Rimborsi e benefit, Lega nel mirino dei pm

Secondo Repubblica, la procura di Roma indaga sui rimborsi destinati al gruppo del Carroccio in Senato. La Lega: "Accuse infondate da ex collaboratrice infedele"

L'ex ministro delle Riforme, Roberto Calderoli

Nuova bufera sulla Lega Nord? Secondo quanto riporta il quotidiano La Repubblica, le spese del gruppo del Carroccio al Senato sarebbero finite sotto la lente di ingrandimento dei magistrati della procura di Roma che avrebbe aperto un'inchiesta per fare luce su presunte irregolarità nella gestione dei fondi pubblici.

Il quotidiano cita Manuela Maria Privitera, la segretaria dell'ex tesoriere leghista Piergiorgio Stiffoni, che parla di affitti pagati al senatore Bricolo, di 2mila euro al mesi elargiti in contanti (dal dicembre 2011) all'ex ministro Roberto Calderoli, e poi ancora assegni poco chiari, conti delle carte di credito e affitti pagati con i fondi erogati dal Senato e destinati ai gruppi parlamentari.

La risposta di uno dei diretti interessati non si è fatta attendere. "Si tratta di accuse false e prive di ogni fondamento alimentate dalla ex collaboratrice infedele", ha spiegato il senatore Bricolo, aggiungendo che "tutti i resoconti della gestione del gruppo Senato sono stati regolarmente revisionati da una società terza ed esibiti in perfetta trasparenza anche alla Procura di Roma, non è emersa alcuna irregolarità che ci riguarda".

"Mi amareggia infinitamente che il mio nome venga accostato alla schiera di quanti hanno sperperato e lucrato sui soldi pubblici, approfittando dei loro ruoli di potere. Per quanto mi riguarda, qualsiasi incarico mi sia stato affidato nella mia carriera politica, l'ho svolto con passione ed entusiasmo e fierezza, per dare il mio contributo al partito cui appartengo, e di certo mai realizzando tornaconti personali o perseguendo interessi privati. Logiche che non mi appartengono e non mi apparterranno mai", ha dichiarato il senatore Bricolo.

Commenti

gigi0000

Dom, 06/01/2013 - 09:35

Proprio nel giorno in cui Berlusconi annuncia il quasi ritrovato accordo col Carroccio. Ma guarda che combinazione!

Edith Frolla

Dom, 06/01/2013 - 09:47

La solita inchiesta da campagna elettorale: indaga ed indaga troveranno qualche cappuccio e brioches pagati con i rimborsi elettorali, soldi peraltro legalmente nelle disponibilità della Lega per farne ciò che vuole,come, del resto, è per tutti gli altri partiti e Repubblica e la magistratura rossa batteranno la grancassa dello scandalo sino ad elezioni avvenute. Nel frattempo si continuano ad ignorare le decine di miliardi di Euro sprecati al sud. A quando una seria inchiesta sulla sanità pugliese o sicula ?

Ritratto di Riky65

Riky65

Dom, 06/01/2013 - 09:49

la lega..... fa paura ..la lega va.... abbattuta..il copione è sempre... quello ... finché......in Itali...a domineranno ....le.......toghe.....stop!

tartavit

Dom, 06/01/2013 - 09:51

Mariuoli come tutti gli altri

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 06/01/2013 - 09:56

Il livello morale dei politici di regola è quello che abbiamo visto in questi ultimi anni. Da destra fino a sinistra, non facciamoci illusioni. In fondo è il livello dell'italiano medio, lo stesso del suddito dello stato pontificio che nel XVI secolo fa sosteneva le sue preferenze politiche con il celebre auspicio: "o Franza o Spagna purché se magna".

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 06/01/2013 - 10:01

Il fatto è che le “retate” invece che nei luoghi di meretricio, come qualche anno fa, dovrebbero essere fatte nelle aule consiliari, là dove i politici, ciascuno al suo livello, decidono in quale misura e con quali criteri il “pollo” deve essere spennato.

Totò Termini

Dom, 06/01/2013 - 10:02

...ma và!!! non mi dite che anche nella lega ci sono approfittatori del denaro pubblico.....

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 06/01/2013 - 10:08

Naturalmente Maroni e Salvini non sapevano nulla. Come al solito.

bruna.amorosi

Dom, 06/01/2013 - 10:17

come dire niente di nuovo sotto il sole ,finchè viaggiavano divisi pdl e lega imagistrati dormivano .Appena si vocifera che potrebbero riunirsi parte la cavalleria magistrale .

Lucius Iunius Brutus

Dom, 06/01/2013 - 10:19

Fare chiarezza. I gruppi parlamentari hanno una assegnazione di denaro per farne quello che vogliano, non un rimborso di spese di un certo tipo, con esclusione di altre. Se un parlamentare si porta a cena una persona che ritiene importante per il partito, oggi, a leggi e regolamenti vigenti, nessuno può fare obiezioni di sorta. Non facciamo confusione con situazioni diverse e leggi diverse (regione Lazio, ad es.) in cui rimborsi a piè di lista sono stati gonfiati con falsificazioni di fatture ed altro. Sarebbe molto utile un pezzo con la precisa e più volte verificata spiegazione sintetica delle norme di legge vigenti per i diversi casi.

gzn663

Dom, 06/01/2013 - 10:20

Certo che questi padani si sono adattati bene a "roma ladrona".

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 06/01/2013 - 10:20

La lega può solo stare con il partito del losco

senzasperanza

Dom, 06/01/2013 - 10:22

PERCHE SI INDAGA SEMPRE E SOLO DA UNA PARTE POLITICA.MAI I SINISTROSI FORSE PERCHE' SONO ONESTRI ...HA ..HA.HA.HA.HA.hahahahahahahaha............

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Dom, 06/01/2013 - 10:23

ORMAI E' DIVENTATO CHIARO IL CRITERIO DI SCELTA DEL PARTITO PER CUI VOTARE: PIU' UN PARTITO E' PRESO DI MIRA DALLA MAGISTRATURA MERIDIONALCENTRALISTA, PIU' MERITA IL VOTO DELLE PERSONE PENSANTI. PER GLI ALTRI DAL PENSIERO PIU' DEBOLE, DIVERSAMENTE ORIENTATI, CONSIGLIO ALMENO L' ASTENSIONE O LA SCHEDA BIANCA PER NON VOTARE QUEI PARTITI CHE OFFRONO UNO SCRANNO AI TRANSUGHI DELLA STESSA PER PARARE IL LATO B A SE' STESSI ED A TUTTA LA SPAZZATURA IN CERCA DI IMPUNITA' E DI RIELEZIONE DI CUI SI STANNO INFARCENDO.

guidode.zolt

Dom, 06/01/2013 - 10:29

Sto aspettando di leggere dell'inchiesta di qualche Procura che accerti come Tonino ha speso, per anni, i fondi pubblici percepiti...ma sono tutte ... immobili ...!

Han Solo

Dom, 06/01/2013 - 10:38

Curiosa questa magistratura che si attiva sempre poco prima delle elezioni e sempre a senso unico......ormai abbiamo capito come funziona il giochino...

pinocchioudine

Dom, 06/01/2013 - 10:42

per essere nel mirino dei pm basta non essere komunisti, ke skifo! magari si risolverà tutto con un "abbiamo sbagliato, scusate", ma intanto ci sono state le elezioni...

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 06/01/2013 - 10:46

Tutti, dico tutti i partiti possono disporre a loro piacimento dei contributi pubblici. Il problema sta tutto qui, basterebbe tagliare drasticamente tali sovvenzioni come hanno stabilito gli italioti con un referendum. Purtroppo l' italietta è l' unico paese europeo in cui la volontà popolare viene spesso ignorata e derisa. Buona Befana a tutti.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 06/01/2013 - 10:48

gzn663. Evidentemente i sinistri sono buoni maestri e i romani professori. Detto questo trovo piuttosto strano che, sotto elezioni, le procure si scatenino sempre in inchieste pruriginose e sempre a senso unico! Non importa se poi le inchieste finiranno nel nulla, nel frattempo le elezioni sono avvenute e lo scopo é stato ottenuto!

tottisindaco

Dom, 06/01/2013 - 10:53

roma ladrona eh !! fatevi un bell'esame di coscienza !!!!

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Dom, 06/01/2013 - 10:54

campagna elettorale, è ora....

unosolo

Dom, 06/01/2013 - 10:58

i troppi rimborsi elettorali hanno creato spendaccioni , mentre noi elemosiniamo abbassamento delle tasse i partiti si prendono ancora i rimborsi che servono solo a sollazzare i politici veterani e no .Praticamente " ladri autorizzati " autorizzati dai segretari e presidenti di partito oltre i tesorieri quindi è associazione , si associazione a spendere soldi pubblici è di fatto furto ai danni di tutta la nazione , d'altronde si sono creati un mondo dorato alle spalle degli elettori , quei rimborsi vanno eliminati creano ladri.

Raoul Pontalti

Dom, 06/01/2013 - 10:59

Dopo il Trota scopriremo Lucci, Pescecani e Capitoni?

nalegior63

Dom, 06/01/2013 - 10:59

nella rticolo non si legge niente di illegale solo puerili illazioni,sappiamo cosa costa un appartamento in affitto in centro e a ROMA capitale...come in tutte le capitali europee

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 06/01/2013 - 10:59

@guidode.zolt a tonino ci sta pensando il popolo. E' arrivato all'1%. E' ora che tocchi alla lega delle paghette. Ci penserà il popolo

Edith Frolla

Dom, 06/01/2013 - 11:02

Solita magistratura da campagna elettorale, indaga ed indaga troveranno qualche cappuccio e brioches pagati con i rimborsi elettorali, soldi peraltro legalmente nelle disponibilità della Lega per farne ciò che vuole,come, del resto, è per tutti gli altri partiti e Repubblica e la magistratura rossa batteranno la grancassa dello scandalo sino ad elezioni avvenute. Nel frattempo si continuano ad ignorare le decine di miliardi di Euro sprecati al sud. A quando una seria inchiesta sulla sanità pugliese o sicula ?

Ritratto di arcatero

arcatero

Dom, 06/01/2013 - 11:05

Ma guarda che casualità: si indaga, sempre a due mesi dalle elezioni, sul partito Anti-Monti. O tutti i partiti filo Monti sono fatti da Galantuomini, oppure qualcosa non mi quadra. Una volta si usavano le cattive maniere, per mettere KO i partiti anti sistema. Ora si usano i magistrati. Su questo, il caro Silvio aveva proprio ragione.

gianni71

Dom, 06/01/2013 - 11:05

@ guidode.zolt...allora non votare nè Tonino, nè la Lega, nè Berlusconi che vuole allearsi con la Lega, nè Monti che è sostenuto da Tonino, nè il PD perchè Bersani non vuole abolire i rimborsi elettorali, nè............ Insomma, non andare a votare!

leo.nar.do

Dom, 06/01/2013 - 11:05

E' chiaro che è un complotto ai danni del Centrodestra che i magistrati rossi stanno portando avanti per smontare ogni possibilità di rimonta ... Lega e Pdl si facciano sentire forte ...

swiller

Dom, 06/01/2013 - 11:07

E iniziata la campagna elettorale della sinistra, come al solito con armi improprie.

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Dom, 06/01/2013 - 11:07

ORMAI E' DIVENTATO CHIARO IL CRITERIO DI SCELTA DEL PARTITO PER CUI VOTARE: PIU' UN PARTITO E' PRESO DI MIRA DALLA MAGISTRATURA MERIDIONALCENTRALISTA, PIU' MERITA IL VOTO DELLE PERSONE PENSANTI. PER GLI ALTRI DAL PENSIERO PIU' DEBOLE, DIVERSAMENTE ORIENTATI, CONSIGLIO ALMENO L' ASTENSIONE O LA SCHEDA BIANCA PER NON VOTARE QUEI PARTITI CHE OFFRONO UNO SCRANNO AI TRANSUGHI DELLA STESSA PER PARARE IL LATO B A SE' STESSI ED A TUTTA LA SPAZZATURA IN CERCA DI IMPUNITA' E DI RIELEZIONE DI CUI SI STANNO INFARCENDO.

robuf

Dom, 06/01/2013 - 11:10

mi diverte il fatto che il Giornale non ha ancora preso posizione. Se il pdl farà l'accordo con la lega allora andrete addosso ai P.M., faziosi e disonesti. Se salterà l'accordo sparerete a zero contro i leghisti corrotti. Che tristezza! Questa volta mi pubblicate?

tartavit

Dom, 06/01/2013 - 11:14

La Lega si voleva distinguersi dagli altri partiti per non essere "Roma ladrona". alla faccia del pisellino! Che mani lunghe!

Censore71

Dom, 06/01/2013 - 11:17

Alla faccia di "Roma ladrona".....e si, al nord sono più efficienti....rubano com maggiore maestria

Censore71

Dom, 06/01/2013 - 11:18

Bravi leghisti....così si fa.....rubate pure liberamente che tanto con i pecoroni che ci sono in Italia, vi rivoteranno lo stesso.

Censore71

Dom, 06/01/2013 - 11:20

Almeno fate come il pdl....l'ha pure detto alfano...noi siamo il partito degli "onesti"....e in sala giù a ridere di gusto. Ma del pdl tutti gli italiani lo sanno chi sono e che hanno fatto. Lazio e Lombardia insegnano.

Censore71

Dom, 06/01/2013 - 11:29

Ritengo giusto che la lega rubi come tutti gli altri partiti. Mica vorrà fare arricchire solo quelli del pdl? Altrimenti poi come ci possiamo alleare? Ci sarebbe un problema morale o sbaglio?

ferry1

Dom, 06/01/2013 - 11:32

sappiamo che certi pm hanno una buona vista a destra peccato che abbiano l' occhio sinistro chiuso specialmente in periodo elettorale

Censore71

Dom, 06/01/2013 - 11:33

caro leo.na.do: finora le indagini sono andate in tutte le direzioni....purtroppo i vari fiorito, gente che si fa pagare la casa a sua insaputa, gente che si fa pagare le vacanze e poi fa contratti con gli amici che pagano ci sono stati solo nel pdl. Poi ci sono gli arraffoni di bassa lega stile trota e family

gianni71

Dom, 06/01/2013 - 11:33

@..martello carlo.. c'è poco da fare, la madre del cretino è sempre incinta.

sale.nero

Dom, 06/01/2013 - 11:35

Meno male che 'La Repubblica' ci tiene informati su tutto quello che succede a destra, solo lei riesce ad avere queste notizie in anteprima sulle malefatte destrine.

Prameri

Dom, 06/01/2013 - 11:37

Ad Arcatero. Avete bisogno di quali altri motivi per non rimanere isolati?

killkoms

Dom, 06/01/2013 - 11:38

diversamente onesti!

Robertin

Dom, 06/01/2013 - 11:52

giustizia a orologeria

Giovanmario

Dom, 06/01/2013 - 11:55

che coincidenza.. non appena la lega accenna un tantino a volersi alleare con il pdl.. ecco che arriva soccorso rosso.. e già.. il compito di napolitano non è ancora finito..

chicca.87

Dom, 06/01/2013 - 11:58

Sn di centodestra, non ho mai votato lega x'si discosta un po da alcune mie idee , ma questa volta la voterò... Voterò maroni x' credo in lui.. Mi sembra una persona molto seria!! e questi fatti mi convincono di più.. Ho la sensazione che la lega stia sui coglixxi a tanti. 1 mese fa immaginavo che sarebbe successo qualcosa.

maxmello

Dom, 06/01/2013 - 12:01

PDL e Lega, chi si somiglia, si piglia.

gianni71

Dom, 06/01/2013 - 12:02

@..Edith Frolla...prima di parlare della sanità pugliese sciacquati la boccca. Piuttosto...don verzè...ti dice nulla? C'è poco da fare, pur di scrivere qualcosa, certi elementi scrivono solo cacchiate.

gianni71

Dom, 06/01/2013 - 12:03

@..leo.nar.do.. apprezzo molto la tua ironia!

gioch

Dom, 06/01/2013 - 12:05

mark61- Come disse il Lider-Massimo:la Lega è una costola della sinistra.Ma non sa nascondere bene le cose come il torace.E non ha santi in tribunale.

masbalde

Dom, 06/01/2013 - 12:10

Saranno gli stessi magistrati che NON HANNO MAI INDAGATO sui rimborsi dei voli aerei di Napolitano a bruxelles quando era deputato europeo? Vedi youtube-napolitano-aeroporto

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 06/01/2013 - 12:12

Bene,bene,bene,ammesso e non concesso che la lega abbia gozzovigliato con i soldi dei rimborsi elettorali che con la legge truffa le spattavano, qualcuno dei sinistri del PD e simili mi saprebbe dire dove sono stati spesi i milioni di euri a loro spettanti? Attendo risposta.

Ritratto di randel

randel

Dom, 06/01/2013 - 12:13

Ma finitela con quaesta idea della congiura dei Magistrati. I fatti hanno dimostrato che esiste il marcio. Fatevi furbi una volta per tutte.

piertrim

Dom, 06/01/2013 - 12:17

I PM fanno bene ad indagare. Anche se mi risultano un pò strane queste indagini sulla Lega che è in Parlamento da 20 anni, mentre non risultano, a quanto sembra, indagini su quei partiti che ci sono da 60 anni, in particolare gli amici delle Coop e del Monte dei Paschi.

conversano

Dom, 06/01/2013 - 12:18

Perche'indagano solo sui rimborsi pubblici al gruppo del Carroccio in Senato,dei quei soldi tutti,dico tutti ne hanno e ne fanno lo stesso uso,in puttanate.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 06/01/2013 - 12:21

Secondo voi perchè i leghisti vogliono che il 75% delle tasse resti al nord? Tutto in paghette, cartucce e affitti. Non se ne salva uno. Mai vista una cosa così

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 06/01/2013 - 12:22

A parte il fatto che ogni gruppo può decidere come meglio spendere i soldi che ha a disposizione, e non esiste alcuna legge che vieti ai partiti di pagare spese di trasferta ai propri rappresentanti... siamo nell'ambito dalla più pura tradizione giudiziaria: prima delle elezioni i partiti di Destra vengono regolarmente imputati di qualcosa, che poi si sgonfia magicamente subito dopo le elezioni senza lasciar traccia, se non un massiccio sputtanamento, ovviamente a senso unico. Ma ormai gli elettori questo lo sanno benissimpo e non ci crede più nessuno a queste mosse di pura propaganda politica. Adesso è lecito aspettarsi a breve una nuova incriminazione per Berlusconi, magari per aver detto "cosce" davanti a un prelato, e il clamoroso arresto di un vecchio boss latitante da 52 anni, che tutti sanno dov'è e tengono "in caldo" per una mossa di propaganda. Anche queste cose ormai non fanno più notizia.

aredo

Dom, 06/01/2013 - 12:23

Se la Lega dice sì ad un accordo con Berlusconi ecco che la santa magistratura comunista interviene. E la Lega viene nuovamente colpita dai santi magistrati partigiani brigatisti. Viviamo in piena dittatura cattocomunista '68ina. I brigatisti comandano.

Ritratto di limick

limick

Dom, 06/01/2013 - 12:25

I giustizialisti comunisti, che sentenziano ancora prima che sia verificata quantomeno l'apertura di un inchiesta, proassistenzialisti alleati con i meridionalmagistrati sono una potenza. Riescono a fare il lavaggio del cervello anche alle persone che normalmente reputeresti di media intelligenza/dignita'. Lo sperpero e la paghetta dati al SUD non sono sotto inchiesta??? Ci mancherebbe, si solleverebbe tutto il PD. Eppoi se la Lega e' finita che bisogno c'e' di sparargli ancora contro con armi che ricordano Stalin?? E' talmente palese che probabilmente verra' ottenuto l'effetto contrario. Prima il Nord! Dopo 150 anni di furti e rapine e bugie subiti dal Nord a favore del Sud, con l'aggravante dell'inganno e della millantata unita' nazionale, credo proprio che la Lega e' l'unica che ha un progetto serio risolutivo, che la magistratura intervenga ad orologeria solo i tordi ormai non se ne sono accorti. Rispetto per il Grande Sud, che lottino anche loro per trattenere in regione il 75 percento delle tasse! Basta accettare questa semplice regola e il pareggio di bilancio e' assicurato e nessuno si sente vessato. Non si scaricheranno piu' i barili delle colpe, cari piddini, grillini, montini e compagnia cantanti cosa vi spaventa di questo? L'unica cosa palese e' che avete paura. Ricordo che il sud e' nelle condizioni che e' grazie alle politiche assistenzialiste di sempre che oggi vogliono ancora tutti premiare, magistratura compresa, bersanov compreso, grillo compreso e berlusconi fa fatica anche lui perche' ha troppa paura di perdere i voti dei mantenuti.

aredo

Dom, 06/01/2013 - 12:25

@Censore71: No, i pecoroni italiani votano i maestri ladri super-furbi come Grillo, Bersani, Casini, Monti, Vendola, Fini, DiPietro, Renzi.

franky6464

Dom, 06/01/2013 - 12:27

al sud c'è cosa nostra, al nord c'è la lega, due sigle stesso obbiettivo. I primi con la lupara e i secondi in cravatta! Chi è meglio? ahahahaha

moranma

Dom, 06/01/2013 - 12:32

alcuni commenti sono vecchi, diciamo che hanno fatto il loro tempo e che non riescono a convincere più nessuno, se non i pasdaran del nano e giullari vari! Magistratura ad orologeria !!?? Sono anni che tutti i mesi partono indagini su truffe, ruberie e corruzioni varie senza bisogno che ci siano elezioni alle porte. Gli scandali in Lazio e in Lombardia sono venuti fuori perchè c'erano le elezioni? Nooooo! al contrario, ci saranno le elezioni anticipate in queste regioni perchè ci sono stati gli scandali!!Anche la Lega, mi pare, prese sul serio quelle indagini e quelle accuse, ed infatti fu prorio la Lega a determinare la caduta della giunta Formigoni!! Questa indagine sulla Lega è la ovvia conseguenza di quella passata (anche in quel caso non c'erano elezioni)che ci fece capire come i duri e puri erano ladroni quanto e come a Roma!!

Ritratto di Manieri

Manieri

Dom, 06/01/2013 - 12:32

I giudici non hanno capito che perseguitare a fini sfacciatamente elettoralistici i loro avversari politici è del tutto controproducente. Dovrebbero riflettere sulla "teoria della molla" tanto cara al loro marx.

eovero

Dom, 06/01/2013 - 12:35

si sono spesi milioni di euro per indagare su chi mangiava cioccolatini, marmellata, caffè, (con i soldi propri)e queste indagini sono solo per le regioni più virtuose...ma chi indaga nelle regioni e partiti che spendono il doppio?? nessuno..queste sono tutte manovre per eliminare la lega...cosi le mafie avranno mano libera al nord,se non si cambia la giustizia italiana faremmo una brutta fine!!!

chicca.87

Dom, 06/01/2013 - 12:40

Mi sa di bufala!!! è gia la seconda volta che accade...

roliboni258

Dom, 06/01/2013 - 12:41

sono sempre i soliti. che ci fanno le spese, e Tonino?

HANDY16

Dom, 06/01/2013 - 12:57

X Guidodezolt: Tonino ha già ampiamente ed esaurientemente spiegato come e con cosa ha acquistato gli immobili di sua proprietà, ma se il signor DeZolt si informa su questo quotidiano ed alla TV segue i TG del padrone ben difficilmente capirà per quale motivo nessuna procura fa indagini su Tonino. Sveglia DeZolt che il sole è già alto e sono solo i babbei che ancora stanno in letargo.

HANDY16

Dom, 06/01/2013 - 13:03

Suggerirei alla magistratura, prima di intraprendere indagini su qualche politico di chiedere la preventiva autorizzazione al signor HANSOLO. Solo costui, infatti, è tenutario della tempistica giusta per fare indagini. Però, osservo, che siccome ogni anno in questo paese, tra amministrative, referendum, fiducie, regionali, provinciali, in questa o quella regione poi nelle altre ecc... le indagini, sempre secondo l'autorevole parere dell'intelligentone di turno che si cela dietro il nickname HanSolo, non potrebbero mai partire se il delinquente riveste qualche carica politica. Osservo inoltre che non ho mai visto alcun commento analogo di HanSolo quando hanno pizzicato Penati. Purtroppo l'ignoranza fa brutti scerzi!

HANDY16

Dom, 06/01/2013 - 13:10

Bricolo e Calderoli hanno un solo modo per sbugiardare chi li accusa e smontare questa presunta persecuzione: facciano vedere, il primo, come ha pagato gli affitti dell'appartamento che occupa e l'addebito sul suo conto corrente del mensile della carta di credito, il secondo, stante il fatto che firmava ricevuta di quanto prendeva, dia giustificazione delle spese che sosteneva con quei fondi, documentazione doverosamente da conservare proprio per evitare queste storie. Diversamente sono tutte parole all'aria.

Ritratto di stufo

stufo

Dom, 06/01/2013 - 13:13

Poffarbacco, chiedete mai al mendicante che se ne fa dei vostri soldi ? Credo che possano essere spesi come cribbio aggrada, il problema è se è corretto riempire per legge le tasche alla casta. C'era, si vociferava, un presidente delle repubblica che si portava a casa sottobraccio quadri del Quirinale. Dicerìa ? Boh, ormai non mi meraviglio di niente. Come dico sempre, nulla mi meraviglia ma ogni volta mi sorprende.

HANDY16

Dom, 06/01/2013 - 13:16

Nessuno che si chiede se sia possibile che tutti questi magistrati agiscano per fini politici come molti sostengono in questi commenti ? Non potrebbe essere vero che anche questi personaggi abbiano approfittato a fini personali grazie alla loro posizione? Abbiamo già visto che anche in LegaNord qualcuno ha fatto il furbo e non solo a Roma ma anche (e soprattutto) in Lombardia. Ci siamo già dimenticati del Trota e della famiglia Bossi? cari leghisti, avete la memoria corta in modo particolare quando vi pizzicano con le mani nella marlellata. Ma guarda un po' che combinazione.....

Ritratto di tinycricket

tinycricket

Dom, 06/01/2013 - 13:17

Si avvicinano le elezioni e, come di consueto, partono le inchieste a orologeria. Avrei votato grillo, ora voterò lega.

giottin

Dom, 06/01/2013 - 13:20

In tempo di elezioni questi nulla facenti di dipendenti statali troppo pagati e mai paganti devono pur darsi da fare per far vincere i sinistrati, così possono continuare tutti (loro) a vivere felici e contenti.

Ritratto di Gius1

Gius1

Dom, 06/01/2013 - 13:20

tutto perfettamente nella prassi. Elezioni ? accordo PDL-Lega ? allora indaghiamo e cosi qualche voto si perdera´di sicuro. EVVIVA LE TOGHE ROSSE. Eppoi , quale giornale ha intervistato l´ex segretaria ? republica ? e chi senno ´. Certo che intervistare una EX cosa ne puo´venir fuori ? AUGURI A TUTTI

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Dom, 06/01/2013 - 13:24

@martello carlo lei sarebbe una delle persone pensanti?

astice2009

Dom, 06/01/2013 - 13:25

han solo : e appena vinciamo io chiamo i miei amici e mi invento che lei evade le tasse e la faccio finire in galera, e mi mangio i suoi bambini. Lei e chi pensa al GOMBLOTTO e' un povero illuso o semplicemente un complice dei delinquenti. Tanti saluti.

ghibli10

Dom, 06/01/2013 - 13:26

x Censore71 effettivamente la Lega e il PDL devono imparare come si rubano i soldi senza essere presi basta fare le leggi specifiche e poi elargire i soldi alle Coop con bandi fatti apposta per loro, in maniera che la concorrenza sia esclusa, e poi subappaltare almeno due o tre volte a cooperative i cui capi sono i politici locali. cooperative che non rispettano l'articolo 18 in quanto tutti soci che possono essere liquidati senza indennità di fine rapporto in questa maniera il fratello del presidente riceve finanziamenti, che sono illeciti in tutta Italia e non in Emilia e Romagna, ed i giudici non possono fare altro che assolverlo dove una rotonda , i cui costi normalmente sono di 250/300 mila euro diventino 1.280.000 solo per far qualche esempio mi domando ma voi dove vivete?

ghibli10

Dom, 06/01/2013 - 13:27

per franky6464 hai dimenticato sopra tutti la burocrazia statale che frega ancor di più

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 06/01/2013 - 13:29

Il livello morale dei politici di regola è quello che abbiamo visto in questi ultimi anni. Da destra fino a sinistra, non facciamoci illusioni. In fondo è il livello dell'italiano medio, lo stesso del suddito dello stato pontificio che nel XVI secolo fa sostanziava le sue preferenze politiche con il celebre auspicio: "o Franza o Spagna purché se magna".

Totò Termini

Dom, 06/01/2013 - 13:32

...e la base della lega resta a guardare

UlrikeM

Dom, 06/01/2013 - 13:45

è iniziata la campagna elettorale. e la magistratura politicizzata squadrista è già all'opera.

Daniele Sanson

Dom, 06/01/2013 - 13:48

La sovrapposizione tra funzione giudiziaria e attività politica potrebbe incidere sull'immagine di imparzialità, indipendenza e autonomia". Secondo Sabelli, "la normativa dovrà da una parte evitare di frustrare il nostro diritto passivo di candidarsi. Dall'altra, però, occorre disciplinare la candidatura e il rientro in ruolo dopo l'esperienza elettiva". Rodolfo Sabelli Presidente di ANM associazione nazionale Magistrati.Null'altro da dire.danisan.

Ritratto di stock47

stock47

Dom, 06/01/2013 - 13:49

Con le elezioni inizia anche la campagna d'interferenza elettorale della magistratura. Cercano di tarpare le ali a chi non gradiscono. Si dovrebbe fare una legge che impedisca alla magistratura d'interferire, con accuse e chiamate in giudizio, con partiti e uomini politici nel periodo di campagna elettorale.

igiulp

Dom, 06/01/2013 - 13:51

Luigi Piso- Mai vista una cosa così ? - Certo, tutte indagini a senso unico. Ma lei che si crede così arguto e intelligente, non si è mai chiesto come mai succede questo ? O è solo capace di riempirsi la bocca con "lega ladrona" ?

CARLINOB

Dom, 06/01/2013 - 14:36

Cosa ci dovevamo aspettare dopo quello che aveva fatto Bossi con i nostri soldi . Loro sono decisamente i peggiori perlivello di cultura che è in effetti molto bassa e per l'irradicamento territoriale che ha fatto del sistema una casta terrificante. Dove va un pese con Bossi , Borghesio , Calderoli : ma vi sembrano adeguati questi personaggi per i tempi attuali? E Maroni : è il massimo degli statisti di questa povera struttura.

guidode.zolt

Dom, 06/01/2013 - 14:39

gianni71...caro

Ritratto di foresto

foresto

Dom, 06/01/2013 - 14:41

E' ovvio che la Lega sia malvista dalla gran parte degli italiani e dalla Casta. Ma da qui a continuare a spulciare su presunte malefatte di scarso interesse di alcuni componenti e tacere o mettere la sordina a TUTTI gli altri partiti, regioni e comuni che dilapidano milionate di contributi ce ne corre. E' il copia/incolla del 1992 quanto tutti i partiti sono stati cancellati tranne la sinistra e parte del gruppo dei cattolici ortodossi ora, ovviamente, trasferiti in toto nel PD. Nemmeno Erode, Ponzio Pilato, il Sinedrio & Co. sono arrivati a tali sconcezze.

guidode.zolt

Dom, 06/01/2013 - 14:42

gianni71 - ..ma io andrò a votare facendo certificare, alla Commissione, che io NON VOTO, dato che non mi sento rappresentato da nessun gruppo politico che interpreti il mio modo di intendere...

giuseppe giordano

Dom, 06/01/2013 - 14:44

#Masbalde#, grazie,grazie,grazie,grazie,grazie!!! Sono due anni che sollecito con miei posts mai pubblicati di prendere di mezzo Napolitano per i biglietti aerei...ma nulla!!! Anche i nostri giornali mai hanno preso l'iniziativa di mettere sotto la lente di ingrandimento tale ladrocinio che grida vendetta per non averne chiesto le dimissioni. Presidente tedesco dimessosi per certe vacanze pagate(comunque non con soldi pubblici),ministro tedesco dimessosi per la famosa tesi copiata(niente soldi pubblici),politico inglese dimessosi per multa eccesso velocità,idem con patate fritte. Invece il nostro Budaimpestato 1956 tranquillo e beato a fare vita da nababbo con costi incredibili. Non vi è dubbio che i siniSTRACCI ci sanno fare(vuoi vedere che Giorgino quatto,quatto ha fatto inserire nella CARTA un articolo che giustifica i furti commessi dai papaveri alti alti in quanto"essi agiscono per il bene del popolo italiano"?). Circa una settimana fa ho postato un mio commento sull'editoriale che raccontava del recalcitrante Maroni ed amici suoi ad allearsi col Cav. e scrivevo: "non sarà che alla lega sono fischiate le orecchie per certi avvisi di garanzia pronti in caso di alleanza col PDL?"...SONO UN PROFETA!!! Guarda proprio oggi che pare raggiunto l'accordo...zac e tac...notizie dalla magistratura ROSSA!. Auguri talia ed Italiani TUTTI.

guidode.zolt

Dom, 06/01/2013 - 14:50

luigipiso ..e per quale ragione a Tonino ci deve pensare il popolo ed alla lega ed agli altri, la Guardia di Finanza...? che sia un sinistro occhio di favore...?secondo la legge della Sua parte politica dovremmo essere tutti uguali, oppure alcuni più uguali degli altri, come risulta dalle primarie...? italiche stranezze..!

aladino77

Dom, 06/01/2013 - 14:59

I partiti rubano, e poi danno la colpa a Monti se l'Italia va a picco...

guidode.zolt

Dom, 06/01/2013 - 15:01

luigipiso ...forse chiedono solo che il loro sudore non venga dilapidato al sud in cattedrali nel deserto...come è successo finora...ha mica capito che ne abbiamo le palle piene...?

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 06/01/2013 - 15:05

ci risiamo: ecco di nuovo indagini atte a sconvolgere con assurde turbative, i risultati di elezioni che i P; vogliono far vincere a chi dicono loro

guidode.zolt

Dom, 06/01/2013 - 15:13

Censore71 Lei, che si considera il Censore, prenda in considerazione che si ruba al Nord come al Sud...,ma al Nord si produce anche...!

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 06/01/2013 - 15:13

la magistratura Italiana è robba da clawn..hanno pure il naso ROSSO, fanno ridere per non piangere!! milioni di euro pappati da liderini, presidenti di regione, amministratori a sinistra..e battono sempre e solo sui "salamecchi" di chi NON E' A SINISTRA...e basta!! ma aprite una commissione di inchiesta su questi cialtroni!! abbiate un pò di "palle" in vita vostra!! mi rivolgo al cdx..usate i reparti speciali, l'intelligence, la Cia..fate qualcosa o continuerete a prendere pedate in faccia da sti farlocchi vergogna d'Italia!!

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 06/01/2013 - 15:16

La magistratura è alle dipendenze delle lobby/potentati esteri, ancora non lo si è capito?

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Dom, 06/01/2013 - 15:22

Benedetto Croce scrisse: "L'ideale che canta nell'animo di tutti gli imbecilli è quello di un aeropago composto di onest'uomini ai quali dovrebbero affidarsi gli affari del proprio Paese. Quale sorta di politica farebbe codesta accolta di onesti uomini tecnici per fortuna non ci è dato di sperimentare, perché mai la storia ha attuato quell'ideale e nessuna voglia mostra di attuarlo". Aggiungo che, purtroppo, negli ultimi tempi abbiamo sperimentato sia il partito degli Onesti sia quello dei Capaci. Abbiamo visto tutti come è finita l'IdV e quali sono stati i risultati del Governo delle menti illuminate guidate da Monti. Aridatece il Cav!

eovero

Dom, 06/01/2013 - 15:34

la magistratura continua a cercare i ladri di galline,per farle perdere voti, mentre i veri ladroni circolano indisturbati

eovero

Dom, 06/01/2013 - 15:37

se la gente perbene continuasse a dire non voto...farebbero il gioco delle mafie...BISOGNA VOTARE!!

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 06/01/2013 - 15:51

Chissa' perche' non indagano mai sui rimborsi del pd. Sempre la solita solfa, elezioni, cdx indagato, avvisato, arrestato. Potevano riformare la giustizia, invece non hanno combinato nulla, adesso pagano.

giocar1

Dom, 06/01/2013 - 15:59

Ecco a cosa serve trattenere il 75% delle tasse al Nord!

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 06/01/2013 - 16:01

INCHIESTE A OROLOGERIA. Così si chiamano questi interventi della magistratura dettati dal criterio di DISTRUZIONE dell'avversario POLITICO.E se ancora qualcuno osa dire che la magistratura NON sia entrata in politica puo essere solo apostrofato con un bel FACCIA TOSTA Basta che ci sia un CENTOLA QUALUNQUE che starnutisce, che si avviano COSTOSE inchiestecon INTERCETTAZIONI, PERQUISIZIONI,SEQUESTRI DI DOCUMENTI e chi più ne ha piu ne metta, per cercare di arrivare a stabilire il SESSO degli angeli. Checchè ne dica qualcuno che quì interviene facendi il PURO, in tutti RIPETO TUTTI i rimborsi che i partiti percepiscono nelle varie istituzioni se si volesse veramente SCAVARE a 360 gradi si troverebbero irregolarità, CRAXI DOCET. Il problema è che NON SI VUOLE, ovvero meglio ancora SI VUOLE SOLO PER ALCUNI e mi fermo qui altrimenti NON mi pubblicate. Saludos

Daniele Sanson

Dom, 06/01/2013 - 16:12

La sovrapposizione tra funzione giudiziaria e attività politica potrebbe incidere sull'immagine di imparzialità, indipendenza e autonomia". Secondo Sabelli, "la normativa dovrà da una parte evitare di frustrare il nostro diritto passivo di candidarsi. Dall'altra, però, occorre disciplinare la candidatura e il rientro in ruolo dopo l'esperienza elettiva". Quanto scritto è dichiarato da Rodolfo Sabelli Presidente di ANM associazione nazionale Magistrati,tutto il resto è superfluo.danisan.

Raoul Pontalti

Dom, 06/01/2013 - 16:19

per Edith Frolla: NO! sia i rimborsi elettorali che i finanziamenti ai gruppi parlamentari e regionali devono essere utilizzati per i fini stabiliti dalla legge e non personali. Possono essere utilizzati per fini personali solo le indennità dei parlamentari (e dei consiglieri regionali) che tengono luogo degli stipendi, ma i soldi pubblici no. Nessuno ovviamente può sindacare se i sodi del rimborso elettorale siano stai spesi più in manifesti che in pubblicità radiotelevisiva, più in telefono che in francobolli, etc, ma con quei soldi non si possono pagare le signorine allegre, le cene con le amanti, etc. Lo stesso con i soldi dei gruppi: qui sono lecite le spese pre l'attività politica, non per le crapule. Vi è naturalmente una quota "di rappresentanza" che contempla anche qualche omaggio, ma si tratta in genere di coppe e medaglie per manifestazioni sportive, etc, In caso di organizzazione di convegni si possono anche mettere a bilancio pernottamenti in albergo di relatori e anche il loro vitto, ma il tutto deve essere congruo e documentato. L'avere la disponibilità del denaro come dici Tu non significa affatto poterne fare ciò che si vuole. Questa mentalità sarebbe inaccettabile in una bocciofila perché i soldi dei soci sono sacri e allora ancor di più sono sacri i soldi del contribuente. A differenza dei bananas io sono favorevole al finanziamento pubblico dei partiti che che mette tutti su di un piano di parità ed evita interferenze di lobbies etc. ma proprio per questo esigo la massima trasparenza e regolarità nell'utilizzo dl denaro pubblico che, ripeto, è denaro dei cittadini.

Max Devilman

Dom, 06/01/2013 - 16:32

Dopo anni di questa giustizia ad orologeria, c'è ancora chi insulta la propria e la altrui intelligenza facendo finta di credere a questa magistratura corrotta a politicizzata. Contro questa magistratura, contro il vaticano, contro i parassiti statali, rimane la secessione punto e basta. Dividere il territorio per non fare in modo che esso venga interamente comandato dai poteri forti. La sinistra ci vuole svendere a questi poteri e per mantenere lo status quo farebbe qualsiasi cosa, anche mandarci in rovina tutti pur di mantenere il suo bacino elettorale di parassiti statali nullafacenti e inutili al genere umano. O la secessione o il fallimento totale e la conseguente ricostruzione su basi democratiche o nel peggiore dei casi dittatoriali, questi sono gli scenari possibili.

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 06/01/2013 - 16:33

Ero indeciso...ora voterò LEGA NORD!

Daniele Sanson

Dom, 06/01/2013 - 16:40

x guidode.zolt , anch'io anni fà ero per il non voto convinto che se nel belpaese tutti non votassero salterebbe l'intero sistema politico perchè non più credibile.Il fatto è che chi vota a sinistra passa sopra ad ogni scandalo di partito e continua imperterrito nella tradizione mentre tanti altri piccoli partitini sono sostenuti dai favori che promettono e che evidentemente mantengono.La conclusione è che chi non vota ce l'hà nel ...deve accettare chi và al governo..ergo. danisan

HANDY16

Dom, 06/01/2013 - 16:56

ghibli10: Se Lei è certo di quello che scrive perchè non sporge denuncia? Se Lei è convinto che Errani (mi pare si riferisse anche a lui il Suo commento ) faccia un bell'esposto alla Procura della Repubblica.... altrimenti taccia ed eviti di scrivere idiozie frutto solo del Suo rancore verso chi la pensa diversamente da Lei.

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 06/01/2013 - 16:56

Guardi, caro HANDY16, che non esiste a tutt'oggi alcun obbligo per i partiti, in quanto non considerate persone giuridiche, di giustificare alcuna spesa! Se vogliono varlo, per pura bontà loro, lo fanno, ma dei soldi che ricevono dallo Stato a titolo di rimborso elettorale (formuletta inventata dai governi di centrosinistra per aggirare i referendum nei quali abbiamo votato plebiscitariamente l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti) non devono rispondere in alcun modo. possono pure spenderli in meretrici... e non è detto che qualcuno non lo abbia fatto.

Ritratto di by Ciumbia

by Ciumbia

Dom, 06/01/2013 - 16:58

Lega Nord e Maroni Ladroni

gioch

Dom, 06/01/2013 - 17:03

luigipiso- Si riposi!

Ritratto di by Ciumbia

by Ciumbia

Dom, 06/01/2013 - 17:08

Il 75% dei rimborsi della Lega Nord per diamanti e "vacanze romane"

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 06/01/2013 - 17:09

LEGA partito degli onesti ???? non hanno fatto altro che vantarsi di essere il partito degli onesti e lo stesso Maroni armato di scopa ventilava provvedimenti esemplari. A distanza di poco tempo sembra che niente sia cambiato, anzi lo stesso Bossi vuole scendere in campo. Lega e PDL sono uno degno dell'altra

aladino77

Dom, 06/01/2013 - 17:17

La Lega Nord è peggio del PSI di Craxi, almeno Bettino qualcosa di buono politicamente lo ha fatto

Raoul Pontalti

Dom, 06/01/2013 - 17:21

Wilegio non dire cazzate! I rimborsi elettorali sono appunto rimborsi! per spese sostenute! Tra le spese vi sono anche quelle organizzative (in pratica così si pagano dipendenti e funzionari di partito e l'attività del partito stesso anche al di fuori dei periodi elettorali in senso stretto in quanto se ne considera la funzione "propedeutica" all'attività elettorale), Il fatto che non si debbano esibire fatture puntuali e bollette telefoniche non significa che un bilancio non debba essere presentato (e viene infatti presentato) e se per qualsiasi ragione se ne scopre la falsità (anche dovuta a motivi innocenti) si finisce nei guai. E non occorre aver rubato per finire nei guai: è sufficiente che il bilancio contenga elementi falsi, l'aver quindi, per "pudore" ad es. omesse o ridotte le spese per per gli attacchini dei manifesti (contemplanti benzina e pasti) e gonfiate correlativamente altre voci di spesa è una irregolarità sanzionabile, anche se a monte non vi è alcuna ruberia. Ragionamento analogo per i finanziamenti ai gruppi parlamentari e regionali La scoperta delle irregolarità può essere (e in genere è) casuale, dovuta spesso ad errori banali che balzano agli occhi e talvolta anche a "delazione" magari involontaria. La magistratura avuta la "notitia criminis" agisce di conseguenza. Tutto qui.

HANDY16

Dom, 06/01/2013 - 17:22

wilegio, Lei è male informato ( si legga il post di RaoulPontalti) anche perchè se così fosse su cosa indagherebbe la procura? Per un reato inesistente? In ogni caso, a prescindere dall'esistenza di un reato o meno esiste sempre una questione morale per rendere conto ai contribuenti poichè sono loro quelli che pagano. Quanto al finanziamento ai partiti la Sua tesi è ridicola in quanto a parte qualche sparuta eccezione quella legge la votarono tutti ed in ogni caso il centro destra che ha governato ante uscita dei finiani con una maggioranza bulgara poteva ben riconsiderarla.

Daniele Sanson

Dom, 06/01/2013 - 17:38

x ghibli 10 . La penso come Lei,saluti.danisan.

aredo

Dom, 06/01/2013 - 17:56

@HANDY16: è come dire di chiedere ad Errani di fare un esposto a se stesso. Visto che essendo comunista "Il fatto non sussiste" sempre e comunque, e controllando la magistratura lui ed i suoi capetti compagnucci, di certo non indaga su se stesso ed i suoi compari. Questa magistratura è esattamente identica alle magistrature dei paesi islamici in mano ad Al Qaeda ed a quella delle dittature comuniste. La sinistra ha a tutti gli effetti creato una dittatura in Italia.

Ggerardo

Dom, 06/01/2013 - 18:05

Lega nel mirino dei pm o di tutti i ladroni di cui e' composta ? Lo sappiamo bene qual e' sempre stato l'andazzo di Bossi, Calderoli e compagnia bella. Vergogna per chi gli ha permesso di stare anni al governo

Maura S.

Dom, 06/01/2013 - 18:06

Che miracolo, appena un accenno che la LEGA correra con il PDL che cominciano le storie di ruberie. Ma andiamo!!! Oramai vi conosciamo cari magistrati siniostroidi, abbiamo le prove sotto gli occhi. Andate a zappare la terra come il vostro caro Di Pietro.

Maura S.

Dom, 06/01/2013 - 18:06

Che miracolo, appena un accenno che la LEGA correra con il PDL che cominciano le storie di ruberie. Ma andiamo!!! Oramai vi conosciamo cari magistrati siniostroidi, abbiamo le prove sotto gli occhi. Andate a zappare la terra come il vostro caro Di Pietro.

giorgioiltoscano

Dom, 06/01/2013 - 18:17

ladroni a Roma

Giobbicio

Dom, 06/01/2013 - 18:28

Vi sono magistrati di destra ma o sono lì per scaldare le sedie oppure la sx è sicuramente meno zozza del cdx. Io penso la seconda

roliboni258

Dom, 06/01/2013 - 18:30

ma che fatalita' e Penati?

lobs

Dom, 06/01/2013 - 18:43

scusa wilegio ma davvero non capisco il tuo ragionamento, secondo te loro possono fare quello che vogliono dei contributi statali soltanto perche non gli è stato esplicitamente detto non dovete rubare? ma......davvero non capisco.....che la lega rubi o abbia rubato è un dato di fatto....quindi ci sta bene io davvero non capisco!

Maura S.

Dom, 06/01/2013 - 19:12

per luigipiso = come d'altronde i vostri sinistroidi sia in Emilia Romagna che ne resto dell'italia. Pensate di essere migliori di tutti gli altri. Ma vaffan..............

Masci gina

Dom, 06/01/2013 - 19:23

Andate tutti a casa LADRONI. Avete finito di mungere le mucche delle vostre valli, per scendere Roma a mungere gli italiani. VERGOGNATEVI

Ritratto di venividi

venividi

Dom, 06/01/2013 - 19:27

Cara Lega, non ti conviene metterti d'accordo con Berlusconi, questo è un avvertimento.

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Dom, 06/01/2013 - 19:29

@ luigipiso Dom, 06/01/2013 - 12:21. PISOLINO LUIGI: questa cosa del 75% è quello che ti brucia veramente eh? E sei...diciamo in ( buona? ) compagnia. Se i magistrati attendessero il tuo 75% e quello dei tuoi conterranei morirebbero di fame, il che spiega e conferma molte cose.

Ritratto di stegalas

stegalas

Dom, 06/01/2013 - 20:03

Premetto che non sono leghista. Non posso però fare a meno di notare come la Procura de "La Repubblica" parli addirittura di 2000 (duemila) euro al mese. Più, immagino, casse di R3d 8ull ad libitum... Se ci aggiungiamo i 150 euro che "Il Trota" si faceva dare di nascosto dall'autista, abbiamo giustificato il deficit itagliota. Bersani è già sparito. Probabilmente è la condizione richiestagli perché non sia "aperto un fascicolo" contro di lui ed il PD, che da Lusi a Penati fino alla segretaria storica di Bersani, volendo, potrebbe fornire materiale ad iosa. Ora sotto con Beppe Grillo: se non fa la fine di Haider, saranno immagini pedopornografiche sporche di cocaina trovate dentro una ricevuta al nero a favore di Osama Bin Laden a finirlo... Chi invece ha tradito la Patria, in intelligenza con potenza estera, sta tranquillo e beato a godersi le feste. Come diceva quel famoso film? "Uno solo... ne resterà UNO SOLO". Così non avremo l'imbarazzo della scelta. A proposito... il "segreto investigativo" non esiste più? E' sparito come il "segreto istruttorio"? C'è un avviso di garanzia notificato a qualcuno, perché la notizia sia potuta finire sui giornali? Non c'è il rischio che, con questa fuga di notizie, qualcuno faccia sparire prove a suo carico non ancora acquisite dai fantomatici inquirenti?

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 06/01/2013 - 20:04

Maroni cosa diceva due domeniche fa quando è stato intervistato su Rai due?? (chi ruba anche solo un euro va a casa) A CASA!!!!!!!!!!!

Ritratto di limick

limick

Dom, 06/01/2013 - 20:35

Max Devilman Dom, 06/01/2013 - 16:32 Presto la secessione non sara' piu' una scelta ma un dovere di ogni onesto cittadino che vive del suo. E' cent'anni che votano i vostri centralisti, ed e' uno sfascio. Facciamo la prova a sto giro se avete le palle a prendervi le responsabilita'.. di spendere solo cio' che producete. Conigli rossi!

Ritratto di marmolada

marmolada

Dom, 06/01/2013 - 20:49

Eh si signori...ci avviciniamo alle elezioni ed è un "obbligo partitico" per i magistrati kompagni, avviare subito nuove inchieste su Berlusconi e i suoi possibili alleati! Siamo alle solite!!! Questo significa solo che sti komunistelli del Kar hanno paura...hahahahah. Bene direi!

Ritratto di nontelomandoadiretelodico

nontelomandoadi...

Dom, 06/01/2013 - 21:31

.da qualche annetto a questa parte mi vado chiedendo: ma in cosa si differiscono i nostri politici dai mafiosi, ndranghetisti, etc.?, e perchè forse i primi non sono autorizzati mentre i secondi si?. è o non è un atto mafioso quello di assegnarsi insindacabilmente una somma senza doverne chiedere autorizzazione o/a risponderne a nessuno?

il Pungiglione

Dom, 06/01/2013 - 22:44

Sembrava impossibile che al momento dell' intesa con la lega non si svegliasse qualche procura a viziare l' accordo, orologeria sempre pronta a suonare da una sola parte. E' SEMPRE MEGLIO NON RISCHIARE, LA PAURA FA 90, VERO?

liviel72

Dom, 06/01/2013 - 22:55

In galera e buttare le chiavi basta farci freagare i soldi da questa gente!

masquenada

Dom, 06/01/2013 - 22:59

Le accuse sono sempre "infondate" menzogne, calunnie!!! quelle degli altri sono sempre fondatissime!!! MA che vadano al diavolo, e se preferiscono vadano in quel di Sodoma!!!!!

gibuizza

Dom, 06/01/2013 - 23:40

"Secondo quanto riporta il quotidiano La Repubblica,..." e chi è La Repubblica? Forse è la portavoce della Magistratura? Se Repubblica titola che hanno i visto un asino che vola tutti a crederci? Oramai abbiamo capito che Repubblica mente spudoratamente tanto non dovranno mai dichiarare chi ha detto questo o quello, è la libertà di stampa!!! Buffoni!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 07/01/2013 - 00:46

Il meccanismo perverso continua a riprodursi. Grandi titoli di giornali su inchieste in corso. Come vadano poi le inchieste non interessa nessuno. L'importante è riempire nell'immediato la testa delle pecore di sinistra con titoloni che procurano loro orgasmi da sballo.

gianni59

Lun, 07/01/2013 - 00:57

A quelli che parlano di qualche cornetto rubato, di campagna elettorale antilega, di giudici sinistri...si vadano a vedere su rai replay la puntata di presa diretta di ieri 6 genn, sui ladroni di partito...docmenti alla mano ne vedranno delle belle!!!

FranK1

Lun, 07/01/2013 - 01:52

tempestività della Giustizia rossa e della tv rossa. “Lotta alla corruzione politica e all’evasione: sono questi i temi delle sedici puntate di PRESADIRETTA che tratteremo senza “peli sulla lingua”, in modo diretto, come siamo abituati a fare ma anche con grande amore per l’Italia” Questo dice Riccardi Iacona per pubblicizzare il suo programma. Eppure nella puntata del 6 gennaio 2012 dedicata ai “ladri di partito” i peli sulla vostra lingua si sono visti eccome; erano i peli o capelli di Bersani visto che del tesoriere della Margherita lusi, (scritto apposta in minuscolo) non ne avete parlato. Eppure ha rubato più di cento volte gli altri. Ma si sa, era iscritto al P.D. ed è meglio lasciar correre, specialmente in campagna elettorale, vero cara Presa Diretta?

antes1

Lun, 07/01/2013 - 08:11

Ovviamente per i vostri lettori è colpa dei magistrati se la lega è stata beccata ancora una volta con le mani nel sacco. Che la denuncia sia partita dalla ex segretaria del gruppo leghista al Senato è naturalmente irrilevante, conferma anzi il complotto. Pare infatti che la signora Privitera sia vicina di casa dell'amico del figlio di un ex gappista di Giustizia e Libertà, noto gruppo armato comunista che tentò di sovvertire l'ordine costituito all'epoca della dominazione nazifascista.

ghibli10

Lun, 07/01/2013 - 09:12

x handy16 che esposto vuole fare? ma che rancore? hanno fatto la legge prima dei finanziamento e poi hanno elargito loro con questo sono a posto può denunciare quanto vuole non si otterrà mai nulla perchè agendo in quella maniera loro sono sempre dalla parte della ragione la verità è che potremo cambiare tutti i politici che vogliamo ma il risultato non cambierà finchè il vero potere, dei burocrati che la sinistra ha sapientemente installato nelle stanze dei vari ministeri e della giustizia, quelli per intenderci che fanno le leggi con i loro cavilli e le loro pastoie. cerchi di non avere il paraocchi e guardare come effettivamente viene gestita la cosa pubblica , provi a leggersi i bandi di concorso e si renderà conto di cosa avviene realmente e non quello che le raccontano i suoi compagni di partito

Boxster65

Lun, 07/01/2013 - 09:38

Quelli che parlavano di Roma Ladrona e che a Roma ci sono andati per rubare più degli altri!! Vergogna!!!

epesce098

Lun, 07/01/2013 - 09:39

Basta vedere dove vanno a sbarcare tutti i transfughi della magistratura, per capire come la pensano e come siano stati obbiettivi durante il loro periodo di permanenza nella magistratura. Questi sono i risultati!!!

gioch

Lun, 07/01/2013 - 09:57

Quando vedremo lo stesso zelo nello spulciare i bilanci dei Sindacati?

gioch

Lun, 07/01/2013 - 09:58

...perchè quando si fanno le pulizie,bisogna passare dappertutto e non mettere la polvere sotto il tappeto.

gioch

Lun, 07/01/2013 - 14:01

Soprattutto la polvere rossa.

HANDY16

Lun, 07/01/2013 - 19:24

X aredo: Lei scrive a vanvera perchè dal Suo commento traspare inequivocabile il fatto che Lei non conosce nemmeno di cosa era accusato Errani; falso ideologico. E sa perchè? Venuto a conoscenza delle accuse al fratello aveva scritto, non richiesto, una lettera alla procura mettemdo in chiaro i fatti riconducibili alla delibera con la quale la Regione da lui presieduta aveva concesso il finanziamento alla cooperativa presieduta dal fratello. In questo scritto la procura aveva ravvisato elementi non veritieri e finalizzati, a suo dire, a sviare le indagini. Tutto qui. Come vede Lei scrive senza nemmeno conoscere i fatti. Se na faccia una ragione ed eviti di scrivere sciocchezze.

HANDY16

Lun, 07/01/2013 - 19:35

x ghibli10: Lei deve aver bevuto parecchio prima di scrivere oltre a ciò Le assicuro che non ho compagni di partito e poichè Lei parla di "compagni" Le posso assicurare che non sono mai stato comunista, non lo sono e non lo sarò mai. Quanto al paraocchi mi sembra che Lei ne sia dotato abbondantemente visto che il Suo senso critico è così unidirezionale da far presumere che i Suoi paraocchi funzionino più che efficacemente.PS. Però Le assicuro che tutti quei comunisti che vede Lei io proprio non li vedo anche se vivo in Emilia Romagna, pensi un po'.......

HANDY16

Lun, 07/01/2013 - 21:03

X gianni59: Quasi nessuno dei commentatori bananas di questo sito ha assistito al programma: era su RAI3, quindi tutto quello che hanno fatto vedere è propaganda rossa a danno della destra. Dai molti commentatori puoi anche capire il basso livello culturale( per usare un eufemismo)che troneggia; molti luoghi comuni e molto disprezzo per chi la pensa diversamente.