SCIOLTE LE RISERVENiente Strasburgo Lupi resta ministro Gli subentra Salini

Il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi ha deciso: rimane al governo e rinuncia alla poltrona europea. Di conseguenza il presidente della Provincia di Cremona, Massimiliano Salini, si è dimesso. Lupi ha scelto di restare ministro e di non andare al Parlamento europeo, il seggio quindi passa appunto a Salini. La Provincia di Cremona è ora destinata al commissariamento. Salini, eletto a Cremona nel 2009 nelle liste di Forza Italia, lasciata per il Nuovo centrodestra, era candidato alle Europee dello scorso 25 maggio nel collegio Nord Ovest e ha totalizzato per l'Ncd un numero di preferenze secondo solo a quello del ministro Lupi.