SIAMO TUTTI PECORELLE

Un No Tav insulta un carabiniere: lo chiama "pecorella" e fa di tutto per fargli saltare i nervi. Il militare resta in silenzio e riceve l'encomio del comandante. Il Cav: "Questa è l'Italia migliore". Su Twitter già spopola #siamotuttipecorelle

Il giorno dopo la messa in onda del filmato in cui abbiamo visto un No Tav, in Val di Susa, provocare un giovane carabiniere ("Sei una pecorella..."), è difficile mantenere l'aplomb e non schierarsi dalla parte di quell'uomo in divisa. In assetto anti sommossa, con lo scudo trasparente, il casco e la mascherina, resta impassibile di fronte alla strafottenza di quel ragazzo, forse suo coetaneo, che con il pretesto di manifestare contro l'alta velocità è pronto a tutto pur di scatenare la rissa. Il carabiniere sembra una statua. Si prende gli insulti e soffre in silenzio. E' una guerra di nervi (leggi l'articolo). La vince l'uomo in divisa, che non si scompone e non reagisce, neanche con mezza parola. La "forza tranquilla" vince sulla bestialità.

Il carabiniere non ha fatto nulla di straordinario, solo il suo dovere. Ma in certi casi basta davvero poco perché si scateni la violenza. L'estremo equilibrio di quel giovane militare non è passato inosservato. Il comandante generale dell’Arma, Leonardo Gallitelli, l'ha chiamato al telefono, complimentandosi con lui "per la fermezza e la compostezza professionale dimostrate, che hanno impedito ad una situazione delicata di degenerare in ulteriori incidenti".

"Per il lodevole comportamento tenuto a fronte della grave provocazione - si legge in una nota dell’ufficio stampa dei carabinieri - il comandante generale ha tributato al carabiniere un encomio solenne". Su internet, e in particolare su Twitter (con l'hashtag #siamotuttipecorelle e #pecorella), impazzano i commenti: prevalgono quelli che difendono il carabiniere e dicono, a chiare lettere, che il provocatore ha sbagliato, creando un danno, tra l'altro, alla stessa causa No Tav.

In una nota Silvio Berlusconi ha ringraziato e fatto "i complimenti al bravissimo carabiniere che in Val di Susa ha dimostrato la differenza tra chi fa sempre il proprio dovere per il bene comune e chi sa solo insultare, l’abisso esistente tra chi ama l’Italia e ha il senso dello Stato e chi invece usa le invettive e la piazza per seminare odio e violenza. Bene ha fatto il comandante dell’Arma a premiare la professionalità e la compostezza di quel militare con un encomio solenne. Una volta di più, lo Stato ha fatto lo Stato: in quel carabiniere abbiamo ritrovato l’Italia migliore, in cui ci riconosciamo".

Noi del Giornale stiamo con il carabiniere. Non è una questione "politica" né di essere d'accordo, o meno, con l'alta velocità e i lavori necessari per realizzarla. Si tratta di buon senso. Ammiriamo quel giovane carabiniere per l'equilibrio che ha dimostrato. Per questo ci sentiamo di dire: siamo tutti "pecorelle". Quanto al No Tav, sarebbe troppo facile citare Pier Paolo Pasolini, che dopo la famosa "Battaglia di Valle Giulia" del '68 si schierò dalla parte dei poliziotti (..."sono i figli dei poveri..."), attaccando i ricchi studenti figli di papà che giocavano a fare la rivoluzione. Sono passati parecchi anni ma il modo di ragionare ottuso di certi rivoluzionari non è cambiato: per il semplice fatto di indossare una divisa lo "sbirro" è un nemico da abbattere.

Commenti

lancillotto1970

Mer, 29/02/2012 - 16:10

Io Sono Pecorella.....non Un Parassita No-tav

Ritratto di Geppa

Geppa

Mer, 29/02/2012 - 16:11

Dai! sembra il bollettino Luce delle prodezze dei camerati! ma và...

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Mer, 29/02/2012 - 16:11

Noi saremo tutte "pecorelle" ma quei cialtroni sono dei caproni cornuti pezzi di mer..inga.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 29/02/2012 - 16:15

in aiuto dei valsusini sono giunti da tutta Italia e dall'estero farabutti e malviventi. Solo la schiuma della terra va a protestare contro la tav. Valsusini, mettetevi bene in testa che quella non e' casa vostra ma Italia. la tav si fara' proprio perche' gente schifosa come voi non la vuole. dovrete mandrla giu' la medicina, che vi piaccia o no.

herbavoliox

Mer, 29/02/2012 - 16:17

Una lode ma vera ai giovani che difendono la legalità. Bravi poliziotti siete l'anima onesta e vera del nostro paese. GRAZIE per quel che fate.

G_Gavelli

Mer, 29/02/2012 - 16:19

Se mi avessero battezzato Bruno o Marco, correrei a cambiar nome!!! Non ho parole sufficienti ed appropriate per lodare come si deve quel carabiniere!! AAA Palamara, De Pasquale, Boccassini o altro Giudice della ANM cercasi che cacci in galera quel pendaglio da forca e butti via la chiave!!!

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Mer, 29/02/2012 - 16:20

I tratti somatici di colui che offende il giovane ,coraggioso agente, la dicono lunga di quale pasta sia fatto.In effetti di questi parvenues v'è piena l'aria e gli esempi quotidiani in tv per strada in politica si sprecano.Mi chiedo la digos cosa aspetti ad andare a farle una visitina.Fermo restando la libertà di parola un bel calcione nel deretano le starebbe bene.Io sto con gli agenti.

veradestra

Mer, 29/02/2012 - 16:23

Il militare non ha risposto perchè anche lui come tutta le gente della valle condivide la protesta dei NOTAV..i 22 miliardi di soldi pubblici utilizzati per devastare un territorio sono anche del carabiniere. Solo Ilgiornale (per oscuri interessi del suo editore, magari?) spinge per questo spreco pubblico ... anche a costo di ditruggere una pace sociale nazionale. Il comportamente anti.-italiano de IlGiornale è 'encomiabile'. Grazie per la gentile pubblicazione. Non ho mai visto tanti commentatori destrorsi felici per lo sperpero di miliardi di euro pubblici. complimenti.

roliboni258

Mer, 29/02/2012 - 16:25

complimenti a questo carabiniere,mi sento una pecorella

PaoloBocchinelli

Mer, 29/02/2012 - 16:29

No, signor Sacchelli. Le pecorelle sono i mercenari tra le forze dell'ordine e chi si definisce giornalista per scrivere a comando.

makeng

Mer, 29/02/2012 - 16:30

l'Italia di domani e di oggi è quella del carabiniere. Questi provocatori sono solo lazzaroni scansafatiche con la mentalità delinquente e disonesta. Che lezione per i sinistrati cervellotici, che batosta!!

yula

Mer, 29/02/2012 - 16:37

lui è un figlio di @ ps. un bella lavata con gli idranti e poi lasciarli li tutta notte.

Carlos

Mer, 29/02/2012 - 16:39

Ora facciamo diventare eroe il carabiniere... il sottotitolo sembra uscito da un cinegiornale Luce. Ridicoli.

yula

Mer, 29/02/2012 - 16:40

nessuno sa come si chiama? ... che mestiere fa la mamma

OssodiSeppia

Mer, 29/02/2012 - 16:41

Bruno Marco, certo che il Carabiniere è sottopagato, per dover rischiare la vita tutti i giorni ed essere insultato da un infame come te. Tu sicuramente sarai mooolto meglio retribuito. Ma dicci dicci, chi ti paga ?? Quelli della tua pasta fanno i bulli e i gradassi quando sono in branco. Faccia a faccia, diventano agnellini, altro che pecorelle.

GilbertoVR

Mer, 29/02/2012 - 16:45

In merito alla TAV ci sono e ci devono essere pareri ed idee diverse. Il tenore di questa testata è totalmente da biasimare . Vogliamo forse denominare "cretinetta" la Santanchè la prossima volta che sarà presa a sberle dopo aver insultato qualche mussulmano?....PER0 MAI E POI MAI DOBBIAMO OFFENDERE LE FORZE DELL'ORDINE CHE STANNO SVOLGENDO CON DIGNITA IL LORO DOVERE!!!!!!!!

Boxster65

Mer, 29/02/2012 - 16:49

Io di base sono un democratico. Però a questo simpaticone, fossi stato nel Carabiniere, gli avrei dato una serie di manganellate in testa, lasciandolo steso rantolante seduta stante. Pecorelle sì ma molto inkazzate!!!

Ettore41

Mer, 29/02/2012 - 16:51

#8 veradestra Dica la verita' lei e' o Bocchino o Granata nessun altro sarebbe capace di dire cosi' disinvoltamente tali assurdita'. Qui se c'e' un anti italiano quello e' proprio lei.

erni65

Mer, 29/02/2012 - 16:52

E' VERO SIETE TUTTI PECORELLE!!!!!!! delle pecore che, solo perchè gli è stato indicato dall'alto, difendono un opera inutile dispendiosa e nociva!!!!!!!! Quanti di voi una volta che questa opera faraonica sarà conclusa avranno il bisogno di andare da Torino a Lione in 1,5 ore??????????? Quanti di voi utilizzano prodotti proveninti dal sud della Francia???????? Quanti di voi conoscono imprenditori che hanno bisogno di spostare velocemnte le merci prodotte nel sud della francia??????? provate a farvi queste domande e poi vedrete che anche voi vi convincerete che chi difende quest'opera non fà che difendere gli interessi di chi la deve costruire e non di chi la dovrà usare visto che saranno davvero pochi!!!!!! quindi per farla breve SIETE TUTTE PECORELLE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! un saluto al censore!!!!

gian paolo ledda

Mer, 29/02/2012 - 16:52

La scena,quale è stata ripresa,costituisce uno spaccato perfetto di una realtà triste e desolante che vorremmo non ci appartenesse.Le farneticanti proposizioni del "coraggioso" no/tav che ha il grande ardire di insultare un rappresentante delle Forze dell'Ordine,forse nel vacuo tentativo di provocare una reazione,sono lo specchio perfetto di quella sorta di ribellismo demenziale che si alimenta di basse speculazioni per alimentare una specie di rivolta popolare.Becero rappresentante di un fanatismo cieco e risoluto ad opporsi all'avanzamento di una civiltà tecnologica di cui tutta una comunità può trarre vantaggio.Ma forse è meglio dire che la cosidetta battaglia no/tav è solo un pretesto per una prova di muscoli contro uno Stato chè è sin troppo tollerante con le loro proteste,insulse di contenuto,ma cariche di violenza e scelleratezza. Atti sediziosi che sicuramente hanno ben altre finalità e che trovano la loro matrice storica nel tentativo di destabilizzare l'assetto sociale.

giangi85

Mer, 29/02/2012 - 16:52

avete avuto la direttiva di non fare più le pulci al governo Monti e di farle ai no tav?????

PierPierPiero

Mer, 29/02/2012 - 17:00

no voi del giornale siete tutti pecoroni, pecoroni a pecorina...

egi

Mer, 29/02/2012 - 17:01

Ma se chiudessimo le strade e l'autostrada, la ferrovia e si lasciasse la valsusa senza servizi, vorrei vedere come farebbero a vivere gli imbecilli no progresso, sarebbe un bel parco naturale con motrici a 4 zampe, senza alberghi stazioni sciistiche, troppo bello, sarebbe una gran lezione

jnrr

Mer, 29/02/2012 - 17:02

Il Carabiniere ha dimostrato di essere un Grande, un Signore, contro un tizio che voleva provocare, cercare la rissa sapendo di essere protetto dai politici di estrema sinistra... Per fortuna l'Italia intera ha visto, o vedrà, questo filmato e capirà molto bene che razza di persone sono questi provocatori dei no TAV, violenti e delinquenti.

Kalaritanum

Mer, 29/02/2012 - 17:04

Questo emerito imbecille no-tav, che cerca in tutti i modi di provocare(con la spavalderia di chi è sicuro di rimanere impunito, tipico dei peggior codardi..)la reazione del militare, non mi pare abbia l'accento di un cittadino della Val di Susa. Sembrerebbe siciliano o calabrese. Allora mi tornano in mente le lamentele dei sinistri secondo i quali gli abitanti della valle piemontese hanno tutto il diritto di contestare l'opera ferroviaria, in quanto, secondo loro devasterebbe il paesaggio. Domanda: chi manovra questa masnada di violenti provocatori, e soprattutto chi finanzia le loro azioni distruttive? Possibile che non salti fuori un pm pinco pallino qualsiasi coraggioso, come sempre è accaduto e accade quando si tratta del Cav e persino dell'addetta delle pulizie e di chiunque a lui faccia riferimento? O si deve prendere per buono il sospetto che questi pseudo ambientalisti sinistri siano protetti da altolocati referenti politi e da certa magistratura amica?

alessandro.cardelli

Mer, 29/02/2012 - 17:05

Ma scherziamo! Chi ci crede che questo minushabens (con tutto il rispetto per gli ammalati autentici) venga preso e lasciato ad ammuffire per un pò di tempo in qualche galera italica? Io non ci spero più. Si conoscono le tendenze di molti magistrati portati più a perseguire i valorosi appartenenti alle Forze dell'Ordine invece di stangare la canaglia che in ogni occasione crea danni e commette reati. In qualsiasi altro Paese occidentale (non parliamo dei Paesi dove i manifestanti verrebbero uccisi senza problemi...) sarebbero presi per la collottola e portati via a grappoli. Qui da noi si ha timore di incorrere in qualche PM attento e sensibile nei confronti della teppaglia rossa. Bravissimo il carabiniere che non ha reagito. Mi auguro che venga premiato per il suo equilibrio e per avere dimostrato che le offese di un povero p...la hanno valore sotto lo zero.. W le pecorelle!! Abbasso i porci..

makeng

Mer, 29/02/2012 - 17:05

per tutti quegli ignoranti che pensano che la tav sia inutile: siete poveri deficienti che non sanno nulla e parlano a vanvera. Basta solo farvi ricordarvi, razza di CIALTRONI, che pochi anni fa i verdi "sponsorizzavano" il trasporto su rotaia, più sicuro e pulito. MA certo , voi oggi sinistrati imbecilli cambiate idea a comando andando a raccontare balle come l'amianto "velenoso" , quando si sà perfettamente che l'amianto non è velenoso e che basta solo bagnarlo per annullare la sua pericolosità ( COME SI FA QUANDO SI SCAVANO GALLERIE!). Fosse per voi oggi l'uomo sarebbe ancora una scimmia: anzi uno scarafaggio!

marco50

Mer, 29/02/2012 - 17:06

Pasolini 1968 adattato ai NO TAV. Avete facce di figli di papà. Avete lo stesso occhio cattivo. Siete paurosi, incerti, disperati ma sapete anche come essere prepotenti, ricattatori e sicuri: prerogative piccoloborghesi, amici. Quando ieri a Chianocco avete insultato un poliziotto, io simpatizzavo coi poliziotti! Perché i poliziotti sono figli di poveri. Vengono da periferie, contadine o urbane che siano. Peggio di tutto, naturalmente, è lo stato psicologico cui sono ridotti (per mille trecento euro al mese): separati, esclusi; (l’essere odiati fa odiare). Hanno vent’anni, la vostra età, cari e care NO TAV . I ragazzi poliziotti che voi per sacro teppismo di figli di papà, avete insultato , appartengono all’altra classe sociale. A Chianocco , ieri, si è cosi avuto un frammento di lotta di classe: e voi, amici eravate i ricchi, mentre i poliziotti erano i poveri. Bella vittoria, dunque, la vostra! In questi casi, ai poliziotti si danno i fiori, amici.

grim(ilda)

Mer, 29/02/2012 - 17:07

Confido che il milite resti nell'anonimato più blindato. Vedo che molti sognerebbero di farlo a pezzi.

stinger83

Mer, 29/02/2012 - 17:07

due domande, solo due perchè non vorrei vi fumasse il cervello poco abituato a funzionare: 1 mi sapete dare almeno un valido motivo per il quale andrebbe costruita questa linea ad alta velocità? 2 in base a quale ragionamento chi protesta diventa automaticamente di sinistra, credete forse che uno di destra (quella vera non voi) non abbia il coraggio di alzare la testa? come credete che esistono solo centri sociali comuniste, manifestazioni comuniste, sindacati comunisti, etc...

Ritratto di mark911

mark911

Mer, 29/02/2012 - 17:08

Per #21 giangi85: Diciamo che le direttive sono sempre le stesse, fare le pulci a chi crea danni a questo Paese per cui agli animali (quindi non tutti) della NO TAV inclusi! Se non gradisce basta cliccare altrove. Saluti

yula

Mer, 29/02/2012 - 17:09

#21 giangi85 azzarola e proprio vero che la mamma dei scemi e sempre incinta

PaK8.8

Mer, 29/02/2012 - 17:09

@21 giangi85. Sbrigati a mangiare il pastone, cogli8ne, che poi ti spengono la luce cosi' dormi. Quanto alle pulci a Monti, ti basta guardare in prima pagina.

ITALIANOSTANCO

Mer, 29/02/2012 - 17:11

meglio essere "pecorelle" come i nostri ragazzi in polizia.... che dei gran quacquaracqua' come il no tav in fotografia e tanti suoi colleghi.....ai quali auguro vivamente di spendere meno inutilmente la propia vita!

liobal

Mer, 29/02/2012 - 17:12

Se avessimo un Governo degno di tale nome,individui e parassiti come quello che ha fatto l'eroe nei confronti del giovane Carabiniere,proprio perché da mentecatto quale ha solennemente dimostrato di essere,così si è comportato spavaldamente verso il "militare" sicuro che quello non avrebbe reagito alle sue provocazioni *******e, a quast'ora quel prodotto della defecazione umana si troverebbe a Regina Coeli, dove le nostre "ferree Autorità" lo avrebbero già "ristretto" ... ma cosa volete : ecco perché "chi pecora si fa ( il nostro Governo) il Lupo se li magna- tutti quegli s....zi circolanti in Italia si troverebbero in galera da un bel pezzo....anziché fare i maramaldi a spese di tutti gli altri cittadini.

gedeone@libero.it

Mer, 29/02/2012 - 17:13

Anche io mi sento pecorella ... non un mangiapane a tradimento no-tav.

Gianfranco Napo...

Mer, 29/02/2012 - 17:13

Complimenti al carabiniere. Tutti i cittadini perbene sono "pecorelle" ,perchè essi non vanno in giro a provocare ,a sfasciare , a picchiare chiunque vuole ostacolare la violenza che questi figuri hanno nel cuore e nella mente.Si ricordino questi signori che comunque sono quattro gatti ed i veri uomini, i veri democratici anziché offendere le forze dell'ordine si facciano eleggere, prendano le redini della nazione, delle regione e dei comuni e blocchino i lavori. Il problema è : ma chi vi vota?

Ritratto di mark911

mark911

Mer, 29/02/2012 - 17:15

#19erni65. Io so che da quando c'è l'alta velocità tra Milano e Napoli i treni sono ogni ora e spesso si fa fatica a trovare posto!!! Vedo che invece lei è certo del contrario ma ha provato a vedere quanto voli giornalieri ci sono tra Milano e Parigi ? Se non fosse così importante perchè li mettono? Si ricordi che con il treno si viaggia sempre anche con nebbia o altro mentre con gli aerei si possono avere dei problemi! Dimenticavo...il tutto entra nel famoso corridoio 5 di cui una buona parte finanziato dalla Comunità Europea. Vada a leggersi qualcosa su questo corridoio 5 e si domandi come mai la Svizzera ha sperato fino all'ultimo presentando tanto di progetti perchè passasse sul suo territorio invece che in Italia...che sono fessi gli Svizzeri?!?!?

plaunad

Mer, 29/02/2012 - 17:18

Vogliamo sapere il nome e l' indirizzo di quella schifosa barbetta. Certi vermi non hanno diritto all' anonimato.

claudiarossi

Mer, 29/02/2012 - 17:18

Giusto, siamo tutti pecorelle. Certo sono pecore quelli che, come il carabiniere, vanno a lavorare tutte le mattine, studiano, fanno i turni, mentre i "coraggiosi"lottano "per le grandi idee". Non deve andare in galera per l'oltraggio al carabiniere, ma perchè è un parassita punto e basta.

marcopal

Mer, 29/02/2012 - 17:19

#19 erni65 le faccio i miei complimenti. Lei sì che sa cosa significa "NON ANDARE FUORI TEMA". Detto questo, sorvolo sull'accozzaglia di castronerie che ha scritto. Troppe e troppo grosse per avere il tempo e la voglia di ribattere

plaunad

Mer, 29/02/2012 - 17:19

erni65 Vergognati, schifoso teppista. Hai ancora la spudoratezza di parlare ?

Ritratto di sepen

sepen

Mer, 29/02/2012 - 17:20

Il tutto nel silenzio totale del governo. vergogna, vergogna 100 volte vergogna!

Rossana Rossi

Mer, 29/02/2012 - 17:20

Ma a questi trentasettenni terroristi da strapazzo nessuno si decide a dar loro 4 calci nel c.........e mandarli finalmente a lavorare cosa che mi sa non abbiano mai fatto?

vince50_19

Mer, 29/02/2012 - 17:20

Toh.. gli strafottenti vengono qui a sfrugugliare? Che novità! Bravo quel carabiniere che ha agito nel modo corretto: rimanere in silenzio a fronte di un provocatore da strapazzo. Andassero sti "coraggiosi" al parlamento a mettere sotto tiro e soqquadro le sedi dove sono quelli che fanno le leggi e le regole di un paese democratico, se hanno il coraggio di farlo! VOGLIO PROPRIO VEDERE!!! I servitori dello stato, una scelta di vita non imposta, fanno quello per cui sono pagati. Son passato attraverso i moti degli anni '70/80, le bierre e altri movimenti eversivi con cui c'era sul serio poco e niente da scherzare; questi sembrano, SONO quattro perdigiorno a spasso per la val di susa. Ignorarli è un DOVERE. La democrazia è ben altro che le loro gesta irresponsabili e provocatorie.

plaunad

Mer, 29/02/2012 - 17:22

Carlos, noi saremo ridicoli, ma tu sei uno squallido criminale che dovrebbe essere rinchiuso in carcere.

cabass

Mer, 29/02/2012 - 17:22

Quel "caramba" si merita davvero l'encomio. Se io fossi stato al suo posto, non avrei resistito un secondo alla tentazione di alzare il manganello e spappolare il cranio a quel verme schifoso con quella barba unta e quella voce sgradevole.

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Mer, 29/02/2012 - 17:24

chssà se quel barba immaggina cosa lo aspetta....!

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Mer, 29/02/2012 - 17:24

Ma questo signorotto non è stato denunciato per stalking? Possibile che se sparano per difendersi diventano tutti Spaccarotella o come è accaduto ad un signore qui in campagna, dopo l’arresto di un malavitoso per avergli rubato un fucile e pistole, ha dovuto ricevere pure il rimbrotto, che, se non avesse avuto le armi sotto chiave, era passibile di galera e “il signorotto ” subito dopo scarcerato? In pratica prima cerchi le chiavi e poi difenderti in casa da criminali che ti scanno in casa? Ho ragione il sottoscritto che da 60 anni la Sinistra ha monopolizzato le proteste, anche se, prima erano extraparlamentari, poi eletti a sindaco o ad incarichi Speciali, poi in Parlamento per fare il vice di D’Alema il Molotoviano? Ovvio, “ George tace” dopo oltre mezzo secolo di militanza Comunista con Cu**$Camicia con l’Urss: Paradiso della Democrazia… che mai flotte, hanno emigrati verso il calduccio di Cuba, Corea del Nord e Birmania: forse morivano per troppa Libertà e Democrazia? Chi commette reati deve essere arrestato e pagare. Per Maurix Masini (L'Unità)-Praticamente un agente di polizia con poco più di mille euro deve sopportare ****ine così? Sbaglio che chi commette reati deve essere punito o questo vale solo per il Cavaliere di sopportare angherie e 25 processi del cavolo? Pensi che a Cuba, Cina e altrove questi violenti la passavano liscia o andavano nelle risaie per stoccarli e via web-online venderli a pezzi? E' ora di finirla proteggere chi con la scusa della protesta esagera offendendo e questo quotidiano deve difendere i Valori che non sono appannaggio di si scrive sul logo Valori e Democratici! Io da uno di questi signori sono stato mandato in vacanza in ospedale con 42 gg di fermo e 7 punti di sutura! Vedi foto su web

Otaner

Mer, 29/02/2012 - 17:26

Ho una grande ammirazione per l'Arma nei secoli fedele. Mi ha colpito la calma con cui quel carabiniere è stato provocato dal giovane no tav che gli ha rivolto offese e brutte parole. Dovrebbero riflettere quei giovani che si scagliano con violenza contro i servitori dello Stato che fanno il loro dovere a difesa di tutti gli italiani. l'articolo che ho letto mi ha profondamente commosso. perchè è scaturito da un cuore nobile che ha voluto ricordare la verità che disse sulle forze dell'ordine, Pier Paolo Pasolini.Ringrazio tutti i giornalisti del il giornale.it che si appalesano autentici difensori della libertà.

profiler

Mer, 29/02/2012 - 17:27

bravi..bravi ..siete tutti pecorelle...poi, fra molti anni, quando scopriremo i costi astronomici di questa "grande opera inutile" , e di che se l'è magnati a dx ( impregilo) e a sx (CMC Ravenna) ..vi accorgerete di essere stati messi, ancora una volta...a pecorina.

Ritratto di apasque

apasque

Mer, 29/02/2012 - 17:30

PERINO. Chi desiderasse avere una lezione di dialettica marxista, ovvero di manipolazione della realtà, ascolti l'intervista data da Perino (un dei leader dei NO TAV) a Radio24 sulla caduta di Abbà dal traliccio. Bene Abbà cade perché, braccato e incalzato dalla polizia, tocca i fili e viene folgorato. Quindi colpa della polizia che l'avrebbe messo in agitazione. Ora in altre registrazioni tutti hanno potuto sentire con quanta flemma Abbà, al cellulare, avesse parlato descrivendo quanto vedeva da lassù sul traliccio, e di come avesse informato la polizia che si sarebbe appeso ai fili se lo raggiungevano. PERINO termina l'intervista dando delle iene, degli sciacalli e delle mer.. agli intervistatori. E' chiaro che il piano di questo Perino è analogo ai supporter di Carlo Giuliani: abbiamo un martire, guai chi mi sciupa il martire. Io vorrei sapere perché mentre mi danno per tirare avanti la baracca ci siano tanti Perino e tanti NO TAV che non fanno un ca...

cielorosso

Mer, 29/02/2012 - 17:31

Mi addolora vedere insultare Carabinieri o qualsiasi altro corpo di polizia o di chiunque chi si e`assunto il compito di difendere e aiutare i cittadini anche a costo della loro vita pergiunta sottopagati e sempre con meno diritti.Non solo sono persone come noi che fanno il loro lavoro ma hanno una immesna responsabilita`sociale e morale cosa che non si puo`dire di coloro che li insultano, li attaccano o peggio.Dovreste vergognarvi a insultare la divisa che portano che rappresenta tutti noi.Non vorrei stare a ricordare quante madri piangono per la morte dei figli ammazzati in nome e difesa di tutti noi sono madri come le vostre che li insultate con la differenza che loro sono fiere dei loro figli mentre non credo prpio che lo siano le vostre madri fiere di quello che fate.Protestare e`un diritto e io sono il primo a farlo ma attaccare le forze dell`ordine e`una vigliaccheria,prendete i veri responsabili e mandateli via anche a calci in c.........ribellatevi alle elezioni !!!

mallmfp

Mer, 29/02/2012 - 17:31

questa è l'italia e questi fra quarant'anni diventano sindaci e vicesindaci......

duxducis

Mer, 29/02/2012 - 17:34

Io ero favorevole alla TAV, ero. Ora inizio ad avere qualche dubbio, ogni settimana mi faccio 5000Km in aereo per andare a lavorare lontano dalla mia famiglia. Forse portare all'estremo le infrastrutture non e' quello che veramente serve all'Europa, anzi agli Europei. Inoltre e' chiaro che la mancanza di energia rendera' le opera faraoniche abbastanza inutili. Ora che l'italia ha deciso di non avere il nucleare, che senso ha sparare i treni a 300 all'ora? L'attrito va con velocita^2, quindi un treno che viaggia a 300 all'ora in linea di principio consuma piu' energia di un treno che viaggia a 100 all'ora. L'Italia per essere piu' efficiente deve trovare il modo di far spostare meno persone e merci: telelavoro, internalizzare la produzione.

elmo

Mer, 29/02/2012 - 17:36

è sempre deludente leggere che ci sono persone che danno ragione ai delinquenti che cercano, con le provocazioni, di farsi forti quando sono in tanti, ma caproni quando sono soli. non hanno dignità sono peggio degli animali, la democrazia non è questa. il carabiniere ha dimostrato come ci si comporta davanti ai cretini, DOVREBBERO PAGARLI MEGLIO visto che difendono tutti anche i cretini per non dire altro.

Ritratto di Sig. A

Sig. A

Mer, 29/02/2012 - 17:38

Quanti "minus habens" circolano su questo sito, quanta gente è fatta della stessa pasta di quel giovane e vigliacco delinquente che, credendosi colmo di coraggio e sprezzo del pericolo, insulta un carabiniere, ben protetto dalla marea di suoi sventurati simili! Gli altrettanto disgraziati individui che, prendendo, nell'occasione, fischi per fiaschi, si lanciano in accuse contro le forze dell'ordine e difendono le proteste dei no Tav (a prescindere dalle modalità con le quali sono attuate), dando del cialtrone e del venduto a chi non la pensa come loro, non hanno capito che il senso dell'articolo è un altro e, almeno questa volta, non intende difendere il progetto del tunnel. Liberi di pensarla come vogliono, ma, nel loro interesse (ammesso che comprendano cosa sia la dignità),si astengano da commenti simili, patetici oltre che gonfi d'odio. Cari "minus habens", siete dei vigliacchi, non per il vostro no al progetto, ma per il vostro modo di vedere la società e concepire lo Stato.

duxducis

Mer, 29/02/2012 - 17:40

Il discorso fatto dai NoTav alla polizia e' molto intelligente e forse e' la cosa che fa piu' paura di tutte a questo establishment. Anche i poliziotti sono persone ed e' chiarissimo che stanno difendendo una casta che spolpa giorno dopo giorno il popolo. Quanto puo' contiuare questo? Fino a che i poliziotti spengono il pensioero perche' hanno bisogno del soldino, non ci sara' possibilita' di progresso. Il popolo dovrebbe costituirsi una milizia in grado di difenderlo dalla casta e dai poliziotti che, per qualche euro al mese, continuano a dover prostituirsi. Se milioni di italiani chiedessero in piazza un cambio serio di establishment, l'esercito dovrebbe prenderne atto e nel rispetto della volonta' popolare e nel rispetto della costituzione incarcerare gli attuali dirigenti e ridare al popolo la sovranita'.

Corrado Luciani

Mer, 29/02/2012 - 17:41

Al movimento no tav aderiscono anche rappresentanti di istituzioni locali, oltre a dei tecnici. Occuparvi di qualche "testa calda" piuttosto dei motivi per cui questa opera "s'ha da fare" non è un bel modo di fare informazione. Quindi, grazie ad un certo giornalismo (forse condizionato dagli inserzionisti pubblicitari) avremo la gran parte di utenti dei treni che continueranno ad avere un pessimo servizio e una elite che avranno un servizio impeccabile. I pendolari saranno sempre più costretti a prendere l'auto, alla faccia di chi pensa che queste opere servano all'ambiente. Avremo un debito pubblico sempre più elevato per opere pubbliche che serviranno (forse) ai nostri figli, ma che grazie a questo debito staranno molto peggio di noi. L'Italia in questo momento ha bisogno di piccole opere pubbliche di immediata utilità che utilizzino il lavoro di piccole imprese, piuttosto che megaopere con "affaristi" che ci speculano sopra.

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Mer, 29/02/2012 - 17:44

Se i NO-TAV cercavano il consenso hanno perso anche quel poco che avevano. Il carabiniere ha inferto un sonoro schiaffo morale a quella teppaglia vuota, rancorosa e senza arte né parte. Bravo, questi sono gli eroi! E il comandante ha fatto molto bene a encomiarlo mettendo in evidenza la professionalità dei nostri giovani carabinieri. Giovani come quei mantenuti figli di papà che una magistratura seria dovrebbe indagare per capire chi li sovvenziona e li addestra. A meno che, terribile sospetto, non lo sappia benissimo e allora ne diventa complice. Napolitano ci farà il solito discorso beota di circostanza per darci il contentino, ma se ne guarderà bene dal passare dalle parole ai fatti. Chi crede alla favoletta ambientale o è diversamente intelligente o è in malafede. Al giovane carabiniere che potrebbe essere mio nipote, posso solo donargli solo l’abbraccio di una nonna orgogliosa.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 29/02/2012 - 17:47

Provocazioni, violenza, aggressività motivate per imporre il proprio egoismo è la coda avvelenata dello scorpione di sinistra. Prima la milizia comunistica ha ostacolato in ogni modo il Governo del popolo, di Berlusconi, per usurparlo col governo del malvagio Napolitano, che per farla franca, si nasconde dietro all'integerrimo prof. Monti. Infatti nella sua rimpatriata bocconiana il magnifico tecnico, elogiando il suo ex-capo universitario, sembrava lamentare attuali, gravi interferenze del Quirinale. Come dire l'arte dei matti, per cui uno fa e l'altro disfa: il perfetto manicomio comunista. In val di Susa, nella sarabanda di follia collettiva, gli psico-labili si scatenano memori del bellicoso Tartaglia, e tale Abbà caduto combattendo nel genio-paracadutista-alpino-elettricista, infine l'energumeno "barbetta" attacca briga col carabinere che però resiste con "altissimo senso del dovere e sprezzo del pericolo". Alla faccia del pacifismo anti F35.

viento

Mer, 29/02/2012 - 17:48

lo vedete sto caprone fà il gradasso quant'è in branco andatelo a prendere a casa vedrete troverete un coniglio tremante

noncepacetragliulivi

Mer, 29/02/2012 - 17:53

Il fatto di stupirsi dell' arroganza mi stupisce. Basta leggere qualcuno dei commenti degli "intellettuali" di sinistra che scrivono su questo blog per capire con chi l' Italia ha a che fare. "Non importa se siamo una minoranza noi spacchiamo tutto perche' voi non capite"....HHHHAAAA la bellezza della democrazia stile Mao (c'e' anche uno con il nick Mao). Andiamo rieducati.

erni65

Mer, 29/02/2012 - 18:01

CARO #38 mark911 lei ha detto bene fra "milano e napoli" fra "milano e parigi" certamente che ci vuole l'alta velocità il mio concetto è fra torino e lione a che serve??? ed a proposito del corridoio 5 le voglio ricordare che si tratta di un progetto degli anni 90 quando si credeva che ci sarebbe stata un evoluzione delle produzioni in europa orientale, poi i fatti hanno dimostrato che l'evoluzione delle produzioni c'è stata in Cina e quindi le merci passano per i porti. se proprio si vuole costruire una ferrovia la si faccia fra Genova e la germania, se ne faccia una che colleghi meglio il porto di Gioia Tauro ma non fra Torino e Lione!!!!

noncepacetragliulivi

Mer, 29/02/2012 - 18:08

Il fatto di stupirsi dell' arroganza mi stupisce. Basta leggere qualcuno dei commenti degli "intellettuali" di sinistra che scrivono su questo blog per capire con chi l' Italia ha a che fare. "Non importa se siamo una minoranza noi spacchiamo tutto perche' voi (io soprattutto) non capite"....HHHHAAAA la bellezza della democrazia stile Mao (c'e' anche uno con il nick Mao. Un altro si fa chiamare Pravda. Un altro Che ...andiamo bene). Andiamo rieducati..quando non sterminati...specialmente io.

antonin9421

Mer, 29/02/2012 - 18:09

#55 duxducis... idiozia tecnica, la tua. Hai potuto s-"postarla" velocemente qui, stando pure comodo davanti a una tastiera. Tecnicamente possibile anche senza muovere un dito.... Ma basta... inutile perdita di tempo discutere con sapientoni.... prova a spedire via "sms" un "caffè" a un tuo amico, e informalo tra un po' gli invierai sempre per tramite "sms"la sua nuova "auto" in regalo!

Pourparler

Mer, 29/02/2012 - 18:10

Io dico che la soluzione è semplice ed attuabile in pochissimi minuti e senza plotoi, camionette e altro. Prendete nome e cognome di tutti quelli che insultano spaccano, tirano pietre e quant'altro. Mandate a casa loro la finanza a spulciare anche lo scontrino della pappa del cane. Il rogito, il 740, controllate tutto, minuziosamente. Verifichiamo i risparmi, se non hanno nero, quanto dichiarano, se dichiarano tutto, la valutazione catastale degli immobili se è aggiornata. Poi facciamo lo stesso con tutti i membri della famiglia, padre, madre, sorelle, figli, zie.... Confiscate una certa cifra di denaro utile per le riparazioni dei danni. Niente violenza, questa gente devi toccarla nella tasca dei pantaloni! Toccate loro i soldi.. ci penseranno due volte!

ego

Mer, 29/02/2012 - 18:12

per #54 mallmfp--------------E' vero. In questa repubblichetta da 4 soldi, i violenti di oggi saranno i dirigenti di domani! E mentre la magistratura dorme e Napolitano dal suo dorato (e costosissimo palazzo) fa bei discorsi alla luna, l'Italia va sempre più in malora.

michele lascaro

Mer, 29/02/2012 - 18:12

Un giorno, anzi una notte, i Carabinieri, che non dimenticano, preleveranno questo signore durante "il sonno del giusto" e lo porteranno in caserma, scommettiamo?

cesarina

Mer, 29/02/2012 - 18:17

Queste Persone Capitanate Dal Perino Sono La Vergogna E Ripeto E Se Volete Lo Sottolineo Sono La Vergogna Della Valsusa. Sono Una Manica Di Esaltati Che Hanno Bisogno Dell'aiuto Dei Centri Sociali E Degli Ex Terroristi Per Portare Avanti La Loro Battaglia. Li Vorrei Vedere Da Soli Cosa Saprebbero Fare. Vergognatevi!!! Bell'esempio Per I Vostri Figli. Cosa Gli Insegnate? La Violenza? E Questi Giovani Poi Dovrebbero Essere Il Nostro Futuro? Spero E Mi Auguro Proprio Di No

antonin9421

Mer, 29/02/2012 - 18:27

#54 mallmfp... sarà così (bastano meno di 40 anni) solo se i votanti saranno diventati un popolo di 'invertebrati' del tipo di quel 'provocatore' stupido. Ma allora la democrazia sarà finita: per correggere gli invertebrati ci vorrà una feroce dittatura.

Pravda-99

Mer, 29/02/2012 - 18:27

#55 duxducis - Lei ha sbagliato forum. Forse non si e' reso conto che qui non si parla di pro e contro TAV, di contenuti, di ragioni, di implicazioni economiche, sociali e ambientali, di "vision", di strategie a lungo termine, di scienza, e di tutto quello che lei vorrebbe discutere con il suo post. Qui si riuniscono pappagalli che allo schioccare delle dita della redazione, sbrodolano tutta la rabbia repressa contro chi e' nominalmente in disaccordo, allinenandosi con quelli che definiscono violenti. Sarebbe bello che il Giornale approfondisse l'argomento, educasse i suoi lettori costruttivamente sui temi che lei indica, creasse un dibattito serio sulla TAV, anziche' sul fatto che Abba' moribondo sia un "cretinetti". Purtroppo deve adeguarsi al livello dei suoi aficionados. "Nice try"...

Catone56

Mer, 29/02/2012 - 18:30

E' veramente intollerabile che una sparuta e violenta minoranza, travisandosi da NO TAV. continui imperterrita a farsi beffe dello Stato.Le forze dell'ordine dovrebbero caricare gli idranti con i liquami di fogna ed innaffiare senza sosta questa feccia dell'umanità.Diventiamo lupi famelici altro che pecorelle!!

antonin9421

Mer, 29/02/2012 - 18:30

#51 profiler... previsione di un invertebrato.

tofani.graziano

Mer, 29/02/2012 - 18:32

SI, siano tutti PECORELLE,siamo tutti dalla parte di questi ragazzi CARABINIERI O POLIZIA,che contro questi delinquenti, che nulla hanno a che vedere con la tav,come altre volte per la scuola e ancora ancora,hanno tenuto,tengono e credo anche in futuro terranno a bada con la fermezza dei forti, questa marmaglia,dando a tutti noi la possibilita di continuare a parlare, operare e vivere in buona sicurezza. GRAZIE

ego

Mer, 29/02/2012 - 18:32

Per #57 Sig. A che scrive:"Quanti "minus habens"circolano su questo sito""---(e anche nel Paese) E' proprio così Sig.A! E' un Paese in cui tante generazioni si sono fatti frollare il cervello da decenni di disinformazione e disonesta propaganda della sinistra. Il paradosso è che questi "nuovi mostri" dei NO-TAV allevati e cresciuti con l'ideologia comunista adesso minacciano gli stessi personaggi, come Caselli, che quell'ideologia hanno professato istituzionalmente.Insomma,il mostro che si divora il suo garante. La preoccupazione più forte rimane per quella maggioranza di persone per bene che si è fatta smidollare il cervello non dai programmi Mediaset(come ridicolmente affermato da disonesti mestatori dell'opinione pubblica...e tanti scemi ci hanno creduto), bensì dalla truffaldina campagna mediatica condotta insistentemente, scientificamente e in modo concentrico, vero lavaggio del cervello, dalla sinistra politica e sociale. Quindi trovo giusta, anche se amara,la sua constatazione

seagull

Mer, 29/02/2012 - 18:34

Per quanto io possa non essere d'accordo con certe prese di posizione dei No-TAV, ritengo fermamente che dedicare una prima pagina a un No-TAV che dice "pecorella" ad un carabiniere è una cosa che vi copre di ridicolo. Vi copre di ridicolo, come testata, come redazione, come professionisti e come esseri umani. Siete diventati la favola e lo zimbello dei lettori e manco ve ne rendete conto. Per carità, continuate così, ogni volta che vedo un articolo di questo genere mi rotolo per terra dalle risate perché capisco che state distruggendo ogni giorno di più la vostra già infima credibilità. E ciò, lo ripeto, nonostante io sia fermamente contrario e certe prese di posizione e a certe azioni violente dei No-TAV. Per denunciare qualcuno usate delle accuse sensate, non una prima pagina da "pecorella". Siete veramente una leggenda.

antonin9421

Mer, 29/02/2012 - 18:37

#43 sepen... e non tace solamente il governo! Dov'è finito quel retorico, loquace, ameno, spara-sentenze.... uomo del colle?

Barbadifrate

Mer, 29/02/2012 - 18:37

Per favore, non chiamateli più NO TAV, il loro nome, ormai dimostrato, è: delinquenti. Delinquenti perché, essendo protetti dai vari Ferrero, Dilibertp, Di pietro, diversi giudici ecc... si sentono padroni del mondo. Speriamo che questo vigliacco di nome Bruno Marco di Giaveno che cerca la guerra insultando e umiliando un carabiniere impossibilitato a reagire come sarebbe stato giusto, trovi chi lo saprà accontentare.

seagull

Mer, 29/02/2012 - 18:38

Un'altra cosa, finitela di dire che vi piange il cuore a veder insultare i carabinieri e gli altri che compiono il loro dovere per l'Italia. Voi siete primi ad insultare giudici e magistrati quanto osano solo sfiorare il vostro paparino padre e padrone dei vostri cervelli e delle vostre menti. Li insultate arrivando persino a storpiare i cognomi, cose che generalmente si fanno alle scuole elementari (nemmeno alle medie). Quindi finitela, non fate i pagliacci, lo dico per il vostro bene. Siete solo una massa di penosi ipocriti telecomandati.

lorenzo64

Mer, 29/02/2012 - 18:41

A Babbo Natale chiedo una cosa sola e vale x tutta la vita io e quel porco no tav in una stanza chiusa a mani nude per 30 minuti non chiederò mai piu nulla x tutta la vita.... peccato che sia solo un porco vigliacco abituato con i suoi ad aggredire la gente in 20 a 1

Ritratto di tacdir

tacdir

Mer, 29/02/2012 - 18:42

se ci fosse una magistratura seria questo "minus habens" andrebbe processato per vilipendio alle forze dell'ordine. Ma la magistratura fa la voce grossa solo contro i deboli e le forze dell'ordine. Favoloso questo Carabiniere merita la stima di tutti gli Italiani con la I maiuscola.

antonin9421

Mer, 29/02/2012 - 18:43

#30 stinger83... cervello fumante.

buonanotteallitalia

Mer, 29/02/2012 - 18:45

#54 mallmfp: ti ricordo che, se è per questo, sono passati meno di 30 anni da quando Alemanno faceva il picchiatore nei cortei e La Russa capitanava chi tirò una bomba a mano a un povero poliziotto. Ssssshhhh...meglio che state zitti. Tacendo si capisce meno che siete più vicini alle bestie che agli uomini.

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 29/02/2012 - 18:46

Ben vegano le pecorelle, animali dolci e miti, alla faccia di quella FECCIA di personaggi che perfino un letamaio si rifiuterebbe di accettare.

buonanotteallitalia

Mer, 29/02/2012 - 18:50

Con tante pecorelle ci vorrebbero altrettanti pastori sardi, di quelli di una volta.

Ritratto di scriba

scriba

Mer, 29/02/2012 - 18:51

PECORELLE E CAPRONI. Meglio essere pecorelle che caproni (senza offesa per i nobilissimi animali che servono alla metafora) che obbediscono al bastone dell' ignoranza e della violenza idiota, pastore ufficiale preposto allo spostamento del branco beota dalla piazza alla Val di Susa e ritorno.

pietrodp

Mer, 29/02/2012 - 18:54

Mah! Non mi convince niente ormai, in questo Paese dei teatrini. Nella Genova del G8, una citta' distrutta, un morto, una scuola Diaz teatro di violenze assurde, e filmati, opinione pubblica, tutti, contro la polizia. Adesso, spunta un filmato, con perfetto audio, perfetta ripresa, in mezzo al casino assoluto, di una provocazione che fa apparire la Polizia come giusta, martire, pronta al sacrificio, ed i manifestanti delle canaglie. IL TUTTO TRASMESSO POI DALLA TRASMISSIONE PIU' FAZIOSA E DI PARTE COME BALLARO'. Se ricordo bene, a Genova c'era il governo Berlusconi, adesso c'e' Monti, che e' obbligatorio elogiare. Mah!

gidiemme

Mer, 29/02/2012 - 18:55

la cosa più esilarante è che la vera pecora è l'essere che parla-bela al carabiniere. Non tanto perchè ha la barba (sarebbe una capra in tal caso, ma tant'è tra simili..), quanto perchè come tutte le pecore è capace di agire solo in gruppo, alla guida di un padrone (pastore o cane che sia) e solo nel gruppo perde quella che è la sua caratteristica essenziale, la codardia e la paura. Tant'è che da sola una pecora è smarrita, va recuperata. E da soli i finti no-tav fanno solo boiate tipo salire su un traliccio e si cagano in mano se solo gli fai bu! Ma la cosa ancor più penosa è che se si decide di fare la guerra bisogna accettarne le conseguenze, invece questi se si tratta di aggredire gente che non reagisce si gasa, pensano di essere il Che, poi come qualcuno reagisce chiamano mamma "mi sono fatto la bua!". Che patetici e che tristezza vedere lo Stato che ha paura di sti ragazzini cresciuti e soldi sprecati e polizia che dovrebbe stare a combattere la criminalità vera, guerre vere!

giovanni26R

Mer, 29/02/2012 - 18:55

Seugull o chi diavolo sei chi si copre di ridicolo sei sicuramente tu. Saresti stato felice se l'elogio che Il Giornale ha dedicato alla compostezza del carabiniere (Orgoglio dell'Italia) l'avesse dedicato alla scomposta e stupida provocazione di sicuramente un tuo simile provocatore. Non scrivere al giornale ma all'unità li elogieranno anche te. Cordialità

marcokalos

Mer, 29/02/2012 - 18:57

Purtroppo però in Italia vincono sempre questi deficienti violenti, grazie alla Sinistra italiana che osanna Carlo Giuliani, che era tale e quale a questo "coraggioso" e "arguto" e "impegnato politicamente" membro NO TAV. Carlo Giuliani? Meno uno, almeno.

Ritratto di Baliano

Baliano

Mer, 29/02/2012 - 18:58

... intanto, bru-no-tav, barba-rossa in cerca di rogne, beccati questo sganassone morale. -- Se poi insiste, troverà anche il resto, ci può giurare e belare sopra ((visto che la pecora è lui )), forse proprio tra i "suoi" valligiani. Prima o poi!

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Mer, 29/02/2012 - 18:58

Gli insulti di questo vigliacco non cambiano la mia opinione sull'inutilità della TAV. Ci sono troppi decerebrati che su questo sito abdicano i loro diritti di cittadini a chi strilla di più il fatto di cronaca.(ovviamente a causa della loro mafiosità intrinseca e il relativo scarso QI) Io i miei diritti di cittadino li conosco e li esigo ed è mio diritto vedere questi delinquenti in galera, ma anche vedere non realizzato lo spreco della TAV dove lo stato ruba al territorio e ai cittadini per dare ai soliti noti amici di palazzo.

giovanni26R

Mer, 29/02/2012 - 19:00

Viva le forze dell'ordine al macero i NO TAV

Ritratto di apasque

apasque

Mer, 29/02/2012 - 19:01

TRISTEZZA e DOLORE. La mia tristezza deriva dal fatto che questi infami hanno un progetto ben preciso. Protetti dalla solita immunità garantita a questi ma.ali, loro si stanno costruendo il curriculum per domani. Con questo curriculum, guadagnato sul campo alla faccia dei Carabinieri e della Polizia, potranno aspirare alle cariche pubbliche più ambite ed alle posizioni meglio remunerate. Così come ha fatto la maggior parte dei loro predecessori, a partire dal '68. TRISTEZZA e CERTO DOLORE

killkoms

Mer, 29/02/2012 - 19:02

komunista di emme al cubo!

antonin9421

Mer, 29/02/2012 - 19:03

#80 seagull... sfuggito dalla "massa di penosi ipocriti telecomandati" chiede di esservi riammesso.

eglanthyne

Mer, 29/02/2012 - 19:04

OH Bruno Marco : meglio in giorno da " pecorella " CARABINIERE , che 100.000 da DELINQUENTE no TAV come te !

onurb

Mer, 29/02/2012 - 19:04

Mi congratulo con il carabiniere: ha dimostrato di essere un vero professionista, addestrato a svolgere il proprio compito. Al contempo sono felice perchè il facinoroso che ha cercato di provocarlo starà ancora mangiandosi il fegato per non essere riuscito nel proprio intento.

Gigimendini

Mer, 29/02/2012 - 19:09

A questo punto quasi quasi rimpiango i (bei) tempi, quando da liceale a Trento (anni '79-'80) si manifestava contro tutto (pur di marinare la scuola). Mi ricordo che nel '80 avevamo manifestato contro l'aumento del biglietto dell'autobus, ed al momento di far irruzione in massa nelle biglietterie dell'azienda di trasporto ci siamo trovati di fronte il Battaglione dei Carabinieri di Laives (BZ) che ha contrattaccato; il più piccolo era un armadio a 2 ante! Mi è andata bene perchè ho coperto i 400 metri piani con borsa piena di libri (leggi: gambe levate!) in un tempo sicuramente da record, avvantaggiato anche dal fatto che ero rimasto nelle retrovie, dunque al momento della fuga (dietrofront) ero quasi in pol position. Peggio era andata ai miei colleghi di istituto che si sono ritrovati chi con un paio di denti in meno (calcio di pistola), chi con braccio rotto (scudo) con un occhio nero (pugno). Nessuno di noi studenti ha protestato per le legnate subite, ce le eravamo cercate... gigi

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 29/02/2012 - 19:09

Già ieri ho mandato più volte un commento che non è stato pubblicato. Capisco che è più importante per ilGiornale pubblicare e dare spazio alle farneticazioni di "cellule cancerogene metastasiche" come seagull, Pravda-99, duxducis, PierPierPiero, erni65, Carlos... ilGiornale non è una istituzione pubblica votata dalle persone. E' e deve continuare ad essere una delle POCHISSIME voci di tutte le persone oneste e non ideologizzate e non è scritto da nessuna parte che il cancro (di cui fanno parte che le suddette "cellule cancerogene metastasiche") che ha eroso, invalidato e rovinato l'Italia debba avere spazio "altrimenti siete brutti, cattivi, fascisti, ecc...". Perchè non se le scrivono tra loro su L'Unità, il Manifesto, Il Fatto (finchè ci sono...), Repubblica, ecc..? Gli hanno inculcato la provocazione fin da piccoli, scegliendoli perché avevano la testa vuota! Per loro noi siamo il Carabiniere del video... beh, io non sto zitto come quell'eroe!!! (Segue)

charlie

Mer, 29/02/2012 - 19:09

Invece di encomi, un bell'aumento di stipendio al carabiniere e ai suoi compagni, no? Visti tutti i soldi che prendono i capataz di quei poveri cristi di agenti, presi due volte per il c ...! Prima da dei delinquenti che meritano di essere bastonati a sangue e poi dai dei politici di m ... che li mandano allo sbaraglio.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 29/02/2012 - 19:10

NoTav, Centri Sociali, Black-Block, Anarco-insurrezionalisti, ecc... devono e possono essere fermati per sempre. Leggete il Codice Penale agli Art. 270, 270bis-ter-quater-quinquies.sexies, 273, 280, 280bis, 283, 284, 285, 286, 289, 294, 301, 302, 304, 305, 306, 307... dovrebbero bastare no? Visto che ci siete leggetevi anche gli Art. 272, 303 (abrogati nel 1999 da Ciampi, D'Alema e Diliberto...) e capirete perchè l'Italia ha il cancro. In Italia ormai le Forze dell'Ordine possono solo prenderle ed essere sbeffeggiate quando basterebbe costituire un comando speciale che (anche con l'aiuto dei reparti speciali) pianificasse azioni per arrestare in flagrante tutti questi nemici dello stato (e state sicuri che in mezzo a questa massa di "zombi" ci sono anche personaggi che molto presto ci riporteranno agli "anni di piombo" se non peggio...), proteggendo gli Italiani civili che sono la stragrande maggioranza. Sono criminali e come tali vanno perseguiti per il bene di TUTTI NOI. (Segue)

antonin9421

Mer, 29/02/2012 - 19:10

#77 seagull... la "leggenda" di seagull: il Carabiniere e la pecorella smarrita. "La favola e lo zimbello" che si "rotola per terra dalle risate" pur essendo "fermamente contrario". Ma che bel pensiero filosofico!

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 29/02/2012 - 19:12

Vi prego, lettori de ilGiornale, non rispondete alle loro farneticazioni di frustrati inutili e se stessi e all'Italia; non abboccate all'amo che da 60 anni questi nazisti del comunismo eversivo lanciano in ogni parola, manifestazione, proclama, occupazione, girotondo, nascondendosi falsamente dietro ad accuse (che proprio da loro non possono essere formulate) di discriminazione, disequità, classismo, prepotenza, emarginazione.. Siamo tutti noi le vittime mute dei disastri in cui siamo perché LORO attuano tutto quello di cui ci accusano. Vedete quante volte alla fine delle loro convulsioni verbali scrivono "..vero che non lo pubblicate?" e ilGiornale e i lettori abboccano tutti! Vanno ignorati, e la gente civile, da questo dovrebbe imparare che è ora di liberarsi di questa dittatura che nessuno di noi ha voluto ma ci è stata e ci viene vigliaccamente imposta ogni giorno in modo strisciante. Quando c'è cancrena, si può solo amputare…altrimenti tutti i tessuti sani prima o poi moriranno

Ninanina

Mer, 29/02/2012 - 19:12

SEAGULL=GABBIANO: li ho visti spesso rovistare nelle discariche per cibarsi. Ha scelto il nick giusto.

altair1956

Mer, 29/02/2012 - 19:12

Cosa ci fa questo "sudista" così a nord. Non ha nulla da fare al suo paese ?

IlLeggendario

Mer, 29/02/2012 - 19:13

Magari anzichè strumentalizzare questi singoli episodi, come IlGiornale sa fare, bisognerebbe chiedersi a chi serve la TAV, quanto costa agli italiani, ma soprattutto chi la vuole! Così forse comprenderete che se lo stato arriva a casa vostra e vi dice, "qui ora facciamo i lavori che decidiamo noi, che dureranno anni e che ci porteranno a smantellare tutto, li pagate voi, ma soprattutto non vi interesserà il risultato finale", magari qualcuno si arrabbierà un pochino! IlGiornale, invece, questo punto di vista non ve lo mostra.. preferisce farvi fare la classica equazione: facinorosi = comunisti !!! Tristezza infinita..

ego

Mer, 29/02/2012 - 19:16

per #80 seagull -----------------------------------------Vede, elementi come lei e come quell'altro "buonanotteallitalia" (che sarebbe veramente meglio se andasse a dormire), costituite, anche se ovviamente non ve ne potete rendere conto, la parte malata dell'Italia. Quella parte che ci ha tenuto in un costante stato di sottosviluppo materiale, sociale e civile. Fate parte di quella feccia che sarebbe bene esportare tutta quanta in Brasile a far compagnia al vs. pari Battisti.

Specchio

Mer, 29/02/2012 - 19:17

Io sono convinto che il 60% delle ragioni sostenute dagli abitanti della zona contro la TAV sono anche valide. Se però non prevalgono è perchè vengono oscurate da questi IRRESPONSABILI e patetici fomentatori di violenza fine a se stessa. Ecco perchè i veri e gli autentici oppositori di questo progetto dovrebbero prendere a calci in c... proprio questi provocatori e nostalgici dell'ideologismo bigotto,reazionario,penoso, che si credono forti e coraggiosi sol perchè sbeffeggiano e deridono chi ha il dovere istituzionale di tutelare e garantire la realizzazione di un progetto varato dal Parlamento,organo sovrano della volontà popolare. Questi frustrati dell'ideologismo appartengono alla stessa tribù di quanti in questo forum - non trovando ospitalità altrove neanche nella lavanderia di famiglia - per illudersi di esistere, insultano e provocano chiunque non la pensi come loro. Insulto ergo sum

Ritratto di orcocan

orcocan

Mer, 29/02/2012 - 19:17

NoTav e Si a 5000 km di aereo per andare a lavorare? E' risaputo che gli aerei sono i principali responsabili della distruzione dell'ozono. L'aereo non e' un'estrema infrastruttura per velocizzare i collegamenti? Altra contraddizione che fa seguito a un mio precedente post. Gli antagonisti usano tutte le tecnologie, anche quelle inquinati che offre il progresso e poi vorrebbero dare lezione di comportamento agli altri. A quando i NoVolo?

ANGELO15

Mer, 29/02/2012 - 19:19

Quel dimostrante, che ha trattato il carabiniere di "pecorella", é solo un vigliacco, un delinquente, un disonesto e un ignorante. Dovrebbe essere arrestato per provocazione . E' là solo per piantare casino e probabilmente pagato per creare disordine.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 29/02/2012 - 19:21

Non sembra che su twitter o sulla rete, che è la vera informazione senza padroni, si sia scatenata una guerra contro i No TAV. Questo giorrnale smetta di buttare benzina sul fuoco, sia al fianco dello stato e della polizia senza ideologie berlusconiane ottuse e anti sociali.

MMARTILA

Mer, 29/02/2012 - 19:33

La verità? Si è permesso di fare il furbetto perché sa che non può essere toccato...altrimenti avrebbe le mutande color cioccolato, ma con un odore diverso! Infame, vigliacco, ignorante, rifiuto umano, parassita della società, invertebrato...chi più ne ha ne metta di appellativi, per un idiota simile non sono mai abbastanza!

disarrino

Mer, 29/02/2012 - 19:37

vorrei vedere se l'EROE CHE RAPPRESENTA QUESTI DELINQUENTI -VIGLIACCHI-FANNULLONI-EVERSIVI etc.avrebbe il coraggio di chiamare pecorella il poliziotto in un vicolo da soli....sicuramente si cacherebbe addosso...perché questi sono solo dei vigliacchi...sapendo che se le forze dell'ordine reagissero l'indomani i loro compagni di merenda (giornalisti-magistrati rossi)sarebbero tutti dalla loro parte ..come al solito

sonostufo

Mer, 29/02/2012 - 19:49

Indipendentemente dal fatto se la TAV è utile o no, il comportamento di quel vigliacco, imbecille, bestia, provocatore, è da condannare aspramente...esprimiamo invece tutti la nostra solidarietà a tutte le forze dell'ordine che non fanno altro che il loro dovere di servitori della Patria......alle Autorità competenti un invito a prendere gli opportuni provvedimenti per personaggi come il barbetta......

giangi85

Mer, 29/02/2012 - 19:53

suvvia, quanto vi scaldate per un articolo costruito ad hoc, non per informare, ma per aizzare un po' d'odio...e ci riescono benissimo visto i risultati!! cari i mie lettori del Giornale...più andiamo avanti e meno ragionate!!!! chiedersi qualche volta "perchè" invece di inveire per pensieri associativi??

Giuliano T.

Mer, 29/02/2012 - 19:56

beh, dai fatti si deducono alcuni elementi importanti: ma quei lazzaroni, non lavorano o non studiano? o vivono di rendita o vengono foraggiati dai vari ferrero , grillo , diliberto , rizzo!! In poche parole i soldi dati ai partiti ( soldi nostri) vengono utilizzati dai suddetti per creare situazioni di questo tipo; gli abitanti della valle , non sono capaci di levarsi di torno i delinquenti? lo Stato non e' in grado di metterli a posto una volta per tutte??? ci facciamo ridere dietro da tutto il mondo civile e democratico, altroche storie o buonismo!!! mi vergogno di essere tacciato al pari di quei soggetti che non hanno il senso di rispetto per il prossimo e per le cose altrui. ONORE ai poliziotti che , per una miseria devono affrontare un branco di delinquenti che dovrebbero stare in galera ed essere utilizzati dallo Stato per i lavori forzati; se penso che quei deficienti , drogati , scansafatiche possono essere il nostro futuro , mi viene un attacco di vomito!

profiler

Mer, 29/02/2012 - 20:03

#74 antonin9421...vadi, caro fessacchiotto , non necessita essere un àuguro per sapere che i costi lieviteranno in maniera mostruosa, basta vedere i costi della TAV per KM ADESSO: 9,8mil.euro Spagna, 10, 2 mil.euro Francia e 60(+ o -)mil.euro in Italia. Tanto per restare in Europa. In Giappone ,invece,5 mil Euro. Hai capito ciucciamorbo? Quando vuoi venire a dirmi in faccia che sono un invertebrato...io abito sempre a Marina di Ragusa. Ti aspetto....e tira sù quel moccio dal naso.

Albi

Mer, 29/02/2012 - 20:03

Basta con questi delinquenti..... Ci sono tanti tralicci dell'Enel, uno per traliccio e via!!!

Pravda-99

Mer, 29/02/2012 - 20:05

ilsaturato 101,103,105 - Niente male tutto questo sbrodolamento per uno che predica di non abboccare alle "farneticazioni di cellule cancerogene metastasiche"...Vede, tutti i contributi delle cellule da lei citate, hanno una cosa in comune: sono in disaccordo, con argomenti, con la linea del Giornale. Per lei, e per molti come lei, questo e' sinonimo di "cancro"... e si reputa una persona "onesta e non ideologizzata? Per una volta glielo dico io che "(nick)-nomina sunt consequentia rerum"...

STEPIMAR62

Mer, 29/02/2012 - 20:05

Oltre ad essere un vigliacco è anche senza PALLE!!!!!!!! Comunque vorrei rispondere al "MANIFESTANTE SENZA PALLE" Che sua sorella è da una vita che è pecora!!!!!!!!!!! Un saluto!!!!!!

marcomasiero

Mer, 29/02/2012 - 20:08

eccoli i NO tAV di M**DA !!! questa è la feccia che circola per i centri sociali e i NO TAV !!! manganello con anima piena come usava una volta !!! altro che stare lì a subire lo scherno di gente che in vita propria non combinerà mai nulla di buono !!! liberate la società da questo cancro !!!

f.waismann

Mer, 29/02/2012 - 20:09

Scrivi qui il tuo commento. 1000 caratteri disponibili

mauriziopiersigilli

Mer, 29/02/2012 - 20:14

ma a questo ''pacifista impegnato diversamente impiegato '' lo arrestano?'

Carlo R.

Mer, 29/02/2012 - 20:19

tipico dei soliti comunistelli da strapazzo.. niente di nuovo..

tommaso66

Mer, 29/02/2012 - 20:21

quanto me piacerebbe vedere un incontro tra il carabiniere fuori servizio e sto signorino senza telecamere.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 29/02/2012 - 20:34

Caro berlusconi questa non è l'Italia che noi vorremmo,ma quella cogli attributi e non coll'immobilismo succube !!!!

beppazzo

Mer, 29/02/2012 - 20:35

Purtroppo la storia non insegna niente. Da questi atteggiamenti è nato il fascismo in Italia, il nazismo in Germania, lo stalinismo in Russia. Il disordine porta inevitabilmente l'ordine, che pagheremo poi tutti. Certo in Italia non c'è una forte e condivisa politica che da a tutti la possibilità di manifestare nei limiti delle leggi. Ora un PM De Pasquale/ Boccassini o quant'altri perchè non si danno da fare per far rispettare la Legge?

corto lirazza

Mer, 29/02/2012 - 20:37

Per premio al carabiniere il diritto di togliersi la divisa e di ritrovarsi di fronte il "coraggioso" imbecille. Immagino la faccia di barbetta...

cogito ergo sum

Mer, 29/02/2012 - 20:37

esiste anche un gruppo attivo su facebook: https://www.facebook.com/index.php?lh=c89155dd314318a3978266216330acd5&eu=4kCEccChInDjycSm_VIJdw#!/groups/346939218683750/

cogito ergo sum

Mer, 29/02/2012 - 20:38

https://www.facebook.com/index.php?lh=c89155dd314318a3978266216330acd5&eu=4kCEccChInDjycSm_VIJdw#!/groups/346939218683750/ il gruppo su facebook: siamo tutti 'pecorella'

veradestra

Mer, 29/02/2012 - 20:42

Io sono di destra e sono contro la TAV, perchè preferisco dare un aumento alle forze di polizia che finanziare con i nostri soldi 22miliardi di euro per un opera inutile che distrugge la valle. ripeto, e sono di destra. ma ragiono....grazie per la gentile pubblicazione.

veradestra

Mer, 29/02/2012 - 20:45

attaccare un giudice e un magistrato della repubblica è la stessa identica cosa dell'attaccare un membro delle forze dell'ordine della repubblica. viva la destra, viva le forze dell'ordine, viva la magistratura tutta, morte ai corrotti. viva l'Italia ed il suo paesaggio, No alla TAV che distrugge una valle con i nostri soldi.

fabmax

Mer, 29/02/2012 - 20:47

Il motto di questa feccia: voglia di lavorare saltami addosso, ma fammi lavorare meno che posso (tanto paga il cretino che si spacca la schiena = operaio dei cantieri). Ci vuole la galera, quella vera, quella sovietica

eldagiustacchini

Mer, 29/02/2012 - 20:51

ohhh. . come sono d'accordo con il comportamento del carabinere nei confronti di quell'estremista notab.

veradestra

Mer, 29/02/2012 - 20:55

Veglia cattolica con l'appoggio di Famiglia Cristiana questa sera al CTO di Torino per il contadino cattolico NoTAV Luca Abbà. perchè Dio ci ha dato una Terra bellissima e sta a noi difenderla dagli speculatori cmentificatori. grazie per la gentile pubblicazione

bkr71

Mer, 29/02/2012 - 20:55

Povero imbecillotto ignorante, lì a manifestare insieme ai suoi amici pecoroni perchè non sa fare nient'altro, talmente ignorante che non riesce neanche nell'imbecille intento di far incazzare qualcuno. Andatevene a casa a fare la calzetta, pecoroni, che non vi fila nessuno. La TAV la faremo con o senza di voi, pecoroni ignoranti.

Ritratto di Bartuldin

Bartuldin

Mer, 29/02/2012 - 20:56

L'obbligatorietá della legge penale dov'é finita? Signor procuratore della repubblica responsabile territorialmente che fine ha fatto da voi l'obbligatorietá. Che aspetta ad aprire un fascicolo a carico (non di ignoti) si conosce giá il nome e lo fa arrestare?????O l'obbligatorietá va bene solo per alcuni, per altri, invece, no?

paomoto

Mer, 29/02/2012 - 20:59

Queste m..de esagitate e vigliacche, tutte insieme, e chi le difende, qui ed altrove, non valgono un solo grammo di questo carabiniere.

IL GLADIATORE

Mer, 29/02/2012 - 20:59

"Siamo tutti pecorelle" ....be' questa non e' una novita ..lo sapevamo !!!!

IL GLADIATORE

Mer, 29/02/2012 - 21:03

#127 tommaso66 (17) - anche a me piacerebbe molto vedere questi eroi senza la divisa ..e il potere di abusare della legge ..mi sa che se la farebbero nei pantaloni , la maggior parte di questi reparti e' fatta di anziani..dia retta conosco bene e cose dal di dentro , non e' come nel film acab , la realta e' fatta di pane e vigliaccheria !

paomoto

Mer, 29/02/2012 - 21:03

Abbiamo toccato con mano la democraticità di questa gente: dalle offese all'auto incendiata del Corriere e i giornalisti picchiati ai sassi e l'acido tirato ai poliziotti ecc. E qui ci sono buffoni che li difendono. Si qualificano per quello che sono. ps. Se la meritano la Tav: tanto è solo una scusa per menare le mani e per altri di aprire la bocca senza collegare il cervello. Indimedia docet.

trentino

Mer, 29/02/2012 - 21:08

Il carabiniere ha dimostrato molta più intelligenza di quanti vaneggiano su questa rubrica senza sapere cosa sia la TAV, senza conoscere i motivi dei manifestanti ed anche senza conoscere il ruolo delle forze dell'ordine. Immagino ma ne sono certo che molti di voi non riuscirebbero a superare i test psico attitudinali riservati a chi vuole entrare a far parte delle FF.OO. La stupidità di come affrontate ogni argomento è un sintomo molto grave ed importante del degrado socio-culturale che ha raggiunto una fascia di polpolazione del nostro Paese. Quello che più mi rende critico è nel vedere come il Giornale faccia di tutto per alimentare odio facendo leva per l'appunto su questa fascia di popolazione.

aladino77

Mer, 29/02/2012 - 21:15

#133-134 veradestra: profondo apprezzamento per il suo modo di pensare, una mente libera che ragiona e non va dietro alla scia indicatagli dai padroni (come pecorelle, per l'appunto)

rikkà

Mer, 29/02/2012 - 21:15

Io l'avrei arrestato per oltraggio a pubblico ufficiale. E poi avrei richiesto le sue scuse, una volta in caserma.....

rikkà

Mer, 29/02/2012 - 21:17

Meglio pecorella che somaro.....

michele73

Mer, 29/02/2012 - 21:25

#51-#119 profiler:... nulla da eccepire socio. Proprio in questi giorni ho avuto modo di condividere quanto sostenuto su "Lavoce.it" dall' Ing. Andrea Debernardi e dal Prof. Marco Ponti circa il ridimensionamento dei costi della TORINO-LIONE, tanto da ritenerlo ormai un progetto LOW COST e sui dubbi sollevati circa la tardiva analisi dei costi-benefici che hanno abbassato l'investimento italiano a 3 miliardi e mezzo: "PERCHÉ SOLO ORA?" si chiedono i due autorevoli autori... Appunto! Ed aggiungo io: come mai il ns. rispettabile "collegio docenti" che sta al governo ritiene che i lavori della TAV devono proseguire?... Loro che si sono mostrati così lungimiranti e pragmatici rinunciando immediatamente alle Olimpiadi, forse hanno calcolato un impatto socioeconomico della TAV conveniente per il ns. paese?... o anch'essi hanno degli interessi da tutelare? Che mi dici fratellone? Saluto te e il mare.... Michele.

paomoto

Mer, 29/02/2012 - 21:25

seagull sei un poveretto....

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mer, 29/02/2012 - 21:28

lo ha chiamato "pecorella".......mamma mia che parolaccia, questo va subito arrestato malmenato torturato e imprigionato....mi fate pena bananas...keep smiling!

culculine

Mer, 29/02/2012 - 21:54

Italia non è una pecorella...Italia è Dante,verdi, Calvino, Fo, Pasolini, Rossini, ecc....una pecorella non è l'Italia.

moris136

Mer, 29/02/2012 - 21:58

meglio pecore che vermi come loro .

Ritratto di ager

ager

Mer, 29/02/2012 - 22:08

Noto che fra tutti i commenti ne manca uno che equivale ad un assordante silenzio. il presidente NAPOLITANO è assente !!! Da un comunista non ci si può aspettare ceerto apprezzamento per le forze dell'ordine.

fabio_precario

Mer, 29/02/2012 - 22:41

Avrei voluto vedere la stessa volontà di sgomberare le autostrade anche per i blocchi dei tir..ma in quel caso questo giornaletto non invocava certo il ripristino dell'ordine

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Mer, 29/02/2012 - 22:44

Colpisce l'assordante silenzio delle finocchiaro,delle bindi,delle turco e sottane annesse pronte a " pontificare " qualche compagno o qualche avversario del Cavaliere autore di qualche bravata ( vedi lanci di duomi o stampelle ) definiti da costoro l'Italia migliore.Possibile che non abbiano ancora e con loro l'assiso sul trespolo Quirinalizio inviato nessun encomio al no-Tav in oggetto?A quando la convocazione e l'invio di questo bellimbusto a santificarsi al mugello?E pensare che in Ungheria usavano i carri armati sotto il beneplacito di colui ( sic)che ci rappresenta.Dieci,cento,mille Cavalieri ed un pecorella che costoro.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 01/03/2012 - 01:38

Guardando il filmato degli insulti al carabiniere si capisce subito chi è tra i due la pecorella. Quello che continuava a distogliere lo sguardo perché non era in grado di reggere la fermezza del militare che gli stava di fronte. Questi sono i rivoluzionari da operetta tragica. Mezzi uomini che non sanno fare altro che disprezzare chi fa il proprio dovere. La figuraccia di quel losco figuro dice molto sui sostenitori della sinistra.

duxducis

Gio, 01/03/2012 - 03:14

Questa classe dirigente di buchi ne ha già fatti abbastanza. Prima che mettano di nuovo le mani nelle nostre tasche con la scusa di fare un altro buco è il caso di metterli TUTTI in galera, veline e farfalline comprese!

lot

Gio, 01/03/2012 - 03:15

Di là del contesto e della protesta, trovo assurdo che le forze dell'ordine si facciano insultare e aggredire senza fare niente per rispettare il politically correct che è falso e ipocrita quanto mai. Abbiamo delle forze dell'ordine che in pratica non servono a niente sia perchè gli viene ordinato di farsi aggredire e non fiatare, sia perchè si sentono del tutto non protetti dalle istituzioni che parlano, parlano ma ai fatti sono pronti a svenderli al primo prepotente, come sta accadendo esatttamente con i due marò in India. Addirittura mi tocca leggere sul Giornale che siamo tutti pecorelle, pensando in tal modo di mostrarsi superiori e civili. Non c'è nessuna civiltà senza l'ordine e la forza per imporlo, più li si lascia fare e più pesci in faccia prenderemo tutti quanti e, questo, i prepotenti in Italia lo sanno perfettamente. Perciò a che gioco giochiamo e nell'interesse di chi? Non degli italiani ma solo per la tranquillità dei politici che non si assumono responsabilità.

Ritratto di The Father

The Father

Gio, 01/03/2012 - 06:06

Non posso commentare ogni volta mi censurano cosa devo fare, parlare con Napolitano?

umberto nordio

Gio, 01/03/2012 - 06:22

Onore al carabiniere che ha resistito all'impulso di rifilare un bel calcione nei cabasisi del cialtrone no-tav. Se l'era ampiamente meritato.

IL GLADIATORE

Gio, 01/03/2012 - 08:23

giovedi 1 marzo ore 18 ...blocchiamo l'Italia ..i prossimi giorni bloccheremo tutto..facciamoli lavorare sti soldatini !!

juventus

Gio, 01/03/2012 - 08:31

quando torni da una giornata di 10 ore dal lavoro e quando ho voglia accendo la TV non di stato e vedo un telegiornale che parla di queste assurdita' mi chiedo come si possa ancora investire in Italia visto che un polizziotto o un carabiniere può essere anche ucciso da DELIQUENTI e LA NS. SINISTRA COMUNISTA NON DICE E NON FA NULLA, mentre se qualcuno si dimentica uno scontrino fiscale deve essere portato in GALERA. MA CHE PAESE VIVIAMO !!!!!! UN PAESE DI COMUNISTI BENBENSANTI CON LA PANCIA PIENA. PERCHE' QUESTI SIGNORI NON INVESTONO I LORO SOLDI IN QUESTO PAESE. LO DICO DA DIPENDENTE CHE LAVORO DA OLTRE 35 ANNI NELSETTORE PRIVATO .

Ritratto di pupillo

pupillo

Gio, 01/03/2012 - 08:44

NO-tv più che schifo, mi va veramente pena quel no-tav che ha inveito contro il carabiniere che era lì per fare il suo dovere.- farei un appello al ministro competente affinchè premi queso appartenente alle forze dell,ordine non con il solito encomio che non conta proprio nulla , ma con una promozione a causa del grande rospo che questo carabiniere ha dovuto ingoiare.-. quindi, se il militare e un semplice carabiniere che si promuova a brigadiere- se già lo fosse una bella promozione a maresciallo ci starebbe proprio bene mi auguro che questa proposta venga presa in considerazione e che non finisca tutto a tarallucciu e vino - per ciò che riguarda il lupo cioè il no-tav: 5 anni di carcere e pagamento di tutti i danni porovovati ma questo sarà senzaltro un sogno perchè costui rimarrà pulito a causa della mala giustizia che abbiamo in italia non tanto per la colpa di chi la amministra ma a causa delle troppe leggi frastagliate e non limpide.-

silvio bruno

Gio, 01/03/2012 - 08:45

Non è Piu Ammissibile Che Un Pugno Di Scansa Fatiche Distrugga Vetrine, Bruciano Auto, Rapinano Banche, Feriscono Persone E Mettono A Ferro E Fuoco Città E Altro, Prendeteli Tutti Portateli In Una Isola Disabitata Dategli Un Po Di Attrezzi E Un Po Di Semi E Fatela Dissodare. Poi Prendiamo Chi Li Paga, Perchè Per Vivere Hanno Bisogno Di Soldi, E Diamogli Una Sorte Peggiore, Perchè Questi Sono Ancora Piu Colpevoli E Sono Sicuro Che Vengono Pagati Con I Soldi Rubati Ai Lavoratori Onesti, Insomma Istituzioni Fate Qualcosa, Siamo Stufi Di Pagare Questa Organizzazione Insignificante E Contro L'italia, Basta!!!!!!!!!!!

satana

Gio, 01/03/2012 - 08:56

cmq una cosa vera l'ha detta il no tav "ma ti conviene stare lì per i soldi che prendi?"

Ritratto di Baliano

Baliano

Gio, 01/03/2012 - 09:10

#142 IL GLADIATORE--- Bravissimooo ! " questi eroi senza la divisa ..e il potere di abusare della legge... conosco bene e cose dal di dentro... La realtà... pane e vigliaccheria" -- Complimenti! Congratulazioni!! Ma Te, chi saresti il panettiere, o solo un bacherozzetto della farina!? Ave Commodo!

giovanni PERINCIOLO

Gio, 01/03/2012 - 09:49

....."impassibile di fronte alla strafottenza di quel ragazzo..... Ma la vogliamo smettere di parlare di "ragazzi". Quello é padre di famiglia, incosciente fin che si vuole ma sempre padre di famiglia. I ragazzi sono "ragazzi" fino al raggiungimento della maggiore età e continuare a definirli cosi anche dopo é "buonismo" deletario e fuori luogo. Chi ha diritto di voto é e deve essere considerato pienamente responsabile a tutti gli affetti e rispondere altrettanto pienamente di quel che fa senza sconti e indulgenze! Almeno da parte dell'opinione pubblica e sui media, tanto poi ci sarà sempre un magistato "amico" che troverà tutti gli appigli per minimizzare se non annullare la pena.

sonostufo

Gio, 01/03/2012 - 10:38

voglio essere anch'io una "PECORELLA" e non un "PECORONE" come quel cialtrone.......

bfesta

Gio, 01/03/2012 - 11:18

Questo uomo di ....di no tav ormai è conosciuto non penso che se la cava con una popolarita'seppure pessima ,ma avrebbe bisogno di stare almeno per un paia di giorni in camera di sicurezza nella caserma del militare PECORELLA ,allora vorrei vedere quella faccia di m...,certamente si toglierebbe il vizio di fare il provocatore .speriamo che cosi' fosse.

romano pesenti

Gio, 01/03/2012 - 11:50

Certo è che se tutti i compagni,intellettuali e no,che non cito per privacy dei loro vigliacchi nick name, che qui sporcano il nostro giornale conoscessero la differenza fra il magnifico silenzio di un umile servitore dello stato e le loro sproloquianti parole di vipere striscianti nel brodo comunista e antidemocratico che qui ,a sproposito, usano,forse l'Italia potrebbe progredire,con treni veloci o no e mettersi alla pari col mondo civile che ci circonda;quello naturalmente mondato da quella malefica teoria comunista,sessantottina e del comodo art.18. Meglio un giorno silenzioso da pecorella che mille di quelli dei vostri leoni e santi,da Giuliani a Marco Bruno ecc.ecc. Dum anima est,spes est.

baio1969@libero.it

Gio, 01/03/2012 - 14:12

La storia dei reparti mobili delle forze di polizia italiane, si commenta da sola. E non è una bella storia. Genova insegna.

Gurzo

Gio, 01/03/2012 - 16:03

Voi giornalisti siete sempre state pecorelle, e sempre lo sarete

Ritratto di copyleft

copyleft

Gio, 01/03/2012 - 17:35

la rabbia che si celava sotto il silenzio del carabiniere perchè ripreso dalle telecamere verrà senza dubbio espressa alla prima occasione utile su qualche innocente con le mani alzate ed inerme...genova docet...

android

Dom, 04/03/2012 - 07:57

Purtroppo quel c...ne rappresenta quella parte di persone che in Italia si permette di fare quello che gli pare per l'inesistenza di sanzioni adeguate per chi si nasconde dietro proteste di piazza per fare i criminali autorizzati,a prova che c'è troppo garantismo in Italia,ci troviamo purtroppo ad applaudire(io compreso) un carabiniere che rimane inerme alle provocazioni,mentre dovremmo applaudire uno Stato che EDUCHI con decisione certi soggetti che non sono pecorelle ma CAPRONI!

Travaglio

Mar, 13/03/2012 - 12:23

sempre con questa storia di Genova... è successo una volta, undici anni fa, e c'è stato il processo: cosa dobbiamo fare, ripristinare la pena capitale?