Santoro e Travaglio non fanno più ascolti

"Servizio pubblico" sotto il 7% di share, la classica liturgia ha smesso di funzionare. Superati anche dalla Gruber

Anche la barriera del 7 per cento è stata abbattuta. Pare un bollettino di guerra, ma quando c'è di mezzo Michele Santoro, non si possono non registrare le perdite sul campo.

L'altra sera Servizio Pubblico è sceso al 6,91 per cento di share con un milione 537mila spettatori. Il più basso ascolto da quando il giornalista ha portato il suo talk su La7, ancor meno della scorsa settimana quando l'asticella dell'Auditel si era fermata al 7,09. Lo ribadiamo: il generale Santoro è ben lontano dalla débâcle. Non è una caduta rovinosa, si tratta di pochi decimi percentuali, ma comunque i risultati sono lontanissimi da quelli dei tempi di Raidue (20-25 per cento di share) o anche da quelli delle passate stagioni su La7. E, soprattutto, l'erosione pare inarrestabile: già mezzo milione di spettatori si sono persi per strada rispetto allo scorso anno. Per ora, i numeri sono ancora lusinghieri per una rete come quella di Cairo e, in generale, rispetto alle altre trasmissione di approfondimento in onda (la Gruber, appena prima di lui, giovedì ha fatto più spettatori). Però, quando uno è un generale sempre pronto a mettersi alla testa delle truppe, un guru, un riferimento per una certa sinistra, nonché l'inventore del genere, non è facile accomodarsi in trincea, anche dal punto di vista psicologico, insieme agli allievi ufficiali. Ulteriore mazzata di questi giorni: la decisione di Grillo di accettare di farsi intervistare dal collega-amico-nemico Mentana (ieri in seconda serata). Uno smacco per Santoro che da sempre insegue il leader pentastellato: sperava di averlo nel suo studio nelle prossime puntate. Un'iniezione di vitalità e di ascolti, invece, per i programmi del direttore del TgLa7.

A mettere la sordina a Servizio pubblico concorrono diversi fattori: la stanchezza del pubblico nei riguardi dei talk politici, la concorrenza di una fiction dai risultati impressionanti come Don Matteo, la perdita di appeal della liturgia Santoro-Travaglio ormai stantia, la mancanza del bersaglio più illustre: Berlusconi. Mica facile sparare contro Renzi, almeno per ora... L'altra sera faceva un certo effetto vedere seduto in studio Massimo Giletti, che certo non è un campione della televisione aggressiva. E davano un senso di déjà vù i reportage visti decine di volte sugli sprechi pubblici, gli ospedali mai finiti e quelli che non funzionano. E che dire della solita letterina di Travaglio (nei panni della «pitonessa» Santanchè) che stavolta non faceva neppure ridere...

Chissà se, a questo punto, il patron Cairo - che ragiona solo in termini di business - sta facendo due conti. Intanto Santoro ha già perso i compensi aggiuntivi rispetto al minimo garantito che, in base al contratto, è fissato al 10 per cento di share (per Mentana e il suo Tg è stabilito al 7 per cento). In sostanza le puntate di Servizio pubblico (realizzato interamente dalla società di produzione del giornalista) che superano quella soglia, incassano di più. In caso di discesa sotto il 10 per cento, nulla cambia rispetto al compenso fissato. Però con uno come Cairo non si sa mai, e chissà cosa potrebbe accadere in fase di rinnovo contrattuale...

Commenti

marcoghin

Sab, 22/03/2014 - 08:56

Speriamo che sparisca dagli schermi questo vomito comunista. Vomitando odio è comunque riuscito ad arrivare alla pensione: questo sì che mi fa rabbia!!

hectorre

Sab, 22/03/2014 - 09:15

non è venuta meno la loro capacità di fare televisione,faziosi e arroganti come sempre...è solo l'ennesima dimostrazione che se non insultano berlusconi i loro fans cambiano canale.....argomento che ha reso ricchi e famosi personaggi mediocri grazie alla stupidità di chi li segue........lo vediamo anche su queste pagine,è sufficiente un articolo sul cav. che i soliti sinistri invadono il sito con decine di post,insultando e sfottendo....svaniscono come neve al sole se si parla di qualche porcheria targata pd e dintorni...............

hectorre

Sab, 22/03/2014 - 09:22

marcoghin..non è comunista,è solo furbo....se avesse impostato lo stesso tipo di carriera dichiarandosi di dx sarebbe fuori da decenni........la politica gli serve per fare soldi a palate e ha trovato la sponda giusta,finchè ci saranno fessi che lo seguono lui si arricchirà......tutti gli anticav. hanno raggiunto la notorietà e la colpa è solo di chi li osanna.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Sab, 22/03/2014 - 10:03

Hectorre tutto passa, Santoro, Travaglio e anche... l'ex cav.

Ritratto di manasse

manasse

Sab, 22/03/2014 - 10:13

finchè quelli che si sono autodefiniti coglioni personaggio come santoro/travaglio avranno sempre un po di seguito anche se oramai non sanno più cosa dire e quello che dicono è stantio,l'unica cosa è sperare che i trinariciuti per un momento nella loro misera vita di pseduo intellettuali facessero funzionare il cervello o quel poco che ne rimane e questi figuri sarebbero messi al bando per sempre

Alessio2012

Sab, 22/03/2014 - 10:21

Dimostrazione, quindi, che non era Santoro che aumentava gli ascolti di RAIDUE... ma era RAIDUE che garantiva un bacino di pubblico al diffamatore abituale e ai suoi accoliti...

RUSTICO

Sab, 22/03/2014 - 10:29

Non capisco come si possa ancora seguire questa trasmissione, ieri sera mi sono sintonizzato quando Travaglio leggeva la sua letterina e sono stato assalito da conati di vomito. Mi chiedo come si possa permettere ad un giornalista di parlare, SENZA INTERRUZIONI (sbaglio dicendo che è l'UNICO a poterlo fare in tutto il panorama della televisione italiana, pubblica e privata. FORSE CHE NON REGGEREBBE UN CONFRONTO? (Berlusconi lo aveva già ridicolizzato!!!), per svariati minuti dicendo solo idiozie ed offendendo chi non si puo' difendere (consiglierei a Travaglio di prendere lezioni da Crozza, un MAESTRO!). Ma Berlusconi non era finito? Come mai ha sempre un certo appeal su Travaglio? Possibilità di avere uno share piu' elevato? Non sembra cosi'.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 22/03/2014 - 10:35

Hanno fatto credere per decenni al popolo bestia che l'unico problema italiano era Berlusconi. Eliminato B, messa al governo con dei golpe la banditaglia rossa si sta peggio di prima. E quando non ci sono soldi, lavoro di tasse alte, pagate sempre dai soliti, anche il popolo bestia si sveglia e si stufa delle minchiate sparate da questi parassiti.

Ernestinho

Sab, 22/03/2014 - 10:43

Io credo che il pubblico si sia disaffezionato a questo tipo di trasmissioni in quanto, anche se interessanti, nonostante le continue denunce dei sorprusi della "casta" & company, costoro continuano a fare imperterriti i propri comodi!

torodamonta

Sab, 22/03/2014 - 10:52

Da Santoro mi aspetto una puntata dedicata completamente sul MPS.

vince50_19

Sab, 22/03/2014 - 11:43

Oramai sono agli sgoccioli, in tutti i sensi. Io non li guardo più da oltre 4 anni e se tornassi indietro non cambierei idea. Val la pena sottolineare che, sempre da parte mia, non guardo alcun talk show politico: tanto è solo un chiacchiericcio e un dare lavoro a chi, diversamente, non gli resterebbe che andare a raccogliere pomodori, ortaggi vari e in nero.. Intanto i massoni mercantilisti, ladri europei e d'oltre atlantico continuano, nel silenzio più "rumoroso", a fotterci di tutto e di più in casa nostra. Mentre i soliti giocano a guelfi contro ghibellini per pura "ideologia". Non me ne può importar di meno.

Ritratto di lorenzo74

lorenzo74

Sab, 22/03/2014 - 11:58

Lui e Travaglio (il gatto e la volpe) tanto hanno fatto che hanno contribuito ad ammazzare la gallina dalle uova d'oro: stupidi!!!

restinga84

Sab, 22/03/2014 - 12:17

toradamonta sab.22/03-10:52 - Buongiorno. Se attende,cne Santoro,dedichi una trasmissione dedicata al caso MPS,se lo puo`scordare perche`,nel caso MPS,ufficialmente, non vi e` coinvolgimento alcuno,di Berlusconi.Quindi? Come puo`,il Dottor Santoro, organizzare una trasmisione, se manca la preda principale? Perche`,questo Signore,di prede sempre, e` vissuto.

Badabadou

Sab, 22/03/2014 - 12:30

Eh eh, con Berlusconi temporaneamente in disparte, non sanno più su chi vomitare, quei ricchi diavoli... Ed il loro pubblico sinistro, deprivato del rancore e dell'odio offerto da quei 2 cantastorie, non li segue più.

Giovanmario

Sab, 22/03/2014 - 12:33

continua così caro michelino.. continua così e tra un pò dovrai cacciare di tasca tua i soldi per pagarti la tua (in)degna congrega.. sei sotto l'otto% di share.. se vai avanti così ti supererà persino licia colò con dario vergassola.. bell'affare per cairo che, a questo punto, potrebbe decidere di sostituirti con mauro moretti e così risparmierebbe sui compensi..

Roberto Casnati

Sab, 22/03/2014 - 12:33

Santoro e Travaglio superati anche dalla Gruber? Una gara tra "minus habiens"!

Ritratto di lorenzo74

lorenzo74

Sab, 22/03/2014 - 12:42

Lui e Travaglio, il gatto e la volpe, campavano diffamando Berlusconi..E ora? Che ne sarà di loro?

Azzurro Azzurro

Sab, 22/03/2014 - 12:51

non fa altro che dire fesserie sto bidone pseudo komunista col portafoglio a destra bidone

linoalo1

Sab, 22/03/2014 - 12:53

Chissà perché?Che sia perché Berlusconi è uscito di scena?Lino.

m.nanni

Sab, 22/03/2014 - 13:32

è bastato che noi liberali li mandassimo a cagare ed ecco calati gli ascolti; a volte siamo anche stupidi noi che anzichè boicottare certi programmi di delirio antiberlusconiano li diamo pure i numeri alti per lo share!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 22/03/2014 - 13:37

la mentalità dei personaggi come santoro e travaglio dimostrano che i loro sistemi sono FALLIMENTARI! esattamente come è fallimentare da sempre la sinistra :-)

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 22/03/2014 - 13:59

I DUE CIALTRONI SONO ARRIVATI AL CAPOLINEA, DAL MOMENTO CHE BERLUSCONI CADUTO IN DISGRAZIA PER MOTIVI GIUDIZIARI VERI O NO, I DUE PARASSITI VISSUTI DI ANTIBELUSCONISMO PERENNE STANNO FINENDO NELLA MER.A COME OVVIO CHE DEVE ESSERE

Frank1951

Sab, 22/03/2014 - 14:43

Era ora !!! Hanno sputato cacca sul centrodestra da sempre...ho contribuito a farli sparire...non li vedo mai, se mi capita per un secondo ,cambio canale,mi viene da vomitare...fanno veramente pena...non capisco quelli con le mie stesse idee che li ascoltano...non capisco...annullarli !!! è la parola d'ordine cari amici...

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 22/03/2014 - 14:55

Due squallidi personaggi che, tra poco, dovranno andare a lavorare!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Sab, 22/03/2014 - 15:27

Crollo dello share? In altre parole .... Berlusconi manteneva anche loro!

killkoms

Sab, 22/03/2014 - 17:24

è finita la manna silvio!