Sballo d'estate Giovane muore in spiaggia

Lo hanno trovato moribondo in spiaggia aRrimini. Matteo Severi, era uno studente di 17 anni: lo ha stroncato un mix di alcol e metanfetamina. Il ragazzo che sarebbe diventato maggiorenne tra 20 giorni, e era arrivato sabato sera con cinque amici da Cesena per trascorrere la nottata in Riviera. Sono andati in una discoteca e qui i racconti si fanno discordanti: I ragazzi hanno raccontato alla polizia che a un certo punto si sono separati e quindi non sanno come e quando Matteo si sia procurato la droga. Si suppone che il 17enne abbia comprato la pasticca direttamente a Rimini da un pusher incontrato sul posto. Matteo si è sentito male alle 6 sul lungomare, mentre stava raggiungendo l'auto parcheggiata per fare rientro a casa. Gli amici hanno chiamato il 118 e l'ambulanza l'ha portato in ospedale già in coma.