Rottamate quei "rosiconi" anti-Boschi

Dietro alle critiche al ministro c'è tanta invidia. È potente, giovane e bella. Però la crocifiggono sulle scarpe

Lei è psichedelica e manda profumo di donna. D'altra parte sta nel partito più rombante e rampante del Paese, ha 33 anni, è la prima signora nella storia della Repubblica italiana a ricoprire il ruolo che ricopre (cioè ministro per le Riforme costituzionali e per i Rapporti con il Parlamento) e ha un bel paio di tette. Non difetta nemmeno di laurea (in giurisprudenza), sorriso, equilibrio sui tacchi, e una certa naturale dose di mistero. Aleggia sull'immaginazione degli italiani (c'è chi dice che l'abbia già sterminata), è perennemente scandagliata dall'obiettivo dei fotografi, ma di lei si sa pochino (malgrado l'imprudente intervista rilasciata a Vanity Fair in cui parlava della sua dolente «singlitudine») e quasi tocca far fatica per ricordarsi persino il timbro della sua voce. Maria Elena Boschi non è una che permetta a chiunque di autoinvitarsi nel suo privato. Racconta lei, fa vedere lei: quello che vuole, quando vuole.

È successo il giorno del suo giuramento davanti a Giorgio Napolitano (giacca troppo corta per chinarsi a firmare, pantaloni troppo stretti per qualsiasi cosa) ed è successo l'altra sera al galà del Maggio Fiorentino. Tailleur blu elettrico (ma molto elettrico) la prima volta, abito rosso (ma molto rosso), la seconda volta. Sulle scarpe calzate per il Maggio Fiorentino ci piacerebbe soprassedere. Ma è impossibile, visto che sembrava ci fosse la mano di dispettose fatine Drag Queen nella confezione di quel dispetto. Un paio di zatteroni neri con tutto quello che ci poteva essere tranne l'unica cosa che avrebbe dovuto essere presente e cioè una punta, chiusa. Invece c'erano dita «pittate» di rosso a far capolino a quelle mastodontiche décolleté con tacco, plateau, fiocco e cinturino. Una scelta avventata, spavalda e infelice, dettata probabilmente dalla convinzione che la Boschi ha di essere assolta dal trionfo (politico), dal fatto che la vittoria giustifica tutto. Quando per certe scarpe da lap dance non c'è perdono che tenga. Ma non è per quelle (incredibilmente) che le critiche nei confronti della neoministra hanno iniziato a serpeggiare. Secondo i più era invece il bel seno ad essere troppo in vista. Sistemato alla meno peggio in un reggipetto nero, asimmetrico nel suo debordare generosamente dalla scollatura stile Impero dell'abito color fuoco.

È sempre così: c'è un deficit incolmabile di empatia nei confronti di chi è nato bello, magro, dotato e predestinato. La gente si indispettisce, le elettrici ci ripensano, le colleghe abbandonano la solidarietà. Maria Elena da Montevarchi (uno di quei posti dove si esce a far benzina sull'autostrada) zatteroni o no di chilometri ne ha fatti parecchi. Anche se le manca la vita di coppia, anche se Silvio Berlusconi le aveva detto che era troppo bella per fare politica. Invece adesso è ministro, ha le tette, vede i quarant'anni lontani, lontani, solo col binocolo e potrebbe tuffarsi nella sovrabbondanza di beni affettivi in (non) circolazione che vagano per il nostro Paese. È il «Boschi time», malgrado le scarpe... E speriamo sinceramente che Maria Elena proceda su se stessa come Matteo Renzi procede nella politica: infischiandosene e sgommando, sgommando e infischiandosene. Uno, Renzi, che quando si aspetta il peggio, gli va incontro a braccia aperte. Uno, Renzi, che non parte per sentire messa ma per dirla. Preferendo un tweet a un anacronistico cartellone elettorale, arrivando prima, andandosene in tempo, ridendo anziché offendendosi. Ci vuole un fisico bestiale e siccome lei (la Boschi) ce l'ha non sarà certo per colpa del fisico che si lascerà affossare dai detrattori, dagli scandalizzati, dai risentimenti da salotto. È facile, in fondo, riuscire a difendersi dall'invidia, perché chi ne soffre ce l'ha scritta in faccia come un morbillo.
Certo, se nel frattempo Maria Elena riuscisse a scendere da quelle scarpe perverse...

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 13/05/2014 - 15:26

Meglio l'igenista dentale, quella sì che era competente.

Ritratto di KNight

KNight

Mar, 13/05/2014 - 15:37

E' grande per la corte di Arcore... e soprattutto non vanta presunte parentele con capi di stato

Libertà75

Mar, 13/05/2014 - 15:45

apprezzo chi usa i colori e rompe gli schemi, il problema è che a sinistra odiano le belle donne

82masso

Mar, 13/05/2014 - 15:52

E qualcuno pensa che voi fate giornalismo...

ortensia

Mar, 13/05/2014 - 16:03

Non sono d'accordo e l'invidia lasciamola per il suo stipendio megagalattico. Vestirsi in modo adeguato al proprio ruolo e'una questione di buon gusto oltre che di buon senso.Sembra proprio che lei ne sia priva. Mostrare le tette come una show girl o escort che dir si voglia non si addice a un ministro o ministressa ( si deve dire stile fornero o stile boldrini?) Magari si faccia assumere alla TV come velina cosi' potra' togliersi la voglia di sfoggiare tette e culo a volonta'.

Ghiringhelli Mario

Mar, 13/05/2014 - 16:04

tutto bene, e chi è rosicone? la Boschi è una gran figa, così come lo è la Carfagna. Ma perchè certi idioti fanno differenza tra la scollatura della Boschi e i tailleur castigati della Carfagna? mentre se la Carfagna si fosse presentata con la scollatura sotto la linea dei capezzoli sarebbe vunuto giù il mondo o perchè ai tempi faceva calendari o perchè sarebbe stata accusata di compiacere il CAV?

Ritratto di dbell56

dbell56

Mar, 13/05/2014 - 16:08

82masso suvvia! Ti prendi troppo sul serio. Ogni tanto occorre riposarsi. Anche dell'inutile gossip può essere utile. Sai, per stemperare gli animi e con ironia, scherzarci su! Saluti e che che se ne dica e se ne pensi, le donne la fanno da padrone nella vita di un uomo e sono importantissime come supporto nella vita! Senza di esse noi non esisteremo. Sai, le nostre mamme in fin dei conti oltre che sante, sono anche donne!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 13/05/2014 - 16:09

Se la casa è abitata dal suo padrone, ha le sue belle manutenzioni, è ben tenuta, i lavori son fatti a regola d'arte, gli accessori e i pezzi di ricambio sono quelli costosi, e nel complesso la casa è ammirevole. Se invece è occupata da un inquilino che oggi c'è domani ce n'è un altro, la manutenzione è fatta in ritardo e al risparmio, i lavori sono eseguiti alla carlona, insomma la casa va in malora in men che non si dica. Ecco perché consigliamo alla splendida ministra, di imitare la regina Elisabetta, ossia di farsi impalmare da uno di rango inferiore (alla faccia delle femministe) di abbassare la testa anche lei, e di restargli fedele per omnia secula et seculorum. E di dedicarsi all'Italia che ce n'è tanto, tanto bisogno. Amen.

mandilluforever

Mar, 13/05/2014 - 16:31

Libertà75 che a sinistra odiano le belle donne chi te lo ha detto? A me la gnocca piace, bi-partisan. La Carfagna è sempre stata un po' troppo velina, la Minetti bella prima di rifarsi, la ma quella che faceva più sangue era la Brambilla , non bellissima ma insomma...ci siamo capiti. La Picierno non male...la Moretti un po' brava ragazza...insomma finchè ne volete!!!

albertzanna

Mar, 13/05/2014 - 16:55

Oddiooooo, con Valeria Bragheri abbiamo trovato un'altra Paola Concia. Ma figuratevi cosa si sarebbe scatenato se fosse stata una donna di Forza Italia, a (s)vestirsi così, chessò, una Gelmini. L'epiteto più gentile sarebbe stato che faceva la figura della puttana. Eh!!!, essere di sinistra cosa significa!!!, che se anche la Boschi appare eccessiva, e lo sarebbe anche se non fosse in politica, a lei tutto è perdonato e concesso, anzi addirittura lodata perché è potente, giovane e bella (ma di queste tre qualità l'unica che mi urta, e veramente, e che la Boschi si sente una potente del PCI/PD, quindi intoccabile). Se ci fosse ancora al mondo Montanelli avrebbe trovato una delle sue definizioni da toscanaccio. A me ne verrebbe una, ma poi la redazione non mi pubblica il commento e rischio la Cayenna... Albertzanna

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 13/05/2014 - 17:04

Indubbiamente una bella gnokka ma... chi l'ha detto che viene criticata per la sua bellezza? Sarà che non leggo Novella 2000 o roba simile ma tutte 'ste critiche non le vedo. P.S. Se questo giornale non avesse pubblicato le foto probabilmente non le avrei viste altrove, e una volta data un'occhiata alla bella ministra vestita di rosso vi assicuro che il mio sguardo da vecchioo lumacone è stato attirato dal seno e non certo dalle scarpe.

Roberto.C.

Mar, 13/05/2014 - 17:22

...bella poi è un modo di dire. Diciamo che è sufficientemente "materassabile"!!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 13/05/2014 - 17:26

@Ortensia - Sono della sua stessa opinione,ma lo specchietto, questa volta non per le allodole, ma per i tordi, funziona sempre. Ho scritto cinque volte per invitare la censura alla pubblicazione di un mio commento, ma devo dedurre che le opinioni non gradite democraticamente vengono cestinate. Dubito anche che questo a lei diretto giunga a destinazione.Le invio i miei cordiali saluti.

giovanni PERINCIOLO

Mar, 13/05/2014 - 17:27

Se non ci fosse stata si sarebbe dovuto inventarla, non fosse altro che per controbilanciare una certa rosi nazionale!

giovauriem

Mar, 13/05/2014 - 17:37

cara braghieri,mi vuole spiegare,in che senso è potente la boschi,magari è potente nel classico modo femminile, quello del pelo e dei buoi

vince50_19

Mar, 13/05/2014 - 17:55

Fa piacere vedere una bella donna come la Boschi, in mezzo a tanti "niqab" fisio-psichici che girano dalle sue parti.

yulbrynner

Mar, 13/05/2014 - 18:29

ha avuto la fortuna di avere il cavallo giusto ... a differenza di tante altre donne.. se non lò'avesse avuta sarebbe un anonima cassiera di supermercato o un anonima segretaria di un qualsiasi anonimo ufficio.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 13/05/2014 - 18:38

@Patchonki -Io adotto il dubbio permanente nei confronti delle virtù,sopprattutto se glorificate, di chiunque sia umano, quindi devo purtroppo lasciar cadere la sua gentile richiesta.

Ritratto di ...VinciaMoNoi...

...VinciaMoNoi...

Mar, 13/05/2014 - 18:59

braccia rubate al....

Miraldo

Mar, 13/05/2014 - 19:36

Ma vai via esaltata alle cascine c'è di meglio.

PaK8.8

Mar, 13/05/2014 - 20:22

Mi fanno morire i commenti, ma non mi stupiscono. Chi spara sempre su noi bananas adesso spara sulla Boschi. Yulbrinner, Dreamer...vi rivelate ancora i peggiori invidiosi della storia. E adesso che Silvio non c’è più, non siete più nemmeno di sinistra, scagliandovi contro chiunque abbia più successo apparente di voi. Non dico felicità, non dico fortuna…La vostra è la solita green eye jalousy, che vi accompagnerà fino alla tomba. Grazie ragazzi per i vostri interventi, sono contento. Di essere banana, ovviamente.

Ritratto di oneiros

oneiros

Mar, 13/05/2014 - 20:57

Signori miei, lo volete capire o no che è arrivato il momento di lanciare una campagna per richiedere le QUOTE ROSA anche per le donne brutte?

celuk

Mar, 13/05/2014 - 20:59

non ci frega niente della boschi. Ma il giornale non ha da scrivere di cose più serie e dei disastri che sta facendo renzi non eletto che ha pure la faccia tosta di portare la Costituzione alla scuola ma evidentemente come altre molte cose non conosce: infatti nelle Costituzione un governo non eletto non esiste...

magnum357

Mer, 14/05/2014 - 00:11

Questa non sa nemmeno abbinare vestito e trucco, per le scarpe poi stendiamo un velo pietoso; per portamento idem...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 14/05/2014 - 00:56

A proposito di belle donne in politica ricordiamo come sono state trattate dalle femministe di sinistra la Gelmini, la Carfagna, La Santanchè e la Mussolini. Insultate ferocemente fino alla diffamazione. Come la Sabina Guzzanti che si è beccata una condanna da 40mila euro per aver diffamato la Carfagna. Che bell'esempio di bassezza morale.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 14/05/2014 - 15:15

PaK8.8: scusa ma... in che modo avrei attaccato la Boschi? Solo perchè ho detto che ha delle belle tette???

f-e-d-e-r-i-c-o

Ven, 10/04/2015 - 10:56

Molto meglio le giovani eleganti e prosperose come la Boschi delle solite carampane maleodoranti malvestite. Quanto a risultati per il paese, nè le prime nè le seconde assolvono alla funzione. Tanto vale che ci mettano fighe almeno assolvono alla funzione di sollazzo dei parlamentari giovani augelli.