Renzi avverte Letta: "Non deve far contenti solo Brunetta e Schifani"

Il sindaco: "Non vorrei che a parlare di rottamazione finisca io rottamato"

Da rottamatore a rottamato? Matteo Renzi non la ritiene un'ipotesi così peregrina: "Non vorrei che a forza di parlare di rottamazione venga rottamato io", ha detto il sindaco di Firenze intervistato a Pesaro dalla direttrice di Rainews 24, che gli ha anche chiesto se si sente più Batman o Don Chisciotte. "Io preferisco Don Chisciotte anche se mi sarei stufato di perdere...", ha risposto.

Il primo cittadino chiede inoltre al partito una maggiore compattenza e concretezza: "Il Pd ha una responsabilità enorme che non è quella di mettersi a discutere di correnti e correntine ma di spiegare come fare per far riprendere il paese". E anche Enrico Letta deve fare la sua parte: "Questa storia che io sono contro di lui è una barzelletta perfetta. Se Letta fa bene - e io lo spero - l’Italia sta meglio. E io prima di essere sindaco e candidato, sono cittadino italiano e voglio che Letta faccia bene. Lo voglio vedere tutti i giorni a far contenti Brunetta e Schifani... ma l’importante è che faccia contenti gli italiani. Ha giocato una bella partita in Europa".

L'importante per i democratici, come Renzi ripete da mesi, è che si metta fine alla transizione e si torni a scegliere un segretario attraverso le primarie. "Io non vivo a Roma. Sto a Firenze e faccio il sindaco", ha detto, "Al segretario del mio partito non ho da dirgli niente. Lo ascolto volentieri ma non ho da dargli noia. Non voglio rompergli le scatole. Lui ha un compito: di convocare il congresso a norma di statuto entro il 7 novembre". Solo allora deciderà cosa fare: "Se sono primarie aperte è un film, se sono solo per gli iscritti è un altro film", sottolinea.

Commenti

cast49

Ven, 05/07/2013 - 21:24

BRUNETTA E SCHIFANI HANNO FATTO UN ACCORDO CON LETTA CHE NON DEVE VENIR MENO ALL'ACCORDO, ALTRIMENTI SIAMO PUNTO E A CAPO, CI SIAMO TOLTI BERSANI DAI COGLIONI, NON FACCIAMO FARE LA STESSA FINE A LETTA.

roberto zanella

Ven, 05/07/2013 - 22:29

Renzi quando è sotto attacco ha il brutto vizio di attaccare qualcun altro.Segno di immaturità politica e umana.In questo caso attacca Letta perchè non deve far contenti Brunetta e Schifani,cosa vuol dire il sosia di Pieraccioni...sembra quel D'Alema che lui attacca,ma pure lui usa lo stesso metodo,perchè attacchi Letta pensaun pò a te e alle tue strategie se ne hai,per vincere il Congresso.Ragazzotto vai a prendere un pò di Ovomaltina.

hectorre

Ven, 05/07/2013 - 23:08

parla troppo...e poi mica si crederà un figo!!!...sopravvalutato anche a dx,è solo un logiorroico prodotto di sx....un rutelli in salsa fiorentina,praticamente una meteora.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 06/07/2013 - 00:41

Questo qui si è montato la testa. Comunque un cosa la sta rappresentando perfettamente; lo squallido tramonto dei grandi leaders della sinistra. ORA GALLEGGIANO I GALLETTI COME RENZI, GLI SMACCHIAGIAGUARI E LE INSULSE VIRAGO EX DEMOCRISTIANE.

chinawa58

Sab, 06/07/2013 - 03:52

lui dice io stò a Firenze a fare il sindaco,sembra strana questa faccenda se tutti i giorni ma dico tutti egli stà in qualche studio televisivo a fare campagna elettorale o in giro per l'Italia a fare la sua comparsata se devo essere sincero prima mi stava simpatico ora sa tanto di prezzemolino lo trovi in tutte le minestre e salse sempre a ribattere di tutto e contro tutto,insomma ha rotto i co@@@@ni.

Raffaele Augello

Sab, 06/07/2013 - 06:35

nemur37 Sì, Renzi. Si deve fare un po' di più i cavoli propri in casa sua e non stare a fare continuamente il Solone per ogni cosa che non gli quadra!

Ritratto di oliveto

oliveto

Sab, 06/07/2013 - 07:18

Renzi ancora non ha capìto che i suoi compagnucci di partito non solo lo hanno rottamato ma anche cucinato. Insomma, caro sindaco di Firenze ti hanno bruciato e nemmeno te ne rendi conto. Come dice un vecchio proverbio cinese "quando qualcuno ti ha incu...lato, non ti agitare perchè faresti il suo gioco". A pensare che milioni di italiani, come me, ti facevano più intelligente, invece ti sei rivelato solo un para...cu...lo. Pensa a fare il sindaco di Firenze se ti riesce fino alla fine del mandato, al prossimo giro i toscani che non sono biscari ti manderanno a casa...

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Sab, 06/07/2013 - 07:28

hai ragione caro il mio bulletto toscano.....Letta deve far contento a te? ma non è che te sei montato oltre misura? Spero che quegli occhialetti ti vadano per traverso, così la finisci di il rompi cabasisi, il sindaco? ma quando lo hai fatto mai? quando ritiri lo stipendio?

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Sab, 06/07/2013 - 07:36

Caro Renzi sono perfettamente d'accordo. Per quale motivo Letta, presidente del Consiglio, dovrebbe dare retta anche alla destra 'perchèsenonfatequestacosafacciamocadereilgoverno'? Sto tentando di contare le mutande di titanio

Ritratto di charlye59

charlye59

Sab, 06/07/2013 - 08:15

mandatelo a casa questo personaggio che si crede il salvatore della patria... non è nessuno e comunque con il suo linguaggio sinistroido non rappresenta certo il popolo italiano ma solo una parte che probabilmente vogliono migrare su un probabile sostituto di qualcuno.(vedi Bersani D'Alema Epifani-impresentabili)

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 06/07/2013 - 09:08

ecco spiegato un concetto molto difficile per i comunisti mafiosi: far ripartire l'italia, a prescindere da chi governa, ma dato che i comunisti hanno sempre fatto i danni, ecco che governano con i programmi della destra, che lo tiene sotto controllo :-)

xgerico

Sab, 06/07/2013 - 09:29

Che bello leggere di prima mattina le "perle di saggezza" del monoteista MORTIMER. Ti fa sentir più disponibile verso il vaffadei!

xgerico

Sab, 06/07/2013 - 09:30

Che bello leggere di prima mattina le "perle di saggezza" del monoteista MORTIMER. Ti fa sentir più disponibile verso il vaffaday!

ilsignorrossi

Sab, 06/07/2013 - 09:41

renzi ,ogni tanto sarebbe meglio tacere non credi?

peter46

Sab, 06/07/2013 - 10:00

Renzi vuole essere il candidato a Presidente del Consiglio.Per stabilire chi doveva essere il candidato,la volta scorsa,sono state fatte le primarie con 6 candidati fra cui Renzi e Bersani:da dove Vi salta in mente---roberto zanella---che voglia fare il segretario?Offrire il fianco per essere criticato a non occuparsi di fare il sindaco?Inimicarsi il 60% del partito facendo il segretario e sempre tirato dalla giacchetta dall'80% dei segretari provinciali Bersaniani-D'Alemiani?Non gliene frega niente della segreteria del partito.Gliene frega se si dovesse ritornare alla formula segretario=candidato premier.Ma questo non serve a nessun candidato,dato che il logoramento fino a non prima del 2015 per le elezioni,non dà certezze a nessuno di poter arrivare da vincente.Renzi,se rimane in quel mondo(PD)è fuori.Il patto di sindacato D'Alema,Bersani,Franceschini,Letta non prevede ...la disfatta pro "sbarbatello"Renzi.Tanto fra loro,come sempre si troverà la quadra...i posti ci sono:Pres della Repubblica(D'Alema),Pres Commissione Europea(Bersani-Letta),Pres del Consiglio(Bersani-Letta)...segreteria del partito a chi garantirà questo schema...e per Franceschini l'importante è esserci ai lati di questi.E non può che essere questo lo schema,considerando lo "squagliamento" in atto dell'm5s e il fatto che la Magistratura confermerà le condanne a Berlusconi (Non potrà fare come grillo: o i domiciliari o(per loro godimento estremo)i servizi sociali invece del carcere.Però sarà ricercato dalle tv di tutto il mondo nel mentre darà da mangiare ai ricoverati sfortunati pari età...e da martire stravincerà...la prossima volta)ed è da illusi poter vincere con la guida del triumvirato Bondi-Biancofiore-Galan,le nuove giovani facce di Forza Italia.O rimanderete qualche altro a pregare Monti di mettersi alla guida del cdx?...Sperate solo che,in virtù di questa non fanta-politica,Renzi si avveda in tempo e formi una sua formazione dove far confluire tutti i "meno male che Silvio c'è" e sempre se,dopo Ruby e il bunga-bunga,non uscirà(e ti pareva che non sia stato messo in freezer per tempi migliori)che """Adrianaaaaa"""(escort del caso Firenze)non abbia dato anche a Lui,oltre che a qualche suo consigliere,qualche semplice "sguardo".Perchè come disse il PM Davigo al giornalista Tramontano:"se qualcuno mi svaligia la casa,mica devo aspettare i tre giudizi per giudicare il malvivente colpevole".Basta l'insinuazione per lo 'sputtanamento',o no?..Anche Lui voleva vincere facile?E con Loro?

xgerico

Sab, 06/07/2013 - 10:00

@ilsignorrossi - Non e che sono gli altri che gli rompono i zebedei e lui si sente in dovere di rispondere?!

fcf

Sab, 06/07/2013 - 11:24

Caro Renzi, ti sei già rottamato da solo anche senza l'aiuto dei trinariciuti del PD.