La segretaria di Fini compra con la scorta

Rita Marino, storica segretaria di Gianfranco Fini (dell'ormai estinto Futuro in libertà), si aggirava in centro storico, in via del Gambero, con passo deciso, seguita a vista da due uomini che avevano tutta l'aria di far parte di una scorta. Quale? Comunque la tallonavano carichi di buste. Almeno Anna Finocchiaro aveva fornito ai suoi un carrello.

Commenti

canaletto

Ven, 05/07/2013 - 10:19

E CHI LA PAGA LA SCORTA???? ABOLIRE TUTTE LE SCORTE INUTILI SOPRATTUTTO PER QUELLE DI GENTE CHE VUOL SENTIRSI "IN"