Santoro: decidiamo insiemeil futuro del programma...Ma frega tutti e va a La7

Il giornalista aveva promesso ai suoi 100mila sostenitori di "partecipare alle decisioni che riguardano il futuro di Servizio Pubblico". Ma senza dirlo a nessuno ha firmato per La7. E in rete inziano già le proteste

"Cara amica, caro amico, volevo ringraziarti personalmente per la tua donazione". Iniziava così l'e-mail che Michele Santoro inviò ai 100mila e oltre sostenitori che risposero al suo appello versandogli almeno 10 euro per far nascere Servizio pubblico, il programma tv nato dalle ceneri di Annozero. Il giornalista centrò la sua sfida e, dopo aver messo insieme un bel gruzzoletto, che gli permetteva di coprire le spese iniziali, andò in onda. Fu una bella sfida tornare nelle case degli italiani, in prima serata, senza una rete di riferimento. "E' la prima volta nella storia della tv italiana - si legge sul sito di Servizio pubblico - che un programma su una multipiattaforma riesce ad andare in onda per un'intera stagione senza avere alle spalle un editore tradizionale".

I soldi raccolti dalla sottoscrizione pubblica sarebbero bastati per otto puntate. Ma grazie alla pubblicità raccolta il programma è andato in onda per tutta la stagione, chiudendo con l'avvicinarsi dell'estate. Visto che alcuni donatori avevano dato più soldi a Santoro & C., l'Associazione Servizio pubblico ha creato un premio giornalistico rivolto a giovani videoreporter. Ma trattandosi di soldi donati dai cittadini, a coloro che avevano comunicato i propri recapiti e-mail era stato chiesto di esprimere il parere: "Siete d'accordo oppure no?", chiedeva Santoro, a dare vita a un premio per video reporter emergenti? Quasi tutti risposero di sì.

E' di ieri la notizia - data da Enrico Mentana - che Santoro ha firmato per La7. "Michele Santoro e La7 - ha detto Mentana a fine tg - hanno firmato. Già una volta diedi questa notizia e non andò bene, ma questa volta ho verificato e posso dire che nella prossima stagione il programma Servizio Pubblico andrà in onda su questa rete". Tutto bene quel che finisce bene? Può essere...

C'è però un particolare interessante. Nella famosa e-mail che Santoro mandò ai sottoscrittori (leggi il testo pubblicato sul sito) c'era scritto anche questo: "Se tu vorrai, avendo già versato 10 euro, potrai far parte della Rete dei Donatori; e con la tua autorizzazione potremo inviarti una Card che ti consentirà di partecipare alle decisioni che riguardano il futuro di Servizio Pubblico sia di essere informato su proposte particolari dedicate ai centomila che hanno contribuito alla nascita della nostra multipiattaforme...". Ora, a parte il "referendum" sul premio giornalistico e l'informazione sui conti delle prime otto puntate, non pare che ai centomila sottoscrittori sia stato chiesto alcunché sul futuro del programma. Qualcosa tipo "sareste d'accordo se Servizio Pubblico andasse in onda su La7?". Non per essere pignoli ma era stato lo stesso Santoro, nella sua e-mail, a promettere ai donatori di partecipare alle decisioni sul futuro del programma.

L'annuncio su Facebook e le polemiche

Su Facebook lo staff di Servizio Pubblico dà il grande annuncio: "Amici, grazie per il vostro calore e incoraggiamento! Vogliamo darvi alcune precisazioni rispetto al nostro approdo a La7: Servizio Pubblico resterà produttore autonomo, indipendente e soprattutto proprietario dei suoi contenuti. L'unico vincolo che avremo è il rispetto delle leggi! Questo anche grazie ai 100.000 di voi che avete donato per accendere le luci dello studio per una stagione tv, e che oggi prosegue in un progetto sociale che si chiama Servizio Pubblico. Siamo felici di poter offrire il nostro prodotto indipendente a un bacino potenzialmente più ampio come quello di La7, e di affrontare questa sfida insieme a voi!".
Ma gli amici sono stati interpellati prima della decisione?

Sempre su Facebook divampa la polemica. In risposta al post-annuncio sulle novità autunnali molti protestano: "No, non mi piace - scrive Matteo C. - mi sembra tanto una sconfitta!!! Non aveva Santoro detto, durante l'ultima puntata, che ogni decisione sarebbe stata presa consultando anzitutto il pubblico? Mah...".
"Perplesso... staremo in agguato con il telecomando" (Enrico D.).

"Ho donato i miei 10 € perché credevo nel progetto ma non capisco questa scelta. Internet supererà la Tv, è solo questione di qualche anno e la vostra mi sembra una scelta anacronistica e oltretutto completamente diversa da quello che è lo spirito democratico e " rivoluzionario "della rete. Avete fatto 10 passi avanti e ora ne fate 10 indietro... i pantofolai dell'etere saranno felici di pensare che Internet è solo un passatempo per giovani bastian contrari...Insomma avete aperto una breccia e ora la ristuccate. sob...sob...".

Commenti

no b.

Gio, 05/07/2012 - 18:40

e allora?? quando smetterete di rosicare di invidia?? poveri sfigati senza alcuna dignità personale

corto lirazza

Gio, 05/07/2012 - 18:52

poche pippe, il maroccazzo ricciuto vuole vedere correre la grana, e a me va benissimo, basta che non sia la mia....

Giustopeppe

Gio, 05/07/2012 - 19:03

E cosa ci si poteva aspettare da un personaggio del genere? Lui fa comizi al miglior offerente

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 05/07/2012 - 19:08

Vada pure dove vuole e dove lo vogliono, purché non debba pagare io, cioè alla RAI. Per il resto La7 ve bene, dato che su quel canale mi capita di vedere, raramente, solo qualche programma culturale.

Giustopeppe

Gio, 05/07/2012 - 19:02

Il comiziante girovago della sinistra. Tanto, e non tarderà, anche da la7, se non la farà chiudere prima, verrà buttato fuori come dalle altre parti

Carlo Mario

Gio, 05/07/2012 - 18:59

Ma perchè date spazio e parlate di quell'individuo che cerca solo di fare clamore? Perchè anche voi continuate a fare il suo miserabile gioco ?

Ritratto di libeccio

libeccio

Gio, 05/07/2012 - 19:10

Chi di invidia campa...di rabbia muore.E qua ci sono parecchi invidiosi.Se un vi garba Michele Santoro.Girate canale e chiudetela qua no?Mamma mia come siete velenosssssi!

FRANCK56

Gio, 05/07/2012 - 19:29

Lo si puo' criticare,lo si puo'amare,lo si puo'odiare,rimane comunque il fatto che dovunque vada riesce a fare ascolti da record,e' un grande professionista,e tutti voi che lo criticate,mi sorge il dubbio che siate i primi fans.......saluti a tutti.

ghepardo50

Gio, 05/07/2012 - 19:37

ma cari babbei democratici veramente eravate convinti che il santoro uomo sia come voi credete? eppure è così evidente che a lui interessa solo se stesso (non che sia disdicevole, anzi è antropologicamente corretto) e non fa neanche tanto per nasconderlo basti pensare che dopo essere stato eletto al parlamento europeo tempo fa, dimenticandosi le promesse fatte ai suoi elettori, si dimise poco dopo e tornò a fare il teletribuno. Ma si sa, quando si crede alle favole la realtà va in soffitta e con essa l'evidenza dei fatti.....saluti

Ritratto di EstiqaatsiX

EstiqaatsiX

Gio, 05/07/2012 - 19:39

Basterà cancellare La7 dall'elenco canali preferiti, giusto x non correre il rischio d'imbattersi casualmente nel teletribuno...

Ritratto di Zago

Zago

Gio, 05/07/2012 - 19:41

A forza di bleffare ce l'ha fatta ad arrivare alla 7. Ha fregato tutti i sostenitori che avevano permesso la trasmissione regalando 10 euro ciascuno. Ora, una bella denuncia e tutti i quattrini indietro con gli interessi. Per quanto riguarda La 7, poveracci loro, hanno messo una mina vagante in casa e dovranno vedersela spesso con gli esposti e le denunce. Per fortuna che voleva diventare vicedirettore della Rai. Dio ce ne liberi !

carson76

Gio, 05/07/2012 - 20:55

ma se qualche anno fa mandò a quel paese un mandato elettorale appena gli diedero una bella trasmissioncina in rai!!!!! c'è gente che ancora crede a santoro in italia. questo pensa ai soldi e basta!!!

carson76

Gio, 05/07/2012 - 21:01

#franck 56 purtroppo hai ragione, e questo la dice lunga sul popolino italiano

gerasmo

Gio, 05/07/2012 - 21:01

Abbiamo sopportato Santoro per molti lunghi anni e sembrava che nella Rai avesse messo radici inamovibili. Poi ad un tratto fece le valige volontariamente, non prima di aver messo assicuro un cospicuo gruzzoletto nella sua cassaforte. Ora sembra sia approdato alla 7, ove si troverà in buona compagnia e ove spero ci resti per sempre. I guai per noi potrebbero ripresentarsi qualora i sinistri ritornassero al governo, ed allora, perr ricompensarlo dei servigi resi loro potrebbero richiamarlo in casa Rai. Spero tanto che ciò non accada, come spero che i famosi 100mila lo trascinino in tribunale, ma non accadrà perchè un compagno non si denuncia mai!

sanchez

Gio, 05/07/2012 - 22:20

quando si donano dieci euro o più o meno non si può pretendere alcun ritorno, perchè si tratta di una semplice donazione fatta a titolo di solo e puro disinteresse, anche se poi la parola non viene mantenuta, perchè è così che deve succedere (questo è il mio pensiero assai anarchico e chiedo scusa) così fece se ben ricordo anche Cilindro quando ai tempi si trattava di fare donazione al Manifesto perchè non chiudesse. Non voglio imitare nessuno, però non trovo giusto ricriminare un gesto fatto in modo altruistico anche se si tratta della controparte.

Ritratto di albireo6

albireo6

Gio, 05/07/2012 - 22:40

Ai fans di questo istrione,sta bene questo ed altro.Una cosa di positivo accade però in Rai: Ce lo togliamo dal groppone,dovevamo pagare il possesso della Tv,sapendo di mantenere pure il...poveretto squattrinato!

igiulp

Gio, 05/07/2012 - 22:41

Il solito opportunista.... Dove c'è odor di soldi il tizio si precipita a capofitto. Se poi si considera che a farne le spese è il povero Formigli (ex allievo ma molto meno fazioso del maestro) che pure con la sua trasmissione "Piazza pulita" aveva ottenuto dei buoni ascolti oltretutto di matrice pluralistica, vuol dire che all'egoismo non c'è mai fine.

nevenko

Gio, 05/07/2012 - 22:45

Il solito ciarlatano palancaio.Niente di nuovo.

Ritratto di Lorenzo Mazzi

Lorenzo Mazzi

Gio, 05/07/2012 - 23:58

Ora fatevi risarcire i dieci euri che gli avete elemosinato. Tanto non ve li restituirà mai! Peccato che ve ne abbia scroccati solo 10 a cranio (naturalmente vuoto)

FRANCO1

Ven, 06/07/2012 - 00:57

Sulla 7 guardo solo la superbike, per il resto e come se non esistesse!!! Figuriamoci se c'è quello lì!!!! Auguri alla 7 e a Mentana che incassino un monte di soldi...

sammorse

Ven, 06/07/2012 - 01:09

il Dio danaro e' sempre superiore persino ai dogmi dei kompagnucci...sono solo dei pezzenti sia nella mente che nei comportamenti...falsi e traditori. Cio' che conta e' che l'elite si becchi sempre poltorna e grano...il resto non conta e f@ttono sempre il "popolo" o i propri sostenitori...

Cosean

Ven, 06/07/2012 - 06:12

#14 gerasmo Forse Santoro non è andato via volontariamente. Si potrebbe dire che è stato mandato via volontariamente. Come Berlusconi! Solo che gli interessi erano diversi! Uno faceva perdere l'Italia. L'altro faceva perdere Mediaset!

vfangelo

Ven, 06/07/2012 - 07:34

I telespettatori ancora si fidano di questo cafone affarista,rincorre solo i denari e si spaccia per difensore dei poveri cittadini.

linoalo1

Ven, 06/07/2012 - 07:49

Ben gli sta agli Ignorantoni che si lsciano gabbare da chi parla male ,in questo caso,di Berlusconi,di chi non è loro simpatico!Santoro,e non è l'unico,è il classico furbetto che,per fare soldi,ha preso in giro un mucchio di Italiani Ignorantoni che credono ancora ai Maghi ed alle Streghe!Cosi come Grillo e Di Pietro e diversi altri.Chissà quando,gli Italiani,impareranno a ragionare con la loro testa?Lino.

Ritratto di lamar burgess

lamar burgess

Ven, 06/07/2012 - 08:35

come rosicate... basta cambiare canale invece voi rosicate. il problema non è sinistra o destra, perchè santoro ha criticato sia a sinistra che a destra ma voi vedete solo rosso di conseguenza non si può ragionare. io sono uno dei 100.000 e sinceramente che vada in tv non mi dispiace.... chi ha il telecomando che funziona giri pure su porta a porta o sull'isola, programmi sicuramente più interessanti

Gianfranco Rebesani

Ven, 06/07/2012 - 08:44

Nessuna meraviglia sulla decisione di Santoro di firmare per La7. Il nostro ( si fa per dire ) da sempe ha dimostrato che le belle parole servono per abbindolare i gonzi ( chiedo scusa a quei 100.000 che hanno abboccato ), ma nella realtà la pecunia è sempre stata la passione di Santoro. Richieste di risarcimenti milionari ( in Euro) , liquidazione da nababbo alla RAI, "l'elemosina" chiesta ai 100.000 gonzi... Ora, sebbene in crisi, l'euro conserva ancora il suo fascino e Santoro - il destino del nome : Santo oro - non rinnega il cognome che porta, ne ha fatta la sua ragione, e coglie al balzo l'occasione di passare a lidi più sicuri e remunerativi, in attesa di ottenere un'altra milionaria liquidazione. Tutto alla faccia dei gonzi che ancora lo seguono.

c12c34c

Ven, 06/07/2012 - 08:59

Anche io ho donato 10 euro a Servizio Pubblico ma sono contento di tutto cio' che Santoro e la sua squadra hanno fatto fin ora compreso lo sbarco a La 7. Anzi se Santoro mi propone di restituirmi 50 al posto di 10 euro NON ACCETTO. Vai avanti Michele e AUGURI. Credo ancora in te.

mizar

Ven, 06/07/2012 - 09:22

bene ...così avremo tutte le mele marce in un unico paniere....meglio di così...

Spiduzza

Ven, 06/07/2012 - 09:38

E bravo Giustopeppe e bravi i bananas come sempre capite tutto!!! A voi l'informazione vi fa venire l'orticaria! Ripetete sempre quello che dice il nano asfaltato.I giornalisti che danno voce al popolo e soprattutto che informano vi fanno sentire male, continuate imperterriti a vivere nella e con la vostra ignoranza.Ma a furia di leccare il di dietro al nano e ai suoi maggiordomi non vi siete accorti mai per caso che la realta' e' diversa?Maaaahhhhh questa in un altro stato si chiama prostituzione intellettuale(sempre che esiste dentro di voi un'intelligenza)

malanotteno

Ven, 06/07/2012 - 09:50

Proprio non riuscite a digerire che sia riuscito prima con una sottoscrizione pubblica, e poi con una nuova emittente, ad aggirare l'embargo di zio Silvio. Rassegnatevi! E' il libero mercato. Tutti i suoi sostenitori sono piu che felici che sia tornato in tv. E se guadagna tanto, meglio per lui. O siete dei comunisti invidiosi? E poi e' molto semplice liberarsi del problema, virate su qualche reality o sulla De Filippi ed avrete qualcosa di più confacente alla vostra fame di cultura.

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Ven, 06/07/2012 - 10:01

Caro Giornale, siete un giornale troppo aperto. Tra i post si inseriscono troppo facilmente e sotto falsi nomi brutti ceffi se non addirittura i "protagonisti" dell'articolo. n.1 no b ......credo proprio sia il sant'oro ad averlo scritto.

lomi

Ven, 06/07/2012 - 10:11

....basta infilare la testa sotto la sabbia.....e tutto andrà per il meglio.....non si vedrà Santoro e l'Italia sarà un Paese migliore...dove le regole vengono rispettate dopo 3 anni e solo per le nomine Rai....

criptom45

Ven, 06/07/2012 - 10:44

Il pifferaio Sant'ORO.lo sa benissimo.che ogni suo pensiero o decisioni varie.anche contro la più normale etica verso i suoi fan,non lo sposterebbe più di tanto,perchè è sicuro che i suoi topolini lo seguiranno ovunque. TROPPO FURBO, MA PER I SUOI INTERESSI.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 06/07/2012 - 10:42

Vada pure dove vuole e dove lo vogliono, purché non alla RAI, cioè dove devo pagare io e dove ha già sforato ogni limite. Per il resto La7 ve bene, dato che su quel canale mi capita di vedere, raramente, solo qualche programma culturale

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 06/07/2012 - 10:42

#24 malanotteno - Evidentemente a Lei piace Sant'oro e me ne compiaccio, sono fatti suoi. Però non la metta sulla cultura!! Non vorrà mica sostenere che quelli di Sant'oro siano programmi culturali. Saluti.

true_blogger

Ven, 06/07/2012 - 10:55

Ragazzi, vi prego ditemi che è uno scherzo. Ma chi è che si presta a scrivere un articolo del genere... Nemmeno al bar si fanno queste chiacchiere... Ora, Santoro non è certo un campione di simpatia, ma almeno è un giornalista!

c12c34c

Ven, 06/07/2012 - 11:22

Caro Michele, se per piazzarti bene(tu+la tua squadra)a La 7 ti occorrono altri 10 euro basta dirlo. Entro 1/2 ora li avrai. Se non ci fossi tu, Gabanelli, Fazio, floris e Vianello che televisione c'e in Italia?

ARNJ

Ven, 06/07/2012 - 11:23

.......benedetti " Santoriani "........vedete di che forza siete ?????....vi fate prendere per il cu.. dal vs. "maestro"....e siete pure contenti !!!!!.... è proprio vero che " ...all'ignoranza non ci sono limiti....." !!!!.....

Ritratto di Fr3di

Fr3di

Ven, 06/07/2012 - 11:15

In tutta franchezza ... ma chi se ne infischia. Santoro si rivolge ad un pubblico di gonzi, una categoria che non possiamo di certo eliminare. Si godano il loro idolo su La7 l'unica cosa importante sarebbe che neppure un euro di denaro publico vada a finire nelle sue tasche. Per il resto il mondo è bello perchè è vario. Ma che non rompano al prossimo.

topcenter

Ven, 06/07/2012 - 11:26

Questo ha il comunismo nel DNA, non può fare altro che agire strumentalmente di volta in volta secondo le proprie convenienze.

ilPavo

Ven, 06/07/2012 - 11:36

E' la7 a fare il vero servizio pubblico. Si accaparra i faziosi così li possiamo evitare tutti in un colpo solo di telecomando ! Grazie la7 siete fantastici

Ritratto di Lorenzo Mazzi

Lorenzo Mazzi

Mer, 11/07/2012 - 00:31

Con i 10 euri che vi ha soffiato si sarà costruito una nuova villa abusiva in qualche parco protetto.

Ritratto di Nopci

Nopci

Ven, 06/07/2012 - 16:27

Estrazione settimanale del Gioco del Lotto e di politica.Giocate i seguenti numeri: O’ figliè e n’drocchio ha i suoi numeri: Con l’ 80 apre 'a Vocca (La bocca) e con il 60 se Lamenta (Si lamenta) e si lamenta sempre per l’epurazione televisiva subita dalla politica di ….. ,ma il suo dire cerca sempre di confezionare la sua tele tribuna che è il 68 'a Zuppa cotta (La minestra cotta) ma quando si muove sul palco è un 75 (ò Pulcinella) che nella sua testa ha sempre il 46 (non quello di Valenrino Rossi) 'e Denare (I soldi) e cerca di scoprire il 79 'o Mariuolo (Il ladro),sapendo egoisticamente di essere meglio degli altri,ahimè solo i compagni abboccano e quando va nel 70 à reggia per riposare per il suo duro lavoro si guarda allo specchio e vede l’immagine di un 71 l'Ommo 'e ****a (Essere riprovevole) che fa €€ ma tanti €€ a palate nonostante i 10milioni della Rai e la buonuscita parlamentare europeo. Sant ORO Martire di salerno ei fu ed E’ .

cgf

Ven, 06/07/2012 - 18:10

saranno sempre maggiori coloro che augureranno che quanto da loro donato, possa essere speso in medicine.. da buon Campano il Sant'Oro sa benissimo quello che voglio dire.

giuseppe.galiano

Ven, 06/07/2012 - 22:52

Son contento per i centomila *******i fregati. Ma come si fa a credere ad un tizio che nel passato ha gia fregato i suoi elettori, quelli che lo hanno mandato a Strasburgo a fare una beata ******* oltreché i ***** suoi e poi è sparito dalla circolazione. Costui pensa solo a se stesso ed al dio quattrino e c'è ancora gente che crede in lui..... Ma la morale in tutto ciò esiste ed è questa. Visto i risultati di emeriti imbroglioni che poi si son dati alla politica, è meglio imbrogliare e ******* la gente con la politica anzichè senza, per lo meno si evita di finire in galera. E poi è una pacchia con tutti sti *******i che credono a tutto.

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Sab, 07/07/2012 - 00:01

Qualsiasi cosa faccia un soggetto spregevole (x me in primis) non mi può fregar di meno. Che dire? Colgo solo l'occasione x rimarcare una coincidenza a mo' di metafora, un parallelismo: x una grande casa di prodotti software il cavallo di battaglia contraddistinto dal numero 7 è ormai giunto al capolinea, e quello marchiato dall'8 è già sulla breccia. Un po' come auspicare un 7° "giorno" di (de)meritato ritiro x l'opera svolta finora.