Il ritorno dei liberali nel nome di Sterpa

Sarà presentata domani a Palazzo Isimbardi a Milano la borsa di studio da mille euro intitolata a Egidio Sterpa, a due anni dalla scomparsa. L’assegno verrà consegnato alla miglior tesi di laurea sulla storia del liberalismo nel Dopoguerra. Giornalista e parlamentare liberale che contribuì con Indro Montanelli a fondare il Giornale, ministro, senatore, deputato e assessore e consigliere comunale, Sterpa è stato l’ esponente della cultura e della politica liberale di maggiore rilievo. Alle 18 la sua figura sarà ricordata al Circolo culturale Benedetto Croce, presieduto da Edoardo Croci, tra i promotori dell’iniziativa insieme ai familiari e al presidente del Consiglio provinciale di Milano Bruno Dapei.