Il regalo di Alfano: 28mila clandestini

Italia Cenerentola d'Europa dopo la firma di "Dublino 2" e la missione Mare Nostrum. L'instabilità in Africa è tale che due terzi di chi arriva può chiedere asilo

Roma - Mare Nostrum. Nel senso che sono nostri, ovvero dell'Italia, obblighi e responsabilità. Grazie soprattutto alle scelte del nostro ministro dell'Interno, Angelino Alfano, che con il governo Letta aveva già sottoscritto gli accordi di Dublino 2 che prevedono che sia «il primo paese di approdo» a farsi carico dell'immigrato irregolare. Dunque sono della nostra Marina Militare le navi, gli uomini, l'impegno e la fatica di accogliere il carico di dolore e di bisogno che si portano dietro questi uomini e queste donne che fuggono dalla guerra e dalla fame, sperando di trovare la terra promessa in Germania o in Francia ma che intanto approdano in Italia e qui devono essere rifocillati, curati e assistiti. L'Europa promette ma intanto è il ministero della Difesa a trovare nel proprio bilancio ordinario 9,3 milioni di euro al mese per coprire i costi di questa operazione. Martedì scorso la Marina militare ne ha salvati 486, poi sbarcati a Porto Empedocle, tra loro tante le donne anche 25 bambini. Ieri altri 1.142 sono sbarcati ad Augusta con la San Giorgio. E ancora 300 arrivati su tre barconi diversi sono stati raccolti sulla nave Scirocco e poi sbarcati a Pozzallo. Tra loro un uomo già morto, per il quale la questura di Ragusa ha avanzato l'ipotesi dell'omicidio durante la traversata. In tutto dall'inizio dell'operazione Mare Nostrum il 18 ottobre del 2013 sono stati soccorsi 27.790 migranti, tra loro 3.034 minori. Sono anche stati individuati e denunciati 207 scafisti.

L'Unione europea assicura che non lascerà sola l'Italia mentre il ministro Alfano abbaia alla luna chiedendo collaborazione. Ma per il momento in prima linea a fare fronte alla grave emergenza, conseguenza delle tante crisi che attraversano il Nord Africa, c'è soltanto l'Italia come ha sottolineato anche il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano.

Le cifre sono state confermate ieri dal ministro della Difesa, Roberta Pinotti, che rispondendo ad un question time sollecitato dalla Lega Nord, ha precisato appunto come tutti gli oneri siano «coperti con il bilancio ordinario della Difesa». Il ministro Pinotti ha assicurato, come aveva già fatto Alfano, che Mare Nostrum è «un'operazione a tempo e il governo ha ben chiaro che l'Europa dovrà fare la sua parte». La domanda è quando?

La tipologia dei migranti, ha spiegato la Pinotti, è cambiata «circa due terzi di loro sono in possesso dei requisiti per richiedere il diritto d'asilo». Non si muovono per ragioni economiche, ha precisato la Pinotti, ma fuggono «dalle situazioni di conflitto che caratterizzano il Nord Africa e le regioni limitrofe da dove proviene il flusso dei profughi e dei richiedenti asilo: il 93 per cento transita per la Libia, paese politicamente instabile, privo della capacità di esercitare un effettivo controllo sul proprio territorio». Insomma si tratta di una situazione incontrollabile sulla quale è impossibile fare qualsiasi previsione. Le ipotesi sulla massa di profughi in fuga parlano di un milione di persone in arrivo. Alfano promette di far sentire la voce del governo italiano in Europa quando si aprirà il semestre italiano di presidenza della Ue, il prossimo luglio. Ovvero quasi un anno dopo l'inizio dell'operazione Mare Nostrum.

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 08/05/2014 - 10:34

il catanese continua a fare entrare nel suolo italiano i suoi ex connazionali arabi, non lo avete ancora capito?

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 08/05/2014 - 10:41

ecco chi sono..pinotti(ministro della "difesa" sic..) e alfano ministro degli "interni" sic..coloro che dovrebbero assicurare l'integrita e la sicurezza del suolo Italiano, invece parlano di "diritti" di mezza africa..ma ci rendiamo conto della spazzatura che sta a rappresentarci??? gente che si inventa ogni scusante, pretesto per farli entrare anzi li agevola...

magnum357

Gio, 08/05/2014 - 10:43

Alfanuccio, lo struzzo, decise di fare di testa propria con il pessimo risultato che l'Europa non solo non accogliera' nessuno ma ci lascerà tutti i relativi oneri finanziari: questa povera gente rimarra' sotto i ponti ! Questa l'accoglienza di Angelino.

Ritratto di spectrum

spectrum

Gio, 08/05/2014 - 10:46

Se mi fingo comunista per qualche attimo, potrei dire che questa accoglienza e' un onore per l'Italia, pero poi per coerenza, non dovrei dire che i paesi nordeuropei sono all'avanguardia, che l'italia fa schifo, che e' meglio l'austria. E' cosi, quasi sempre da loro si sentono queste manie esterofile. Se fossi coerente dovrei dire che i paesi come l'olanda sono all'avanguardia in schifezze (partito dei pedofili, donne che vendono il corpo in vetrina, droga libera che brucia le cellule, etc), dovrei dire che l'italia e' migliore, piu sociale, piu avanti. Invece no, i sinistri di oggi sono buonisti e poi anti italiani, esterofili, sempre. Capre, galline ? o semplicemente ipocriti per interessi poitici ?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 08/05/2014 - 10:51

Qui si continua a vaneggiare. Ed alla grande. La compagna Pinotti asserisce, rassicurante, che le folli spese che stanno svenando questa sciagurata nazione di lobotomizzati ideologici verranno coperte «con il bilancio ordinario della Difesa». Come se questi soldi non appartenessero al contribuente italiano bensì ad una ipotetica entità giuridica non meglio definita. Solo la liquidazione sollecita di questo governo di traditori irresponsabili può garantire ai cittadini di questo paese di non finire ,tardi o tosto, all'ospizio di mendicità per il resto dei propri giorni. Altro che "appoggio strategico" e farneticazioni similari.

scipione

Gio, 08/05/2014 - 10:53

Tranquilli: IL TRADITORE DEL VIMINALE NON SI DIMETTERA'.Neanche se arriva un milione di clandestini.Come ha avutola spudoratezza di dire che all'olimpico NON c'e'stata trattativa tra a' carogna e lo Stato,cosi' dira' che la colpa non e' sua,che lui non c'entra niente.E' la filosofia dei TRADITORI UTILI IDIOTI SENZA QUID.

Pinki59

Gio, 08/05/2014 - 10:56

con Mare Nostrum, Renzi sta dimostrando di non essere all'altezza di fare il Presidente del Consiglio.

Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 08/05/2014 - 11:03

Alfano, ovvero l'incapace. Costui ha funzionato solo come Ministro della Giustizia, e non per suo merito, ma solo dietro suggerimento di Silvio che gli chiedeva provvedimenti e leggi a personam che gli servivano. Meno male che Sivio se ne è liberato

Maximus

Gio, 08/05/2014 - 11:03

Il Dublino 2 è del 2003. Pieno governo Berlusconi. Alfano? Letta? Ma che diavolo scrivete? O_O

Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 08/05/2014 - 11:03

Alfano, ovvero l'incapace. Costui ha funzionato solo come Ministro della Giustizia, e non per suo merito, ma solo dietro suggerimento di Silvio che gli chiedeva provvedimenti e leggi a personam che gli servivano. Meno male che Sivio se ne è liberato

Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 08/05/2014 - 11:05

Alfano, ovvero l'incapace. Costui ha funzionato solo come Ministro della Giustizia, e non per suo merito, ma solo dietro suggerimento di Silvio che gli chiedeva provvedimenti e leggi a personam che gli servivano. Meno male che Sivio se ne è liberato

Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 08/05/2014 - 11:06

Alfano, ovvero l'incapace. Costui ha funzionato solo come Ministro della Giustizia, e non per suo merito, ma solo dietro suggerimento di Silvio che gli chiedeva provvedimenti e leggi a personam che gli servivano. Meno male che Sivio se ne è liberato

paco51

Gio, 08/05/2014 - 11:07

siamo un paese di gente senza palle!!!!( non vuole esser offensivo per le donne)di pecore!!!! sono convinto che oggi passa in silenzio qualunque cosa Il popolo bue sopporta tutto!!!! E' inutile che qualcuno provi a smuovere il sentimento popolare, tanto non c'è più!

Ritratto di ...VinciamoNOI.

...VinciamoNOI.

Gio, 08/05/2014 - 11:07

A CASA i clandestini, in caso contrario se li prenda la Merkel

Ritratto di libere

libere

Gio, 08/05/2014 - 11:09

Con buona pace di Franco-a-trier che evidentemente si è già fatto una mezza dozzina di birre, Alfano è solo l'ultima ruota di un carro di cui la Germania detiene il timone. Ora, siccome i crucchi non fanno mai niente a caso, è evidente che puntano a costituire un nuovo Lumpenproletariat, un esercito di manovalanza poco consapevole, per perpetuare l'odiata egemonia economica sul continente. Disegno che necessita di bassi salari per tenere alti i profitti. Del resto a Berlino vi son quartieri dove si parla solo turco e lo schnitzel è impossibile da assaggiare, perso in un mare di cibo etnico. Perciò fare ironia su arabi e sicilia è proprio fuori luogo.

moshe

Gio, 08/05/2014 - 11:12

Lui e questo terzo governo fallimentare di re giorgio vanno PROCESSATI PER TRADIMENTO DELL'ITALIA !!!!!

bret hart

Gio, 08/05/2014 - 11:13

alfano a la dignità di schettino......

moshe

Gio, 08/05/2014 - 11:14

E il renzino cosa fa? cosa dice? nulla! si limita a continuare a vendere pentole col buco!

jovac

Gio, 08/05/2014 - 11:15

Certo è tutta colpa di Alfano. Quando c'erano La Russa e Martino invece dall'Africa partivano barconi vuoti e riportavano indietro gli immigrati, vero?

jovac

Gio, 08/05/2014 - 11:16

Certo tutta colpa di Alfano... Quando invece c'erano Scajola, Maroni, La Russa e Martino invece gli africani non solo non arrivavano ma se ne andavano addirittura....

Ritratto di deep purple

deep purple

Gio, 08/05/2014 - 11:18

Non vanno a casa di Alfano, non arrivano nelle coste tedesche e francesi. Basta solo quello per capire che in Italia e in Europa non faranno assolutamente nulla e andrà sempre peggio.

scric

Gio, 08/05/2014 - 11:19

certo che i ns. attuali gorvernati sono dei fulmini di intelligenza facciamo accordi con l'UE e riempiamo di ns. paese di questi signori con aggravi di spesa, invece dove dobbiamo adoperarci giorno dopo giorno vd. la faccenda con i marò siamo totalmente assenti. che paese di mxxxa, continuo ad affermare com enfasi che tutto ciò con Berlusconi al governo non sarebbe successo. alla fine gli accordi con il diddatore libico almeno servivano e anche li giù di giudizi della sinistra VERGOGNATEVI SCHIFOSI

Guido_

Gio, 08/05/2014 - 11:20

Ma Alfano chi lo ha messo lì? Mi sembra di ricordare che fu un tal Berlusconi...

carlopriori

Gio, 08/05/2014 - 11:23

Mio Nonno spesso enunciava un detto che sta a significare che per ogni cosa c'è il suo tempo e recitava "con il tempo e con la paglia matura la sorba e la canaglia" per la canaglia alf-ano si fa sempre più nitido il tempo che lo separa dalle elezioni, vero banco di prova per questo quaquaraquà.

scric

Gio, 08/05/2014 - 11:25

e penso che i ns. soldi vengono utilizzati per questo mi viene voglia, mah meglio che non dico altrimenti sono passibile di denuncia. MANDIAMOLI TUTTI A CASA DI ALFANO. Basta chiudiamo le ns. frontiere

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 08/05/2014 - 11:31

Il "problema" purtroppo non riguarda solo i "cattosinistrati" ed Alfano!....Guardate un pò: http://www.youtube.com/watch?v=WhXXtNJr0Og

gneo58

Gio, 08/05/2014 - 11:37

mandateli TUTTI al quirinale e al vaticano, quelli che non ci stanno troveranno ampi spazi a casa di una certa ex ministra e una presidente della camera, se qualcuno poi restasse fuori può sempre essere ospitato a casa di chi continua a dichiararsi favorevole all'accoglienza......nella vita la coerenza tra pensieri ed azioni e' tutto.

SERGIO.COSTIERA

Gio, 08/05/2014 - 11:47

Considerato che i migranti, clandestini, profughi (si chiamino come si voglia) arrivano in ogni caso e il nostro Paese non è in grado di arginare i loro arrivi, anzi li va a prendere per mare con il naviglio militare, che dovrebbe invece salvaguardare ogni tentativo di invasione, sarebbe ormai il caso, per fare onore alla politica del calabraghismo, di organizzare una regolare linea di navigazione Libia-Italia, che permetterebbe di: - evitare tragedie in mare per il naufragio degli insicuri barconi, - disciplinare in qualche modo gli afflussi; - effettuare durante il viaggio un minimo controllo circa l’identità dei migranti, le loro provenienze e le loro condizioni sanitarie; - risparmiare le spese per l’operazione Mare Nostrum; - realizzare per contro al tempo stesso delle entrate con i biglietti di passaggio (mettiamo un tariffa scontata di euro 500 a testa, visto che gli scafisti chiedono dai 1.000 ai 1.500 dollari; ci sarebbe anche l’IVA, con grande soddisfazione per l’Erario). Rimarrebbe il problema che vox populi parla di un milione di migranti in lista di attesa (e forse anche più). La risposta ai nostri ministri degli Esteri e della Difesa e, naturalmente, alla silenziosa Bruxelles. E’ forse un’idea fantasiosa, campata in aria; ma non sembrerebbe poi del tutto peregrina.

maubol@libero.it

Gio, 08/05/2014 - 11:51

Mi chiedo, qualcuno in questa strana maggioranza meglio di Alfano non c'è? Sarebbe ora di dire basta a questi sbarchi selvaggi! Dobbiamo andare noi in Siclia con i cannoni?

NON RASSEGNATO

Gio, 08/05/2014 - 11:55

SE l'operazione Mare Loro, la cui utilità finora è stata di facilitare l'arrivo di parassiti da mantenere, è a tempo, è ora di darci un taglio. Piangeranno quelli che ci hanno speculato sopra, soprattutto in casa nostra , ma ormai sono stati foraggiati a sufficienza.

roseg

Gio, 08/05/2014 - 11:55

Tranquilli Papa Bergoglio aprirà le porte del Vaticano...

scric

Gio, 08/05/2014 - 11:55

@gneo58 - condivido in tutto con l'aggiunta che dopo chiudiamo con doppia mandata cosi ci liberiamo anche di questi parassiti che ci governano.

pier47

Gio, 08/05/2014 - 11:59

buongiorno, ho letto un pò di commenti e la rabbia si nota da tutti,ma non ho letto cosa bisogna fare per cambiare.Da sabato perchè non andate a votare il referendum leghista per il ripristino del reato di clandestinità e già che ci siete anche per gli altri 5(abr.legge fornero,prefetti ecc)? IL 25 MAGGIO VOTATE SOLO LA LISTA DEL PARTITO CHE E' RIMASTO SOLO A COMBATTERE QUESTO FENOMENO: LEGA NORD!Oltre a combattere per l'uscita dall'euro,tesi suffragata da ben 7 premi NOBEL più economisti,industriali ecc.Preciso che la Lega non sarà stata perfetta ma rispetto agli altri partiti è come una verginella,fate i debiti paragoni! saluti

Mobius

Gio, 08/05/2014 - 12:03

Sarò breve: è ora di lasciare l'Africa al suo destino.

scott

Gio, 08/05/2014 - 12:03

Lo avete distratto con Genny a carogna. Poverino, due cose insieme non le sa fare.

gian paolo cardelli

Gio, 08/05/2014 - 12:09

pipporn, scommetto che non sa definirmi una "legge ad personam", vero? però come se ne riempie la bocca, lei e gli altri decerebrati che parlano solo per sentito dire...

ronin59

Gio, 08/05/2014 - 12:15

Chi scrive è uomo di destra ma destra vera,senza se o ma e senza occhiolini o abbracci al governo del parolaio fiorentino. Mi chiedo amici: Vero che quel quaquaraquà traditore e senza palle di Alfano è responsabile del disastro della mancanza di sicurezza in italia, ma vero pure che F.I. ha avvallato la "mare nostrum", ha votato per l'abolizione del reato di clandestinità, mantiene in piedi il governo Renzi e quindi avvalla l'operato di tale governo, Alfano compreso.Perchè Berlusconi non ordina la sfiducia di Alfano in parlamento? Perchè mantiene in piedi questo terzo governo golpista?Perchè poi lo attacca sterilmente su stampa e tv? O cambiamo e diamo voti e deputati a formazioni di destra vera o teniamoci gli africani e lamentiamoci.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 08/05/2014 - 12:15

il fatto che renzi su questo tema faccia il vago, anzi il muto, e' esplicativo della statura e qualita' del parolaio..toscano..

gian carlo galli

Gio, 08/05/2014 - 12:15

cari amici italiani, il problema e' che si fanno arrivare queste persone a cui non abbiamo piu' nulla da offrire ! Il comportamento del On. Alfano e' deplorevole solo per il fatto che questa gente verra' poi letteralmente abbandonata a se stessa e ce la ritroveremo nelle nostre citta' ! e poi troveranno i nostri sindaci a multarli perche' se va bene questi al massimo diventeranno dei vo cumpra' !! Vergogna On Alfano ! Vergogna al partito che rappresenti !!!

Ritratto di fabiobonari

fabiobonari

Gio, 08/05/2014 - 12:15

Alfano è quel legislatore che ha impiegato tre anni a scrivere un lodo che è risultato incostituzionale.

canaletto

Gio, 08/05/2014 - 12:19

NON BISOGNA PIU DARGLI TANTI CLAMORE A QUELL'ESSERE INETTO LI, BUONO A NULLA E TRADITORE. PURTROPPO COMNTINUERA A FARE GUAI E SOLAMENTE GUAI. LA PINOTTA E ALFINI INVECE DI OCCUPARSI E PREOCCUPARSI DEGLI ITALIANI E SOPRATTUTTO DEI DUE MARO' LETTERALMENTE ABBANDONATI NELLE MANI DI UN POPOLO IDIOTA E CATTIVO, PENSANO AI DIRITTI DEGLI AFRICANI. MA PERCHE NON SI TRASFERISCONO LA A PATIRE LA FAME ANCHE LORO?????? ANDATE ESSERI INETTI RUBASOLDI AI CITTADINI COI VOSTRI STIPENDI

onurb

Gio, 08/05/2014 - 12:27

Spero che qualcuno ricordi a chi dobbiamo l'attuale invasione. Certo una bella dose di colpa ce l'hanno i nostri governanti che, anche se miscredenti, pensano di guadagnarsi il paradiso nell'altra vita, dopo averlo sperimentato e gradito in questa vita, facendo, però, assaggiare l'inferno ai governati. Ma la colpa maggiore ce l'hanno i vari Obama, Cameron, Sarkozy, che hanno voluto eliminare Gheddafi con un'azione solo in apparenza irrazionale, ma nella realtà volta a scardinare gli interessi italiani e l'Italia stessa, creando il caos in un paese con cui il governo Berlusconi aveva realizzato accordi che funzionavano. Ricordiamo anche che il nostro esimio PDR si è speso con grande impegno ed entusiasmo nell'appoggiare l'operazione intesa ad ammazzare Gheddafi. Solo uno sprovveduto non avrebbe intuito quali sarebbero state le conseguenze dell'azione militare. Napolitano, dunque, o è uno sprovveduto, e allora farebbe bene a togliersi da torno, oppure ha intenzionalmente agito contro gli interessi dell'Italia, e allora, se non si toglie da torno di propria iniziativa, qualcuno dovrebbe provvedervi.

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Gio, 08/05/2014 - 12:27

IL REGALO DI BERLUSCONI : Un altro suo ex ministro arrestato.

eolo121

Gio, 08/05/2014 - 12:27

che paese è l italia che non difende le proprie frontiere?? abolitele allora che l italia diventi colonia africana..e che il ncd alle europee paghi pegno

Ritratto di bracco

bracco

Gio, 08/05/2014 - 12:28

Basta guardare Alfano in viso e non si può sbagliare sulle sue origini mediorientali, un ministro incompetente incapace buono solo a scaldare la poltrona che occupa abusivamente facendo pagare un conto salatissimo a tutti gli italiani

astice2009

Gio, 08/05/2014 - 12:30

signora Francesca Angeli : gli accordi sono stati sottoscritti nel 2003 dal governo Berlusconie non dal governo Letta. Lei ha scritto un articolo falso e calunnioso. La invito a rettificare quanto indicato. Prego la redazione di inserire il commento.

El Chapo Isidro

Gio, 08/05/2014 - 12:34

Spesi 9 milioni al mese per assistere i clandestini? Interessante...sarebbe anche interessante sapere quanto costa ogni mese la scorta del pregiudicato berlusconi, no? A parte che i clandestini all'estero sono visti molto meglio di noi italiani e che il 99% dei clandestini che sbarca nel nostro paese non ha nessuna intenzione di fermarsi, sbarcano in italia solo perchè è il primo paese che trovano, ci fosse la svezia al nostro posto sbarcherebbero in svezia e state tranquilli che eviterebbero con cura il nostro paese bananiero, dopotutto abbandonano paesi in crisi senza lavoro, con la corruzione alle stelle per venire in italia dove c'è ancora più crisi e corruzione? Provate ad andare all'estero e vedrete che siamo noi italiani quelli mal visti e discriminati, siamo considerati ladri, corrotti, puttanieri e pedofili, totalmente inaffidabili e incapaci e se avete doppia nazionalità come me e vi presentate non come italiani ne sentirete delle belle nei nostri confronti. Voi sbavate contro i clandestini, ma provate a uscire da questo paese bananiero, i clandestini siamo noi, gli africani sono povera gente che scappa da morte certa, all'estero si prendono cura di loro e ridono di noi!!!

Ritratto di ...VinciamoNOI.

...VinciamoNOI.

Gio, 08/05/2014 - 12:38

l'ennesimo CONTRATTO CAPESTRO firmato da politicanti INETTI con la NEUROpa

oggettivo

Gio, 08/05/2014 - 12:39

il dublino II è stato sottoscritto nel 2003 ( governo berlusconi) verso la fine del 2012(governo letta) si è arrivati ad un accordo politico per la sua revisione....... 68.000 clandestino con Maroni ministro..... Sig.ra Angeli francesca .... per favore un po di serietà. ho preso l'abitudine a controllare certi riferimenti presenti in molti articoli di giornali ( repubblica. corriere,il giornale...) ed è penoso il riscontro tutti a tirare acqua al proprio mulino in modo veramente schifoso.L'informazione in italia ha raggiunto livelli indecenti per faziosità e falsità....

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 08/05/2014 - 12:42

Avete letto il mio post delle 11:31?Tutto normale?

carlopriori

Gio, 08/05/2014 - 13:00

El Chapo Isidro a tutto ciò hanno contribuito anche i vari penati, marrazzo, prodi, mps, de benedetti, tanti altri bei Kompagni e non per ultimo Kompagno greganti.

Ritratto di Aulin

Aulin

Gio, 08/05/2014 - 13:04

RI-ARRESTATO Primo Greganti: andava ad una manifestazione di destra. Hahahahahhahahahaha i magistrati sinistri non perdonano i fuoriusciti. Poveraccio, avrà finito i soldi che gli hanno dato i comunisti per salvarli negli anni d'oro del Grande Analfabeta e così gli tocca vendersi un po' a tutti.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 08/05/2014 - 13:18

libere, i turchi che sono in Germania non sono gli stessi musulmani che avete voi qui sono germanizzati cosa vuole dire? Che prima di tutto parlano perfettamente il tedesco meglio di me , poi chi rispettano le leggi tedesche, poi che lavorano tutti, poi la loro religione combacia con la legge tedesca, la quale viene prima di tutte le religioni o così o ritornano al loro paese.Poi i turchi qui sono ben visti visto che hanno aiutato la Germania in guerra senza tradirla come hanno fatto gli italiani ed è bene che siano previlegiati rispetto agli italiani.Poi prima di scrivere minchiate documentati vieni qui resta ci un periodo non come i turisti che vengono 3 giorni solamente.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 08/05/2014 - 13:25

#El Chapo Isidro "il 99% dei clandestini che sbarca nel nostro paese non ha nessuna intenzione di fermarsi". Affermazione verissima. Peccato che gli altri paesi abbiano messo in atto tutte le precauzioni possibili per non farli uscire dall'Italia. Vedi Svizzera e Francia. La quale ultima ha predisposto controlli a tappeto alle proprie frontiere. In barba a Schengen.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 08/05/2014 - 13:28

#ronin59 domande sacrosante le tue. Ma non troverai risposte. Da parte, almeno, dei Silvioti di ferro.

berserker2

Gio, 08/05/2014 - 13:32

"L'instabilità in Africa è tale che due terzi di chi arriva può chiedere asilo"..... è leggermente fuorviante! Nel resto d'Europa due terzi di chi arriva verrebbe preso e vengono presi a calci in culo e rispediti in Italia! E' l'esatto contrario di quello che accade qui, dove è stato inserito (unico paese europeo) il permesso di soggiorno per motivi "umanitari", ovvero una condizione che permette tutto a tutti. Mi spiego. Nei veri paesi seri europei, il permesso di soggiorno (diritto di asilo) si concede solo se il clandestino/immigrato/sedicente profugo, corre nel suo paese una minaccia, teme una persecuzione dallo Stato o da organi di governo, in base al suo orientamento politico, religioso, sessuale. E basta! Oppure, forma minore di protezione, se nel paese di provenienza c'è una guerra civile (la Siria per fare un esempio). Tutte le altre ipotesi non sono considerate (fame, miseria, malattie, carestie, molestie, povertà, voglia di non lavorare, voglia di non fare un cazzo, voglia di vivere alle spalle degli europei, ecc....). In base poi all'indecoroso Trattato di Dublino (1 e 2) che politici italiani senza onore e comprendonio hanno sottoscritto senza nemmeno nulla chiedere al Popolo Italiano (e che gli altri paesi europei si sono affrettati a sottoscrivere a loro volta, fregandosi le mani della imbecillità italiana), viene sancita la competenza ad alloggiare, sfamare, provvedere a cure sanitarie, soldini per le spese correnti, telefonini, scopatine e quant'altro, a carico del PAESE dove per PRIMO il clandestino è entrato!!!! Va da se, che dall'afriga londana e da medio/oriende, il primo paese di approdo in Europa indovinate quale è? Per aiutarvi vi dirò che ha la forma di uno stivale e i suoi politici sono illegittimi, inetti e spesso anche ladri, è pieno di imbecilli catto/sinistrati e le associazioni finto ONG/ONLUS ci mangiano sopra alla grande! Col permesso "umanitario" vengono concessi asili vista la giovane età, o perchè si è donna, o perchè provati dal lungo viaggio, o perchè si ha una vecchia frattura che prevede una riabilitazione (che medici compiacenti si sono affrettati a richiedere), o perchè non si hanno più legami familiari (a loro dire) nel paese di provenienza, o perchè assassini, stupratori, ladri, terroristi, spacciatori, mignotte, se fossero rimasti in patria, sarebbero stati arrestati e le condizioni dei loro carceri sono "inumane e degradanti", insomma tutte cazzate che nel resto d'Europa ci ridono sopra, mentre qui in Italia, tutta una serie di nullafacenti ideologizzati, con la scusa della solidarietà, della integrazione, della accoglienza, del principio umanitario, del buonismo da 2 soldi, del terzomondismo politicamente corretto, mette in atto tutta una serie di azioni ormai quasi incancrenite e subite/accettate dallo Stato Italiano, a tutti i livelli (giudiziario, amministrativo, logistico, sanitario, ecc.) che ha subappaltato a privati politicizzati il ricco mercato della "emergenza immigrati". Quei pochi che, non si sa come, non ricevono nessuna forma di protezione e di permesso di soggiorno in Italia, rimangono comunque, anzi ci costano anche di più, grazie ai soldi del Patrocinio Gratuito, pagato da tutti gli italiani, per farsi fare causa da stranieri senza alcun diritto, con ricorsi pretestuosi, atti solo a perdere tempo e ad estorcere ulteriori soldi. In ogni caso, le espulsioni non si fanno, nemmeno per quelli arrivati al grado di Cassazione, e torme di nullafacenti, spesso collusi con la criminalità, rimangono a bighellonare in Italia, senza lavoro e senza voglia soprattutto di trovarlo. E se provano ad entrare in altri paesi europei, questi si fanno una risata, bel calcio in culo al clandestino e, in base al Trattato di Dublino, ce li rimandano sulle spalle nostre! Però l'UE non vuole che facciamo i respingimenti in mare(ma se è da lì che arrivano) e i rimpatri e in ogni caso, non ce ne è la volontà politica. Ma che bel teatrino kafkiano eh!

pol

Gio, 08/05/2014 - 13:35

Dublino III

il nazionalista

Gio, 08/05/2014 - 13:35

L' Italia non è più un paese sovrano. E' divenuta una terra di nessuno, dove chiunque, di ogni parte del mondo, può entrare e fare che caz.o gli pare. Anzi li andiamo a prendere noi( fino a centinaia di km dalle nostre coste ) e li trasportiamo nel nostro Paese, dove, una volta entrati, si disperderanno sul territorio e, se poi andranno via, sarà solo perché: LORO hanno deciso così! La nostra Marina militare, ormai, è un agenzia di trasporti( GRATUITA ) al loro servizio e tante altre strutture statali sono impegnate a supportare questa invasione del nostro Paese. Da che mondo è mondo le invasioni non si contano più, MA DI PAESI INVASI CHE NON SOLO NON LE CONTRASTANO, MA ADDIRITTURA LE APPOGGIANO E LE FINANZIANO C' E' SOLO L' ITALIA!!! Intendiamoci: di cittadini che accettano in toto questa rovinosa, anzi esiziale immigrazione( ! ? ), ve ne sarà al massimo uno su quattro, ma: LA CLASSE POLITICA, IL CULTURAME, I POTERI FORTI, I SALOTTI BUONI, I RADICAL CHIC, IL CORO DEI MEDIA, LA CASTA GIUDIZIARIA E( PURTROPPO ) LA GERARCHIA CATTOLICA HANNO DECISO ALTRIMENTI!!! Si aggiungano poi i ' diktat ' dell' europa burocratica e tedesca, che ci ha destinato a loro paravento, a diventare un comodo, PER LORO, invaso in cui far defluire il fiume dei clandestini, stornandolo così da casa loro. Per quale motivo, è stata bandita, dall' asse franco-tedesca, la crociata contro gheddafi???

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 08/05/2014 - 13:37

Alfano si dimetta. Subito!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 08/05/2014 - 13:38

libere lo sai che ci sono le casbah in città italiane specialmente al Sud? gira prima e poi scrivi.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 08/05/2014 - 13:38

libere lo sai che ci sono le casbah in città italiane specialmente al Sud? gira prima e poi scrivi.

Domatore

Gio, 08/05/2014 - 14:24

Angelino birichino, rovina dell'Italia insieme ai tuoi amici politici parassiti sanguisughe, di ogni colore, credo proprio che abbiate passato il limite. Il popolo italiano vi odia profondamente, siete impresentabili, spero compaiano nuovamente ed al più presto le ghigliottine nelle piazze. Poi dovrete salire sulle barchette e navigare verso l'africa e l'albania, dove sarete accolti dalla navi militari, più meno nello stesso modo con cui noi bravi italiani accogliamo i clandestini.. o scusate la parolaccia, i fratelli bisognosi! Angelino

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 08/05/2014 - 14:31

@berseker2,@il nazionalista,@Memphis35,etc:....d'accordo!...Leggete il mio delle 11:32,poi sappiatemi dire....Saluti.

Ritratto di frank60

frank60

Gio, 08/05/2014 - 14:41

Grande Alfano....

berserker2

Gio, 08/05/2014 - 15:26

La tipologia dei migranti, ha spiegato la Pinotti, è cambiata. Non si muovono per ragioni economiche, ha tenuto a precisare. Ma noooo, non si muovono per ragioni "economiche" o meglio, venire a farsi mantenere a vita in Europa senza fare un cazzo..... E' che la "tipologia" dei clandestini "è cambiata"! Ohhhh finalmente, così adesso i catto/sinistrati senza dignità al pari dei clandestini che tanto gli piacciono, hanno uno pseudo appiglio "legislativo"! E allora, visto che arrivavavo a frotte anche prima, senza allora averne i requisiti, ci avete preso per il culo! Eh, non si sfugge, se "qualcosa è cambiato", e invece gli immigrati li fate entrare SEMPRE, o era sbagliato prima o è sbagliato adesso! Ma la cosa più ridicola e indecorosa è sentire un cosìddetto "ministro" italiano (a parte la illegittimità della nomina), che gode a farsi prendere per il culo e che a sua volta prende per il culo gli italiani: "I clandestini fuggono dalle situazioni di conflitto che caratterizzano il Nord Africa e le regioni limitrofe". E infatti, posto che la maggior parte sono dalla nigeria, dal senegal, dal mali, dal gambia e dal ghana, oltre che somali ed eritrei, mi sembrano PROPRIO GEOGRAFICAMENTE confinanti con la siria e la libia! Ma vergognati, o sei somara in geografia e allora torna a scuola, oppure fai prima a dire che VOLETE più afrigani possibili in Italia per i motivi che sanno tutti!

Raoul Pontalti

Gio, 08/05/2014 - 15:29

Articolo da campagna elettorale per bastonare il concorrente diretto. La responsabilità dell'uso idiota delle navi da guerra (costose e inutili per lo scopo) è del governo nel suo complesso e segnatamente di quell odella difesa più che di Alfano (comunque complice come peraltro tutto il PDL poi FI e NCD). Per quanto riguarda Dublino II questo risale al 2003 con il Governo Berlusconi II e le linee guida del processo di revisione del 2008 sono sempre di un Governo Berlusconi IV con Maroni ministro dell'Interno, ora vige (dall'inizio di quest'anno) il Dublino III (Regolamento UE 604/2013) che si adegua alla giurisprudenza e introduce alcune limitazioni (ad es. il fermo amministrativo per i richiedenti asilo in talune circostanze). Questa normativa riguarda i richiedenti asilo e non ha nulla a che vedere con la normativa sui clandestini ed è stata approvata anche dal PDL. Pertanto le considerazioni di berserker2 sono completamente fuori luogo oltre che strampalate (continua a confondere le due situazioni e ignora che la richiesta d'asilo ha procedure definite al livello europeo, sono uguali cioè in tutta la UE e di ogni atto va fatta comunicazione all'apposito ufficio europeo). I commentatori tratti in inganno dall'articolo dal significato di killeraggio elettorale posto in essere nei confronti del concorrente più contiguo a FI si immaginano Angelino deus ex machina anche di questa situazione che va imputata invece, e lo ripeto, alla maggioranza e al Governo nel loro complesso e individualmente alla ministra della difesa (le navi da guerra sono "sue" non di Angelino).

berserker2

Gio, 08/05/2014 - 15:50

Il fatto è che i catto/sinistrati senza dignità e voglia di lavorare, hanno capito, si sono accorti, o meglio, glielo hanno fatto sapere i loro padroni mondialisti dell'ONU, della FAO, dell'UNICEF, dell'UNHRC e delle varie ONG mangiasoldi alla Savethebusinnes, Medic sans vogl de travaglier, Emercenci, Golpo Grosso e così via....) che le decennali politiche di aiuti in afriga londana sono FALLITE! Nonostante i miliardi e miliardi di dollari che sono stati pompati nei loro paesi, buttati dalla finestra dai governi occidentali brutti, egoisti e cattivi, sul presupposto di "aiutarli a casa loro", si sono rivelati per quello che sono, ovvero inutili. Nella realtà miserevole di incapacità, dei paesi afrigani a potersi dotare di una ben che minima struttura statale per provare a migliorare le cose in affriga. Fame, miseria, malattie, corruzione, sporcizia, violenze indiscriminate, puzza, letame, arretratezza su tutto e tutti. Poi qualche sinistrato "illuminato" e terzomondista ancora prova ad obiettare che la colpa è "dell'occidente".... ma la maggior parte non ci credono neppure loro. Andrebbero riviste le politiche di assistenzialismo a vita per l'africa che non decolla mai. C'è voluto un pò, ma lo sviluppo lo hanno fatto i sudamericani, gli asiatici, persino gli aborigeni e gli esquimesi, ma gli afrigani no! Sempre colpa dell'occidente sfruttatore ed egoista! Come se il colonialismo (che andrebbe pure rivisitato dai tanti luoghi comuni colpevolisti a cazzo, non ci fosse stato in sudamerica, o in asia, o in australia) fosse la causa di tutto e non ben altre ragioni che "non si possono dire e nemmeno pensare"! E allora, se non li possiamo aiutare a casa loro i poverini, ma aiutiamoli a casa nostra! Se il mercato non può andare in africa (perchè tutto lì è il problema) facciamo venire l'africa al mercato! Le lobby e le multinazionali si fregavano le mani già da tempo, il PD e i sinistrati in genere se le stanno fregando adesso. Tra i due non si sa chi frega di più. Però, allora, smettiamo di mandare aiuti, solidarietà in afriga londana a mezzo FAO o direttamente con le tante iniziative di "solidarietà" televisive. Meno ipocrisia, e un pò più di buon senso non guasterebbero. Ma, coi sinistrati che ci ritroviamo qui, ma che vuoi ragionare!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 08/05/2014 - 16:04

#Zagovian. Letto. Normale un bel c.... Anche il "mitico" Silvio di raddrizzolebanane, come volevasi dimostrare, sbavava per l'invasione.

Ritratto di frank60

frank60

Gio, 08/05/2014 - 16:19

Grande Alfano ...portateli a casa...

berserker2

Gio, 08/05/2014 - 16:28

Pontalti Raoulletto, ma le leggi le cose, o hai come un riflesso pavloviano e ti risaltano solo le cose che ti fanno comodo! Certo che le richieste d'asilo in Europa sono uguali in tutta la UE, e chi dice il contrario, anzi, stiamo dicendo la stessa cosa! Si chiama "protezione internazionale" e prevede il diritto d'asilo e la protezione sussidiaria, uguali nei requisiti in tutta Europa (anche se in Italia poi sti requisiti li applicano a manica larga, ovvero a cazzo). Ti ho invece insegnato e spiegato adesso, che in Italia, viene concesso un ulteriore permesso cosidetto "umanitario" che non sta nè in cielo nè in terra per quanto è discrezionale e omnicomprensivo di motivazioni ridicole, che nel resto dell'Europa civile, avanzata e seria nemmeno prendono in considerazione. Sarà che sul presupposto del Trattato di Dublino (da dividere equamente tra Berlusconi e sinistrati) ce li possono "legalmente" rimandare indietro, e quindi non si stanno a preoccupare, non si creano il problema etico di non dare assistenza a una donna o a un giovane che fuggono solo che dalla miseria, dalla arretratezza, dalla corruzione e non da guerre. Tutto sommato il "clandestino" verrà in qualche modo accudito (da noi ovviamente) e il problema è risolto. Sei contento adesso, non serve che mi ringrazi, quando posso aiutare un ex camerata a capire, mi fà sempre piacere.

berserker2

Gio, 08/05/2014 - 16:36

Zagovian, Memphis, il nazionalista, ce lo sapevamo già. Tutto giusto, ma allora, così, tanto per dire...... ma voi lo sapete non tanto cosa fare, ma almeno......chi votare! Sono rimasti fuori solo la Lega, il M5S e Forza Nuova......che idea c'avete!

petra

Gio, 08/05/2014 - 17:04

Tutto vero, ma perlomeno coi governi Berlusconi, grazie agli accordi con la Libia e all'impegno del ministro dell'interno Maroni, per nulla sostenuto dagli italiani, anzi, contrastato ferocemente dalla sinistra, riuscì a frenare l'ondata migratoria, con 4200 sbarchi nel 2010. L'anno successivo poi, ci fu l'enorme ondata migratoria dalla Tunisia "Primavera araba", alla quale, sempre Maroni, solo contro tutti, cercò di porre freno con accordi bilaterali con la Tunisia, che stavano dando buoni frutti, sempre contrastati, ovviamente, dalla nostra sinistra, che tanto ama l'Italia. Il resto è storia recente. P.S.: a chi continua a dire non si puo' qui non si puo' là, vorrei rammentare che la Germania espulse 12000 rom kosovari nel 2010 in un colpo solo, senza la minima sanzione o protesta di chicchessia. Certo che se noi accettiamo tutto senza fiatare, hai voglia sanzioni....

Ritratto di libere

libere

Gio, 08/05/2014 - 17:17

@ franco_a_trier Stai a vedere che io, pur deplorando la Germania e riducendo al minimo i miei soggiorni in terra teutonica, sono più informato di te. Perchè a me è capitato di passare per Kreuzberg, dato che ho diversi conoscenti che vi abitano e che parlo meglio e più volentieri il turco del tedesco. Ciò detto, inutile far la predica al resto d'Europa. Siete avviati a una inarrestabile decadenza multi culturale come tutto il resto del continente. Ammetto che i turchi sono una minoranza attiva e che si dà da fare, ma questo che c'entra? Coi testoni mangia crauti non hanno da spartire nè lingua nè religione nè costumi. Quanto al fatto di aver abbandonato il mortale e demenziale abbraccio tedesco nel secondo conflitto c'è solo da esserne fieri. E' la dimostrazione che, complessivamente, il popolo italiano è più equilibrato, colto e disposto a riconoscere i propri errori di quanto non siano i tedeschi, un popolo che sembra avere la dissociazione mentale insita nei propri geni. Auf Wiedersehen.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 08/05/2014 - 17:30

@Petra,si legga il mio post delle 11:32,poi sentiamo cosa ne pensa,della storia della Tunisia!!Me lo faccia sapere!

Raoul Pontalti

Gio, 08/05/2014 - 17:43

Per l'ex camerata berserker 2 (che evidentemente ha fatto apostasia ed è divenuto olgettino se non compagno...): il permesso di soggiorno per motivi umanitari non è affatto un indebito ampliamento del diritto d'asilo ma è previsto, tra l'altro, dal Testo unico sull'immigrazione che come ben sai è stato più volte rivisitato dagli olgettin-leghisti (Legge Bossi-Fini, Pacchetto Sicurezza, etc,) che si sono ben guardati dall'eliminare questo particolare tipo di pemesso di soggiorno imposto da obblighi internazionali e costituzionali. A questo si aggiunge il permesso di soggiorno per protezione sussidiaria. Entrambi questi tipi di permesso di soggiorno hanno durata breve (da due mesi a due anni il primo, fino a tre anni il secondo) rispetto al permesso di soggiorno per asilo politico (concesso). In pratica coprono una gamma di situazioni non previste dalla Convenzione di Ginevra sui rifugiati ivi compresi i casi di lungaggine della nostra lumachesca burocrazia, consentendo un minimo di vita libera a chi è in attesa ad es. della soluzione della domanda di asilo politico. Come anche in altri settori possono verificarsi abusi e interpretazioni aberranti (classica quella del diritto di protezione accordato ai culattoni che a loro dire rischierebbero la pena di morte per atti omosessuali nel loro paese: una bufala perché in realtà non è quasi mai prevista se non perché il frocio ha commesso ad es. anche omicidio oppure era un pedofilo che ha anche seviziato il bimbo o il ragazzino), ma ciò non giustifica soppressione di questi permessi. Bisogna vigilare, e su questo concordo, sulla scrupolosa e solerte applicazione delle regole da parte dei pelandroni in divisa e dai sommi maestri di pelandroneria teorica e applicata rappresentati da certi questori e prefetti in modo da evitare il rilascio a go-go di certi permessi che trovano la giustificazione nella lentezza dei pelandroni nel definire le pratiche.

berserker2

Gio, 08/05/2014 - 18:42

Pontalti beh no.....veramente io pensavo che tu fossi passato ad altra sponda (politica beninteso....). Ma ci giri intorno alla questione? Ammettere semplicemente che ho ragione proprio non ti riesce? La tua natura di bastian contrario, incazzoso con tutto quello che a tuo giudizio sterza dalla "corretta via" da te stabilita unilateralmente, non ti permette l'umiltà intellettuale? Oh se così ti senti meglio fai pure, basta che non esageri però. Tra le righe però lo hai ammesso, il permesso di soggiorno per motivi umanitari (che ha durata unicamente di 1 anno e basta, rinnovabile se del caso) fa parte del T.U. sulla immigrazione, esclusivamente della legislazione italiana (che poi berlusconi, Marroni, Fini, Forza Italia, PdL, LaRussa, Meloni e tutti gli altri cialtroni ci hanno concorso non mi interessa in questo contendere che è un altro). E NON E' ASSOLUTAMENTE IMPOSTO da nessun obbligo internazionale (inesistente infatti come misura protettiva negli altri paesi europei). L'obbligo, invece è per il diritto di asilo che è di 5 anni se non illimitato per pochi casi specifici e quella sussidiaria che è limitata a soli 3 anni, rivedibili di volta in volta! La durata "breve" che gli attribuisci (da due mesi a due anni il primo, fino a tre anni il secondo, più spiccioli, due etti e mezzo, che faccio.....lascio? Dimostra che un pò hai studiato, e ne capisci, ma con me NON barare, perchè è ESATTAMENTE come ti ho detto: asilo-5 anni; sussidiaria-3 anni; umanitaria-1 anno.....E BASTA!). In ogni caso, giusto per accontentari, fatti salvi gli pseudo-diritti di eventuali profughi reali, mal interpretati spesso e volentieri (perchè si darebbe il caso anche di rivederli in una ottica diversa e meno buonista), per tutti gli altri, un bel calcio in culo ne convieni pure tu, o stai pensando di aprire una bella ONLUS spillasoldi che si occupa di accoglienza per ceppe speziate e allora necessiti di materia prima!

berserker2

Gio, 08/05/2014 - 18:51

Pontalti beh no.....veramente io pensavo che fossi tu passato ad altra sponda (politica beninteso....), io sempre su stà riva stò. Ma ci giri intorno alla questione? Ammettere semplicemente che ho ragione proprio non ti riesce? La tua natura di bastian contrario, incazzoso con tutto quello che a tuo giudizio sterza dalla "corretta via" da te stabilita unilateralmente, non ti permette l'umiltà intellettuale? Oh se così ti senti meglio fai pure, basta che non esageri però. Tra le righe però lo hai ammesso, il permesso di soggiorno per motivi umanitari (che ha durata unicamente di 1 anno e basta, rinnovabile se del caso) fa parte del T.U. sulla immigrazione, esclusivamente della legislazione italiana (che poi berlusconi, Marroni, Fini, Forza Italia, PdL, LaRussa, Meloni e tutti gli altri cialtroni ci hanno concorso non mi interessa in questo contendere che è un altro). E NON E' ASSOLUTAMENTE IMPOSTO da nessun obbligo internazionale (inesistente infatti come misura protettiva negli altri paesi europei). L'obbligo, invece è per il diritto di asilo che è di 5 anni se non illimitato per pochi casi specifici e quella sussidiaria che è limitata a soli 3 anni, rivedibili di volta in volta! La durata "breve" che gli attribuisci (da due mesi a due anni il primo, fino a tre anni il secondo, più spiccioli, due etti e mezzo, che faccio.....lascio? Dimostra che un pò hai studiato, e ne capisci, ma con me NON barare, perchè è ESATTAMENTE come ti ho detto: asilo-5 anni; sussidiaria-3 anni; umanitaria-1 anno.....E BASTA!). In ogni caso, giusto per accontentarti, fatti salvi gli pseudo-diritti di eventuali profughi reali, mal interpretati spesso e volentieri (perchè si darebbe il caso anche di rivederli in una ottica diversa e meno buonista), per tutti gli altri, un bel calcio in culo ne convieni pure tu, o stai pensando di aprire una bella ONLUS spillasoldi che si occupa di accoglienza per ceppe speziate e allora necessiti di materia prima!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 09/05/2014 - 12:46

@berserker2:ben detto!Amche io non ribatto più alle contorsioni di Pontalti"!