SICILIA E CALABRIAAltri due sbarchi Con il bel tempo l'ondata riprende

Ieri la guardia di finanza di La Spezia ha smantellato un'organizzazione composta da 20 nigeriani che in un anno ha fatto arrivare in Italia almeno 10 mila migranti clandestini. Contemporaneamente sono continuati i viaggi della disperazione: a Roccella Ionica una barca a vela con a bordo 25 immigrati, tra i quali 12 donne e due incinte è stata trovata incagliata dall'equipaggio di una motovedetta che ha salvato tutti: c'erano anche 4 bambini. E un altro sbarco è avvenuto in Calabria: 74 uomini di varie nazionalità sono arrivati sulle coste di Isola Capo Rizzuto