Rimborsi, Grillo sfida Bersani: "Firma qui per rinunciare" E ribadisce il no alla fiducia

La capogruppo M5S alla Camera, Roberta Lombardi: "Chi darà la fiducia al Pd, sarà fuori dal Movimento"

Beppe Grillo sfida (ancora una volta) Pier Luigi Bersani. E lo fa sul tema dei rimborsi pubblici. L'ex comico genovese ha pubblicato sul blog un appello al Pd affinché rinunci al finanziamento pubblico (#BersaniFirmaQui), così come ha fatto il Movimento 5 Stelle.

In realtà il Movimento non ha rinunciato in quanto non ne ha proprio diritto. Ma al netto di questo, Grillo, per facilitare il compito del segretario democratico, ha "preparato il documento che Bersani può firmare per ufficializzare il rifiuto e lasciare 48.856.037,50 di euro nelle casse dello Stato".

Intanto continua il dibattito su un eventuale accordo tra i due partiti. Ma, ancora una volta, dal Movimento 5 Stelle arriva un altro no. Prima da Grillo, che ha ribadito il suo diniego alla fiducia nei confronti del Pd, e poi dalla capogruppo M5S alla Camera, Roberta Lombardi, la quale ha spiegato che col Pd ci sarà "un dialogo in trasparenza sì, perché in Parlamento si dialoga" ma l’accordo sulla fiducia "non ci sarà, lo escludo categoricamente, se c’è chi deciderà di farlo sarà fuori dal movimento".

Commenti
Ritratto di Davide.davide

Davide.davide

Lun, 11/03/2013 - 14:14

Ops e adesso vediamo che fa!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 11/03/2013 - 14:27

Non capisco perchè Grillo non pubblichi altrettanti appelli al PDL(ed agli altri "partiti"),sullo stesso tema.

Ritratto di Bew@re The Blob..

Bew@re The Blob..

Lun, 11/03/2013 - 14:30

MAI LA FIDUCIA ALLA CASTA, E' FANTASCIENZA!!!... ci pensino pure i responsabili scilipotiani del piddi elle a votare la fiducia ai loro compari

il gotico

Lun, 11/03/2013 - 14:41

povero Bersani, una volta che arriva primo non vince, tutta la sua campagna è stata costruita per distruggere Berlusconi, errore commesso in passato da Occhetto fino all'ultimo segretario del PD... e non solo fallisce nell'intento, ma si ritrova un interlocutore che prima gli fa credere che potrebbe aiutarlo e dopo un minuto lo infila come un pollo allo spiedo, tant'è che l'unico alleato diventerebbe berlusconi, ma come può "prostituirsi" con il grande nemico ? Ora a prescindere dalle simpatie... quest'uomo fa davvero pena... che sfigato.

innocentium

Lun, 11/03/2013 - 14:49

@zagovian: perchè è Bersani che gli sta facendo la corte (cmq: non sorprende che lei NON CAPISCA)

Ritratto di echowindy

echowindy

Lun, 11/03/2013 - 15:00

Poveri tutti noi italiani! E’già dai primi giorni del dopo Election-Day che assistiamo un traballante penoso andasso di probabili insensati inciuci per formare un governo di forze polititiche che sotto l’aspetto storico non sono affatto compatibili tra loro: (l’imprevedibile clown-tsunami-capo-padrone Grillo e il leader del Pd Bersani)... dal grande rischio di dar vita ad un “accidentato governo“ non all’altezza delle aspettative dell’elettorato” – Personalmente, appoggerei in modo fermo l’idea di ritornare al più presto possibile a nuove elezioni – E nel frattempo con massima fiscalità, impedirei a qualsiasi di lorsignori comparse sul carro Brancaleone M5s - di assumere cariche di responsabilità istituzionali.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 11/03/2013 - 15:05

Ancora una volta vedo che i cosidetti "partiti",sono incapaci di trovare un accordo su qualche punto condiviso,ma molto bravi a barricarsi sui punti che li dividono.Quella poi di lasciare a Napolitano,il compito di "sbrogliare" la matassa,come se fosse "super partes",e dotato di grande saggezza(quando mai?),mi sembra un'idea pellegrina.Passano i giorni in queste manfrine....Eh!Prima che mollino l'osso,i privilegi...Ne vedremo ancora delle belle!(si fa per dire....)

Albaba19

Lun, 11/03/2013 - 15:13

un segnale forte, detto e ridetto, sventolato e risventolato durante la campagna elettorale ma quando si deve fare e si arriva alla messa in pratica......si cambia registro e opinione. il classico balletto di tutti i vecchi schieramenti politici PD e PDL in primis. sono curioso della risposta di bersani

terzino

Lun, 11/03/2013 - 15:15

E' più facile che un cammello passi nella cruna di un ago che bersani rinunci al finanziamento pubblico ai partiti.E la Turco, e tanti come lei, chi li stipendia?

max.cerri.79

Lun, 11/03/2013 - 15:19

Si era già deciso con un referendum che quei soldi non li devono avere, fatta la legge trovato l'inganno...pure che Bersani firma li intasca lo stesso in altro modo...e giù comme pecoroni a votarlo...

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 11/03/2013 - 15:20

A domanda risposta ! Voglio vedere se il politichese è ancora una lingua attuale.

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 11/03/2013 - 15:23

Chi darà la fiducia e voterà contro, non che si astengano, vero ?

vince50_19

Lun, 11/03/2013 - 15:24

Toh? E i berlusconofobici attapirati dove sono finiti? Ah si dall'altra parte a cazzeggiare a raffica. Qui non si vedono.. Se si torna a votare vedireo poi chi riderà tutto contento..

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 11/03/2013 - 15:25

E' vero, come dice il gotico, Bersani è sfortunato. chi mai vorrebbe essere governato da un presidente sfortunato. Bersani, ritirati in buon ordine, proprio non ce la fai.

vince50_19

Lun, 11/03/2013 - 15:28

Bew@re The Blob.. - Lei pensi pure ai suoi fan, che ne hanno di grattacapi e non pochi. Premesso che non difendo Scilipoti e tutta quella NUMEROSISSIMA GENIA dedita a quel tipo di solfeggio: chiamerebbe scilipotiani anche quei 27 ex leghisti che permisero a D'Alema nel 1998 di diventare presidente del consiglio, forse? Se vuole le faccio l'elenco dei cambiatori in corsa di casacca: sono a 360°.. Fra qualche tempo, un annetto, aggiornerò quell'elenco e mi sa che inserirò qualche grillino. Vediamo se e quanto reggeranno. Ovvio me lo auguro per loro, partito giovane e in-corruttibile. Al momento..

hectorre

Lun, 11/03/2013 - 15:36

Sono pieni di debiti!! senza il finanziameno pubblico dovrebbero chiudere oggi stesso...

vacabundo

Lun, 11/03/2013 - 15:39

Vediamo adesso che farà il pd, parito del popolo di tutti come dice Bersani stesso.Vediamo quanto Bersani ama il popolo che vuole l'annullamento da anni ed anche votato con un referendum.Quà ti vogliamo, amico mio o meglio amici nostri del pd.

emilio canuto

Lun, 11/03/2013 - 15:39

Zagovian ti sei perso che c'è depositata la proposta del PDL di azzerare i rimborsi elettorali? E' già stata criticata dai Kompagni del PCI-PDS-PD con la motivazione ridicola , che così solo i ricchi potrebbero fare politica (loro che hanno una banca e hanno fottuto 3 miliardi di euro con l'MPS) I tuoi Kompagnucci VOGLIONo i rimborsi, adesso sono nella merda con Grillo !

Ritratto di nontelomandoadiretelodico

nontelomandoadi...

Lun, 11/03/2013 - 15:41

L' UOMO PER LA PAROLA E IL TORO PER LE CORNA,- Di grillo tutto si può dire tranne che egli non sia uomo d' onore, l'ha detto in campagna elettorale tutti partiti esistenti prima della sua discesa in campo e che a qualsiasi titolo abbiano governato . MUST GO HOME !

vacabundo

Lun, 11/03/2013 - 15:43

Bersani, veramente il pd non può firmare l'annullamento dei rimbbersi perchè il pd è pieno di debiti, tanto durante la campagna elettorale Bersani stesso disse che quei soldi gli servono a pagare i debiti prodotti dalla campagna elettorale.Bersani, mettetevi tutti d'accordo voi del pd inclusi i vostri votanti e pagherete di tasca vostra i soldi spesi per la campagna elettorale e dopo, firma l'annullamento , se vuoi fare il premier,se no,sai cosa ti aspetta,Renzi ti è alle costole.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Lun, 11/03/2013 - 15:51

Personaggi meschini afflitti da cialtronite. Bella democrazia utilizzata da costoro. Il clown mascherato minaccia i propri sodali di espulsione dal movimento cinque stalle, il secondo minaccia li Cavaliere con magistrati, stampa amica e voltagabbana. Due falliti estremamente rancorosi e vendicativi.

gabbano89

Lun, 11/03/2013 - 15:57

questa è la dimostrazione che sono al potere da 20 anni per truffare il cittadino e chi si è rotto di questa situazione ha votato grillo solo un imbecille non capiscie

gigi0000

Lun, 11/03/2013 - 15:57

Se togliessimo i soldi al PD, non avrebbe più senso d'esistere. L'unico scopo dei SINISTRI BUFFONI è proprio quello di detenere il potere e, col potere ed il finanziamento pubblico, fare sempre più soldi ed aumentare il potere. E così all'infinito. Qualcuno non vorrà pensare che i comunisti s'interessino davvero del bene dei cittadini, che le coop. siano costituite nell'interesse dei soci, che gli sbraiti dei sindacati siano a favore dei lavoratori. Tutto è soltanto nell'interesse di chi detiene il potere, gli altri, sono solo mentecatti necessari a sostenere l'apparato con denaro e voti.

gallieno ferri

Lun, 11/03/2013 - 15:57

Il MoVimento 5 Stelle rinuncia ai contributi pubblici, previsti dalle leggi in vigore, per le spese sostenute dai partiti e dai movimenti politici e non richiederà né i rimborsi per le spese elettorali, né i contributi per l'attività politica. Si tratta di 42.782.512,50 di euro che appartengono ai cittadini, anche in virtù di un referendum. Il M5S li rifiuta esattamente come per le elezioni amministrative. Le spese per la campagna elettorale sono state integralmente sostenute grazie ai contributi volontari raccolti e verranno comunque rendicontate. Il MoVimento 5 Stelle, anche tramite i propri eletti, svolgerà ogni azione diretta ad assicurare che i contributi ad esso spettanti non vengano erogati ad altre forze politiche, ma trattenuti all'Erario. Il mio auspicio è che tutte le forze politiche seguano il nostro esempio, in particolare il pdmenoelle al quale spetta la quota più rilevante: oltre 45 milioni di euro (al pdl "solo" 38). Non è necessaria una legge, è sufficiente che Bersani dichiari su carta intestata, come ha fatto il M5S, la volontà di rifiutare i rimborsi elettorali con una firma.

Triatec

Lun, 11/03/2013 - 15:59

Impossibile rinunciare al rimborso elettorale, proprio ora che probabilmente chiuderanno il rubinetto MPSiena. E' proprio vero i guai non vengono mai soli.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Lun, 11/03/2013 - 15:59

Bersani non può rinunciare al finanziamento pubblico perchè è già sull'orlo del fallimento! Non ci sono più i rubli che arrivavano dalla CCCP o i fondi che arrivavano di nascosto da qualche parte (coop,unipol,mps,gardini, per dirne qualcuna),con la pletora di funzionari che si ritrovano (tutti senza un vero mestiere!) non sarà più possibile accollarne il prepensionamento come fatto in passato a spese nostre come fatto dai loro governi del passato! Adeso Grillo li obbligherà a tirare la cinghia se no ,obtorto collo , dovranno scendere a patti co l'odiato pdl.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 11/03/2013 - 16:09

@innocentium,quindi Grillo,corteggiato da Bersani,considera solo questa "corte".Delle altre possibili "corti"(ed eventuali intese su certi punti in comune), se ne sbatte?Quindi lui vuole come "sposo/a",solo Bersani,che però gestisca la "famiglia" come vuole lui?

Ritratto di Bew@re The Blob..

Bew@re The Blob..

Lun, 11/03/2013 - 16:28

vince50_19 - i leghisti? hanno svenduto i loro ideali per un piatto di minestra, e forse anche per qualcosina in più... M5S è diverso,ed ha un VERO LEADER POLITICO,l'unico in italia... SIAMO NATI PER SPAZZARE VIA LA CASTA MARCIA, LADRONA E CORROTTA e ridare la sovranità al popolo, ai cittadini sudditi defraudati

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 11/03/2013 - 16:34

Basta discutere :il finanziamento ai partiti E' da eliminare, come volere del popolo con referendum legale e senza ombra di dubbio. Bersani e company ci hanno preso bene bene per i fondelli richiamando il fardello come rimborso elettorale. Prima ci prendono in giro facendoci credere che siamo in democrazia, ci lasciano votare il referendum, ben sapendo quanti milioni si sarebbero sprecati e bè si dovevano salvaguardare le loro tasche! Vergognatevi : io fossi al vostro posto mi vergognerei di apparire in pubblico dopo tutti i danni provacati. Avete messo in ginocchio la 4^ potenza mondiale.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 11/03/2013 - 16:42

@emilio canuto,lei ha frainteso...questi non sono i miei Kompagnucci,non capivo perchè Grillo,non considerasse gli "altri" degni di simile proposta...Se il PDL l'ha fatta,mi fa solo piacere,e non capisco perchè Grillo,non tenga atto di questa proposta. Se Grillo,batte questo chiodo,su questo punto,potrebbe quindi trovare un accordo con il PDL,e magari qualche altro,o no?Se invece,fra i tre "corteggiati-corteggianti",si rincorrono attorno ad un tavolo solo Grillo e Bersani,laddove uno vuole l'altro che non può,che non vuole,non si potrebbe cambiare partner?

cameo44

Lun, 11/03/2013 - 16:46

Finalmente Bersani ha ppreso atto che la sinistra da sola ma sopratutto lui non può governare non avendo la maggioranza però si ostina a rifiu tare la collaborazione che responsabilmente Berlusconi ed il PDL hanno offerto per affrontare e fare quanto di urgente cè e poi andare a nuove elezioni con una nuova legge elettorale e si ostina a corteggiare Gril lo e i grillini offrendo loro poltrone come ha detto apertamente Renzi nonostante i tanti no ricevuti ora spetta a Napolitano prendere atto che non vi è una maggioranza ma bensì tre minoranze quindi dare incari co ad un uomo veramente sopra le parti che faccia sedere attorno ad un tavolo coloro i quali condividono quei pochi punti essenziali per fare quelle riforme di cui tutti si dicono d'accordo come la riforma della legge elettorale la diminuzione dei parlamentari e dei costi della po litica e ritornare alle urne con nuove regole è inrecevibile la richie sta del M5S di avere un governo M5S perchè se è vero che Bersani ed il PD non hanno una maggioranza non cè l'hanno nemmeno loro quindi la loro richiesta è demagogica come tutto il loro comportamento

tommy1950

Lun, 11/03/2013 - 16:46

Bravo Grillo , ha capito che dei comunisti non bisogna fidarsi. L'ha messo proprio in difficoltà, con questi soldi devono pascere i parassiti dell'apparato di partito.

Ritratto di parloitaliano@ilgiornale.it

parloitaliano@i...

Lun, 11/03/2013 - 17:07

Meno male che Grillo e Renzi ci sono per il signor Bersani. Sono la sua scarpa destra e sinistra della misura perfetta. Speriamo che tengano fede alle loro idee e non cedano ai suoi raggiri e inciucci. Non si è neanche accorto che la politica sta cambiando e vuole cambiare "faccia" specie la sua.

bruna.amorosi

Lun, 11/03/2013 - 17:28

Un solo kompagno in questo articolo e ce sarà successo ? ah !!!già stanno postando negli articoli che riguardano BERLUSCONI dei loro mali non si preoccupano ci pensa la magistratura però stavolta me sa che si pettinano male molto male anche le formiche a volte si incazzano sapete ? invece stò smacchiatore de nuvole non è capace di governare neanche quando ha vinto con voti regalati .

giancarlo13

Lun, 11/03/2013 - 17:28

Grillo, fatti corteggiare ma non dargliela, fallo impazzire.

unosolo

Lun, 11/03/2013 - 17:37

a Grillo non scherzà , i soldi so soldi , come hanno fatto due volte le primarie per recuperare quei milioni e rinunciano ai 48 milioni regalatisi con legge apposita dai veterani , il Craxi lo disse nel suo discorso alla camera che tutti i politici e i partitini grandi o piccoli erano finanziati stranamente da sempre oggi lo fanno per legge ma è sempre un furto ai cittadini , quei soldi servivano per dare i servizi ai cittadini invece ad oggi ancora stretta sui soldi destinati alla sanità , cioè ci levano il diritto di ammalarci.Sono incalliti nel prendere e scappare.

m.m.f

Lun, 11/03/2013 - 17:50

BERSANI CHIARISCA SU MPS!

zadina

Lun, 11/03/2013 - 18:00

Bersani si mette in ginocchio a pregare per avere un consenso favorevole e creare un nuovo governo da lui diretto con la fiducia di Grillo non ha ancora capito che non succederà per che grillo non si fida ragionevolmente di Bersani difatti nelle sue proposte si guarda bene di non nominare la eliminazione del finanziamento ai partiti ed il rimborso elettorale pure il dimezzamento dei politicanti che col referendum era stato bocciato già da allora se erano rispettosi dell'esito del referendum e del popolo che si era pronunciato doveva essere subito eliminato al contrario anno continuato prelevare quella montagna di danaro pagato dai cittadini e sprecato per finanziamenti personali come si può avere fiducia di dirigenti simili forse pensano il popolo è cretino e facciamo come ci conviene questa volta anno pensato male COME DICE INNO NAZIONALE L'ITALIA SI è DESTA svegliatevi politicanti da 4 soldi.

maurizio50

Lun, 11/03/2013 - 18:06

E secondo Voi I sinceramente democratici rinunciano a 48 milioni di Euro che gli piovono dal cielo? Se lo pensate vuol dire che non conoscete i Compagni!

il gotico

Lun, 11/03/2013 - 18:15

Quando vedo Bersani ripenso a Gino Cervi nella figura di Peppone, con la differenza che l'ignoranza descritta nei film di Don Camillo era reale, mentre oggi mi chiedo come si possa eleggere un personaggio come lui, privo di appeal, conoscesse almeno un paio di frasi in inglese, ma più che "smacchiare", "pettinare le bambole", " non siamo qui per ..." ormai è Bersani che fa il verso a Crozza e non il contrario... pure Grillo ha abbandonato il ruolo di comico perché si rende conto che è una partita persa, ha un avversario troppo forte su quel campo... aspettiamo di vederlo ritirarsi mestamente, nel frattempo ringrazio chiunque lo abbia votato, quando lo vedo non rido per non piangere... rido perchè è ridicolo.

beppechi

Lun, 11/03/2013 - 18:25

ma, anche facendo le debite proporzioni, davvero questo Beppe Grillo e i suoi grillini non vi ricordano la caricatura di Pol Pot e dei suoi Kmer? Caricatura ma comunque pericolosa

eloi

Lun, 11/03/2013 - 18:46

Io la soluzione ce l'avrei. Dopo nominato il nuovo Presidente della Repubblica Si dia l'icarico a: Giorgio Napolitano "superparte". Mettiamolo alla prova. E' solo una provocazione. Potrei anche essere preso sul serio, o per matto.

nalegior63

Lun, 11/03/2013 - 18:47

IL PD x vincere ha speso e fatto debiti e prosciugato COOP FONDAZIONI MONTE DEI PASCHI toglierli il finanziamento equivale ad estirparli dalla poltrona,il PDL offre una sponda che verrebbe ritirata subito in quanto e daccordo con GRILLO perche SILVIO i soldi ce li ha per sponsorizzare la destra alle prossime elezioni hce vedranno RENZI-GRILLO-e qualche outsider nuovo lanciare il NAPALM sui vecchi KOMUNISTI e DEMOCRISTIANI ponendo fine a 50 anni DI INCIUCIO ha ha ha il PDL non fara mai e mai piu un inciucio con la SINISTRA si punta alla battaglia finale allazzeramento della casta dei privilegiati a CAVALCARE L ONDA

fg43

Lun, 11/03/2013 - 18:48

Propongo di togliere da ogni piazza di Italia la statua di Garibaldi e di sostituirla con una statua dell'autore della legge elettorale ovvero onorevole Caldaroli! a patto che fosse posizionata sopra un bossorilievo con funzione di vespasiano.

felinofiorentino

Lun, 11/03/2013 - 19:01

ovvia...è la volta buona che destra e sinistra fanno il " Compromesso Storico " alla luce del sole....vedremo se i rispettivi simpatizzanti saranno pecore fino in fondo o al prossimo giro voteranno Movimento 5 Stelle.

Mareia2012

Lun, 11/03/2013 - 19:03

Bersani non è caccia di parlamentari ? Fa tutto da solo ? Sta mandando a rotoli quel poco di Italia sana che è rimasta! Non vuole accordi con il Pdl per via di Berlusconi e allora affondi lui e tutti i filistei suoi simili! Torneremo a votare e rivoteremo Silvio!

innocentium

Lun, 11/03/2013 - 19:04

@zagovian certo che si può cambiare partner, ma lei rovescia i termini della situazione. Qui è Bersani che ha rivendicato (a muso semi-duro, di più non sa fare) il diritto a governare. Poi, quando gli hanno fatto notare che da solo non andava da nessuna parte, ha iniziato a corteggiare Grillo (Monti è numericamente ininfluente e mai e poi mai col berlusca). Grillo gli ha risposto a modo suo, che c'entra il Pdl? se poi ce lo vuole far entrare a tutti i costi, qualcun altro le ha già risposto, ma io mi riferivo al fatto che il Pdl NON ha corteggiato Grillo, quindi Grillo non è tenuto, nei loro confronti, ad alcun "rilancio". In altre parole, al Pdl non è passato per l'anticamera del cervello neppure per un istante di formare maggioranze con Grillo, quindi non l'hanno blandito, quindi nulla gli debbono: lui lo sa bene e si guarda dal "rischiare" un vaffa da quella parte (questo a prescindere dallo specifico argomento sul quale, ripeto, già altri le ha risposto). So di non averla convinta perchè non era difficile leggere tra le righe della sua domanda non già il sincero desiderio di conoscere, bensì l'astio verso parte politica a lei non gradita.

BaroneRosso

Lun, 11/03/2013 - 19:19

e mo mo firma i rimborsi significa la sopravvivenza di questo sottospecie di partito di ladroni caro grillo stai attento che sto losco figuro davanti ti accarezza e nel momento stesso ti incula vai per la tua strada anzi mandalo a fare in culo fai prima.

Maura S.

Lun, 11/03/2013 - 19:20

e voi pensate che il grillo urlatore con tutti i suoi grillini canterini che non sanno neppure dove si trova il parlamento possano aiutare l'italia ad uscire dalla congiuntura nella quale si trova. Siete proprio dei spovveduti, Quel grillo è solamente un buffone che al momento non sà che pesci pigliare. Bella scelta. COGLIONI!!!!!!!!!!!!!!!

BaroneRosso

Lun, 11/03/2013 - 19:39

egregio hectorre non ce problema per i debiti vedrà che fra poco faranno delle primarie per aiutare il partito e come al solito per votare il furbastro di turno chiederanno 10 euro a crapa e gli imbecilli con ideologia sinistroide a fare la fila tanto che son coglioni saranno milioni ma che dico milioni ma miliardi di pirla e alla fine son sempre pieni di debiti.X M-M F se lei spera che il il sig garganella chiarisca su m.p.s campa cavallo che l'erba cresce.

Ritratto di Acquachiara

Acquachiara

Lun, 11/03/2013 - 21:13

Rinunciare a 48.856.037,50 di euro di contributi? manco se lo vedo...