Repubblica ripesca la Hamaui

A volte ritornano.E così Daniela Hamaui torna alla direzione di D-La Repubblica delle donne, il supplemento femminile del quotidiano. La giornalista 58enne è stata infatti il primo direttore del magazine a partire dal 1996, anno in cui iniziò ad uscire in edicola, fino al 2002, quando passò a dirigere L'Espresso, da cui fu cacciata un po' a sorpresa appena due anni fa, e al suo posto arrivò Bruno Manfellotto. Oggi il gran ritorno: la Hamaui prende il posto di Cristina Guarinelli, che dirigeva il settimanale dal settembre 2009 e lo aveva completamente rinnovato. Anche lei rimarrà nel gruppo ma con il ruolo di collaboratrice per Repubblica su temi di cultura e società. Alla Hamaui anche l'incarico della direzione editoriale dei periodici del Gruppo L'Espresso e la direzione dell'altro femminile della casa, il mensile Velvet, che guida dallo scorso anno.