RIELEZIONE MANCATASgarbi sconfitto nella sua Salemi

Vittorio Sgarbi perde la battaglia di Salemi (Tp) dove il critico d'arte si era ricandidato con la lista «Partito della Rivoluzione»: è in netto vantaggio l'avversario del Pd, Domenico Venuti. «Non speravo - ha commentato Sgarbi - di poter perdere. Ringrazio i cittadini che mi hanno votato e soprattutto quelli che non mi hanno votato. Ringrazio Nino Scimemi, Giusy Asaro e Oliviero Toscani per l'aiuto che mi hanno dato. Provvedo a prendere atto che Salemi è stata cancellata dalla carta geografica e che verrà ricordata come una città scomparsa nella quale si può soltanto essere “Venuti”», conclude con un gioco di parole.