La rivoluzione in Rai comincia dai rifiuti

Il direttore della Rai Luigi Gubitosi ha avviato una battaglia su cui non intende retrocedere: quella sull'immondizia. Costringe i dipendenti alla raccolta differenziata e pretende che anche i dg abbiano in ufficio (non in corridoio) i tre scatoloni per i diversi materiali. Come effettua i controlli? Facendo fare spesso raid fotografici con immondizia annessa. Viva la Rai!

Commenti

angelomaria

Sab, 01/06/2013 - 08:54

e di quelli biologici che si devono liberare!!!