La retorica di Bondi strappa applausi al Pd

Sandro Bondi alcuni pomeriggi fa al Senato ha strappato gli applausi perfino ai democrat, con una relazione sull'Europa, in vista del Consiglio Ue. Stupore tra gli esponenti Pd per l'eloquio del coordinatore nazionale Pdl, da sempre guardato con sospetto all'interno della corrente di Epifani. Dunque se i complimenti vengono da lì, deve aver fatto centro.