RARISSIMOEcco il cucciolo di «siamango» nato a Torino

È nato pochi giorni fa a Zoom Torino un cucciolo di siamango, la specie più grande tra tutti i gibboni, originaria del Sud-est asiatico. Il piccolo, che alla nascita pesava circa 500-600 grammi, è il primo nato della coppia di siamanghi arrivati al bioparco nel 2011 grazie al programma d'interscambio con l'Eaza (associazione che riunisce le più prestigiose strutture zoologiche europee). Il cucciolo non ha ancora un nome perché al momento non è possibile determinarne il sesso, la mamma, infatti, lo tiene stretto e al riparo da occhi indiscreti. Il papà, Kiang, è un giovane maschio di 8 anni e arriva dal parco Besancon (Francia), mentre la mamma, Queenia, ha 7 anni ed è arrivata dal parco di Dortmund (Germania). La coppia, vive nell'habitat Sumatra, in un'isola a loro dedicata, e ha una storia molto romantica: Queenia, si è innamorata di suo «marito» solo dopo un lungo corteggiamento.