Renziani esclusi da festa Pd Umbria

Marco Vinicio Guasticchi, presidente della Provincia di Perugia escluso dalla festa del partito a Umbertide, scrive a Epifani: "Questo è un partito democratico?"

"Alla festa del Pd nella mia città non invitati, esclusi dai dibattiti tutti i renziani compreso il sottoscritto", così, su twitter, Marco Vinicio Guasticchi, presidente della Provincia di Perugia, in merito all’iniziativa del suo partito a Umbertide. "Cari amici del Pd vi voglio raccontare cosa succede ad Umbertide. È stata organizzata la festa del Pd al Parco Ranieri. Invitati a parlare tutti tranne i renziani...Incredibile, ma siamo in Italia od in Albania ai tempi di Hoxha?", ha rincarato la dose su Facebook.

Guasticchi, renziano della prima ora, aveva sostenuto il sindaco di Firenze nella campagna elettorale per le primarie in Umbria, dove Renzi ha poi ottenuto la più alta percentuale di votanti dopo la Toscana. Il messaggio è arrivato anche al segretario Guglielmo Epifani, sempre tramite twitter: "Caro segretario questo è veramente un partito democratico?", ha scritto Guasticchi, lamentando di non essere stato l'unico a ricevere un trattamento del genere.

Commenti
Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Dom, 01/09/2013 - 14:21

Epifani ma vattene a casa!!

guidode.zolt

Dom, 01/09/2013 - 14:24

Ma dai..!..c'erano poche salamelle...

ritardo53

Dom, 01/09/2013 - 15:46

Sto Epifani è peggio di Stalin vestito da babbo natale.

SimSalaBim

Dom, 01/09/2013 - 15:47

Il tutto rigorosamente senza scontrino.

Romolo48

Dom, 01/09/2013 - 16:09

Fra un po' passeranno ad azioni giudiziarie! E' il loro sistema preferito!

guidode.zolt

Dom, 01/09/2013 - 16:43

Forse vedremo Renzi inviato, inteso nel senso di "spedito", in Carnia al confino in un Gulag per "dissidenti" ... La Carnia credo sia la regione dove si registrano le temperature più basse e quindi quella che assomiglia di più alla Siberia, ottima per riallineare rigidamente ai dogmi del pd chi esce dal seminato...!

BeppeZak

Dom, 01/09/2013 - 16:46

È iniziato il periodo delle purghe.

Settimio.De.Lillo

Dom, 01/09/2013 - 17:22

Kostoro si chiamano demokratici ma NON sanno cosa si intende per democrazia, quella con la C e non con la Kappa. Che coraggio!

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Dom, 01/09/2013 - 17:47

Il partito democratico o PD di democratico non ha nulla!è dittatura e nulla più!sono comunisti mascherati (male) da finti moderati...il comunismo è finito,fallito come tutte le dittature che se lo mettessero in testa!

giovanni PERINCIOLO

Dom, 01/09/2013 - 17:51

"Caro segretario questo è veramente un partito democratico?" Domanda errata. Quella giusta é un'altra : sicuri che i veri comunisti conoscano il significato della parola democrazia che pronunciano a ogni pié sospinto????

Ritratto di zocchi

zocchi

Dom, 01/09/2013 - 18:23

non sono comuni-sti ma comuni-affari-sti

unosolo

Dom, 01/09/2013 - 18:31

le correnti creano questi limiti , figuriamoci in parlamento quanti devono seguire la corrente e molti costretti ad accettarle. é anche nelle feste che si indirizzano e partono inviti per sentirsi dire le cose che gli piacciono "parlare male del Berlusconi " questa è la linea e l'unico collante per il PD .

LAMBRO

Dom, 01/09/2013 - 19:18

MI PARE GIUSTO ; QUESTO E' IL LORO MODELLO DI DEMOCRAZIA!!! SI SALVI CHI Può!!!