Renzi da Bruxelles: "Non veniamo in Europa a farci dare i compiti"

Il premier ha partecipato oggi a un incontro sulla crisi ucraina. Questa sera vedrà John Kerry a Roma

Matteo Renzi a Bruxelles con il premier spagnolo Mariano Rajoy

Matteo Renzi parla di un "costante refrain", che vuole l'Italia fara avanti e indietro dall'Europa soltanto per "prendere i compiti da fare a casa". Il premier, appena uscito da un vertice a Bruxelles, non è affatto d'accordo con questa immagine e alla stampa dice che il Paese "sa perfettamente cosa deve fare e lo farà per il futuro dei nostri figli".

Una dichiarazione che si scosta dall'argomento della riunione odierna, convocata per discutere degli sviluppi della crisi ucraina, mentre i temi economici saranno oggetto del Consiglio europeo in programma per il 20 e 21 marzo.

L'Ue ha lavorato "per tentare di accogliere il grido di dolore del popolo ucraino", ha detto ancora Renzi, specificando che i Paesi membri hanno redatto "una dichirazione condivisa". Poi è ripartito alla volta di Roma, dove questa sera lo attende una cena di lavoro con il ministro degli Esteri, Federica Mogherini e il segretario di Stato statunitense, John Kerry.

Proprio Kerry, nella capitale italiana per partecipare alla Conferenza internazionale sulla Libia, ha incontrato oggi il ministro degli Esteri russo, Sergiei Lavrov. Del meeting si sa poco e i due non avrebbero raggiunto nessun tipo di accordo in relazioni alla crisi di Kiev.

A Bruxelles, Renzi ha incontrato il presidente della Commissione europea, José Manuel Barroso, che di lui dice: è "molto gioviale e molto dinamico", ammettendo però che "non c'era molto tempo" e rimandando un giudizio a quando si incontreranno nuovamente.

Commenti

paspas

Gio, 06/03/2014 - 19:24

BRAVO RENZI. FINALMENTE ABBIAMO UNO CHE NON SI LASCIA DETTARE L'AGENDA DALL'EUROPA. SE CONTINUI COSI' PORTERAI L'ITALIA FUORI DAL TUNNEL

giovanni PERINCIOLO

Gio, 06/03/2014 - 19:25

Bravo Renzi, se sai cosa fare perché non lo dici anche a noi e, sopratutto, perché non ti dai una mossa e cominci a fare?? la campagna elettorale l'hai vinta, letta lo hai fatto fuori, quindi basta passeggiate pubblicitarie per l'Italia e al lavoro!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 06/03/2014 - 20:26

Al buon matteo non gli danno i compiti, è lì per scrivere il dettato!! Povera grulla la tua mamma,scambiando l'intelligenza con la furbizia. Se possibile,ancora più grulli coloro che ti credono la panacea per ogni male.

Ritratto di lucianaza

lucianaza

Gio, 06/03/2014 - 20:46

e il dolore del popolo italiano non interessa a nessuno?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 06/03/2014 - 20:51

Il ruggito del coniglio.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 06/03/2014 - 21:16

SE NON STA ATTENTO RENZI FARA' LA FINE DI BERLUSCONI, ELIMINATO DALLA MAGISTRATURA PER ORDINE DEL NUOVO ORDINE MONDIALE

Luigi Farinelli

Gio, 06/03/2014 - 21:21

"Non veniamo in Europa a farci dare i compiti". Idea apprezzabile. Ora sarebbe ora di dire le stesse parole, a muso duro e senza tentennamenti (perché ne va della nostra sovranità nazionale e del sacrificio di tutte le generazioni che ci hanno preceduto) in faccia ai burocrati mercantilisti e massoni che stanno plasmando l'Europa esclusivamente secondo i loro sporchi programmi ultra-mercantilisti e ultralaicisti. Insomma, per gli Italiani che hanno capito da dove arrivi il pericolo per la propria indipendenza nazionale, Renzi deve solo bussare CON I PIEDI e senza cappello in mano alla porta di questi farabutti travestiti da politici rintanati nei costosissimi e inutili Palazzi comunitari che dell'Europa dei popoli sovrani se ne fotte altamente e a cui invece molto importa del conseguimanto della globalizzazione mercantilista e delle anime, consenziente o no il popolo "sovrano".

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Gio, 06/03/2014 - 22:12

Certamente, perche' scomodarsi, gli invieranno loro direttamente il piccione viaggiatore.

Ritratto di gbbyron2007

gbbyron2007

Gio, 06/03/2014 - 23:48

Gli svizzeri non sanno fare solo orologi a cucù e cioccolato ma sanno anche mandare al diavolo l'UE. Ma dove sta scritto che Barroso debba darci la pagella?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 07/03/2014 - 01:05

Continua a fare il galletto ma ha già dato dimostrazione che sta ubbidendo alle galline del suo pollaio di utili idioti.

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Ven, 07/03/2014 - 02:06

Questo pescivendolo ancora non viene tolto. Tutte le vociferazioni diuna intera Laterina mormorano con sospetto che la Maria Elena si e' fatta la marchetta come una vedova ancora piacente che entra in un patronato INPS o sindacato e sbrigativamente sistema tutte le pratiche delle reversibilita' delle pensioni del defunto marito riuscendo con l= assegno in mano/ La madre con perplessita' si deve per forza dichiarare orgogliosa del fulmineo successo politico della figlia , il sindaco ammicca , ma non senza cadere, casualmente, dalle nuvole, la Agnese Landini e' molto ma molto fredda e reticente ad assumere il ruolo pubblico di first/lady e tante altre cose ancora/ dimentichiamo che la ruota della fortuna era truccata, nulla di strano tanto erano truccate pure le tombolate alle feste dell' unita', e Matteo Renzi e' stato invitato e fatto vincere perche' il padre era dell' ambiente del marketing e della comunicazione e gia' in contatto con canale5< Ma e'ora di finirla con questi elementi mediocri , L' Italia ha bisogno di altro di piu' alto e di maggiore spessore, questi sono una banda di poverelli che vivono di espedienti e di stratagemmi vari/ BERLUSCONI , benche' Renzi gli faccia comodo come un comis perche' gli ha messo un po' di soldi in mano alla ruota della fortuna, deve pensare all' ITALIA ed AL POPOLO ITALIANO, e per il bene della Nazione dovrebbe immediatamente abbattere questo grulletto malforme, e tornre immediatamente alle elezioni perche' e' in vantaggio sui sondaggi e vincera' / il posto a Palazzo Chigi e' suo..... E NON LO CAPISCE/

Ritratto di filatelico

filatelico

Ven, 07/03/2014 - 03:06

Finalmente un premier che non si fa dare gli ordini da bruxelles FORZA MATTEO

gesmund@

Ven, 07/03/2014 - 08:07

Quando saremo noi a dare i compiti a Bruxelles?

vince50_19

Ven, 07/03/2014 - 08:18

"Non veniamo in Europa a farci dare i compiti".. Stessa cosa disse Letta j. al suo tempo. Ed iniziò, dopo un pò, a soffrire di dispnea compulsiva molto ben mascherata. Vediamo Renzie il chiacchierone et spavaldo che cosa farà quando, alla prova dei fatti, ho idea che si inchinerà senza se e senza ma ai poteri massonici europei prima e d'oltre oceano subito dopo. Se non dovesse farlo allora e forse potrei anche cambiare idea su lui (periodo ipotetico del secondo tipo in greco: quello dell'evenualità). Tuttavia non so: qualche cosa mi dice che la fregatura s'è messa in moto (Padoan) e sa tanto di padulo rosso che sta girando ad altezza di culo. Quello della gente italica, come sempre.

manente

Ven, 07/03/2014 - 12:58

Renzi non ha bisogno di "farsi dettare i compiti da Bruxelles" in quanto il "compito" lo ha già ricevuto contestualmente alla sua "nomina" a capo del governo, anche lui senza passare dalle elezioni. Monti era un "mostro" con le sembianze del mostro, Renzi è un "mostro" con le sembianze di un bambino e proprio per questo è enormemente più pericoloso del primo. Dopo Monti e Letta, non facciamoci "infinocchiare" per la terza volta!

angelomaria

Ven, 07/03/2014 - 17:23

NO! SOLO ORDINI FACCIADILATTA O LETTA!!!!!!

LAMBRO

Ven, 07/03/2014 - 18:25

FINALMENTE QUALCUNO CHE CANTA IL NS INNO E...NON IL LORO. ADESSO CE LA MENANO CON L'UCRAINA .... SOLDI SOLO AI PAESI EUROPEI ..... ABBIAMO GIA' DATO PER DIFENDERE GLI INVESTIMENTI E I MERCATI TEDESCHI. SE VOGLIONO DA NOI NOI COSA VOGLIAMO DA LORO?? PER TENERCI BUONI OGNI TANTO CI SGRIDANO.... BUFFONI!!

LAMBRO

Ven, 07/03/2014 - 18:26

ATTENTO MATTEO CHE LA MADAMA NON TI FACCIA FARE LA FINE DEL CAV.!!