Renzi sindaco-globetrotter per darsi arie da statista

Merkel, Netanyahu, Blair, Clinton: l'agenda internazionale del primo cittadino di Firenze somiglia più a quella di un premier. Così cerca appoggi alla sua scalata

A Berlino da Angela Merkel, a Gerusalemme dal primo ministro Benjamin Netanyahu, a colazione con l'ex premier britannico Tony Blair, a colloquio con il laburista David Miliband, a Washington da Barack Obama, a Parigi per vedere i vertici del Parti Socialiste di François Hollande (si è parlato anche di un incontro con il presidente stesso) e poi a Londra, tappe ancora in sospeso. Per essere un sindaco di una media città italiana, l'agenda internazionale di Matteo Renzi somiglia più a quella di un ministro, quasi di un primo ministro. Dietro c'è un lungo lavoro di accreditamento in quegli ambienti, favorito anche da qualche colpo di fortuna. Come la nomina, all'ambasciata Usa di Roma, di John Phillips, due mesi fa, salutata con grande soddisfazione dal sindaco, che lo conosce personalmente: «Phillips conosce bene il nostro Paese e la Toscana, dove ha una tenuta nel senese. Anche a Firenze è venuto spesso e ama l'arte e la cultura della nostra città». Un ambasciatore amico, si dice anche estimatore di Renzi, non guasta affatto nella corsa renziana alla leadership nazionale.

Il tramite, anche qui, è il costruttore Marco Carrai, cugino dell'ex presidente della Compagnia delle opere in Toscana, lobbista con buone entrature a Washington. Non solo con Phillips, ma anche con Micheal Ledeen, intellettuale conservatore membro della Foundation for Defense of Democracies di Washington. Attivo sulla sponda liberal americana è un altro consigliere di Renzi, l'ex assessore Giuliano Da Empoli, in buoni rapporti con Matt Browne, del Center for American Progress del clintoniano John Podesta, mentre Bill Clinton in persona è stato invitato a Firenze da Renzi. L'ambasciata Usa, come raccontano i cablo Wikileaks, monitora costantemente i papabili leader italiani e trasmette le valutazioni a Washington. Su Renzi (amico di Kerry Kennedy, figlia di Bob) il sentiment Usa sembra buono, già con David H. Thorne, ex ambasciatore che in una intervista del 2011 disse «mi sembra molto interessante il caso di Matteo Renzi, uno che capisce bene i nuovi mezzi di comunicazione. Certo, non so se avrà l'opportunità di avere ruoli più importanti...». Il rapporto con Barack Obama, al di là della mitologia renziana (gasato dall'americano Time che nel 2009 si domandò se potesse essere lui l'«Obama italiano»), si riduce ad una stretta di mano di qualche frazione di secondo, in mezzo a dozzine di altri mayor (sindaci), durante una visita alla Casa Bianca nel 2010. Quando venne fuori, durante le primarie, che Renzi si era spostato non solo in camper ma anche in jet privato (tremila euro a volo), il tesoriere dei Ds Ugo Sposetti evocò misteriosi finanziatori da Usa e Israele. In Israele Renzi ci è stato l'anno scorso, in missione diplomatica dal premier Netanyahu e poi dal suo omologo, il sindaco di Gerusalemme Nir Barkat, mentre israeliano (Tel Aviv) è il consigliere economico di Renzi, Yoram Gutgeld, deputato, consulente della McKinsey. «Su Israele e Palestina Renzi dice cose che neanche tutte le destre messe insieme...», si fece scappare il segretario Pier Luigi Bersani. E in effetti la comunità ebraica italiana non ebbe dubbi tra lui e Renzi, alle primarie 2012. Quanto basta per scatenare, sul web, molti siti complottisti che fantasticano su «la lobby sionista dietro Renzi».

Tornando sul pianeta terra, recente è il viaggio di Renzi a Berlino, su invito della cancelliera tedesca Angela Merkel, una voce che conta molto sulle cose italiane. «Ho un rapporto molto buono con il premier Letta, che ho avvertito dell'incontro con Renzi - spiegò la Merkel -, ho voluto incontrare Renzi perché ho letto una sua intervista e l'ho trovata molto interessante». Contorsioni di pancia nel Pd, che ha visto nel viaggio a Berlino di Renzi l'ennesimo tassello della sua scalata a Palazzo Chigi (ai danni di Letta). Di qui l'interruzione del tour europeo di Renzi, che doveva toccare Londra e Parigi. «Non continuerò questo tour, mi sono stancato del fuoco di sbarramento su ogni cosa che faccio», disse Renzi. Convinto che il tour è solo rimandato a quando sarà premier.
(10. Fine)

Commenti

Accademico

Ven, 13/09/2013 - 09:02

Chissà perchè nella foto, a "ridere" è solo lui. La Culona pare che non lo caghi!

SaràGrandi

Ven, 13/09/2013 - 09:12

bene posso solo dirli di aprire gli occhi fara la fine di prodi i suoi colleghi sinistrosi lo faranno salire poi i magistrati li tirerranno le cuoia jaaaaaa

SaràGrandi

Ven, 13/09/2013 - 09:13

bene posso solo dirli di aprire gli occhi fara la fine di prodi i suoi colleghi sinistrosi lo faranno salire poi i magistrati li tirerranno le cuoia jaaaaaa

Accademico

Ven, 13/09/2013 - 09:13

E chi paga i viaggi e i soggiorni del sindaco?

Ritratto di .zzTop

.zzTop

Ven, 13/09/2013 - 09:19

statista? impari prima a fare il sindaco... se governasse l'italia come ha fatto con la provincia e la città di firenze siamo messi proprio bene

a.zoin

Ven, 13/09/2013 - 09:20

Perchè lo stato Italiano,non toglie lo stipendio da SINDACO a questo INTRIGANTE-PARASSITA ??? È stato eletto Sindaco di Firenze, perchè non si dà da fare per migliorare lo stato pietoso che regna nella città ??? I suoi seguaci, dovrebbero pagare il suo stipendio,non coloro che pagano le tasse. Che lo stato Italiano si vergogni,che la smetta di dare agevolazioni a questa gente, "CHE SIANO PAGATI PER CIÒ CHE FANNO, NON PER TUTTE LE FROTTOLE CHE RACCONTANO."

Accademico

Ven, 13/09/2013 - 09:24

Diceva, credo Edgar Allan Poe, o piu' verosimilmente Pulcinella, che per farsi "credere" di una certa "qualità" ("statisti" nel caso di Renzi)è sufficiente farsi anche solo vedere in compagnia di elementi della qualità cui si vorrebbe appartenere!

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Ven, 13/09/2013 - 09:40

Mamma che faccia incazzata ha Angela Dorothea!

herbavoliox

Ven, 13/09/2013 - 09:58

chissà perchè quell'aria di saputello non mi è mai piaciuta, a milano si dice "bauscia". Inoltre sentendo i fiorentini non sono affatto entusiasti della sua amministrazione. Quindi vogliamo pigliarci un nuovo tarocco? Ci bastano quelli che abbiamo, grazie no.

gentlemen

Ven, 13/09/2013 - 10:05

Aria fritta! Soltanto aria fritta!

guidode.zolt

Ven, 13/09/2013 - 10:17

In questo momento sta traducendo in svariate lingue: "Che caxxo voglio io...? beh...effettivamente non posso che darLe ragione!"

CALISESI MAURO

Ven, 13/09/2013 - 10:18

A mio avviso c'e' abbastanza confusione di ruoli, il Renzi e' solo un sindaco, con quale titolo incontra questi personaggi " famosi " . A riguardo dei costi no comment, probabilmente paga pantalone, cioe' anche i sx. Quindi bene.

vittoriomazzucato

Ven, 13/09/2013 - 10:19

Sono Luca. E' andato a far visita alla sua "cara compagna"; compagna nel senso non di convivente, ma compagna nel senso di ex-DDR. GRAZIE.

cast49

Ven, 13/09/2013 - 10:44

lo fece anche Letta...

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Ven, 13/09/2013 - 11:06

................MA POI PRENDERA' LA PENSIONE DA SINDACO ??????? PERCHE' NON MI SEMBRA CHE LO STIA FACENDO.......IL SINDACO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

gamma

Ven, 13/09/2013 - 11:07

Avete notato come ormai gli "esponenti" del PD non facciano altro che andare in giro per il mondo a leccare il ... lato B ai potenti stranieri. Il che la dice lunga sul loro proverbiale senso di dignità e orgoglio nazionale. Erano proprio loro che non tanti anni fa bruciavano la bandiera italiana nelle piazze e ambivano a asservire l'Italia all'Unione Sovietica. Molti di costoro sono ancora in parlamento.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 13/09/2013 - 12:12

Ossesione Renzi!Un altro articolo,anche oggi abbiamo fatto i compiti,ovviamente un articolo basato sul nulla,senza una notizia che fosse una,giusto per parlare male,a pene di cane,cosi come sappiamo far bene da ste parti..

Romolo48

Ven, 13/09/2013 - 12:12

Secondo voi, quando avranno tolto di mezzo Berlusconi, chi avranno come nemico da abbattere i sinistri?

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Ven, 13/09/2013 - 12:13

Forse la Merkel ha l'aria incazzata perchè il Fonzie di Ponte Vecchio si è dato troppe arie ed ha inquinato l'ambiente.

soldellavvenire

Ven, 13/09/2013 - 12:13

sta studiando da statista, vi conviene tenervelo buono: è un socialdemocratico, domani voterete per lui

soldellavvenire

Ven, 13/09/2013 - 12:14

nel senso che sarà avversario della sinistra (quella vera)

giovanni PERINCIOLO

Ven, 13/09/2013 - 12:15

Sarebbe interessante sapere con quali soldi il signorino fa tutti questi viaggi! Se con i soldi del comune ci si chiede a quale titolo, con i soldi suoi non credo e allora??? Matteo forse ci darà la spiegazione ma ne dubito!

Ritratto di Marcangelo45

Marcangelo45

Ven, 13/09/2013 - 12:17

Il sindaco Renzi è sotto esame. Ormai gli hanno attaccato i fili e il "Burattinaio" lo fa ballare. Se nessun filo si imbroglierà,e l'unico "competitor" verrà eliminato come previsto, state certi che la scalata del nostro Matteo diventerà inarrestabile, in attesa che anche da noi spunti un Orbàn (premier ungherese), che ci ridia un po' di speranza e di orgoglio.

Ritratto di toro seduto

toro seduto

Ven, 13/09/2013 - 12:32

be che male c'è...non gli hanno mica ritirato il passaporto...

Giovanmario

Ven, 13/09/2013 - 12:36

beh.. se cerca appoggi da clinton.. lui che a suo tempo appoggiò nella stanza ovale la bella monica.. sarà presto accontentato.. mi auguro che ne goda assai!

Ritratto di roberta martini

roberta martini

Ven, 13/09/2013 - 12:50

L'è un piccolo giullare scherzoso ma temo che se un giorno arriverà al potere avremo una terribile sorpresa.

soldellavvenire

Ven, 13/09/2013 - 12:58

piano con renzi: è solo un socialdemocratico, domani potreste votarlo perchè sarà di certo avversario della sinistra, quella vera

marco m

Ven, 13/09/2013 - 13:12

Per un momento ho temuto che oggi mancasse l'articolo quotidiano contro Renzi. Grazie Bracalini per aver manifestato ancora una volta grande indipendenza, imparzialita' e deontologia professionale

franco@Trier -DE

Ven, 13/09/2013 - 13:14

Renzi sei andato a lucidare le scarpe alla Merkel?Sai quanti Renzi ci cogliono per inchiavicare la Merkel?Accademico imbecille, perchè sa che è un rosso e qui in Germania i rossi o comunisti sono dei fuorilegge, la culona tedesca vi fa lei un bel culo.

Ritratto di marione1944

marione1944

Ven, 13/09/2013 - 13:44

Eccolo un altro parassita nullafacente pagato dai contribuenti, ma perché non resta a Firenze a fare il sindaco invece di girovagare per il mondo in cerca (invano è ovvio) di consensi che un domani non avrà? La sua città avrebbe bisogno di un sindaco che faccia quello che lui non ha mai fatto, come merola a Bologna o pisapia a Milano, (non parlo di Napoli tanto non serve), guardate come sono ridotte queste città! ma dovrà arrivare il tempo che risponderanno ai cittadini di come e dove spendono i nostri soldi!

Duka

Ven, 13/09/2013 - 15:02

Il Renzi? ha ragione suo padre è solo un gran BUFFONE!

acam

Ven, 13/09/2013 - 15:36

il pd è la derivata di partiti che hanno avuto grandi oratori, fini encomiabili ma solo fini non fatti chi gli va appresso è una massa di diseredati per i quali non è stato fatto assolutamente niente oltre a promesse fatue. avanti renzi continua così

wysiwyg

Ven, 13/09/2013 - 16:07

Certo che siete forti, voi de Il Giornale. Adesso Renzi è il nemico, perché già sapete che in caso di elezioni (che il vostro capo supremo stupidamente brama, nell'illusione di un inestistente quarto grado di giudizio) asfalterebbe i poveri resti del centro destra...e poi, Renzi, lui almeno può andare all'estero....qualcun altro no....invidiosi, eh? Ora aspetto le classiche contumelie, komunista, ecc ecc. Mi raccomando, dateci dentro. Io sono uno che vive del proprio lavoro, e i comunisti mi danno l'orticaria. Anche i fascisti però. E anche i creduloni, che credono nell'uomo della provvidenza.

apostata

Ven, 13/09/2013 - 16:18

renzi poteva essere interessante per scelta di tempo l’altra sera, le sue posizioni in passato avevano fatto pensare a un nuovo modo di confronto, alla rimozione di scheletri veterocomunisti. Occasione perduta: renzi preferisce presentarsi come goliarda, puntare sulla simpatia, sulla battuta. Pur apparendo simpatico per alcuni aspetti, manca ancora dell’equilibrio, della capacità di riflessione per attrarre l’elettorato moderato

roliboni258

Ven, 13/09/2013 - 16:34

tempo fa' diceva che Berlusconi doveva essere sconfitto alle urne e non per via giudiziaria,adesso ha cambiato opinione,probabilmente qualcuno gli ha fatto vedere in qualche cassetto che c'e' una letterina , intestata, non fare lo stronzo altrimenti?

brunog

Ven, 13/09/2013 - 17:44

Finora non ha provato niente se non a chiacchere, sembra piu' un venditore di coperte a porta a porta che di un politico.

ilbarzo

Ven, 13/09/2013 - 19:03

Renzi chi? Quel pagliaccetto di Rignano sull'Arno,attualmente sindaco di Firenze.Ma quale statista,lui sa solo spendere soldi dei fiorentini per girare il mondo senza cacciare nulla di tasca sua.Chiamalo fesso,il fonzariello.A chi non piacerebbe viaggiare a spese degli altri?

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Ven, 13/09/2013 - 20:37

...MA CHE FACCE DA STRONZI...

acam

Sab, 14/09/2013 - 02:51

what you see is what you get appunto avete viso vedete il niente e prendete il niente, avete rosicato sul cav vi rosicate sul cav, il vostro destino legato al cav, lo decapitate finisce con lui la vostra ispirazione, renzi un poco impostore che sta imparando a poco a poco la grandeur della menzogna andando alla scuola teutonica, il wysiwyg deve essere applicato sulle cose che servono se no rimane virtualità come la vostra. Passiti Devastanti ci avete consumato il patrimonio di civiltà

guidode.zolt

Sab, 14/09/2013 - 11:41

marco m - intende dire che Bracalini non è un leccaculo della sx come lo sono gli altri quotidiani...corriere, repubblica, il fatto, ecc. ? ha ragione!

apostata

Sab, 14/09/2013 - 12:11

Renzi poteva essere interessante per scelta di tempo l’altra sera, le sue posizioni in passato avevano fatto pensare. Occasione perduta: egli preferisce presentarsi come goliarda spensierato, puntare sulla battuta. Pur per alcuni aspetti può apparire simpatico, manca dell’equilibrio, della riflessione per attrarre elettori moderati.

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Sab, 14/09/2013 - 12:18

lo sanno tutti che le tedesche..c'hanno il debole n per l'uomo in lebole..ma che c'avessero il debole per i BIMBIMIBKIA ...NO..!!!

guidode.zolt

Sab, 14/09/2013 - 13:59

E' un ragazzotto, un po' Giamburrasca, che punta le sue chances proprio su questa caratteristica, opposta a quelle usate finora dai "gerarchi vecchio stampo", capitanati dal bersani che pontificava dal palchetto paesano lingua compresa, provocando uno scompiglio nei tesserati e destinato a smentirsi nelle sue argomentazioni, come ha già dimostrato del resto, un esserino "volatile" dotato di un ego di dimensioni galattiche... ed è sufficente controllare la sua agenda di appuntamenti prossimovenituri. Mah...! che dire.. tenendolo d'occhio sapremo quali saranno gli argomenti, io non saprei ipotizzarli..!

marco m

Sab, 14/09/2013 - 18:21

Signor de_zolt, Intendo dire che scrivere un articolo al giorno sui calzini dell'avversario politico di turno non mi sembra giornalismo. Che poi Repubblica sia un giornalaccio son d'accordo, infatti i miei commenti la' non ci sono.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 18/09/2013 - 13:03

Renzi ride, ma la Merkellona è preoccupata. Forse ha nostalgia dei "cucù" di Berlusconi, o forse, dato che proviene dalla Germania orientale, ha paura che Renzi sia proprio il sanguinario attentatore Tartaglia che ha fatto carriera. Dai comunisti ci si può aspettare ogni corto circuito mentale: tipo sicario e segretario... Stessa roba.