Senatori in fila per la foto ricordo

Ve li immaginate 315 senatori, disposti come scolaretti in tre lunghe file per ritirare il tesserino di riconoscimento, con custodia in pelle, appena arrivato? Perché tanta fretta lo spiega ironicamente uno di loro, in coda da un'ora: «Con il clima che c'è tra poco cambieranno gli onorevoli. Cioè noi. Meglio portarselo a casa subito anche fosse solo per ricordo».