 11 di questa mattina".

Dubbi sulla trasparenza

Non si sa ancora quanti abbiano diritto di voto (lo si saprà lunedì) e fino a oggi non si conosceva il nome della società esterna chiamata a valutare e certificare procedura di voto e scrutinio. Oggi è stato rivelato: si chiama DNV business assurance, un ente (come si legge su Internet) "accreditato per la certificazione dei sistemi di gestione aziendale per qualità, ambiente, sicurezza e certificazione di prodotto". Messora spiega che nell’ambito della certificazione, l’ente non è riuscito a identificare l’origine di alcune votazioni. Una sorta di "troll" che si sarebbero insinuati nel sistema di votazione. Tecnicamente le operazioni di voto sono gestite dalla Casaleggio Associati, la società di Gianroberto Casaleggio. Sarà la società del guru informatico (e fondatore del M5S) a raccogliere i voti degli iscritti al Movimento e a filtrarli, ovvero a valutare l'ammissibilità dei voti espressi (escludendo chi non ha i requisiti per l’elezione a Capo dello Stato) e decidendo sui voti poco chiari (nomi errati o dubbi). Al di là dei tecnicismi, alcuni in rete maliziosamente avanzano un sospetto: non è che i primi risultati delle "Quirinarie" hanno deluso Grillo e Casaleggio suggerendo, con la scusa dell'attacco hacker, di ripetere le votazioni? "Peggio sarebbe stato - puntualizza Messora - se qualcuno avesse tentato di modificare i voti e nessuno se ne fosse accorto. Non è un fallimento, perché è stata verificata una anomalia", permettendo così di "essere sicuri" della "assegnazione reale di voti. La ripetizione della votazione fa parte della procedura" di verifica del voto.

E se in testa ci fosse stato Prodi...

Altro che attacco informatico, da Facebook arriva un’altra verità che lascia di sasso i militanti a Cinque Stelle che avevano dato fiducia alla consultazione. Alla base del flop delle "Quirinarie" lanciate dal guru pentastellato ci sarebbe, infatti, un gruppo di normalissimi utenti del web che avrebbero semplicemente sfruttato grossolani buchi del sistema di voto per scegliere il candidato. Insomma, il blog di Grillo non sarebbe stato "bucato", ma sarebbero emerse tutte le debolezze. Il resto lo avrebbe fatto l’assenza di controlli efficaci. Il rfisultato? Sarebbero stati create decine di finti profili che permettevano di votare fino a condizionare pesantemente l’esito delle consultazioni. E, secondo i ben informati, Romano Prodi sarebbe stato in testa. Da qui la scelta del comico genovese di annullare il voto.

Commenti

kihaad

Ven, 12/04/2013 - 11:32

Già rivotato....semplicissimo. Bravi

fenix1655

Ven, 12/04/2013 - 11:35

E pretendono di essere i paladini di democrazia,trasparenza, partecipazione. Sempre più "Setta" caro Beppone, sempre più "Setta"!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 12/04/2013 - 11:38

ed ora? ma beppe grillo che farà con i pirati informatici? si metterà ad insultarli? :-)) che povero buffone omicida....

Mercurio_09

Ven, 12/04/2013 - 11:40

Sorge spontanea una domanda: che il popolo grillino non abbia votato conformemente all'idea del suo guru Grillo ma l'esatto opposto?... Continua nel pentastellato mondo di Grillo la presa per i ciufoli dei tarzanelli!

Angelo Mandara

Ven, 12/04/2013 - 11:40

GOVERNO E POST NAPOLITANO - Se qualcuno, in Italia, voleva applicare il vecchio "dìvide et ìmpera"...allora, il momento è più che propizio. Lo scollamento è totale, ognuno si arrocca e aspetta che l'altro esca dal proprio guscio a proporre o che piuttosto la matassa si sbrogli da sola (con l'aiuto dello "Stellone", che questa volta pare proprio averci abbandonato). Non si riesce a fare un Governo e contemporaneamente c'è da sbrogliare il nodo della Presidenza della Repubblica, dove si sentono i nomi di candidati tra i più fantasiosi, da R. Muti a G. Strada a U. Veronesi. La confusione non ha niente a che fare con crisi economica e di valori. Saluti. Angelo Mandara

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Ven, 12/04/2013 - 11:45

Non ci credo!!!!! Il candidato pdr non confaceva alla volontà dei grulli e si sono inventati l'attacco hacker???? Solo grullo è bersagliato dagli hacker, mi faccia il piacere!

aredo

Ven, 12/04/2013 - 11:46

@kihaad: ma bravi di che? Penosissimi.. ridicoli. Falsi come non mai. Trasparenza? Democrazia? Moralità? Ma dove? Come gli islamici.. dei veri comunisti indottrinati. Adora la Wanna Marchi=Grillo in Casaleggio. Quanto sale vi vende ogni giorno a peso d'oro? Italiani così svegli.. eh!

schiacciarayban

Ven, 12/04/2013 - 11:48

Se ce ne fosse stato bisogno questo dimostra come l'uso di internet è assolutamente poco affidabile, i voti possono essere cambiati o cancellati da chiunque, non si sa di fatto chi sia a votare, internet è uno strumento inadeguato per una votazione seria. L'unica cosa certa sono i soldi che entrano nelle tasche di Grillo e Casaleggio ad ogni votazione o intervento.

Gianca59

Ven, 12/04/2013 - 11:51

Per fortuna ad essere annullate sono solo le quirinarie di Grillo. Sai se fossero quelle vere, dopo aver annunciato urbi et orbi il neo eletto....Per fortuna quelle vere vengono fatte con il pezzo di carta sotto la tenda ....

blues188

Ven, 12/04/2013 - 11:54

Anche l'attacco hacker (sempre che sia realmente avvenuto..) è democrazia. Neppure un grillo può confutare questa banale verità. I 5 stelle si stanno sfaldando sotto il peso dei loro assiomi? Ehehe, Beppe non ha nuotato abbastanza in Sicilia. forse era meglio prendere un traghetto

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Ven, 12/04/2013 - 12:06

Sicuramente ha vinto Berlusconi. Quindi hanno inventato la storiella dell'attacco hacker per rifare le votazioni, questa volta taroccandole. Ne uscirà vincitore un inutile e impresentabile Gino Srada, impresentabile.

guidode.zolt

Ven, 12/04/2013 - 12:15

@kihaad - ..semplicissimo...? da sempliciotti direi!

hectorre

Ven, 12/04/2013 - 12:19

beh,potrebbe annullarne anche 100 incolpando gli hacker....che cavolo di democrazia è mai questa,forse a cuba o in corea....ormai è una setta,il santone parla e gli adepti credono a tutto ciò che dice.....ahahahah,menti deboli i parlamentari grillini ed i loro elettori....grillo???...sta facendo soldi a palate con il suo degno compare casaleggio............

soldellavvenire

Ven, 12/04/2013 - 12:21

la vostra è solo invidia: loro hanno già l'elezione diretta del pdr e voi siete ancora al governissimo

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 12/04/2013 - 12:24

Non mi piace il m5s e nemmeno Grillo,ma mi incuriosice tutto questo fargli le pulci.In casa vostra l'avete mai fatto?Sapete chi sono i candidati del pdl?siete d'accordo?vi rappresentano?avete diritto di parola o critica?No perchè alle volte si ha il dubbio che i partiti che stanno tanto criticando il m5s siano poi partiti che diano voce e facciano scegliere i lor candidati ai propri iscritti,ma non mi risulta sia così,mi sembra che ci siano solo un piccolissimo gruppo di persone che in accordo con le scelte del capo ignora completamente ciò che voi vorreste.

marek

Ven, 12/04/2013 - 12:26

La scusa grillina è sintomatica. Allora, davvero i parlamentari di m5s sono stati individuati democraticamente, oppure scelti in seguito del colpo d'affetto di Peppo, o a causa dell'attacco degli hacker? Oggi si conferma proprio quella menzionata come ultima possibilità.

mrkrouge

Ven, 12/04/2013 - 12:56

Ah ah.... grillini, semplicemente ridicoli.

Lu mazzica

Ven, 12/04/2013 - 13:13

QU IRINARIE, QU ORINARIE oppure QU ARINARIE ?? Il Grillo ci ricorda l'infanzia con il " Topolino " e QUI QUO QUA !! Oggi c'é il Grillo e che fa ?? Rgds., Lu mazzica

lakos29

Ven, 12/04/2013 - 13:15

mi sorge il dubbio che abbia vinto qualcuno che non doveva. forse il comico voleva far vincere un candidato in particolare. se anche oggi dovesse andare male cosa si inventerà domani? un altro sabotaggio informatico?

elio2

Ven, 12/04/2013 - 13:26

Quando non ci si esprime come il guru vuole, ecco i risultati che saranno ripetuti con le scuse più inverosimili fintanto che quei testoni dei grillini, non capiranno a chi devono dare la preferenza.

Ritratto di manganouneroe

manganouneroe

Ven, 12/04/2013 - 13:27

ma per noi del popolo dell'amore chi deciderà?? il sommo brunetta ed il miglior statista degli ultimi 150 miliardi di anni??

elio2

Ven, 12/04/2013 - 13:32

Cara Agrippina, certamente lei è l'ultima, ma proprio quella che viene dopo, in fondo, da ritenersi autorizzata di poter dare giudizi sul PDL, oppure pensa che i suoi sodali vengano scelti in qualche altra maniera?

luigi civelli

Ven, 12/04/2013 - 13:38

'Quando il gioco si fa duro,i duri cominciano a giocare':forse il movimento dei grillini dovrebbe ricordare questo famoso detto.Fino a quando hanno rappresentato un nuovo fenomeno mediatico e di costume sono stati giudicati con favore e benevolenza,basta ricordare l'entusiasmo de il Giornale & soci in occasione dell'elezione del sindaco grillino di Parma;ora che rappresentano un pericolo vengono demonizzati,irrisi e pure bastonati (mediaticamente,s'intende).E' la politica,bellezza!

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Ven, 12/04/2013 - 13:43

Stava vincendo per trenta incollature la Margaret Thatcher. Gli altri voti erano destinati al W.C. (non sono ferrato con la punteggiatura) Winston Churchill

Ritratto di manganouneroe

manganouneroe

Ven, 12/04/2013 - 13:47

dell'utri presidente della repubblica!! (si, dello zambia)

Ritratto di scriba

scriba

Ven, 12/04/2013 - 13:52

I GRILLI DEGLI HAKER. Giocano con la rete e si fanno male lo stesso. I grilli ormai sono il folklore più ridicolo dello Stivale.

Ritratto di ...Nibiru.

...Nibiru.

Ven, 12/04/2013 - 14:09

gli iscritti del m5s decidono a maggioranza degli iscritti il nostro candidato presidente... Qualcosa che voi elettori dei partiti della CASTA dei nominati vi potete solo sognare

Stefano-123

Ven, 12/04/2013 - 14:10

Il metodo scelto dai 5stelle è assolutamente antidemocratico, anche se viene spacciato per l'opposto. Il Presidente della Repubblica deve essere una mediazione fra tutte le forze politiche, non deve rappresentare solo una parte. Vi immaginate se tutti scegliessero il rappresentante così? M5s vota Strada, PdL vota Letta, Pd vota Prodi, Scelta Civica vota Monti. E che succede? Succede che ognuno vota il proprio candidato, alle prime tre votazioni non vince nessuno e alla quarta votazione viene elette Prodi, che rappresenta solo una parte politica. Questo è incostituzionale, il Presidente della Repubblica deve rappresentare TUTTI, non il partito che ha preso più voti (per quello c'è il Governo). Per questo è necessario scegliere qualcuno che non sia ne di una parte ne di un'altra, e per fare questo l'unico metodo è una mediazione fra le forze politiche (chiamata impropriamente inciucio negli ultimi tempi). Per fare un esempio calcistico che tutti possano capire, se c'è un torneo amatoriale fra tifosi di Inter Milan e Juve l'arbitro non va scelto fra i candidati dell'Inter del Milan e della Juve, con il risultato che l'arbitro sarebbe un tifoso di una delle tre squadre, ma va scelto fra quelli imparziali, un tifoso del Chievo ad esempio, che di certo non potrebbe essere scelto da nessuna delle tre fazioni, ma solo da una mediazione fra le tre parti. Usiamo la testa ogni tanto, amici grillini...

Ritratto di tony68

tony68

Ven, 12/04/2013 - 14:14

salve ,lo piscopatico er grullo ha ammaestrato i suoi seguaci i grulloni impazienti di fare cri cri,evviva i grulloni

bangalà

Ven, 12/04/2013 - 14:31

@manganouneroe, magari presidente dello Zambia, il Paese africano galleggia su un mare di rame; almeno non lo regaliamo ai cinesi.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 12/04/2013 - 14:33

amici grillini? grullini semmai....

bangalà

Ven, 12/04/2013 - 14:35

secondo me il furbastro del grillo parlante si è inventato una fregnaccia, cosi tutti di nuovo a connettersi sul suo sito e lui intasca 5 centesimi a visita...a voi i conti. Costui ha vinto la più grande lotteria mondiale con 4 strilli.

noinciucio

Ven, 12/04/2013 - 14:40

per manganouneroe- stai tranquillo, non ti agitare, vedrai che ci pensa Bersani a proporti d'Amato o Prodi, che vedrei bene come presidenti del Darfur!!!

noinciucio

Ven, 12/04/2013 - 14:41

Al di là dei tecnicismi, alcuni in rete maliziosamente avanzano un sospetto: non è che i primi risultati delle "Quirinarie" hanno deluso Grillo e Casaleggio suggerendo, con la scusa dell'attacco hacker, di ripetere le votazioni? a pensar male si fa peccato.....ma ci si coglie!!!!

agosvac

Ven, 12/04/2013 - 14:52

Le votazioni si ripetono, il che significa che grillo ci guadagna ancora di più. Infatti ogni contatto sul blog di grillo gli porta un bel po' di soldini!!!!!!!!

schiacciarayban

Ven, 12/04/2013 - 14:54

Chi di spada ferisce, di spada perisce... I Grillini si stanno suicidando con le loro armi. Ma era logico, non ci voleva un genio a capirlo...

Ritratto di Baliano

Baliano

Ven, 12/04/2013 - 15:12

Cooosa, zuzzurelloni, le "qui-urinarie"? Ma che roba è, un modello avanzato di "vespasiano"? Fatevi vedere, va'.

ugsirio

Ven, 12/04/2013 - 15:22

Quanto uscito non concordava con il pensiero del capo.

Nadia Vouch

Ven, 12/04/2013 - 15:28

Coloro che hanno diritto al voto per indicare un candidato? Per me, resta faccenda che può interessare solo coloro che a tale cosa partecipano, né più nè meno come si trattasse della votazione all'interno di un club privato. Di zero rilevanza ai fini istituzionali di un'intera Nazione.

linoalo1

Ven, 12/04/2013 - 15:34

Finalmente si ride!Il comico,forse no!Ma,noi cittadini,non vedavamo l'ora di cominciare a ridere!Chissà se ci saranno altre puntate!Lino.

pitagora

Ven, 12/04/2013 - 15:55

la Rete è come una tonnara, cercarvi la democrazia e la libertà nuotandovi è un'illusione, usarla per votare è un suicidio perchè è piena di trolls. FMI e JPM gradiscono molto se l'Italia cade in miseria ed il Parlamento scompare e viene sostituito dalla demokrazia del tablet. Pitagora

Ritratto di VivaEVibranteSoddisfazione.

VivaEVibranteSo...

Ven, 12/04/2013 - 16:46

Nadia Vouch - Le Quirinarie a 5S in corso a partire da oggi non sono un evento di scarsa rilevanza ma UNA COSA SERIA e la loro validità è assicurata da una società certificatrice. Da questo esercizio di DEMOCRAZIA DAL BASSO uscirà il CANDIDATO DEL M5S alla presidenza della repubblica. E' COMPRENSIBILE CHE LA CASTA LA VEDA COME IL FUMO NEGLI OCCHI, un poco meno leggere certi STUPIDI post

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Ven, 12/04/2013 - 17:06

Ma quale attacco degli hacker. Evidentemente a Grillo non stava bene il nome che si stava profilando ed ha deciso di annullare tutto. Questi sono dei farabutti senza limiti.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 12/04/2013 - 17:07

Elio2,ha sbagliato clamorosamente indirizzo,oltre a non essere di sinistra non voto dal 2006,per cui non ho sodali,lei invece non ha risposto alla mia domanda,of course,non può.

michele lascaro

Ven, 12/04/2013 - 17:38

Chissà che dolore avrà provato Grillo quando, con il diminuito traffico sul suo sito, ha visto il contemporaneo diminuire delle sua prebende, derivanti dalle "visite" dei curiosi (la cosa più importante)

Franco60 Ferrara

Ven, 12/04/2013 - 17:58

Grillo, sei un cretino, non fai ridere neanche come comico.

Franco60 Ferrara

Ven, 12/04/2013 - 18:01

Italiani!!!! visto gli elementi che ci dovrebbero governare, non ci resta che emigrare. saluti

Franco60 Ferrara

Ven, 12/04/2013 - 18:04

Italiani!!!! visto gli elementi che ci dovrebbero governare, non ci resta che emigrare. saluti

Ritratto di manganouneroe

manganouneroe

Ven, 12/04/2013 - 18:09

ma gli affari del nostro padrone silvio come stanno andando ragazzi???

Gianca59

Ven, 12/04/2013 - 18:11

Comunque bisognerebbe fare il mazzo ai grillotalpa: non erano loro a protestare perché per votare un presidente di assemblea si perdeva un sacco di tempo mentre via Rete si poteva votare standosene tranquillamente a letto ?

fedele50

Ven, 12/04/2013 - 18:22

ATTACCO hacker?, sarebbe piu giusto un attacco di diarrea forte, almeno x quaranta giorni, cosi si toglierebbe dalle palle.

fedele50

Ven, 12/04/2013 - 18:22

ATTACCO hacker?, sarebbe piu giusto un attacco di diarrea forte, almeno x quaranta giorni, cosi si toglierebbe dalle palle.

fedele50

Ven, 12/04/2013 - 18:22

ATTACCO hacker?, sarebbe piu giusto un attacco di diarrea forte, almeno x quaranta giorni, cosi si toglierebbe dalle palle.

spigolatore

Ven, 12/04/2013 - 18:27

Forse erano "Orinarie" anzicché "Quirinarie", ma comunque, visto chi le fa, sempre stro...te sono.

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Ven, 12/04/2013 - 18:48

Ah ah ah ah. Il sacro WEB, che ci porterà dritti dritti alla democrazia universale di GAIA ha la febbre da VIRUS. Che sia già cominciata la guerra tra le democrazie interettiane occidentali e le dittature orientali? Mi sembra un pò in anticipo rispetto al 2020 preconizzato dal CASLEGGIO. Chissà cosa diranno i suoi adepti allevati a pane, nutella, play station e video games. Mi sa che avranno bisogno di un altro ritiro di decontaminazione dalla realtà affinché non arrivino a capire cosa succederà quando i produttori di ANTIVIRUS decideranno di passare dall' altra parte: che sia quella la GAIA che aspetta il GURU?

Ritratto di mambo

mambo

Ven, 12/04/2013 - 19:12

se Prodi era in testa vuol dire che hanno barato! Altrimenti non ci sarebbe differenza tra un grillino ed un imbecille.

Ritratto di mambo

mambo

Ven, 12/04/2013 - 19:19

l'elenco dei candidati è una barzelletta di Grillo comico o è frutto della testa dei grillini? Se così fosse siamo a posto! Immagino la Bonino che parla al mondo di aborti e di droga.

Ritratto di VivaEVibranteSoddisfazione.

VivaEVibranteSo...

Ven, 12/04/2013 - 19:39

Le Quirinarie nonostante gli auspici dei servi sciocchi del regime saranno un successo e di sicuro il candidato 5S alla presidenza della repubblica sarà alternativo rispetto alle scelte ed agli interessi del pdpdl il partito unico della CASTA

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 12/04/2013 - 19:46

sono passate circa 18 ore, e ancora non leggiamo un insulto di grillo. stai a vedere che si è cagato sotto e sta cercando la carta igienica? :-)

Gio1602

Ven, 12/04/2013 - 20:01

Prodi porta tutto al fallimento - mandiamolo in corea e che non si faccia più vedere in Italia-

MMARTILA

Ven, 12/04/2013 - 21:06

Gli unici hacker presenti sono quelli nel cervello di Grillo e dei grillini.

capitanuncino

Ven, 12/04/2013 - 21:42

Ecco la grande debolezza della rete, qui la realtà virtuale può diventare vera e la verità si può cambiare virtualmente.......sia in buona che in mala fede.....

elio2

Sab, 13/04/2013 - 08:48

Cara Agrippina, che lei voti o meno non fa differenza sul come tutti i partiti scelgono chi far eleggere, quindi portare ad esempio solo uno, mentre tutti agiscono allo stesso modo non mi pare comunque obbiettivo. P.S. Poi glielo dico non per polemica, ma se lei non vota, subirà le decisioni di chi lo fa anche se non concordano con le sue idee, quindi non capisco di cosa si lamenta.