«Il sedicente Silvio» preda dei moralisti

Le boccucce agre han cambiato indirizzo al loro sdegno: dal fascismo al populismo. Essendo populista, il Cavaliere non è credibile neanche nel nome di battesimo. È definito «il sedicente Silvio». L'ingegnoso moralista è certo di non essere stato burlato in questi anni scrivendo di Berlusconi senza ombra di dubbio? E se fosse sedicente anche di cognome?