RABBIA A ROMA

Roma non ha fatto in tempo neanche a godersi la nuova linea metropolitana attesa sette anni. Inaugurata l’altro ieri la B1 è stata messa ko per mezz’ora da un problema allo scambio. E dall’assenza del tecnico addetto al controllo del deviatore. Assenza che avrebbe causato il ritardo nelle operazioni e quindi l’interruzione del servizio. Trenta minuti che scatenano la polemica politica. Il sindaco Gianni Alemanno, ha detto che si è trattato di un «disservizio temporaneo»». dall’Idv subito critiche: «Alemannno come Attila», lo ha apostrofato su twitter il segretario regionale Vincenzo Maruccio.