COME SI USANO Si acquistano con un clic poi si fa shopping in Rete

Il bitcoin è una moneta senza supporto materiale che circola in rete. È stata creta nel 2009 da un anonimo (forse un gruppo di anonimi) sotto lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto. Funziona con il sistema peer-to-peer, quello in genere usato per condividere file audio e video online: i computer coinvolti fanno rete tra loro attraverso un apposito software. Un utente può entrare in possesso di bitcoin comprandoli con valute reali o ricevendoli come retribuzione di beni e servizi. Poi li deposita su un portafogli virtuale e può spenderli in siti che accettano questo pagamento. L'identificazione del proprietario e l'autorizzazione delle transazioni avvengono grazie a password casuali (lunghe sequenze alfanumeriche), quindi è tutto anonimo.