RETE IMPRESE ITALIAAllarme di Sangalli: «Governo in fretta siamo al collasso»

L'allarme delle aziende. «Ci auguriamo che Letta riesca a fare il governo, c'è assoluta urgenza di avere un governo stabile, vista la situazione economica drammatica: lo chiedono famiglie e imprese, che sono al collasso». Così il presidente di Rete Imprese Italia, Carlo Sangalli, ai microfoni de «L'Economia prima di tutto» su Radio1. Le priorità sono «ridurre una pressione fiscale insostenibile, semplificare una burocrazia asfissiante e barocca, aprire i rubinetti del credito alle imprese, rilanciare la domanda interna che vale l'80 per cento del Pil e cestinare, immediatamente, l'ipotesi di aumento dell'Iva che dovrebbe scattare a luglio».