Il senatore fedele ma solo via Twitter

Il senatore Peppe Esposito, uomo fedelissimo di Renato Schifani (ex presidente del Senato grazie a Silvio Berlusconi, ora passato al Ncd), ogni mattina recita una frase del Vangelo. Nel segreto delle proprie stanze come ogni buon cattolico? No, via Twitter. Un augurio pubblico per il giorno che verrà. È proprio il caso di dire: non c'è più religione.