Segreteria del Pd riunita a Firenze. Riforma elettorale, Renzi ha fretta

Sulla legge elettorale il segretario vuole una risposta in una settimana. E ad Alfano risponde: "Cos'ha fatto per la famiglia? Azzerato i fondi"

La segreteria del Partito Democratico, riunita oggi a Palazzo Ruspoli a Firenze, ha lavorato su una bozza di documento per il Job Act, preparata per la Direzione del pomeriggio.

A rivelare il tema di fondo al vaglio dei Democratici è il presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, che ha ricordato come tra le proposte di cui discutere ci sia anche il tema delle unioni civili, che il segretario Renzi vorrebbe nel patto di governo insieme alle modifiche sulla legge Bossi-Fini.

Sul tema, ha chiarito la governatrice, sarà intavolata "una trattativa con chi ci sta perché siamo un Paese che ha bisogno di risposte". Nette anche le parole di Gianni Cuperlo, presidente dell'Assemblea nazionale, che l'ha definita "una materia che solo l’assenza di buon senso può continuare a confinare nel campo dell’eticamente sensibile".

Il segretario Renzi ha visto come un segno positivo le critiche di Alfano, sottolineando che "se l'unico problema sulle nostre proposte sono le unioni civili ci va di Lusso". Quello che è discutibile, ha aggiunto, è "che si possa obiettare mettendo in mezzo la famiglia", sottolineando come i "governi Alfano-Giovanardi" abbiano solo "azzerato il fondo per la famiglia".

Poi la legge elettorale. Qualunque strada si scelga per riformare il Porcellum - tre le proposte formulate dai Democratici - la Serracchiani parla di una necessità, per arrivare a dare "governabilità e nuova credibilità all'Italia". Ribadisce poi che non c'è la volontà di "lavorare su una crisi di governo".

Sul tema il Pd ha fretta. Matteo Renzi, in conferenza stampa, ha detto che già la settimana prossima proverà "a tirare su la rete e tentare di chiudere" e aggiunto che "chi oggi pone il tema delle unioni civili non vuole affrontare il punto centrale". Una volontà di risolvere i problemi che, aggiunge, è contraria a chi "mette in difficoltà il governo" e "lo vuole far stare fermo".

La riforma della legge elettorale servirà per evitare un Parlamento non rappresentativo. Una stoccata che Matteo Renzi tira a Beppe Grillo, a cui ricorda che se le Camere sono abusive "i primi sono i suoi".

Commenti

giorgio solda'

Sab, 04/01/2014 - 15:23

Brava Serracchiani. Bel presidente si e' preso la Gente " Furlana". Alle prossime elezioni.... a " baita ". Quanto alle unioni Gay... mi fate tutti schifo , pensate al bene del popolo e non a queste stronzate. Viva la nostra , non vostra , amata Patria.

bruna.amorosi

Sab, 04/01/2014 - 15:46

brava serracchietta allora sarai la prima a dire all'europa che i soldi della tua regione servono anche per mantenere il maneggio del tuo cavalluccio vero ? si perchè anche la serietà di una persona fa credibilità .

Darko

Sab, 04/01/2014 - 15:47

La comicità e tattica politica di Grillo è di gran lunga superiore al nuovo corso politico intrapreso dal PD con Renzi e dai fratelli Marx Letta&Alfano.

Gioa

Sab, 04/01/2014 - 15:49

Viva la nostra amata Patria e non la vostra...GIORGIO BRAVO!!. Questi finti comunisti pur di rimanere sulla "cresta dell'onda" ogni giorno se ne inventano una!!!!! Serrachiani state lavorando per ridare credibilità al Paese....sono 50anni che voi del pd e finti comunisti usate questi termini..... E' meglio se tu serrachiani dici: stiamo lavorando per non dare credibilità al Paese...di fatto è così. ITALINAI RIPARTIAMO CON FORZA ITALIA NUOVA. ALTRO CHE LE SOLITE FRITTATE RIFRITTE. renzi parla parla e parla.....renzi ti sei dimenticato un particolare importante: TRA DIRE E IL FARE C'E' DI MEZZO IL MARE.....ma chi ti crede renzi? Pochi o nessuno. ITALIANI FORZA ITALIA NUOVA PER NUOVE RIFORME CON IDEE VERMANTE NUOVE!!!

piertrim

Sab, 04/01/2014 - 16:09

Spero sentirete anche Kabobo.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 04/01/2014 - 16:13

Queste sono, innegabilmente, priorità indilazionabili...per il PD, ovviamente. Bisogna rimpolpare il proprio bacino elettorale, quando langue. Parafrasando un vecchio film d'azione di Harrison Ford: "I predatori della sessualità deviata."

gamma

Sab, 04/01/2014 - 16:34

Noi italiani non ci dormivamo la notte sul problema delle unioni civili. Chi non vuol sposarsi ne con rito religioso ne con quello civile quasi certamente non sente il bisogno di dichiararsi "unito civilmente". Forse qualche coppia gay potrebbe volerlo. Ma neanche tutte. Anche perchè io ci starei attento con lo stato canaglia che ci ritroviamo a dichiararmi come facente parte di una coppia perchè già le famiglie sono tartassate dal fisco molto di più che non un single. Ma la Serracchiani non sarà per caso parente della Bindi che era anche lei fissata con i ...Dico. Ma dico io, con i problemi da economia disastrata che abbiamo, Renzi e company vanno a pensare ai Dico?

steacanessa

Sab, 04/01/2014 - 16:38

Se questa è il meglio dei PiDioti poveri noi!

Totonno58

Sab, 04/01/2014 - 16:51

Andate avanti, se credete nell'importanza del riconoscimento delle unioni civili fregatevene del salotto che ci ammorba da decenni e tirate dritto...si faccia una legge giusta e si passi ad altro...se riuscite nell'intento riconoscerò di avere sbagliato a considerare Renzi un chiacchierone!

nino47

Sab, 04/01/2014 - 16:54

eh sì! proprio quello delle unioni civili è il problema nostro! o forse no...magari di qualcuno che spera nella riconoscenza di beneficiati,i quali, uniti ai clandestini non più tali, voteranno compatti per lui!!!! E' vero che la pianta di zucche fa le zucche e, anche se la chiamate diversamente, continuerà inesorabilmente a produrre zucche!

Ritratto di illuso

illuso

Sab, 04/01/2014 - 17:01

Per gamma: egregio,condivido il suo post...mio figlio è unito con una splendida ragazza da 9 anni, hanno 2 splendidi bambini di cui come nonno sono orgogliosissimo e non sono sposati ne in chiesa ne civilmente. Quando chiedo loro il perchè mi rispondono che per ora sposarsi per loro non è conveniente, figuriamoci se lo sarà per una coppia gay.

Daniele Sanson

Sab, 04/01/2014 - 17:10

" Nette anche le parole di Gianni Cuperlo, presidente dell'Assemblea nazionale, che l'ha definita"una materia che solo l’assenza di buon senso può continuare a confinare nel campo dell’eticamente sensibile" Mancanza di buonsenso ma questi si sono bevuti il cervello , il Paese stá morendo e questi pensano alle unioni civili che, per caritá,hanno anche loro diritto ad essere regolamentate ma non certo in questi momenti tragici dove i politici si dovrebbero impegnare a fondo nel cambiare il paese dai mille lacci che lo lega. danisan

APG

Sab, 04/01/2014 - 17:10

Il PD vuol ridare credibilità al Paese!!! Ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah …….. banda di ladri imbecilli e farabutti!!!

Ritratto di mina2612

mina2612

Sab, 04/01/2014 - 17:41

Non si comprende come un semplice segretario di un qualunque partito, i cui elettori sono stati al pari di un altro (Pdl) e poco di più di un altro ancora (M5S), si debba assurgere a monarca o a dittatore! Ma gli altri partiti dove sono? Perchè gli lasciano fare e disfare quello che gli salta in mente, giusto o sbagliato che sia?

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Sab, 04/01/2014 - 17:50

prima o poi qualcosa bisognera' fare in questo campo ed e' davvero stupido dire che ci son cose piu' importanti cui pensare perche' l'una non esclude l'altra mentre una cosa e' certa,il disfattismo nin porta a nulla.

decanto

Sab, 04/01/2014 - 18:11

Renzi parla quasi sempre dei tre milioni di persone (la maggior parte sono comunisti/e)che sono andate a votare, che gli hanno dato "il mandato", ma questi tre milioni non sono tutta l'Italia

gennaio18

Sab, 04/01/2014 - 18:28

FINALMENTE, E' CAMBIATO IL PD,HANNO CAPITO SUBITO I GIOVANI RAMPANTI COMPRESO RENZI, CHE IL PROBLEMA GROSSO PER GLI ITALIANI ERANO I GAY.DA ORA IN POI CI SARA' LAVORO PER TUTTI, MENO TASSE PER TUTTI. SE CONTINUANO COSI BERLUSCONI PUO STARE TRANQUILLO VINCERA' ANCHE LE PROSSIME ELEZIONI.E FORSE VISTO CHE QUESTI SONO CANI, CANDIDERA' PURE DUDU.

enzo1944

Sab, 04/01/2014 - 18:32

serracchiona,dì al tuo amico renzi di parlarci del Monte dei Paschi di Siena,delle Coop rosse e dell'acquisto di Fon-Sai fatto dalla Unipol poco tempo fa!!.....Da dove arrivano tutti questi soldoni per il PCI-PD,che ha effettuato questi fortissimi acquisti in momenti di grande carestia per tutti ????......e contala giusta,insieme al tuo bel cavallino!!

disalvod

Sab, 04/01/2014 - 18:50

E' TUTTA UNA VERGOGNA ALL'ITALIANA.SIAMO I PRIMI IN NEGATIVO E GLI ULTIMI IN POSITIVO.E QUANDO CI SALVIAMO CON QUESTA GENTE.

Ritratto di lohengrin08

lohengrin08

Sab, 04/01/2014 - 18:56

Ora valuteremo il furbacchione di turno: Renzi. Dalle prime avvisaglie la si mette male..Quando uno stronzo politico non sa che pesci pigliare subito propone le coppie gay. Non sapevamo che ai 5 milioni di disoccupati urgesse questo problema ma se lo dice l'appendice politica di Napoleonitaner, vediamo quali ragni toglierà dal buco....ma senza ingrandirlo!

blackbird

Sab, 04/01/2014 - 19:17

In gamba Renzi. Non vuol far cadere il Governo, ma vuole andare subito al voto. Che fare? Costringe Letta a fere quello che gli ordina il PD e Alfano a far cadere il Governo! Sì, sì, proprio Alfano, quello che ha rotto il proprio partito (era a capo del PdL o sbaglio?) per "sostenere" i Governo Letta!

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Sab, 04/01/2014 - 19:29

Gioa: è dura da mandar giù quando sull'altro fronte c'è qualcuno che sa il fatto suo e fa proposte sensate, non è vero? A proposito di frittate rifritte quali sarebbero le NUOVE proposte di Forza Italia? Un milione di posti di lavoro? O meno tasse per tutti? O il ponte sullo stretto? Ce lo faccia sapere. Grazie e cordialità.

scipione

Sab, 04/01/2014 - 20:40

Bravo Renzi,comincio ad essere soddisfatto del voto che ti ho dato per far fuori " i dinosauri ".Un altro K.O. per il TRADITORE ,ma per favore fai tacere la Serracchietta che con quello che ha combinato al maneggio non e' piu' credibile e ti danneggia.

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 04/01/2014 - 21:11

Ora, dopo la sortita di questo fenomeno da baraccone sulla Legge elettorale e sulle nozze tra gay e lesbiche, due cose che secondo lui sono assolutamente prioritarie, ce da pensare e da sperare che i c.d. benpensanti del centro-destra, che simpatizzavano per Renzi, avranno capito che razza di soggeto è questo 'statista' da strapazzo.

andrea da grosseto

Sab, 04/01/2014 - 22:28

E' un bel furbino Renzi. Dimentica che con la precedente legge elettorale Grillo avrebbe dei parlamentari in più e il PD molti meno. E invece di parlare di quello che non c'è dovrebbe spiegare perché continua ad appoggiare il governo con le nuove tasse. Lui è il responsabile principale visto che il PD è grande maggioranza. Tutto il resto sono chiacchiere.

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 04/01/2014 - 23:12

ahahahaha GIORMALETTO quanto tempoavete impiegato x trovare questa foto ??????? PENOSIIIIIIIII