M5S, Gambaro: "Il problema è Grillo". E il comico la espelle

La senatrice Gambaro lo critica, il comico la espelle dal M5S. Dopo la sconfitta alle amministrative, aria di rivolta nel M5S

Guai a mettere in discussione la leadership di Beppe Grillo. Adele Gambaro ci ha provato a far autocritica dopo il flop alle amministrative da parte del M55, puntando l'attenzione sulla strategia comunicativa del comico e la gestione stessa del movimento. Per questo è stata espulsa, come altri che prima di lei avevano osato contestare la figura del "padre-padrone" dei Cinque Stelli.

"Stiamo pagando i toni e la comunicazione di Beppe Grillo, i suoi post minacciosi, soprattutto quelli contro il Parlamento. Mi chiedo come possa parlare male del Parlamento se qui non lo abbiamo mai visto. Lo invito a scrivere meno e osservare di più. Il problema del Movimento è Beppe Grillo", ha denunciato la senatrice Adele Gambaro ai microfoni di SkyTg24. "Noi il lavoro lo stiamo facendo e questo non viene percepito. Invece di incoraggiarci, scrivendo questi post ci mette in cattiva luce. Credo che altri all’interno del Parlamento abbiano le mie stesse idee".

A queste parole Grillo ha replicato con un sondaggio-farsa sul suo blog: "Vorrei sapere cosa pensa il MoVimento 5 Stelle di queste affermazioni, se sono io il problema. Beppe Grillo", si legge. Il risultato? A nemmeno un'ora e mezza dalla messa online del post e con diversi messaggi contro il comico genovese, la sentenza: "La senatrice Adele Gambaro ha rilasciato dichiarazioni false e lesive nei miei confronti, in particolare sulla mia valutazione del Parlamento, danneggiando oltre alla mia immagine, lo stesso MoVimento 5 Stelle. Per questo motivo la invito per coerenza a uscire al più presto dal M5S".

Come reagirà il resto del gruppo? dovremo forse aspettarci a breve un "parricidio" da parte dei grillini? Non ancora, secondo la Gambaro, secondo cui "il disagio c’è ed è evidente, ma non arriva a un dissenso vero e proprio". "Il Movimento è Grillo", ha spiegato, sottolineando come volesse solo invitare il comico a una sana autocritica: "Forse è lui che dovrebbe ragionare su quanto fatto in questi tre mesi. Perché sono stati commessi errori molto gravi. Bisogna cambiare radicalmente il modo di porsi. Le idee sono buone e forse siamo ancora in tempo per recuperare. Certo i risultati non sono incoraggianti".

Un disagio che emerge da più parti all'interno del M5S. "Grillo è una figura importantissima per noi, però non comanda un cazzo all’interno del Parlamento, questa è la verità", si sfoga il deputato grillino Andrea Cecconi, al programma Un Giorno da Pecora, "Grillo è molto importante per noi deputati ma non comanda, non può venire a dirci a noi deputati devi fare così. Tutte le decisioni prese non sono mai cadute dall’alto".

Critiche piovono anche da chi ha già lasciato il gruppo, come il deputato Alessandro Furnari secondo cui il Movimento 5 Stelle "è come se già non esistesse più". "Se imploderà è questione di tempo. Non intravedo gli anticorpi per andare avanti", sostiene il deputato, ora al guppo misto, "Casaleggio è un gran comunicatore attraverso Internet ma ha commesso un gravissimo errore di gestione delle risorse umane. Non ci conosce nemmeno tutti, non sapeva chi avesse a disposizione". E aggiunge: "In tanti vogliono uscire dal gruppo, solo che non ne hanno il coraggio. Ma pian piano usciranno. C’è la gogna mediatica, fuori. È difficile spiegare la situazione ai cittadini. Sono amareggiato, e credo si veda, ma ci sono tante altre cose che nemmeno sto dicendo. Immaginatequanti problemi ci sono".

Commenti

Paul Vara

Mar, 11/06/2013 - 16:37

Invece di andare ad analizzare gli altri partiti fareste meglio ad analizzare la sconfitta del PdL. Non avete nient'altro da fare o avete paura degli avversari ?

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 11/06/2013 - 16:39

Tutti che non contano un c...o, in questa politica, ma tutti che prendono dei bei soldini alla faccia nostra.

Ritratto di ..£a banda..

..£a banda..

Mar, 11/06/2013 - 16:53

VIA I PARASSITI CHE VOGLIONO IMBASTARDIRE IL M5S, IL M5S E' BEPPE GRILLO e BEPPE GRILLO E' IL M5S

Ritratto di ..£a banda..

..£a banda..

Mar, 11/06/2013 - 16:55

VIA I PARASSITI DAL M5S, TORNATEVENE NEL pdpdl

unclesam1

Mar, 11/06/2013 - 16:57

Buffoni al seguito di un guitto. La storia ne farà giustizia. Ma intanto li paghiamo noi.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Mar, 11/06/2013 - 16:57

Paul Vara, la gente come te e del PD ha passato anni a contare i peli del culo a Berlusconi, alla gente del PDL e della Lega, quindi pensate ai cazzi vostri, che è meglio!

macchiapam

Mar, 11/06/2013 - 17:06

Va bene così: finisce come doveva finire. Il varietà in politica dura poco.

miaopinione

Mar, 11/06/2013 - 17:07

@La banda: Ed ecco un altro bel esempio di politica italiana...in un paese civile e democratico un partito dovrebbe esistere perche´rappresenta un idea...MA UN PARTITA NON DEVE MAI ESSERE UNA PERSONA!!! Cosi´ il PDL non dovrebbe essere Berlusconi e il M5S non dovrebbe essere Grillo. Altrimenti si chiama dittatura!!! Non importa che sia di destra, di centro, di sinistra... o di comico. Che tristezza la politica "ad personam"

guidode.zolt

Mar, 11/06/2013 - 17:09

Non ci sono più gli "apriscatole" di una volta, quello usato da beppe grullo era "made in Taiwan" e si è già rotto ed il tonno è sempre lì chiuso...!

miaopinione

Mar, 11/06/2013 - 17:11

@ Machhiapam: purtroppo il varieta´certe volte dura anche 20 anni. ;)

Ritratto di ..£a banda..

..£a banda..

Mar, 11/06/2013 - 17:22

miaopinione - taci, DIETRO BEPPE GRILLO C'E' L'IDEA E LE IDEE SONO IMMORTALI

GilbertoVR

Mar, 11/06/2013 - 17:32

Progressivamente Grillo assume gli stessi atteggiamenti di Berlusconi. Le due grandi terribile anomalia italiane che ci fanno arretrare giorno per giorno, anno per anno. Possibile che in Italia non ci possano essere forze politiche serie e con programmi seri come negli altri Paesi?

Ritratto di gli.onorevoli.

gli.onorevoli.

Mar, 11/06/2013 - 17:43

cari gambero e cecchetto, il problema è uno solo, I DINDINIIIIIIIIIIIIIIIII del gruppo fritto misto

Silvio B Parodi

Mar, 11/06/2013 - 17:44

Paul Vara paura degli avversari no! paura dei loro metodi SI..magistrati rossi, scioperanti sul piede di guerra a tutte le ore no tav no qui, no la, no su, no giu', tutto e' buono per bloccare qualsiasi iniziativa, Ricordo anni fa, quando Berlusconi propose il raddoppio delle pensioni minime,da 450 mila a un milione, ora 450 euro Bertinotti il partito dei "poveri" comunista VOTO CONTRO, ECCO DI COSA ABBIAMO PAURA DEI DISFATTISTI, DEI CONTRARI A TUTTO DELLE IDEOLOGIE COMUNISTE PERMANENTI.

benny.manocchia

Mar, 11/06/2013 - 17:49

Corvo rosso,mi hai fatto fare belle risate.Bravo.Grillo era un comioc,poi e' diventato un buffone.Sappiamo come finiscono i buffoni. Un italiano in USA

mario.de.franco

Mar, 11/06/2013 - 18:00

Grillo può piacere o meno, può essere costruttivo o meno, ma secondo me una cosa è certa : senza di lui il suoi deputati verrebbero fagocitati immediatamente dal sistema.

guidode.zolt

Mar, 11/06/2013 - 18:02

..£a banda.. ..ci sono anche le idee del "menga"...

Ilgenerale

Mar, 11/06/2013 - 18:06

Che barzelletta di movimento, io lo dissi da subito che sarebbe durato il tempo di una scoreggia: un po' di rumore, tanta pizza, e poi più nulla!!! Grillo non si fa un partito senza una base ideologica e senza una rigida gerarchia!!!

Ritratto di maurofe

maurofe

Mar, 11/06/2013 - 18:08

Premetto che a me Grillo non piace....ma i suoi Senatori e/o Deputati che lo criticano sono tutte persone elette dalla rete con poche decine di voti....che credibilità possono avere? Dovrebbero ringraziare "megafono" Grillo altrimenti sarebbero rimasti cittadini, semplici, e forse era anche meglio!

petra

Mar, 11/06/2013 - 18:11

Tutte scuse. Grillo ha cominciato ad avere problemi quando ha iniziato a criticare Gabanelli e poi Rodotà e poi Boldrini e altri di sinistra. Il problema è tutto qui. Chi tocca i fili muore. Era scontato. I suoi parlamentari lo stanno usando. Grillo è servito loro per entrare in parlamento, ora ci sono e ci rimangono e di lui e del M5S se ne fanno un baffo.

syntronik

Mar, 11/06/2013 - 18:18

Gilberto, lei ha ragione, per quello, che continua a fare dei flop, perchè assume l'atteggiamento del berlusca, allora perchè non suggerite di assumere l'atteggiamento di grillo il comico buffone, vedrete che tutto cambierà in meglio.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 11/06/2013 - 18:19

vi sono analogie interessanti in politica e profondi accostamenti in materia economica tra l'Italia di oggi e quella del 1920. Fondamentalmente confusione politica, mancanza di riferimenti chiari, disonesta' morale ed intellettuale. Caduta dei valori Cristiani. Crisi economica e recessione. Poverta'. Io spero che la storia si ripeta.

pansave

Mar, 11/06/2013 - 18:52

Perfetta azione militare del PD. Delegittimazione di Grillo e furto di voti, sinistri Fonzie e segretarie bonazze per calmare gli animi ed accarezzare bambini, imminente resurrezione delle toghe rosse, che ora possono finire lo scempio sulle carni del Cavaliere, senza timore di pubblicizzarlo.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mar, 11/06/2013 - 18:55

@Paul Vara: che c'è da analizzare sulla sconfitta del PDL? Senza Berlusconi il PDL non va da nessuna parte, è un partito pieno di teste vuote proprio come il PD (basta ascoltarli alla TV). Meno male che Silvio c'è!

janry 45

Mar, 11/06/2013 - 19:11

Grillo su questo fa bene,lo avrebbe dovuto fare anche Berlusconi.

albertzanna

Mar, 11/06/2013 - 19:11

per ...£a Banda - scusa la mia impudenza, ma vorresti spiegarmi che idee immortali ci sarebbero dietro a Grillo? Vorrei un domani spiegarle anche ai miei nipoti.

Giorgio1952

Mar, 11/06/2013 - 19:17

Vedo che oltre al mortimer di turno c'è anche un indiano, che non avendo nulla da argometare insulta solo le persone. Io penso che il problema del M5S sia di certo Grillo, ma anche di chi è stato eletto non aspettandosi un risultato di tale portata, non possiamo avere senatori e deputati, inseriti nelle liste elettorali perchè hanno avuto qualche decina di preferenze! Il grande movimento a mezzo web conta su circ 50.000 seguaci, dei quali hannop votato in 28/30.000 circa, che rappresentanza dei cittadini hanno? Come si fa a candidare Rodotà presidente della repubblica con 4.000 voti mentre dal sito del Ministero dell'interno risulta quanto segue : GLI ELETTORI SUL TERRITORIO NAZIONALE, ALL'ESITO DELLA REVISIONE STRAORDINARIA DELLE LISTE ELETTORALI, PER LA CAMERA DEI DEPUTATI SONO 47.160.244, DI CUI 22.595.631 MASCHI E 24.564.613 FEMMINE, CHE ELEGGERANNO 618 DEPUTATI; PER IL SENATO DELLA REPUBBLICA SONO 43.062.020, DI CUI 20.496.505 MASCHI E 22.565.515 FEMMINE CHE ELEGGERANNO 309 SENATORI. LE SEZIONI SONO 60.977. Lo stesso problema del M5S ce l'ha il PDL, ovvero il leader del partito che non può più essere una persona di quasi 80 anni, più vispo ed arzillo durante le cene e le notti insonni di Arcore che durante le cerimonie ufficiali in cui ogni tanto schiaccia qualche pisolino. La destra se vuole ricompattarsi deve fare a meno di lui, dei coordinatori del PDL Verdini, Capezzone e la sig.ra Garnero, deve fare a meno dei vari Brunetta, Gasparri e Cicchitto, potendo contare sul miglior "cavallo di razza" della politica italiana, cito una definizione della vecchia politica quella con la P maiuscola, mi riferisco ad Angelino Alfano. La destra è morta con Alemanno a Roma, gli rimane la moglie che di cognome fa Rauti, tra l'altro fresca di nomina a consigliere del suddetto ministro Alfano, per le politiche di contrasto della violenza (ma che vuol dire?) e del femminicidio. Il marito esce dalla porta principale e subito si trova una finestra da cui far rientare la moglie!!! Tra l'altro la signora è indagata per abuso di ufficio ma fa nulla. Quindi sepolta la destra, c'è la Lega che se non è via di estinzione poco ci manca, nonostante la maroniana macroregione, della quale la cosa più seria è il mana mana di Crozza quando imita Maroni e Bossi. Della grande coalizione rimangono i parenti poveri, pardon i fratelli di La Russa, il grande Sud di Miccichè (che a La Zanzara ha dichiarato di essere stato un cocainomane ma da giovane, mi sembra di ricordare che però il suo autista è stato pizzicato con una busta di droga ma fa lo stesso). Assieme al grade Sud c'è pure MPA di Raffaele Lombardo, anche lui noto alla magistratura per corruzione e concorso esterno in associazione mafiosa. Tra gli altri alleati di Berlusconi rimagono i Pensionati (mi domando conme facciano con un reddito inferiore ai 1.000 euro al mese, sostenere un cavaliere del lavoro con un patrimonio di milioni di euro e che mantiene 40/50 ragazze con un esborso mensile di oltre 100.000 euro, Intesa Popolare, i Moderati Italiani Rivoluzionari (ma come fanno ad essere moderati e rivoluzionari allo stesso tempo) e dulcis in fundo Storace già governatore del Lazio, già ministro della salute e sappiamo come ha ridotto la sanità nella sua regione. Questa è la destra in Italia, questo è il M5S e questa è l'unica cosa su quale sono d'accordo con Beppe Grillo : "Siete cirocndati, arrendetevi, siete tutti morti e ne rimarra uno solo" il suo nome Matteo Renzi, uno che parla alla gente in maniera comprensibile, uno con la faccia pulita, uno che a 38 anni è già stato sindaco di Firenze e presidente della regione toscana, uno che piace più a destra che a sinistra!!!!

scipione

Mar, 11/06/2013 - 19:32

Il circo equestre crolla sul buffone : E' LA FINE.

Gianca59

Mar, 11/06/2013 - 19:47

Ha ragione Grillo: si vince assieme, si perde assieme.

Fracescodel

Mar, 11/06/2013 - 20:04

Come ci si aspettava, l'MS5 e' pieno di infiltrati, traditori e politicanti d'affari. L'MS5 e' Grillo! Gli altri si adeguino, discutano, ma seguano ben bene le line di Grillo. Altrimenti l'MS5 sarebbe facilmente infiltrato e reso come un'altro polo della stessa faccia della politica...cioe' gente corrotta che lavora per il potere bancario e si presta a questo contro il bene pubblico.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 11/06/2013 - 20:18

BLA BLA BLA sono tutte chiacchiere :-) la verità è che grullo è un incapace e i grullini sono incapaci, oltre che doppiogiochisti e voltagabbana :-) erano inaffidabili 1 anno fa, lo saranno tra 1 anno: se sopravviveranno...

Massìno

Mar, 11/06/2013 - 20:26

Ma lei ha almeno detto "che fai mi cacci?"

ghibli10

Mar, 11/06/2013 - 20:35

Grillo è come il presidente turco fa arrestare gli avvocati che difendono gli oppositori w la democrazia

Ritratto di paolopc

paolopc

Mar, 11/06/2013 - 20:37

beppe sei unico e t voto solo per questo motivo .per unico intendo serio onesto sincero affidabile gentile amico rivoluzionario,coerente,schieto,

Ritratto di paolopc

paolopc

Mar, 11/06/2013 - 20:38

beppe sei unico e tutti sono spaventati dalla tua ondata di onesta

cgf

Mar, 11/06/2013 - 20:56

il sondaggio da quale organo indipendente è controllato? come? nessuno? allora NON è valido, solo un'altra buffonata.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Mar, 11/06/2013 - 21:44

Caro Beppe, anche i Jalisse vinsero il festival di Sanremo con una canzonetta dal titolo emblematico:fiumi di parole................. poi però, non se ne seppe più nulla......Dalton Russell.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 11/06/2013 - 21:46

Politicamente defunto. L'epitaffio recita:"Urlatore plurivaniloquente. Dirottò il furore popolare su di un binario morto. La Casta lo ringrazia e lo rimpiange".

guidode.zolt

Mar, 11/06/2013 - 22:46

albertzanna - Posso risponderLe io, se vuole...l'unica idea immortale di grullo è il vaffa... perchè gli sopravviverà!

Ritratto di padania

padania

Mer, 12/06/2013 - 07:03

Grillo ha consegnato il M5S alla ragion di Stato che svolge la propria funzione conservativa in modo da garantire al PD-PDL gli adattamenti necessari per continuare a saccheggiate il paese.

rancarani.giacinto

Mer, 12/06/2013 - 07:31

non capisco perchè i senatori del M5S si lamentano di come il grullino si comporta verso tutti, ma loro sono senatori perchè lui si è sempre comportato così ed hanno accettato tutto quelle cazz..te che andava a dire da mesi, ora devono accetare e stare uniti se non vogliono scomparire. Cordialità

vince50_19

Mer, 12/06/2013 - 07:35

Questo accade anche perché Grillo non si è messo in gioco in prima persona, ovvero preferisce fare il puparo - per le sue personali convenienze - e tirar le fila dei suoi "yes men" ("titolo onorifico" che rifila a pd meno elle e pd elle senza guardare nel proprio orto). Qualcuno non ci sta e allora, invece di discutere in prima persona con chi la pensa diversamente da lui, preferisce cacciar via queste persone. Un vero e fulgido esempio di democrazia del XXI° secolo il suo! Complimenti a Peppiniello, 'o reuccio genovese, tirchio, permaloso e scortese.

linoalo1

Mer, 12/06/2013 - 08:06

E,bravo Grillo!Oltre all'etichetta di Imbonitore,oggi ti sei guadagnato l'etichetta di Dittatore!Lino.

guidode.zolt

Mer, 12/06/2013 - 08:39

Bravo grullo, avanti così fino a quando rimarrai solo tu e luigipiso...!

guidode.zolt

Mer, 12/06/2013 - 08:44

Beppegrullo ha costruito la sua protesta, a mò di castello di sabbia, proprio sulla spiaggia, ora è arrivata l'alta marea...

ney37

Mer, 12/06/2013 - 09:18

questo giullare di corte quando la finirà di mietere caos ovunque?

hectorre

Mer, 12/06/2013 - 09:26

vorrei ricordare che questo è il sito del giornale...non vi piacciono gli articoli? C'è il blog di grillo,però attenti a non criticare cancellano i commenti....c'è repubblica e anche li è meglio non uscire dal coro...qui siete i benvenuti ma non fate i padroni in casa degli altri,grazie.

Ritratto di £a banda del...o

£a banda del...o

Mer, 12/06/2013 - 09:36

linoalo1 - è questa sarebbe la vostra democrazia? l'italia è un bordello pieno di parassiti e di servi dei parassiti e se qualcuno cerca di fare pulizia è un dittatore... il giochino è chiaro passare al gruppo misto intascando stipendio in attesa del miglior offerente meglio se "democratico", ma per fortuna sono solo pochissime fisiologiche mele marce FORZA 5S,FORZA BEPPE

guidode.zolt

Mer, 12/06/2013 - 09:37

padania - ..mi sembra che faccia tutto da solo in un fantastico e tafazziano "fai da te"...!

Alessio2012

Mer, 12/06/2013 - 09:42

Grillo mi è simpatico, ma anche lui ha paura del PD. Pensate che in un sondaggio parlando delle reti più faziose hanno stabilito che sono Rete 4 e Raiuno! Con tutto quello che dicono a Ballarò e a Servizio Pubblico... Roba da matti! Inoltre non so se avete notato ma il programma di Grillo è irrealizzabile, ma nessuno ci fa caso. Anzi, la gente dice che Berlusconi non manterrà (conoscono già il futuro?) le promesse (e l'ICI non l'aveva tolta? Memoria corta?). I grillini sono i primi a non credere alle loro utopie (decrescita felice? energie alternative?) e probabilmente tutto si chiuderà in un nulla di fatto.

schiacciarayban

Mer, 12/06/2013 - 09:45

Ma qualcuno da ancora retta a questo pazzo invasato? Ormai ha fatto il suo tempo!

fabio cova

Mer, 12/06/2013 - 10:34

Dalla mutazione grillini in razzi_scilipotini è in arrivo la vendetta PDmenoelle vs. PDL....Fine del berlusconismo! Grazie Beppe Grillo e 5 stelle!

Rooster69

Mer, 12/06/2013 - 10:39

GIANFRANCO FINI DOCET. SI DIMENTICA IN FRETTA A QUANTO PARE. ALTRI INVECE, OLTRE A CACCIARE ASSUMONO NUOVI ADEPTI DA ALTRE PARTI.

Ritratto di Farusman

Farusman

Mer, 12/06/2013 - 10:51

Sono metodi fascisti, non v'è dubbio. Ma sono metodi assolutamente necessari se si vuole tenere unito e saldo un movimento (qualunque esso sia) che non ha regole né statuto, e si vuole mantenere una ben definita linea di marcia. Il dissenso interno porta allo sfascio e comunque si perde l'elemento dissenziente. Tanto vale espellerlo. Occorre decidere se accettare questi metodi o no: è una libera scelta di ognuno, ma chi aderisce deve sapere (e non può negarlo,si renderebbe ridicolo) che sono metodi assolutamente autoritari.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 12/06/2013 - 10:53

ridicoli. semplicemente ridicoli :-)

Ritratto di Farusman

Farusman

Mer, 12/06/2013 - 10:57

£a banda: l'IDEA con tutto in maiuscolo non ce l'hanno più neppure i comunisti. Come fa ad identificare un uomo, qualunque egli sia, in un'idea? Si rende conto che lo sta divinizzando? E poi, quale IDEA?: me la spieghi,per favore, novello Platone.

luigicarrella

Mer, 12/06/2013 - 11:04

però ...Grillo è durato quattro mesi .... il povero Masaniello appena 9 giorni ..... è stato un vero successo per Beppe, nonostante tutto.

Libertà75

Mer, 12/06/2013 - 11:23

@paul vara, a lei costa proprio fatica leggere e cercare di restare in tema? si parla di un'espulsione e lei ribatte "analizzate il PDL", ma non si sente ignorante a rileggersi da solo? Potrà essere d'accordo o contrario all'atteggiamento di Grillo, ma così sembra che lei non sappia usare il cervello. Il PDL ha perso queste comunali e cosa centra ciò con l'espulsione?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 12/06/2013 - 11:23

@ giorgio 1952 - Faccia stampare il suo post :servirà come manifesto elettorale a favore di Renzi,che è il suo idolo,ma che a molti sembra solo un piccolo ambizioso che certo non ha la stoffa dello statista.

Ritratto di £a banda del...o

£a banda del...o

Mer, 12/06/2013 - 11:26

Fariseusman - MANDARVI TUTTI A... CASA?

cameo44

Mer, 12/06/2013 - 11:29

Grillo ha molte colpe specie nel linguaggio ma occorre dire a tutti i parlamentari e senatori del M5S che senza grillo sarebbero ancora dei disoccupati e sconosciuti se non condividono i modi di Grillo dato che sono maggiorenni e vaccinati si comportino in Parlamento assumendo le loro responsabilità e dando conto agli ottomilioni che li hanno votati facendo proposte serie e che riguardino i cittadini e non ci vengano a parlare di scontrini o di ineliggibilità di Berlusconi la gente ha sete e bisogno disperato di lavoro di risorse e di uscire da questa crisi che ormai imperversa da molto tempo il resto sono solo chiac chiere e di queste non si vive

Ritratto di £a banda del...o

£a banda del...o

Mer, 12/06/2013 - 11:32

Fariseusman - Beppe Grillo Leader Politico del M5S che ha CREATO DAL NULLA ha il diritto di difendersi dalle accuse diffamatorie e false della senatrice pinco pallina che ha giustamente "invitato" a modo sua ad andarsene a... casa, contrariamente a quanto falsamente si scrive le regole per l'espulsione di un Parlamentare 5S passano per una decisione a maggioranza dei suoi colleghi e per una ratifica tra gli iscritti... si informi correttamente prima di sparare ca89ate

elio2

Mer, 12/06/2013 - 11:42

Espelli oggi, espelli domani e resteranno solo i pupi, con i fili attaccati.

precisino54

Mer, 12/06/2013 - 15:18

"In tanti vogliono uscire dal gruppo, solo che non ne hanno il coraggio", sbaglio o siamo in democrazia? E questi che dovevano spaccare il mondo hanno paura, ma credono che il mondo sia fatto da pecore belanti dietro il montone capobranco? Ho un desiderio che vorrei si realizzasse: vorrei vedere implodere rapidamente il movimento, per vedere le facce di quanti lo hanno votato rimanere di m. Io non contesto Grillo, che può dire tutte le stronzate che gli passano per la zucca specie se le procure gliele lasciano dire, anche se ha illuso con proclami tanti disperati; ma non accetto che ci sia gente che ne abbia fatto il messia di tutto, che si sia bevuto il cervello e non capisca che è tutto una farsa e al buffone non gliene importa nulla politicamente ma solo economicamente. Come si fa ad andare appresso alle parole di uno sconclusionato che urla e non fa un solo discorso serio dall'inizio alla fine senza aggredire verbalmente nessuno! Una sola proposta argomentata, nulla! solo proclami sulla stile dittatorial-farsesco, con purtroppo un tentativo di maneggiare le masse molto scorretto, specie perché lo fa con falsità ed inesattezze, vedi l'atteggiamento con la stampa ed il diritto di cronaca. X guidode.zolt – 17:09; direi peggio made in P.R.C (Cina) il fatto ancora più grave è che anche le lauree di questi "cittadini" sono cinesi.