Sedicenne travolta e uccisa 3 anni al pirata

È stato condannato a 3 anni e 4 mesi di reclusione Gabardi El Habib, il pirata della strada che il 10 luglio scorso travolse e uccise a Gorgonzola (Milano) Beatrice Papetti, una ragazza di 16 anni che era in sella alla sua bicicletta. Lo ha deciso il gup di Milano Simone Luerti al termine del processo in abbreviato a 8 mesi di distanza dalla morte della giovane. Nessuna attenuante all'imputato che si era costituito alle forze dell'ordine dopo una settimana. Era accusato di omicidio colposo e omissione di soccorso.
Il giudice ha disposto anche la sospensione della patente per 3 anni a carico del marocchino e ha stabilito che il risarcimento a favore dei familiari, difesi dall'avvocato Domenico Musicco, dovrà essere quantificato in sede civile.